Di giornalismi… perchè a Blogghiful non è che pettiniamo le bambole…

Buondì a tutti! Son mica qui a pettinare le bambole che poi con il TEMPO mi diventano anche pelate! Eh no… più  che altro in redazione passiamo il nostro TEMPO a questionare! Di cosa!? Di giornalismo…

… andiamo con ordine. Tra un tentativo di approccio da parte di LUI e un caffè con L’ALTRO e una spettegolata con LEI e un anatema inviato ai danni dell’inconsapevole ZOMBIE… ehm… tra tutto questo forse “Non sapete chi sono io!” 😯 ehm… scusate mi è venuto spontaneo citare l’addetto stampa del post precedente che, ieri, in un momento di foga ha esclamato questa cosa a un giornalista che continuava a fare la domanda che lui aveva detto di non fare… ehm… io! 🙄

Comunque… io e buona parte dei tizi che gravitano attorno alla redazione di Blogghiful siamo o precari del giornalismo o praticanti in attesa del passaggio da pubblicisti a professionisti.

Ora, diciamo che io in particolare sono un’insegnante 2 mattine a settimana (contro le 4 dell’anno scorso) e schiava personale dello ZOMBIE ( ehm suona male?! 😯 ) per il resto del TEMPO.

Già… il TEMPO! In teoria il giornalismo ha delle regole d’onore, una missione quasi sociale … ok… io sono proprio Alice nel paese delle meraviglie… che penso ancora agli ideali a 30 anni… ma che volete che vi dica? Spesso mi ritrovo a pensare tra me e me che nel giornalismo ci debba essere qualcosa di utile, altrimenti tutto questo egocentrismo (lo scrivere di tutto e su tutto e di tutti) sarebbe altamente ingiustificato!

Ora proprio su IL TEMPO una pseudo giornalista come probabilmente sono anche io…. ha definito i Napoletani (popolo a cui appartengo) popolo di straccioni.

😯 Di cosa parlava? Della vittoria contro la supersquadra inglese del Chelsea … come si fa a fare un parallelo tale!? Come si fa a esprimere su un giornale un tale pregiudizio senza pagarne le conseguenze? Di chi è parente questa PSEUDO giornalista? Perchè le permettono di scrivere tali cavolate!? Ok… IL TEMPO è un giornale troppo conservatore per i miei gusti… ma in teoria sarebbe un quotidiano storico… un minimo di “mestiere” per lavorarci lo si dovrebbe avere?!

Che prove, la pseudo giornalista,  ha per fare una tale affermazione? Ha verificato le fonti? Che titolo ha per scrivere quello che sembra un articolo di fondo (ossia un’opinione, un commento!?) Ve lo dico io… lei E’ NESSUNO. Fino a quando non ha scritto l’articolo in questione. Poi il web l’ha fatta diventare qualcuno. Ecco… un esempio di EGOCENTRISMO e IGNORANZA fini a se stessi, fini a guadagnare un minimo di notorietà. Un esempio, permettetemi dire di “straccionismo applicato”.

La giornalista, se così si può definire è il tipico esemplare di “bue che dice cornuto all’asino”. Con la differenza che.. non se l’è presa con un asino (tra l’altro simbolo del calcio napoli) … non se l’è presa nemmeno con una squadra (le fedi calcistiche spesso non guardano in faccia a nessuno) … se l’è presa con un popolo. E in maniera anche piuttosto sgrammaticata… alla fine cosa dice? Cosa si capisce di quella sottospecie di articoletto?! Nulla… non parla di Calcio, se non per un breve riferimento alla partita e a “Dieguito”… eh? 😯 “Dieguito”? E chi sarebbe?! Maradona?! Ma se proprio vuoi parlarne chiamalo Pibe d’oro… Dieguito?! a parte che non si scriverebbe neanche così… ma come le è venuto in mente di usare un finto diminutivo?! E’ la sorella forse!?

E poi un susseguirsi di orrori … come detto… l’articolo inizia con un “MA!” … ok… un MA ha il suo perchè…. ma “MA” cosa?! Hai appena iniziato l’articolo!!! E poi espressioni come “Manco” & co. che io manco  morta userei in un articolo! Per dire cosa?! Che tra “camorra” (ok… c’è… è innegabile… ) “disoccupazione” (che nell’articolo sembra quasi appannaggio di noi napoletani… cavolo… è il resto delle persone che protestano sui tetti di mezza Italia?! Ah però quanti napoletani ci sono nel mondo!) l’occupazione nazista… tesoro … te lo dico con il cuore… fascismo e nazismo sono una vergogna per tutta l’Italia… non solo per noi…

… che dire!? Mi sto preparando da un po’ all’esame di idoneità professionale… non potete immaginare quale caterva di libri… su come funziona l’Ordine… la deontologia… addirittura il modo di scrivere (che premettiamo non è ovviamente lo stesso che uso qui insieme a voi amici di blog!) e poi… poi mi cascano le braccia… quando vedo questi scempi…

… e quando vedo Il GIORNALE dire che Berlusconi è stato prescritto perchè non “poteva essere condannato”… 😯 E’ come dire che … no … sono senza parole… ma SANNO che la prescrizione NON è assolutamente una forma di ASSOLUZIONE?!? Sanno che è solo l’ennesimo risultato del giocare a melina con la  giustizia di Ghedini e degli altri avvocati di Berlusconi?! Non so se sperare che lo sappiano… e facciano finta di nulla per i loro porci comodi… o pensare che sono … non mi viene modo per definirli che sia “politicamente corretto”.

Vabbè… sono due quotidiani che hanno opinioni politiche e non solo, diverse dalle mie… ma il giornalismo allora è solo OPINIONE?

… cavolo… io studio per diventare una giornalista professionista e distinguermi dai pubblicisti… ma leggo queste cose e penso tra me e me…

… vuoi vedere che sto studiando per il provino a “LA SAI L’ULTIMA”? Perchè se queste non sono barzellette… non so proprio cosa siano!

 

Annunci

Piccolo dizionario NON amoroso… ossia di Blogghiful e altri rifiuti!

Ciao a tutti… lo so … lo so… è un pozzo di tempo che non aggiorno! Ma se siete vecchi amici di blog sapete che ciclicamente mi torna la Blocchite… se siete nuovi amici di blog sappiate che ciclicamente mi torna la Blocchite… e quando la Blocchite torna non ci sono Jerry e ma che tengano… non mi viene una riga!

A ciò si è aggiunto anche il fatto che il mio Pc continui a dirmi che io NON sono il suo amministratore… questa smania di indipendenza del Pc ha faatto in modo che io lo mandassi in assistenza… ovviamente l’assistenza me l’ha restituito stamane dicendomi: “Ci dispiace non è stato possibile salvarlo… vivrà nella convinzione di AMMINISTRARSI da solo!” 😯

E questo RIFIUTO del Pc di riconoscermi come proprietaria unica… rifiuto che ha fatto in modo che lui l’altro giorno mi dicesse: “No l’antivirus non lo voglio fare… ci vuole l’ok dell’amministratore e cioè non TU!” EEHm… dicevo… ah sì… questo RIFIUTO mi ha fatto capire che nonostante il suo aspetto “femminile” (come mi disse L’ALTRO guardandomi arrivare con il mio nuovo – eh già perchè ha solo qualche mese – Pc: “Gli manca solo un fiocco rosa!”) EHm… ma sto tergiversando… ah sì dicevo questo rifiuto mi ha fatto capire che il mio Pc è maschio!

Eh già… perchè  ciò renderebbe comprensibili queste incomprensioni che ci sono tra me e lui… (non lui LUI lui Pc!) Perchè si sa… uomini e donne non parlano la stessa lingua!!!

Quindi… ecco un post dedicato ai maschietti di passaggio qui… un PICCOLO DIZIONARIO NON AMOROSO… per comprendere noi donne… basato sulle mie esperienze degli ultimi tempi!

Piccolo Dizionario NON amoroso (quando IO dico una cosa ne intendo un’altra … l’uomo davanti a me ne capisce ancora un’altra… ed è convinto di aver raggione!)

Tratto da Blogghiful rifiuto NUMERO 1! Il due di picche!

IO: “Mi spiace LUI ma non vorrei mai rovinare la nostra amicizia venendo a letto con te!”

INTERPRETAZIONE di LUI: “Faccio finta di non essere interessata giusto per farmi pregare poi tanto cedo…”

CIO’ che INTENDO: “Non siamo mai stati amici. Ma giusto per non umiliarti e lasciarti in lacrime ti metto in mezzo l’amicizia così da lasciarti un minimo di dignità. Sono buona vero?”

Tratto da Blogghiful! RIFIUTO n°2 ! L’aspettativa rifiutata! (eh già… è successo un bel po’ in questi giorni!)

IO: “Zombie si avvicina l’esame di iscrizione all’ALBO… i colleghi studiano… io sto qui a schiavizzarmi per il giornale… posso prendermi un mese di aspettativa?”

INTERPRETAZIONE DI ZOMBIE: “Voglio cercare di farmi fare un contratto a tempo indeterminato!”

CIO’ che INTENDO: “Zombie si avvicina l’esame di iscrizione all’ALBO i colleghi studiano io sto qui a schiavizzarmi per il giornale… posso prendermi un mese di aspettativa?”

*risposta dello ZOMBIE: “Torna a lavorare… e non parlarmene più!” 😥

Tratto da una conversazione con un addetto stampa incontrato ieri. RIFIUTO n°3! 2 di picche BIS

Addetto STAMPA: Senti che ne dici di vederci un giorno di questi?

IO: No mi spiace sono molto impegnata… non posso…

INTERPRETAZIONE DI Ad. STAMPA: “Io povera femmina senza un minimo di organizzazione vorrei che mi riorganizzassi tutta l’agenda per potermi incontrare appartata con te un giorno di questi!”

CIO’ che INTENDO IO: “Non sono interessata… se mi piacevi anche un po’ stai tranqulla che lo trovavo il tempo… e non è solo una questione estetica… è che sei proprio antipatico!”

TRATTO dalle mie Conversazioni con il PC… RIFIUTO n°4! Il Pc mi dà il 2 di picche!

IO: “Ho comprato e installato il nuovo antivirus vieni che faccio una scansione generale!”

PC: “No … non ti conosco… il mio amministratore non sei tu… tu sei un Hacker! Io sono il mio amministratore!”

IO:  😥

TRATTO dalla mia ULTIMA conversazione con JERRY! RIFIUTO n°5! OK… forse mi ha capito bene!

IO: Jerryyyyyyy mi fai ridare un’occhiata ai racconti raccolti!!???

INTERPRETAZIONE di JERRY: Ho voglia di stracciare tutto perchè alla fin fine… mi terrorizza l’idea di far uscire qualcosa di brutto ma così brutto ma così brutto che amici e parenti non vorranno finire di leggere… e ne faranno palline di carta da lanciarmi addosso come fossero noccioline e io una scimmietta! Ho già fatto impazzire Samuel ora faccio impazzire anche te…

CIO’ che INTENDO IO: Ehm… cioè… ehm… uff!

Blogghiful n°13 TRIS: Speciale San Valentino…

AAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaa… ehm… ok… mi controllo ed eviterò di prendere a capocciate il computer… più che altro perchè la giornata passa… il computer scassato e il bernoccolo resterebbero! :mrgreen:

Comunque… … … … già… ok… … … sì… … … 😕  … … … Buo … … … BUON… … … San… Valen… … Valent… … Buon… Ehm… Buon San Valentino a tutti voi.

Lo soooo … lo soooo!! Io so che voi sapete che io so che voi sapete che IO non vado troppo d’accordo con San Valentino… però… visto che siamo in piena soap opera… e visto che le soap opera preparano sempre lo speciale per Halloween… Natale… Capodanno… San Valentino… noi della produzione, che poi sono sempre io… non potevamo esimerci…

Quindi… sigla di Blogghiful!

Ed ora come ogni soap opera che ci rispetti ci concederemo una di quelle puntatone in cui praticamente non succede nulla che ci allontani dalla trama… sempllicemente una serie di scenari “E se…”  venuti in mente alla nostra eroina, che sono io…sempre io… soltanto io… ehm 😯 ehm dicevo… una serie di scenari che si saebbero potuti verificare in questa giornata LIETA!!! 😥

IMpossibile Scenario n°1: Godot non si cambia città quando ha 5 anni rimanendo in pianta stabile a Napoli (dove poi è tornata… per poi riandare via… per poi tornare… per poi) … vabbè… e quindi resta in contatto con i due fidanzatini… eh lo so… che aveva all’inizio della sua carriera scolastica… sì lo so… in contemporanea… e mio padre non ne era contento… ma che ci posso fare… uno mi portava la merenda e uno mi scriveva bigliettini e giocava con me con le bambole… erano grandi dimostrazioni d’affetto all’epoca!

San Valentino OGGI: Godot è l’unica bigama legalmente riconosciuta… il fatto che uno dei suoi mariti… quello che le scriveva i bigliettini e giocava con le bambole giochi ancora con le bambole e non le scriva più i bigliettini è un dettaglio a cui non ha il tempo di pensare… è troppo impegnata a ingurgitare quanto cucinato dall’altro marito, diventato chef… Godot è ovviamente obesa e passa il San Valentino a sgranocchiare le bacchette della cucina cinese… no… non avete capito male… intendo proprio LE BACCHETTE! :mrgreen: Non so perchè ma mi viene in mente “Il vizietto”! 🙄

IMpossibile Scenario n°2: Godot non molla il fidanzatino delle superiori per andarsene a zonzo chissà dove nel mondo… fidanzatino che si attaccò al citofono finchè alcuni amici comuni non gli dissero che avevo anticipato la partenza di un giorno! EHm… lo so… lo so… non si fa… ma ero giovane e lui per tutta risposta mi ammaccò il portoncino! :mrgreen:

San Valentino OGGI:  Godot vive in una casa con portoncino ammaccato dopo che il marito scordandosi le chiavi e avendo citofonato ha scoperto che lei è andata a fare la spesa… diciamo che il marito… non prende molto bene l’assenza di Godot! A San Valentino Godot non può allontanarsi per due secondi dal marito senza che lui prenda a calci il portoncino… scendendo apposta a farlo anche quando Godot è in bagno e lui non sa dove sia… 😕 Eh già! Avete presente “S.O.S. Tata”… ecco… io sarei la Tata… lui il pupo impossibile da gestire!

IMpossibile Scenario n°3: Godot e lo ZOMBIE non litigano dopo che lui si è rivelato essere il figlio prediletto di Freddy Krueger… ehm… un po’ ossessivo, paranoico, traditore e assolutamente un genio del male…

San Valentino OGGI: Godot sonnecchia saporitamente a lavoro… non fa nulla… ha i turni migliori… e lo ZOMBIE ehm… lui si bea della sua cazzimma… non sapete cosa sia la cazzimma?! Non ve lo dico… questa è cazzimma! 😯

Ehm…su Nonciclopedia trovate come calcolare il vostro livello di cazzimma con una semplice formula

Livello di bastardaggine X“non ve lo dico” = cazzimma

Comunque avete presente Nightmare… e tutta la sua saga? Sì… quella sarebbe la nostra relazione… quindi meglio per voi che potete dormire sonni tranquilli!

IMpossibile Scenario n°4: Godot e Jerry si dichiarano il loro eterno amore… 😯 Ma come quando perchè … è realmente impossibile da definire… perchè non è verooooo!!! Anche se alcuni tra voi, e non solo, hanno insinuato la cosa… comunque

San Valentino OGGI: Godot scrive… Jerry si bea… Godot ha istinti autolesionisti… Jerry corregge quello che ha scritto Godot… Godot vuole uccidere Jerry … Jerry calcola gli incassi nulli dei libri di Godot e vuole uccidere Godot… avete presente la “Guerra dei Roses”??? Ecco… quello sarebbe il nostro San Valentino!

IMpossibile Scenario n°5: Quando LUI le si dichiara Godot involontariamente dà una capocciata sul prominente mento di LUI e in preda ad amnesia crede a quando LUI le dice che sono felicemente fidanzati…

San Valentino OGGI: Godot guarda LUI… guarda i cioccolatini che lui le ha portato… guarda il fatto che lui intanto si stia quasi per mettere un dito nell’orecchio… si schifa… lascia i cioccolatini che sapientemente presi da L’ALTRO saranno sapientemente ingurgitati… e rinsavisce… Avete presente “Una coppia alla deriva”??? Ecco non finisce così! Per fortuna!

E invece finisce qui la puntata TRIS… dalla prossima si torna … anche perchè… voi non sapete che io so che voi non sapete che il mio fido catorcio mi ha abbandonato in strada un paio di sere fa costringendo lo ZOMBIE a venirmi a recuperare… eh già… questo ve lo dico nella prossima puntata! 😉

Visto che è passato un bel po’ … se ricordate nelle ultime puntate di Blogghiful! 13 bis!

Ciao a tutti… scusate ma la blocchite è tornata … ed è stata incrementata anche dal fatto che… non sapevo come ricominciare… Insomma, chi di voi si ricorda a che punto di Blogghiful eravamo arrivati?!

Ioooo nooooo!!

Quindi qui urge un Riassuntone… ma non riassuntone per modo di dire… riassuntone riassuntone… poi… la prossima puntata sarà nel prossimo post! O forse no…

… insomma avete presente quelle serie tv interminabili e che ogni tanto attingono ai portafogli dei malcapitati con cofanetti dvd… contenuti speciali… extra… interviste… puntate speciali… e chi più ne ha più ne metta!

Quindi riassumiamo 13 puntate… non mi ricordo più quanti personaggi… 😥 Che ciiii devo fare se sono carente di fosfooorooo!!!??? Vabbè riepiloghiamo così anche qualcuna delle new entry tra gli amici di blog, i vicini di blog e i followers di blog (nuova categoria in ascesa) che si è aggiunta da poco potrà capire di cosa parlo quando parlo di blogghiful! :mrgreen:

I personaggi:

– IOOOOO : Dopo un’attenta discussione con la produzione che è praticamente la mia testa… coadiuvata in caso di spot pubblicitari da P&P … comunque la produzione non so perchè ma ha deciso che dovessi essere io la protagonista ASSOLUTA…

… gli altri sono tutti personaggi di contorno… NON CONTORNIII… non siamo alla prova del cuoco siamo a Blogghiful! 😉

Comunque ecco una rapida carrellata dei CONTORNI:

– LUI: Collega di redazione provolone che tenta di attaccarsi a me come un polipo… al secolo PURP … io non lo digerisco… e gli do un sonoro 2 di picche… lui non gioca a carte e non capisce… io sono più chiara e alla fine LUI mi dice che non lo potrò vedere mai più… il fatto che io lo veda tutti i giorni a lavoro e un altro paio di maniche! 😯

– L’ALTRO: Collega caffeinomane… non provolone… ma amico… molto innamorato della sua cara mogliettina L’ALTRA… nota qualcosa di strano tra me e  LUI ma non capisce… basta dirgli la parola “caffè” perchè inizii a gongolare…

IO, LUI e L’ALTRO lavoriamo nella stessa STANZAAAAAAAA! 😥

Ma nella stanza con noi c’è anche LEI: cotta di LUI ma che se la fa con QUELLO DI PASSAGGIO, che è un arrivista manipolatore sposato e traditore che cerca di ottenere l’unico posto fisso in un mondo di precari… del quale facciamo parte tutti noi altri! Oltre a questi due individui c’è con noi QUELLO NUOVO, tenero novellino di 35 anni, da 5 in redazione,  che ha attirato le dolci attenzioni di Chagall che ha fatto in modo di intrufolarsi in questa soap bloggara vestito da donna dei servizi!

Nella stanza accanto c’è il Barone… il nome la dice tutta… poi c’è il CAPO SUPREMO… anche qui il nome la dice TUTTA… e infine c’è lo ZOMBIE… caposervizio maledetto che tempo fa ha avuto una liason ( :mrgreen: ) con ME per poi rivelarsi peggio del pazzo di Shining! 😯 Ehm…

Poi ci sono gli immancabili Piero Angela (questa volta con il figlio che sosta sul lampadario con P&P) e la Signora in Giallo… la trama?!

Ah già… la trama è la mia vitaaaaaaaaaaaaaaaaa lavorativaaaaaaaaaaaaaa!! 😥 Che potete trovare spoglia di ogni ghiribizzo in Riassumendo Blogghiful… qui a lato! 😀

Tra dichiarazioni, gaffe, scoperte di piani infidi da parte di QUELLO DI PASSAGGIO, sondaggioni fuori città con esiti discutibili… siamo arrivati a un tranquillo aperitivo tra me e L’ALTRO che incurante della sua ulcera trangugia martini come nulla fosse…

Nell’ultima puntata?! L’ALTRO sembra che finalmente abbia captato il perchè del GELO che scende quando LUI assiste a un’uscita da provolone dello ZOMBIE o a una battutina da parte di qualcuno che non sia LUI… così mi chiede davanti a un martini se c’è stato qualcosa tra di noi… io nego (non perchè ci sia stato … nego che LUI ci abbia provato…) e L’ALTRO con un sospiro di sollievo dice che effettivamente non se lo sarebbe mai spiegato perchè effettivamente mi vedeva effettivamente più insieme effettivamente con uno come lo ZOMBIE… e mai con un purp come LUI…

… il fatto che l’abbia detto sì davanti a un Martini… ma effettivamente anche davanti a tutto il resto della redazione che ci aveva raggiunto… è un dettaglio! 🙄

Chiaro!? No?! beh la cosa non mi sorprende… ma pensate a me… che vivo tutto ciò!!! 😯

Mio il blog mio le regole…

Eccoci qua con il riassuntone di tutto il blog chiestomi da Stepho e da Scarabocchi in due momenti diversi… loro pigri (ehm) non avevano voglia di leggersi tutti i 510 articoli precedenti… ma guarda che siete proprio pigri! 😉 … e così mi hanno chiesto di fare una scelta… ardua scelta… scelta ardua… Insomma dovevo segnalare i post “Più” … scelta ardua non perchè ci siano questi grandi post (anche se ci sono dei post grandi… lunghi diverse pagine!) ma perchè… ehm… ho la memoria labile!

Così sono andata a farmi un giro tra statistiche e … cavolo… non mi ricordavo più della metà dei post… quindi… quindi niente… mio il blog mie le regole (lo confesso ho imparato a memoria “Il discorso del Re” … il film… non il discorso! e non riesco a fare a meno di citarlo… )!

Se quindi vedrete delle “categorie” non consone… non temete tutto è relativo… che non c’azzecca nulla ma fa lo stesso!

E ora via! In questo tour del mio blog…

Il post il cui successo mi ha stupito: Il grave morbo dello steward maculato Storia di un povero e aitante steward molestato senza ritegno da un’arzilla vecchietta… no… non sono io la vecchietta (non sonoooo così vecchiaaaaaa!!!) Io ero solo testimone, mio malgrado di questa storia amara e commovente… ehm… il suo successo mi ha stupito perchè… beh… è stato il primo post che ha avuto un picco di visite! :mrgreen: Prima non sapevo neanche che gli altri visitassero il mio piccolo angolino! 😯 Ehm…

Il mio post più popolare:  La HomePage vale?! 😯 No?!! Ok… allora mi affiderò alle statistiche… che mi segnalato un vecchio “Decalogo per farsi passare un magone ingiustificato” … il fatto che molti vi siano arrivati cercando “Mago Silvan” … è un dettaglio trascurabile!  :mrgreen: Siate piuttosto contenti che non abbiano cercato “Mago obeso” -> Mag – ONE!

Il mio post più controverso: Ok… di post controversi ne ho a bizzeffe… ma quello la cui controversagine (Ehm) non mi sarei mai aspettata è stato quello in cui “rivisitavo” la storia di Biancaneve facendo un tifo sfegatato per la Strega… voi non potete immaginare che commenti carichi d’odio mi sono arrivati… censurati (sebbene non sia mia abitudine) per il linguaggio scurrile e politicamente scorretto!! 😯 EH già… e pensate! Piero Angela non mi ha ancora querelato per essere stato coinvolto in questa bagarre! (La pregooooo non lo facciaaaaaaaaaaaaaaaa!!! 🙄 )

Il mio post più utile: 😯 AHahahaahahah… ecco QUI inizia la rivisitazione della “classifica”… cioè… ma avete visto il mio blog?!? :mrgreen: Di utilità non se ne parlaaaaaaaaaaa!!! AHAHahahah… ehm… ok cerco di darmi un contegno… ahahahahah! Ma piuttosto ecco un post in cui sembro essere molto utile ad altri esseri viventi!!! Dite che è megalomania la mia?! 😯 Ma comeeeeee e io che avevo già preparaato il mantellino da supereroina! (non la droga… sia ben chiaro!)

Il post che secondo me non ha avuto l’attenzione che meritava: No cioè siamo seri… 😯 Attenzione?! Ma se la maggior parte di voi arrivano qui per sbaglio e credo non se ne vadano perchè spersi nei meandri dei 510 post! :mrgreen: Siete quasi ostaggi… ogni minima attenzione è ben accetta ed è più di quanto mi aspettassi! :mrgreen: Detto questo… andate a leggere i 510 post precedenti!! ^_^ No?! Ok… era un suggerimento… allora andati a leggervi il primo post tanto per capire il perchè di questo blog… cioè… cosa ha spinto una folle come me a diffondere la sua follia! :mrgreen:

Il mio post più bello: Ehm… ok… Mio Blog mie le regole… ditemelo voi! :mrgreen: Secondo voi qual’è il post più bello!? Tra i partecipanti verrà estratto un bellissimo premio… 😯 non è una macchina… non è una bici, non è un telefono non è una tv… non è una coperta è… non è! 😯

Il post di cui vado più fiera: Fiera!? Nel senso delle “fiere” gli animali!? Allora c’era quello in cui paragonavo i miei alunni in bestiole del circo Orfei! 😀 Ah non lo so… fate una cosa … cliccate su Articolo Casuale e ditemi cosa è uscito! :mrgreen:

E ora?! Questa catena è una zingara che va… ah no… scusate quello era il cuore…

… dicevo?! Ah sì… chi di voi sarà il prossimo a prestarsi a questa “snocciolatura” dei propri post!? :mrgreen: Non vedo l’ora di leggervi! 😉

Mia Famiglia…

Buondì cari signori… dandoMi il tempo per recuperare le ultime puntate di Blogghiful… perchè non mi ricordo dove eravamo rimasti e … visto che OGGI sembra che il blocco scrittorio sia tornato come non mai… prima di aprire una parentesi sulla vacanza a York… apriamo un’altra parentesi…

… una parentesi familiare… già! Perchè la mia vita non è solo Blogghiful… buona parte della mia vita si svolge con la MIA FAMIGLIA!

Ora … se son matta io immaginatevi come saranno matti i miei genitori… fratello, cugini, e affini fino alla settima generazione! 😯 E oltre! :mrgreen:

Ma come fare a farvi capire tutto ciò?! Eccovi alcuni esempi di cose capitate nell’ultimo periodo! Così che le origini della mia follia vi siano più chiare!

LA MADRE SMEMORANDA! (non l’agenda… )

Conversazione telefonica con mia madre…

IO: “Pronto?!”
M: “Chi è?!”
IO: “Mamma?!”
M: “Godot sei tu?!”
IO: “Mamma hai chiamato tu…” 🙄
M: “Godot… volevo chiederti una cosa”
IO: “Sì dimmi?”
M: “Stavo guardando Corradino Mineo oggi”
IO: “Aha!”
M: “E c’era questo musicista…”
IO: “Sì?”
M: “Che si chiamava, non mi ricordo… ma aveva un nome siciliano…”
IO: “E?”
M: “E poi ha canticchiato una canzone che faceva nanannananana…”
IO: “Eh?”
M: “Mi sai dire chi è?”
IO: “Scusa ma come faccio? Dammi un qualche indizio in più… non ricordi nemmeno una parola della canzone?”
M: “No… però faceva nanananananna!”
IO: “Ehm… mamma… ho capito… ma non posso trovarti chi era se non mi dici qualcosa in più… sai se stava pubbicizzando un disco… qualcosa…”
M: “No… però la canzone era bella…ah e parlava italiano”
IO: “Parlava? Non era siciliano?”
M: “No… forse americano…”
IO: “Giovane, vecchio…”
M: “Sì!”
IO: “Sì cosa?”
M: “Con i capelli bianchi…”
… dopo ore e ore ho capito che parlava dell’ATTORE Keith Corradine (corradino… secondo lei) … che cantava “I’m easy” (nananannana… secondo lei) nel film Nashville… nel 1976…
… mah!

IL PADRE DELEGATORE!

P: “Godot mi pubblichi questo annuncio?”
IO: “Mandami tutto sulla mail lavorativa e vedo se è possibile”
P: “Quella lavorativa?”
IO: “Sì… ti ricordi? Altrimenti la trovi sul bigliettino da visita … è l’unica. Non inviarmela sulla personale che se devo inoltrarlo non voglio far sapere al settore annunci la mail personale”

… due ore dopo… l’annuncio me lo trovo sulla mail personale! Ovvio no?!

LA ZIA SCROCCA-AIUTO (in un colloquio a 3 con me e mia Madre)

Z: “Uff… tra poco arriva il compleanno di Mia figlia!”
M: “Aha… hai bisogno di aiuto?! ”
IO 🙄
Z: “Ma noooo non chiederei maiiiii!!! ”
M:  “Ma non fare complimenti!!!”
IO 🙄
Z: “Ma noooo troppo disturbooooo!”
M: “Ma quale disturboooooo!!!”
IO 🙄
Z: “Ma sicuraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa???”
M: “SICURAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! ”
IO 🙄
Z: “Beh! Effettivamente la torta… ”
M: “Sìììì la torta… ci stavo pensando anche io!”
IO 🙄
Z: “Beh e anche l’antipasto…”
M: “Ma certoooo… anche l’antipasto… ”
IO 🙄
TUTTE E DUE: “Godot ci pensi tu!”
IO 🙄 “Tanto lo sapevo… ”

LA CUGINA  (Figlia della Zia Scrocca-Aiuto)

C: Godot vorrei una mano per finire i compiti… ho una ricerca di inglese…
IO: OK… ma stasera non torno prima delle 9
C: Ah non c’è problema se ce la fai tu…
IO: No nessun problema io ce la faccio…
C: Ok allora ti lascio tutto a casa…
IO: Eh? Lasci tutto?!
C: Sì… io devo uscire… ho il compleanno della mia compagna di banco…
IO: Ma vuoi solo che le dia un’occhiata?
C: Beh… sì… beg effettivamente io… beh…
IO 🙄

LO ZIO (padre della cugina!)

Z: Pronto…
IO: Zio dimmi?
Z: No Godot volevo fare un pan Degli Angeli…
IO: Aha…
Z: Non ho il pan Degli Angeli… e nemmeno il latte… e se mi dai un po’ di farina che è poca… ah secondo te ci vuole il burro?!

IO 🙄

IL FRATELLO FRA LE RIGHE!

Fratello: “Non vorrei dir nulla… e non chiedo nulla… ma se per il mio compleanno mi potresti trovare e comprare quel libro che è INTROVABILE sarei più contento… che poi se non lo trovi ci rimango molto male… ma comunque… sì è meglio se lo trovi”

IO 😯 Ehm!

LA COGNATA ASCETICA!

C: “Ho pensato che per Natale è meglio non farsi regali di grande valore… giusto un pensiero… ecco… Godot riguardo al mio di pensiero mi potresti regalare un microonde!?”
IO 🙄

LA MAMMA BIS!

M: Godot senti tornando da lavoro visto che torniamo tutti tardi e c’è la partita del Napoli… potresti fermarti a prendere delle pizze al taglio?
IO: OK! Che prendo?
M: No prendi tutte Margherite e stiamo apposto!
IO: OK!

… la sera al mio arrivo…

M: Ma hai preso tutte margherite?!
IO: Sì…
M: Io intendevo marinare…
IO: Ehm… vabbè…
M: Ma io intendevo marinare…
IO: Ho capito… ma hai detto margherite…
M: Sì ma intendevo marinare…
IO: Ho capito… torno subito! Tenetemi da parte una fetta di margherita…
M: Perchè non ti piace la marinara?!
IO 😯

LA ZIA Numero 2 … la SORELLA DELLA MAMMA!

Z2: Ieri ho visto un film meraviglioso… Godot come si chiamava?!

IO: Non lo so zia… non ero con te…
Z2: No ma lo sai di sicuro…
IO: Ehm… a che canale era?
Z2: Boh…
IO: Con chi era?
Z2: Boh…
IO: Vabbè… ma Di che parlava?
Z2: Eh non lo so… non mi ricordo…

… 😯 e direi che con questo ci siamo spiegati!