I love Jerry… ossia quando l’affetto è… beh… “disinteressato”!

Non iniziate a spettegolare!!! 🙄

So che molti di voi si aspettano la tresca tra di noi… ma Non sto confessando il mio eterno amore a Jerry!!! Non in quel senso almeno! :mrgreen: (che poi uno potrebbe dire “Quale Quel?” ma è un dettaglio) Insomma, credo che molti tra voi conoscano Jerry? No? 😯 Ok no! Tra l’altro ho notato che gli amici e vicini di blog si trasferiscono e cambiano di recente.

Quindi… Riepiloghiamo chi è Jerry!

Tanti e tanti anni fa in una terra lontana lontana vivevano un re e una regina… ops… ho sbagliato storia…

… tanti anni fa incontro Jerry in una casa editrice in cui bazzicavo, lui mi adocchia (scrittoriamente parlando) io ignara di tutto mi faccio i fatti miei e sclero allegramente come mi è solito! Poi il destino ci volle imbottigliati nella stessa antologia… fu… no… non amore… fu follia pura!!!!  😯 Ma lungo la strada, mentre molti degli altri partecipanti decidevano di ritirarsi in un monastero Tibetano… io e Jerry in qualche modo abbiamo fatto amicizia… in qualche modo ancora più strano lui si è AUTOELETTO mio agente letterario… e… beh, per farla breve…

… Jerry è la mia vittima sacrificale! 👿 Anche se, in realtà, dovrei dire che è vittima del mio blocco dello scrittore ormai cronico. :mrgreen:

E così Jerry aspetta giorno dopo giorno che io gli mandi, non dico il libro, ma almeno il nuovo capitolo… ogni tanto io sparisco… poi lui mi richiama e dice: “A che stai con il libro?” e io “Ehm sì… cioè … FrrrrFRRR Sccchhhh… non ti sentoooooooo… sta per cadere la lineaaaaa FRrrr SchhhhTUTUTUTUTU!” E poi riattacco! 😳

Quasi sempre però lui richiama! 😥 Quasi sempre urlando: “Ehiiii non riattaccareeeee!!!”

Quasi sempre io ripeto lo stesso trucco con alcune PICCOLE variazioni sul tema quali invasioni aliene e rapimenti da parte della mala di Chicago… :mrgreen: e quasi sempre lui richiama… e così via! Per oreee e oreee e oreeeee… finchè ovviamente non gli si scarica il telefono!

E il giorno dopo ricominciamo! 😥

Quindi in teoria tanto per farla breve… già… Jerry è il mio agente letterario… si è autoeletto… ma prende il ruolo molto seriamente nonostante io abbia già sirulato l’editore. (ma per spiegare il perCOME e il perchè il riepilogo non basta… leggetevi gli oltre 500 post! 😈 )

E tra un caffè scroccato e un caffè donato… un giorno (che poi sarebbe ieri) un altro editore mi chiama e mi dice: “Lei è la Giornalista Godot, vorrei chiederle di scrivre un libro!” .. non un libro romanzoso ma un libro saggioso!!! 🙄

Ehm… volevo dire non un romanzo o un testo di narrativa ma di saggistica… e quindi… ci posso riuscireeeeeee!!! Ma poi l’editore in questione fa la carogna e mi fa la domanda  da UN MILIONE DI DOLLARI!

“Quanti soldi vuole???” e lo so che la domanda era da un milione di dollari.. ma qui ci sono gli euro e quindi! 😥

Io prendo qualche giorno per “pensarci su” e corro urlando verso la macchina … ehm… in preda a un attacco isterico!

Non sono abituata agli editori che vogliono pagarmi! :mrgreen:

E poi il dubbio… QUANTO CHIEDO!!!!! Chiedendo poco mi sarei svenduta, chiedendo molto mi sarei fatta cacciare! 😯 UFFA!!!!

Così prendo il telefono e chiamo a Jerry che mi risponde con il suo solito savoir faire: “Wè che vuoi? A che stai col libro? Se non l’hai finito perchè rompi invece di scrivere?” 😯

E io: “Senti ma per un libro di saggistica… quanto dovrei chiedere?” e lui… con ancor più savoir faire 🙄

“EHIIII COME SAGGISTICA TU HAI ANCORA IL LIBRO DA FINIRE E TI DISTRAIIII VOGLIO IL LIBRO CONSEGNAMI IL LIBRO CONSEGNAMI IL CAPITOLO TU NON DEVI DISTRARTI! CHIAROOOO???”

E io: “FRrrrrshhhSHHhrorofor.r.. Jerryyyyy sta per cadere la lineaaaaa…TUTUTUTUTU” 🙄

Stamani finita l’arrabiatura Jerry mi ha Smssato! (ossia mi ha mandato un sms!) e mi ha convocato per oggi pomeriggio…

… arrivata da lui mi ha chiesto di dargli il numero dell’editore e…

“Pronto sono Jerry, l’agente di Godot. Mi ha accennato del progetto (Non è vero!!!) e visto che le piace… vi facciamo un’offerta eccezionale… XXXX EURO!!!”

😯 <- faccia di Godot (cioè io) che avrebbe chiesto mooolte X in meno… quasi quasi una X sola! E l’avrebbe chiesta anche dicendo “Se però è troppo…”

… e l’editore ha accettato! 😯 Cioè… ma è pazzo??? 😯

Jerry ovviamente per tutto il giorno è stato con questa faccia beota qui -> :mrgreen: e io invece con questa faccia beota qui -> 😯

E così mi è venuto in mente… che non avevo mai visto Jerry farmi da agente così bene!!! Ma è proprio un gran figo quando mi fa da agente… tzè… quindi… I love Jerry!!! Spassionatamente… ma confesso che amo ancor di più… l’assegno dell’editore! 😆

Annunci

Finchè c’è Jerry c’è Caos!

Scusate l’assenza cari amici ma: 1) Ho avuto un febbrone da cavallo che nessun cavallo si sarebbe mai sognato di avere! 2) Jerry ha colpito ancora! 😯

Eh già… da quando ci siamo rivisti Jerry ha in successione: 1) Detto che non gli interessava il mio scrivere o meno! 2) Mi ha chiesto di scrivergli un volantino… lui lo chiamava brochure, ma per me sempre un volantino è! 3) Mi ha chiesto di rimettermi a scrivere… 😯 ehm… aspettate, fatemi ridare un’occhiata al numero 1… no… non quello del febbrone… quell’altro… AH GIA’! Ma non aveva detto che non gli interessavano le mie paturnie scrittorie?!?!?

Ebbene sì, voi effettivamente avete conosciuto poco o male Jerry, molti perchè new-entry, le non new-entry nonostante sappiano chi è Jerry l’hanno visto eclissato da quella figura a dir poco apocalittica che era Samuel… ma… ma… MA Jerry è matto almeno quanto me!

O almeno lo era il Jerry che avevo conosciuto nell’era pre-Samuel… e ora sembra tornato quello di un tempo, il che ovviamente non so quanto sia un bene e quanto sia un male!

Comunque… l’altro giorno ci siamo per caso incontrati fuori-contesto… io in qualità di… beh diciamo Giornalista… lui nei panni di… beh… ovvio… di JERRY…

Jerry era lì per presentare una sua creatura (a.k.a. scrittore) alla stampa (a.k.a. tanta gente tra cui me!) ne è uscito un putiferio!!! Il povero scrittore credo sia tornato con le mani nei capelli per la disperazione di non aver capito cosa fosse successo… Jerry gongolava… io ho scritto un articolo non maluccio… etc. etc.

Reduci da questo incontro Sbellicoso… una metà tra il guerreggiante e l’esilarante (sappiate solo che alla fine a fare le domande allo scrittore era lui… e gli diceva anche: “RISPONDIIII!!!” 😯 ) lui si avvicina e dice: “Godot caffè!” perchè conosce la mia personale assuefazione alla caffeina… così andiamo a prenderci ‘sto benedetto caffè e parliamo del più e del meno, del meno e del più… ma non nel senso di matematica ma nel senso di libri, un po’ come avremmo fatto prima… “Hai letto questo?! Hai letto quello?!” e poi ci lasciamo con uno strano scambio di battute:

GODOT:”Mmmm… magari tra un paio di settimane ti chiamo per proporti un’idea per un libro!?” 

JERRY: “Usami!!!!!”

GODOT 😯

PASSANTE n°1 che ha deciso di passare proprio in quel momento ascoltando tutto: 😯

JERRY 😳

PASSANTE n°2 che ha deciso anche lui di passare proprio in quel momento… :mrgreen:

Ehm… Diciamo solo che mentre i 2 passanti se ne andavano per fatti loro e Jerry si scavava la fossa dove passare l’eternità nel vicino giardino comunale io ero piegata in due dal ridere…

Comunque voi che dite?! Lo chiamo Jerry per quell’idea?! O magari rovino di nuovo la nostra amicizia?!?! Mah! Certo è che se mi fa fare un’altra risata come quella ne vale la pena… però è anche vero che ogni volta che Jerry e i suoi piani editoriali sono entrati a far parte della mia routine giornaliera il CAOS si è sempre impossessato della mia vita… MAH!?

Ok… pronti si parte?!

Per chi si fosse chiesto di cosa alla fine avevo parlato con Jerry… per chi si fosse chiesto perchè nell’ultimo periodo sono scomparsa di nuovo… ebbene sì… non so quanto vi convenga ma… pronti si parte! Lentamente molto lentamente … mi sto facendo convincere da Jerry a concedermi un secondo tentativo… sono un po’ titubante… ma non si sa mai!

Magari mi convince?! E questa volta senza editore e Samuel chissà che non sia la volta buona.

Di che parlo!? Ah già… dimenticavo che molti di voi sono new-entry e che molti dei vecchi amici si sono allontanati dalla realtà bloggosa… beh…

… per chi non lo sapesse questo blog è nato in un periodo  di “paturnie” abissali. Io Godot ero in procinto di pubblicare un libro e… ehm… una serie di continui attacchi di panico, altrimenti noto come “fifa” ha fatto sì che io mi sia dato alla correzione compulsiva…

… CANCELLANDO 3/4 DEL LIBRO!!! 😯 Eh… già! Altro che Gordon Lish. Mi ero cancellata più della metà del libro da sola… a furia di correzioni (del tipo: “Mannooo ora questo lo cancelloooo!!! Ma sì che cancello anche il capitolo dopo… e quello prima… e…” e così via!!!)

E Jerry?! Beh… Jerry era quello che voleva che io pubblicassi… che mi aveva anche trovato un editore… pagante!!! Poi avevamo litigato, per colpa di Samuel… che era quello che doveva convincermi a non cancellare oltre!!! :mrgreen:

E così… così niente… lasciai l’editore… Jerry e anche Samuel.

L’editore e Samuel li ho persi di vista… completamente… Jerry l’ho rivisto pochi mesi fa. E… già per un volantino! 😡

Ma il volantino è diventata una chiacchierata davanti a un caffè… e la chiacchierata è diventata una proposta… non indecente (uffa… mai che ci si diverta!!!) ma lavorativa… o meglio “creativa”

Jerry, che crede di intendersene… ha detto: “Godot… perchè non scrivi un altro libro?! Non quello che hai cancellato! Un altro altro… uno intero… non un racconto da inserire in qualche antologia… un libro tutto tuo!?” 😯

E io sbiancata credo di aver balbettato un: “Nooo nonnn di nuooovooo!!!” e lui: “Perchè non facciamo una cosa… non ti presento nessun editore… nessuno nessuno. CI diamo una scadenza… un mese, e se hai scritto un incipit di qualcosa per l’epoca me lo fai leggere. E così via!”

E così via!!! E così via?! mmm… vi dirò non saprei. Scrivere, creativamente parlando mi manca un po’. Sono una donna all’antica. La carta per me ha sempre avuto un fascino particolare. I tipografi poi! 😯 Ok! La smetto di scherzare… sulla questione tipografi… sul resto non scherzavo. Credo!

E voi?! Che mi consigliate?! Sareste pronti a sentire di nuovo i miei scleri sul tema che per mesi e mesi ha imperversato su questo blog!? Che tema!? Semplice:

Scriverò Non Scriverò???

Quando già sai che andrà male…

… salve… eh già… post all’insegna dell’ottimismo!

Perchè oggi tra l’incontro con Jerry interrotto all’improvviso e il caos che regna in redazione, mi sono fermata per un attimo e ho pensato… “tanto andrà male!” 😥

Cosa?! Beh, non so, credo che andrà male l’articolo che ho consegnato stasera all’ultima ora a uno dei “Capi” … lo so perchè: 1) L’articolo non piace neanche a me! 2) Un altro dei “Capi” mi ha detto che non era male, e ogni volta che me l’ha detto… gli altri si sono pappati il mio articolo a colazione… nel senso che il foglio di carta se lo sono mangiato!

Che altro?! Beh, non so, credo che andrà male la prospettiva di riavvicinarmi, lavorativamente parlando, a Jerry…. lo so perchè:  1) Stasera non ci sono state altro che frecciatine sul “non hai finito un libro!” 2) Jerry non mi proporrà più a uno dei suoi amici editori!

Poi altro ancora?! Beh, si… non so, credo che andrà male l’appuntamento che ho con un tipo all’apparenza carino, ma che si rivelerà un impiastro… a meno che non lo sia, in tal caso si accoregerà che sono IO l’impiastro… e quindi NISBA!

E poi, tanto per non farsi mancare nulla, andrà male la giornata di shopping compulsivo che mi sto organizzando da un paio di settimane a questa parte… lo so perchè ogni volta che mi organizzo arriva il diluvio… mi chiedo Noè con cosa si vestisse!? 😯

Ma soprattutto… quando so già che qualcuno arriverà e urlerà: “Buona Festa delle Donne!” E mi verrebbe l’impulso di stracagnargli la mimosa sul cranio… se non fosse che una mimosa non fa poi così male… non farebbe male neanche se fosse la torta quindi figurarsi un fiore! Però… certo che mi si intossica la giornata così a discutere del perchè in Occidente la festa della donna ormai non ha più senso, se non nel vedere donne che si omologano in comportamenti che loro stess condannano negli uomini. Donne che non fanno nulla per donne più sfortunate, per le quali ci sarebbe ben poco da festeggiare…

Ed effettivamente… credo che andrà male l’idea di istituire un fondo pensione… perchè… beh sì… lo so perchè… beh ok! Questo non lo so… ma sono così povera in canna che è inutile saperlo! :mrgreen:

Vademecum del lettore di questo blog!

Salve a tuttiiiii… leggendo i commenti agli scorsi post mi sono accorta che molti dei lettori sono cambiati… quindi per rendere più comprensibile questo blog… et voilà! Un vademecum! Ossia una guida rapida rapida per capire i riferimenti a vecchi post!

Godot: SONO IO!!!!

Scuola: Ebbene sì… insegno… voi vi chiederete chi possa mai affidare dei pargoli alle mie amorevoli cure… e me lo chiedo anch’io!

Inglese: E’ la materia che insegno a scuola… 

Prof. di Ed. fisica… è il mio TORMENTO a scuola… perchè è un mollicone che ci prova con tutto e tutte e tutti… senza discriminazione alcuna…

Preside: L’unico prete (perchè insegno ai salesiani) che ha nelle scuola più bidelle in stato interessante PREmatrimoniale… che alunni che superino il SEI!

Caporedattore: Per molto tempo mi ha ossessionato… perchè era un tipo del tutto lunatico… ora il problema è risolto… ho cambiato redazione! :mrgreen:

Blocco dello scrittore/Writer’s Block: Motivo per cui ho inaugurato questo blog… non avevo più voglia di scrivere e qualcuno… per sapere chi andate alla vocce SAMUEL… mi ha detto di tenere un diario… il blocco non è passato… ma il blog è nato! 

Editore: Ho avuto un editore per mooooltoo moooltooo tempo… poi però mi sono scocciata di sentirlo lagnarsi per le consegne… e così ho chiuso!!! Ora ne cerco un altro… che possibilmente stia a sentire le mie lagnanze! 😆 Vero è che come mi hanno fatto notare in molti… beh… lui mi pagava! 😥

Jerry: Mio ex-agente letterario… non so neanche come io abbia fatto a trovarmene uno! Comunque… è lui che mi aveva presentato l’editore… mi ha abbandonato quando dopo mesi e mesi di blocco io ho mandato a quel paese l’editore! 😥 Di lui mi è dispiaciuto… perchè eravamo quasi amici… recentemente però si è rifatto vivo!

Samuel: E’ lo strizzacervelli esperto di blocchite dello scrittore acuta dove mi aveva spedito Jerry… a spese dell’editore… ho avuto un rapporto molto conflittuale con lui… che si era convinto che il blocco fosse un modo per fargli i dispetti… e io non escluderei che avesse anche ragione! :mrgreen: Ovviamente spariti l’editore e Jerry… è sparito anche lui!

Piero Angela/Signora In Giallo/&Co! Guest StarS di questo blog! Ovviamente loro non sanno neanche che io esista… altrimenti la querela era assicurata!

Bene ragazzi questo era il Vademecum… spero sia utile… e se ci sono altre curiosità… beh… leggetevi il blog! 😀

Ho deciso… A.A.A. Cercasi Editore!

A.A.A. Cercasi Editore… perchè ieri ho parlato con un ameba che aveva pubblicato 2 libri… con titoli orribili e argomenti che più banali non si può…

… così ho deciso… se pubblicano tutti perchè non io! Che sia forse questa la cura al temuto blocco dello scrittore?!

Però ora Samuel non c’è più! E non c’è neanche Jerry… (e di lui mi dispiace di più!) … e soprattutto non c’è più l’editore!

E senza editore non si edita! No?! 😯

Quindi… A.A.A. Cercasi Editore… perchè mybook o mio libro o libroAmoremio.com non fanno per me… troppo tecnologici e poi sono all’antica… a me piace il libro fatto con la carta… magari riciclata… anzi preferibilmente… ma carta!

Quindi… A.A.A Cercasi Editore che sia disposto a sopportarmi… perchè nulla toglie che io sia insopportabile! E sopportare l’insopportabile è difficile da sopportare! 😯

Eppure… A.A.A. Cercasi Editore… che magari non voglia farmi vendere l’anima come gli editori che conosco… si accettano collaborazioni e correzioni… persinio cazziatoni… ma tutto lì!

A.A.A. Cercasi Editore!!!

Guardando nella sfera di cristallo… ecco a voi La Godot Del Futuro… tra 10 anni… forse!

Vi ricordate il periodo degli oroscopi!!?!?!?!? Ehm… lo so… è stata un’epoca buia di questo blog! 😉

Eppure… oggi dopo alcuni avvenimenti che mi hanno dato da pensare… ho pensato (prima di tutto ho pensato di non dover far più giochi di parole… ma come vedrete questo pensiero non è stato ben pensato!) Dicevo?! Ah sì… ho pensato… ma quanto mi piacerebbe vedermi tra 10 anni… certo… sempre che io tra 10 anni non sia un rottame umano! 😯 Possibilità non poi tanto remota!

Eh già… chissà come potrei essere tra 10 anni?! Le possibiltà sono svariate… ecco le opzioni più probabili almeno stando a sentire parenti e amici… o forse no!

1) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo dei miei genitori tra 10 anni sarà Mamma/Moglie/Figlia amorevole… farà l’insegnante… magari sarà diventata preside… ma non ai salesiani o sarebbe diventata prete… tornerà a casa per preparare il pranzo ai bambini… comprerà fiori da mettere sulla tavola a ogni pasto… etc. etc. e soprattutto… sarà autonoma economicamente… o almeno graverà sulle spalle del marito (povera anima che mai dovesse avere il malcapitato colpo di fulmine… o forse era l’interruttore della luce che faceva contatto?!)

2) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del mio editore (o dovrei dire EX-editore) sarà una Godot senza la minima pubblicazione… che ha, in preda a un attacco di Amnesia… dimenticato a scrivere e persino a leggere (sullo scrivere in fondo qualcuno di voi potrebbe aver da ridire sul fatto che io abbia mai imparato a farlo!)

3) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Jerry… sarà una Godot senza Jerry… ah no… quello è il presenteee!!! SIGH SOB!

4) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Samuel… fino a qualche giorno fa sarebbe stata una Godot con tanti libri pubblicati con una dedica su tutti: “A Samuel!”… oggi dopo i recenti sviluppi… proprio non so che dire!

5) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del preside… sarà ancora una Godot che bazzica dalle sue parti assetata di punteggio… evidentemente nei 10 anni trascorsi qualcuno avrà sapientemente provveduto a far sparire di anno in anno il punteggio accumulato!

6) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del capo-redattore… è una Godot ancora non tesserata… come per il punteggio scolastico tutti gli articoli di anno in anno sono stati mandati al macero senza prove di collaborazione! (Ma che gli prende a questi archiviatori di punteggio e articoli?)

7) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del koken… è diventata finalmente un ninja! Non chiedetemi come… non ne ho idea!

8) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo dell’omino occhialuto produrrrà occhiali… anche in questo caso non chiedetemi in che sfera di cristallo abbia controllato l’odiato omino occhialuto perchè non lo so!

9) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo della Signora in Giallo probabilmente sarà cadavere… il  colpevole sarà ovviamente il maggiordomo… nel futuro del maggiordomo la Signora in Giallo ha visto nella sua sfera di cristallo delle sbarre… chissà che vuol dire?!

10) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Piero Angela… sarà in galera… a far compagnia al maggiordomo… dopo essere stata querelata da Piero Angela per aver abusato del suo nome! Ehm!

11) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo della vicina… sarà ancora quella pazza che esce a tutte le ore e che la stessa vicina si diverte a sbirciare dalla finestra… sospetto che abbia anche una sorta di taccuino (e non tacchino) dove segni orari di uscite ed entrate… nella mia sfera di cristallo la vicina tra 10 anni sarà il capo della CIA! O del KGB!

12) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del fratello di Godot… sarà la babysitter dei suoi figli… capo della polizia (non chiedetemi perchè… so solo che lo sconvolge il fatto che io indovini chi è il colpevole prima di lui)… capo dello stato (lui sarà ministro!) etc. etc. BOH! Non posso nemmeno dire che abbia bevuto perchè è astemio!

13) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Godot… è sempre la stessa AHIME’ non ha raggiunto grandi traguardi e forse nemmeno i piccoli… ha un amore inconfessato per Piero Angela 😯 e cerca di spacciarsi per la Signora in Giallo… non ha una cattedra nemmeno a costo di rubarsi il pezzo di mobilio letteralmetne… nemmeno il tesserino e ancor meno un libro pubblicato… ah! Voi penserete che io sia un’ottimista! Noooo!!! Vi dirò… probabilmente abiterà in un altro luogo… una bella casa grande con giardino… e vi dico che non sarà la casa di suo marito perchè probabilmente sarà ancora zitella… la casa avrà tanti ospiti… no! Vi dico che non si è aperta un albergo… eh già! E per fortuna non è nemmeno il Grande Fratello… è un MANICOMIO!!! Voi direte: Ma non esistono più! E io vi dirò… di questo passo li riapriranno! Oppure in 10 anni tutto il mondo sarà un manicomio!

E voi?! Come mi vedete tra 10 anni?! E soprattutto come vedete voi?!