Fuga dal Natale o “viaggio” in Ospedale… e la vigilia è tutto un QUIZ!!!

Salve a tutti! Come va? Avete passato un buon Natale? IO… beh… iooo… beh… diciamo che il bilancio è stato Sbilanciato dalla mia corsa in ospedale!!! 😯
Eh già… il 24 pomeriggio l’ho passato in un prontoooo soccorsoooo… dove ero io a dover essere soccorsa!

Ma non temete… la vostra eroina è solo lievemente rallentata nello scrivere avendo ricevuto il numero ragionevole di 1 punto all’indice della mano sinistra!!! 😕

1 PUNTO… e sono stata subito eliminata dato che il ragazzo accanto a me nell’ambulatorio ha ricevuto 5 punti… >_<

Ah già… non era questa la gara… la gara??? Voi vi starete chiedendo “Che gara?”

Semplice… la gara ad indovinare COME mi sono fatta male… ecco le vostre opzioni…

OPZIONE NUMERO 1: Una banda di manigoldi (espressione che desideravo usare dall’apertura di questo blog) si è avventato su una comitiva di suore Benedettine per rapinarle della cassetta delle offerte… La nostra eroina Godot si precipita a salvarle… e sventa la rapina terrorizzando la banda di manigoldi… mentre però restituisce la cassetta delle offerte alle suore un dito si impiglia nel cofanetto…

CONSEGUENZA dell’OPZIONE NUMERO 1: Le suorine accompagnano Godot in ospedale trasformando la sala d’aspetto in una trasposizione si Sister Act! 😯

Ehm… vabbè… andiamo avanti!

OPZIONE NUMERO 2: Una banda di suorine… ehm… no… scusate!

OPZIONE NUMERO 3: Godot viene chiamata per girare il nuovo spot di una nota bibita colpevole secondo le migliori leggende metropolitane di aver rifatto il look a Babbo Natale… non contenta lei decide di rifare il look alla bevanda … eliminando la caffeina… eliminandone gli estratti di piante dalla dubbia fama… eliminandone gli additivi, coloranti, conservanti… eliminandone il nome, logo… orde di cocaEHMcolainomani :mrgreen: impazziti si avventano su di me quando il 24 dicembre cercano in tutti i supermercati del pianeta la bibita ormai irreperibile… io mi faccio scudo del solo indice sinistro…

CONSEGUENZA dell’OPZIONE NUMERO 3: Quelli della bibita rivale mi accompagnano all’ospedale e si offrono di pagarne il conto… fino a quando non mi propongo di curare i loro nuovi spot… a quel punto mi abbandonano lì! 😥

OPZIONE NUMERO 4: Babbo Natale incavolato perchè è stato licenziato, non essendo più il volto pubblicitario di una nota bibita vaga per la città con intenti vandalici… sta per lanciare un mattone verso una vetrina di un negozio di giocattoli. Godot che si trova all’interno per comprare doni per tutti i bambini buoni,  nota il lardos… ehm… l’uomo corpulento vestito di rosso con mattone in mano e lo ferma… lanciandosi dalla vetrina dello stesso negozio… è illesa e ferma il lardos… ehm… Babbo Natale… ma non sfugge alle ire del giocattolaio che le lancia una riproduzione Lego della ghigliottina sul dito…

CONSEGUENZA dell’OPZIONE NUMERO 4: La Lego fa causa al giocattolaio per uso improprio della ghigliottina… il giocattolaio si difende dichiarando: “Uso più proprio di così non si è mai visto!!!” 😯

OPZIONE NUMERO 5: Un nipote ha ricevuto la ghigliottina in regalo e… ehm… no!

Volete la soluzione??? Beh… vi avverto non è per stomaci delicati!!! 😕

La madre di Godot decide che per portare il cenone di Natale a tutto un altro livello … si potrebbe condire il tutto con il sangue umano! 😯 Quale modo migliore di procurarselo se non decidere di affettare tutto l’affettabile sottile sottile sottile… con un’affettatrice elettrica??? Ovviamente Godot si offre di farlo lei… 😯

Godot riesce nel suo intento… di conseguenza una cugina urlante accompagna Godot che non è urlante ma deve chiarire all’infermiere che “Sì ho 30 anni!!! Non ne hooo 20!!! Quindi non è più valida l’antitetanica di quando avevo 13 anniiiii!!! Voglioooo un puntooo voglio un puntooooo!!! Mettetemiii un puntoooo” E l’infermiere dice: “Oh povera creatura… il dolore le annebbia il cervello…” Fa amicizia con il tizio che ha più punti di lei… spettegola con uno di cardiologia… e alla fine recupera la cugina ancora urlante che è rimasta in sala d’aspetto urlando “Voglioooo entrare in infermeriaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!” Torna a casa e fa finta di nulla… ehm… ok… il ditone fasciato e impermiabilizzato forse fa capire agli ospiti che sotto chili e chili di garza e disinfettanti… batte un cuore…

Già… non si notava proprio che stavo molto bene… ehm… ecco una diapositiva di me … che nascondo abilmente il dolore nel centro del cenone di Natale… 

 

Non si nota proprio che sono sofferente… sembro solo nel bel mezzo di una riflessione sullo spirito del Natale… no?

Annunci

Non c’è Blogghiful che tenga… Buon Natale a tutti voi…

So di non essere una persona di gran spirito natalizio… Che siate “amici” o “vicini” di blog… vecchi o nuovi… belli, brutti, alti, bassi, e chi più ne ha più ne metta… vi auguro di passare una bella serata in compagnia di chi amate (amici, parenti, mariti, mogli, fidanzati, fidanzate, amanti, cani, gatti&co…  Io quest’anno ad esempio amo il mio zerbino! Ehm… è a forma di coccinella! 😯 )

A prescindere dalla religione… perchè non credo importi in cosa si crede e se si crede l’importante è riuscire a ritagliarsi un momento di felicità… senza preoccuparsi di spread, di pensioni, di licenziamenti, di problemi assortiti… almeno per una serata vorrei che foste tutti felici… e lo auguro anche ai lettori di passaggio che un po’ timidi decidono di non commentare… (Tantoooo vi vedoooo!!! 😉 )

… in quanto a me… sono stati giorni pieni divisi tra redazione, famiglia e scuola dove (come al solito) sono stata l’eminentissima regista della GRANDE RECITA DI NATALE… (ma vi racconterò nei prossimi giorni!)

… e ora? Ora mi sto preparando a giornate da Blogghiful a orario pieno… notte e giorno, a Natale e Capodanno…  perchè quando ci sono le feste i precari iniziano a giocare!!!! :mrgreen: Ehm… già! 😉

Un bacio a tutti e ci si incrocia qui o sulle vostre belle pagine… nei prossimi giorni… Babbo Natale permettendo! 😉

P.S. Ma voi come lo passate il Natale? ❓

Blogghiful Pulp!!! E’ la puntata n°11… mah!

Salve a tutti e benvenuti a una nuova puntata di Blogghiful… la prima puntata pulp di una serie di puntate pulp…  che essendo pulp … beh… avrete capito!!! :mrgreen: Comunque garantisco che non è colpa mia… ma colpa di LUI che sclera… e di tutti gli scleratori di questa serie bloggara… e comunque … il giorno che mi scade il contratto di collaborazione voglio vedere che scriv?! 😯 Eh vabbè…

Comunque…

Nell’ultima puntata!

LUI :x Tu… Barone sei proprio un #Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж :x

E ora… sigla…

E così la vostra eroina si ritira al suo desk… mentre LUI cerca di strangolare con lo sguardo Il Barone che a malincuore decide di fare il suo lavoro…

Avete mai lavorato con 2 bambinoni che brontolano nelle vostre orecchie!? 😡 Già… così mentre io leggo il materiale raccolto ecco cosa devono sentire le mie povere orecchie…

LUI: Godot ti rendi conto ti rendi conto ti rendi conto… che se tra l’altro ci diceva prima che quello era parente suo…

Il Barone: Io i miei parenti li lascio stare…  😕

LUI: Zittooooo Baroneee… Goooodoooot fallo smettere mi mette il nervoso…  😡

QUELLO NUOVO: Ma parente di che grado??? ❓

LUI: ZIiiitooooo … zittii tuttiiiii… sono nervoooosoooooo!!! 😡

Il Barone: Prenditi un calmante… io sono una persona a modo… non sopporto questi opportunismi… 😕

LUI: Oppooortunismiii!?? Chiii??? Iioooooo???? Godoooooot hai sentitoooo!??! 😡

QUELLO NUOVO: Perchè opportunismi!? ❓

LUI: Zittoooo Zittoooooooo!!! Godoooooooooooooooooot falli star zitti!!! 😡

Già… ecco intanto una foto della sottoscritta che scrive al suo computer in maniera molto Zen non alterandosi minimamente per quanto accadeva attorno a lei…

 

E mentre io con il mio comportamento zen continuavo a fare il mio lavoro … ehm… imperterrita… L’ALTRO arriva e dice: “Caffè!!!” So che non porebbe… ma non mi importa… devo prendere una boccata d’aria… vado a prendere il caffè… quando sento LUI rivolgersi a Il Barone…

LUI: #Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛

😯 A un certo punto mentre il caffè mi va di traverso… sento lo ZOMBIE chiamarmi…

ZOMBIE: Si può sapere che succede…

IO: Nullaaaaaaaaaaaaaaaaaaa…

LEI (comparsa da non so dove): Posso dirtelo io! Il Barone è parente di uno degli intervistati e non solo non l’aveva detto prima ma ora non vuole aiutarli…

IO 😯

ZOMBIE 👿 Mandatemi Il Barone…

IO 😯 LEI 😯

Due secondi dopo dalla stanza dello ZOMBIE si sente “@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑”

😯

Sarebbe potuta tornare la pace nella redazione di Blogghiful… dopo aver raschiato il cervello de Il Barone dal pavimento dello ZOMBIE… già… ma poi sarebbe stato troppo bello! 🙄

E infatti ecco  che mentre torno abbastanza innervosita al mio desk…

QUELLO NUOVO: Uh Godot si è innervosita… LUI è tutta colpa tua … che hai fatto per farla innervosire?!

😯

Chagall… non è colpa miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Ho cercatoooo di fermare LUI ma… ma… 😥

LUI: QUELLO NUOVOOOOO devi smetterlaaaaaaaaaaaaa di fare queste battute su me e Godot!!! O ioooo la prossima volta ti #Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿

😯  Nella prossima puntata!!! 😯

QUELLO NUOVO sopravvivrà alle ire funeste di LUI… e L’ALTRO… perchè non la smette di guardare me e guardare LUI, guardare LUI e guardare ME… e Il Barone… sarà stato staccato il suo cervello dal pavimento dello ZOMBIE o lo ZOMBIE se lo tiene come souvenir?! Quali altri cervelli finiranno su quel pavimento!? Forse il mio?! O il mio è già andato a farsi benedire e per questo parto per questi sproloqui?! Mah!!!

Tutto ciò e altro ancora… nella prossima puntata di BLOGGHIFUL!!!

Per chi aveva chiesto un riassunto… Beautiful Blog… ossia Blogghiful…

A lato trovate il Riassuntone in divenire (ossia che verrà aggiornato d’ora in avanti) di Blogghiful… senza troppi fronzoli e senza troppe battute… ovviamente ci sono anche i link dei post originali… diciamo che più che un riassunto sono una serie di “teaser”! 😀

A domani con la nuova puntata! 😉

Blogghiful n° 10… il doppio di uno Chanel n°5!

Buondì a tutti e a tutte e agli altri e alle altre… e… ok! Rieccoci con la decima puntata di BLOGGHIFUL… la soap bloggara premiata con Emmy Awards, Oscar, e chi più ne ha più ne metta!!! :mrgreen:

Vista l’assenza causa festicciole varie e impegni lavorativi urgenti… qui ci vuole uno di quei riepiloghi che durano più di un post!!!

^_^ Nelle puntate precedenti!

Godot, sono io… maestra di zennitudine… così zen che quando incrocia il suo ex, lo ZOMBIE prima gli salta a piè pari sull’alluce e poi fa “ciao ciao” con la mano mentre lo immagina sotto un tram! Nella redazione dove lavoro io… c’è LUI, molto poco zen… che prima si dichiara e poi ricevuto il due di picche immagina la sottoscritta finire sotto un tram… mentre io gli salto a piè pari sull’alluce a qualsiasi sua allusione. Nella scrivania accanto alla mia c’è L’ALTRO… ulceroso dal cuore tenero… appena messosi in malattia non sappiamo perchè… vicina di stanza è LEI, cotta di LUI ma che esce con QUELLOD DI PASSAGGIO, il più precario in questa orda di precari di cui faccio parte… e sposato con una donna, sembra “cattiva cattiva”. Poi c’è il Barone, snob e esperto di costi… e QUELLO NUOVO… che da 2 anni ispiegabilmente non ha capito ancora come è disegnato il giornale…

… poi ci sono P&P con Alberto Angela sul lampadario e Chagall nei panni della donna di servizio che convolerà presto a giuste nozze con QUELLO NUOVO e guarda con fare lussurioso la sedia del Capo SUPREMO…

Tutto questo è BLOGGHIFUL… e ora Sigla!!!

(Mr. WordPress ti annuncio che sto per inserire la sigla con lo ShortCode … perchè il pulsante AddMedia ancora non funziona… qualsiasi cosa tu dica…) :mrgreen:

L’ALTRO quindi era finito a casa… ma non temete era solo influenza… :mrgreen: e un po’ d’ulcera giusto per non farsi mancar nulla… Passa 1 giorno… e noi dobbiamo metter su carta quanto detto dagli intervistati nel sondaggione… così io, LUI, QUELLO NUOVO, e Il Barone ci incontriamo nella saletta riunioni per confrontare il materiale e dividerci i compiti… ecco quanto è accaduto in quella temibile saletta riunioni… la SALETTA RIUNIONI degli ORRORI…

IO: Allora come ci dividiamo il lavoro?

LUI: Io posso mettere su carta i “buoni”…

IO: Ok allora io mi occupo dei cattivi…

QUELLO NUOVO: Io guardo…

LUI: No tu non guardi… tu firmi e quindi scrivi … vuoi scriverti quelli “buoni”…

QUELLO NUOVO: Sì…

LUI: E io… allora mi scrivo quelli cattivi…

IO: Allora io scriverò le curiosità… il caso, l’eccezione o qualcosa del genere…

LUI: Sicura di trovarlo…

IO: Sì… mi conosci…

Il Barone: Io preferirei non scrivere…

IO: Fai i grafici?

Il Barone: No… preferirei chiamarmene fuori…

IO: 😯 LUI: 😯 QUELLO NUOVO 8) Mi stanno bene questi occhiali?!

IO: Scusa… E che vuoi fare?

Il Barone: Nulla… non è un argomento che mi interessa…

😯

LUI: Come?

Il Barone: Sai che uno degli intervistati è un mio cugino di terzo grado?

LUI: 😯 Eh?

Io: Vabbè… ma non scrivi … fai i grafici…

LUI: Già… ha ragione Godot… fai i grafici…

Il Barone: Ma no… preferisco evitare…

IO: Scusa Barone ma non sapevi di questa parentela?

Il Barone: Lo sapevo… ma pensavo che mi sarebbe andato…

IO: Eh?

LUI: Barone… guarda… puoi anche tralasciare la firma… puoi far quello che vuoi… ma i grafici li devi fare…

Il Barone: No… io non accetto ordini da te!

IO: 😯

QUELLO NUOVO 😯 Se litigate io vado via…

LUI 😡 Tu… Barone sei proprio un #Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж#Ω@∑$¥#฿ฟ£๛ʘ%ΘΦ&ϡçЉ*Ж 😡

😯 😯 😯 😯 😯 <- espressioni dei colleghi che sentendo urlare LUI si erano affacciati alla porta della saletta riunioni… 🙄

QUELLO NUOVO: L’ultima che significava?

IO: Non vuoi saperlo davvero… fidati…

E mentre LUI si faceva venire un aneurisma… e Il Barone continuava a dire che non si sarebbe abbassato a partecipare… e QUELLO NUOVO aveva l’espressione di un pargolo che assiste a una lite tra genitori… lo ZOMBIE mi si avvicina e dice: “Ma che succede?” e IO: “Nulla… risolvo io!”

Così appena lo ZOMBIE va via… Io attiro l’attenzione de Il Barone… e gli dico: “Scusa… vuoi che riferiamo al Capo Supremo?” E Il Barone: “Ovviamente no… ma non prendo ordini da LUI o da un mio pari!”

… e IO: “Infatti… prendiamo tutti ordini dal Capo Supremo… e lui vuole il sondaggione pronto. Ora decidi… che vuoi fare?” Il Barone: “Ok… se la metti così farò i grafici!” IO: “Non volevamo altro…”

Giratami poi verso LUI gli dico: “Smettila di imprecare… che ci vogliono i sottotitoli… abbiamo risolto… mettiamoci a lavoro…” e LUI: “Tiiiiiiiiiiii rendiiii contooooooo… che ha detto che…!”

E IO: “Shhh… mi spaventi QUELLO NUOVO!” e LUI: “Già ma che te lo dico a fare… tanta è tutta colpa tua…” 😯

E va via… ma ioooo che c’entroooooo!?!?!??!??!??!

Boh!? Ma come sarà andata? Saremo riusciti a concludere il sondaggione?! Mah… ecco a voi un’anticipazione…

NELLA PROSSIMA PUNTATA DI BLOGGHIFUL:

LUI: AAAAAAAAAAAAAAA!!! Se QUELLO NUOVO non la finisce gli faccio barba e capelli con la ceretta!! 👿

😯 Ehm… avrete capito che diventa tutto più cruento!!! Già! :mrgreen: Parola mia non è colpa mia peròòòòò!!! 😉