9 pensieri su “Il vuoto atavico del mio cervello… E il brodo primordiale di Samuel!

  1. Mamma mia!!! Sai che forse dovresti andare dallo psicologo! 😉
    Mi piacerebbe dire qualcosa di sensato, ma leggendoti mi vengono in mette solo mille domande. Buon segno. Quindi hai il blocco dello scrittore? Ma fai l’insegnante? Scrivi per una rivista? Pensa te!!! Tre lavori… Bhe sai di questi tempi… Dicevamo del blocco dello scrittore, proprio come nei romanzi di Stephen King!!! Hai qualche scheletro nell’armadio allora… hai visto un cadavere da bambina? Proprio come nei suoi romanzi… Vabbè non insisto. SI PUò LEGGERE QUALCOSA ANTEBLOCCO?

  2. @EDN… veramente scrivo anche per un quotidiano… e sono 4… inoltre faccio la traduttrice… e sono 5! 😀 Tutti ben retribuiti con… lauti… rimborsi spese! Ossia quasi nulla… o nulla (come nel caso dell’insegnamento)
    Sul blocco dello scrittore… mmm… anche secondo Samuel DEVO aver avuto un TRAUMA… mmm… ma in realtà non ne ho avuti sono stata sempre abbastanza felice… quindi… a meno che quello scheletro nell’armadio non fosse una zanzara spiaccicata sapientemente con un lancio della pantofola… no!
    Sul leggere qualcosa anteblocco meglio di no… mmm… credo mi sia venuto il blocco proprio dopo essermi letta!

  3. Ciao, le tue sedute con samuel sono davvero mitiche, non mi perdo neanche una puntata 😉
    Posso venire un giorno ad assistere? pagando il biglietto s’intente stile cinema, e i pop-corn me li porto da casa!
    Giuro che non disturbo starò in un angolino in silenzio. (a parte qualche risata…)
    Mi associo pure io alla richiesta di EDN…

    ciaoo

  4. Ciao blackjack! Da quanto tempo… come va lo studio?
    Comunque il biglietto è lo stesso del cinema… e si prega di spegnere i cellulari… chi masterizza le sedute di Samuel commette reato…
    ^______^

  5. Secondo me potresti chiedere aiuto a [inizio voce da trailer cinematografico] IL NONO GENITORE [fine voce da trailer cinematografico]!
    Potresti essere convinta di essere felice, ma in realtà il tuo es è soltanto un lapalissiano riflesso metafenomenico di un tuo poco chiaro stato interiore (ma non gastrico!), insomma, su per giù in logaritmo naturale base sette che fa quello che fa, direi!
    … Ocheì, un salutino all’uomo occhialuto 8) ed è meglio che vada a dormire! Prometto che domani torno serio, la conquista del mondo me lo impone! 😛

  6. @Psicosi… dici che (inizio voce da pubblicità di un medicinale) un digestivo può aiutarmi a risolvere questo riflesso del lapis che mi fa sembrare metafenomenalmente felice????? L’omino occhialuto ricambia… 8)

  7. Il lapislazzuli è un po’ difficile da digerire, posso suggerirti qualche buon geologo, oppure uno speleologo se non sei proprio in forma! 😛

  8. Pingback: Chi cerca trova… Ma i post sono i miei! « Daily Godot's Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...