Aspettando il cadavere del mio nemico transitare nella fogna di Napoli …

“Uccidilo! No anzi… dagli una capata in bocca!”

Così Jerry mi ha appena salutato riagganciando dopo una telefonata durata 4 minuti e 52 secondi…

4 minuti e 52 durante i quali ho riassunto a Jerry la mia attuale situazione causata dall’amico, dell’amico dell’amico della compagna del suo nemico fidato… Nemico fidato che noi chiameremo “NEMI!”

Ricordate? (Mi rivolgo a Karmuzzo e a Brandy che sono appena passati a salutare sul post di ieri… chissà dove saranno Aquilotto &  Menestrello?) … L’amico dell’amico della compagna di NEMI mi ha chiesto un favorino… TRADURGLI 15 pagine sulle verruche … BLEAH

E l’amico dell’amico della compagna di NEMI non è mai felice… non gli piace come traduco le VERRUCHE … BLEAH! Io gli ho anche detto che in generale le “verruche” non piacciono a nessuno… ma lui è fissato… il problema non sono le verruche che per lui sono “carucce” e hanno tutte le ragioni al mondo di esistere … ma il problema sono io… che non capisco quanto siano SPLENDIDE LE VERRUCHE dell’amico dell’amico della compagna di NEMI!

Così mentre oggi mi arrabbattavo  tra una miriade di articoli perché … a detta del mio capo: “Ieri eri in ferie oggi devi recuperare!” (Strano… ieri non si ricordava che io fossi in ferie e quindi mi ha caricato di lavoro ugualmente) … ehm … dicevo?

Ah sì. Durante tutto ciò… mi arriva la prima telefonata dall’Amico dell’amico della Compagna di NEMI che chiameremo ROMPI … 👿

ROMPI: Ehi Godot secondo me devi ridarti un’occhiata a pagina 3 … c’è un passaggio che non mi è chiaro.

GODOT: Rompi scusa ma se capisci così bene perché l’hai fatta tradurre a me?

ROMPI: Perché sapevo che tu fai la traduttrice di mestiere… e pensavo ci mettessi meno tempo… ma se poi la devi fare la devi fare bene… non dovevi fare una cosa veloce …

GODOT: Rompi scusa ma se mi hai chiesto di fartela nel giro di un giorno?

ROMPI: Sì. E in un giorno non ti era possibile fare le cose bene? Mah non so.. Sono interdetto… questa cosa mi dà da pensare!

GODOT: Rompi 15 pagine sulle VERRUCHE … in un italiano… come dire… “Tecnico?”

ROMPI: Certo sono uno dei massimi esperti sulle verruche!

GODOT: Bene… allora pubblica il tuo lavoro in Italiano… e fai in modo che le università di VERRUCOLOGIA di tutto il mondo accorrano a farsi tradurre il tuo studio se preferisci…

ROMPI: No io preferisco pubblicarlo già in lingua straniera…

GODOT: E hai una traduzione infatti…

ROMPI: Sì ma devi riguardarla…

GODOT: OK! Rompi rimandami la traduzione e vedrò di darle un’occhiata!

ROMPI: AHA! Allora ammetti che c’è da ridare un’occhiata!

GODOT 👿

… comunque ROMPI mi rimanda la traduzione e io la riverifico… ovviamente che sia ITALIANO INGLESE FRANCESE O ORTODOSSO ogni testo a un’altra occhiata avrà qualche refuso …

… quindi ho trovato una virgola che era meglio sostituire con un punto e virgola e … ANATEMAAAAAAAA un apostrofo al posto di un’ellissi…

Ho modificato queste cose e ho rinviato a ROMPI che subito mi ha chiamato e… GIURO… ha chiesto: “C’erano refusi?” E io con troppa onestà gli ho risposto: “Ci sono sempre refusi… c’erano due sciocchezze!”

E ho sbagliato perché ROMPI ha iniziato a lagnarsi del fatto che dovevo far verificare il tutto a qualcuno di più “Preparato” … io alla fine pur di non sentirmelo più ho detto:

“SENTI ROMPI OK! Chiamo Jerry!”

Jerry ha verificato e ha detto: “Ma parla di VERRUCHE… bleah!”

Così io ho richiamato ROMPI e ho detto: “Ha verificato Jerry!” e lui: “Ah NEMI che è il compagno di un’amica di un amico di un mio amico mi ha detto di non fidarmi mai di Jerry!”

-_- a quel punto sapevo già dove voleva arrivare e così ho subito risposto:

“OK ROMPI faccio verificare al prof di un’altra classe!”

Ho fatto così e il Prof ha detto: “Ma parla di VERRUCHE!”

E io -_- Sì!

E lui: “CHE SCHIFO! Comunque va tutto bene. Ho solo un dubbio… forse qui ci vuole una H” … indicandomi un termine tecnico…

Ho verificato ed in effetti ci voleva una H e sebbene l’ortografia mi permettesse le due forme effettivamente quella con l’H era più comune quindi contentissima l’ho aggiunta!

SBAGLIANDO… ROMPI si è subito accorto dell’H e ha detto:

“Ah beh. Ecco allora vedi che avevo ragione io! Capisco che hai lavorato gratis però…”

GRATIS … Ciò mi ha fatto sorgere il sospetto che ROMPI in definitiva non avesse voglia di pagarmi … Gli ho anche detto: “Guarda che con quello che paghi me non mi sono potuta permettere nemmeno un revisore… e hai ragione … quando si viene pagati, magari in anticipo, e bene, si lavora meglio! Soprattutto quando uno non ha voglia di farlo… dice di non aver voglia, e tempo, di farlo e viene praticamente obbligato. La cosa a quel punto più opportuna è dire un sincero: grazie! Non credi ROMPI!”

E ROMPI che ha voglia di morire… “In teoria. Ma solo se ne è valsa la pena. In fondo si tratta di un’importante ricerca sulle VERRUCHE!”

-_- A quel punto ho detto solo un “Ciao ROMPI!” e ho attaccato… richiamando Jerry e raccontandogli tutto che a parte i suoi vari “BLEAH” … “Che SCHIFO!” “Non me lo dire che m’impressiono!” ha giustamente consigliato la tecnica del cinese…

… attendere il cadavere del proprio nemico sul bordo del fiume… anzi trovandoci a Napoli… sul bordo della fogna più vicina… garantisce Jerry che lui lo fa da anni!

Il che mi fa capire perché guarda sempre i tombini con una certa malinconia mista a bramosia… -_- Si ma Jerry il cadavere di NEMI lo aspetta da almeno 15 anni o giù di lì! E la pazienza non è una delle mie doti… 👿

Annunci

Dito… mano e frattaglie varie!

E dopo un anno di assenza … tadan! Eccomi qui. :mrgreen:

Ci siete? Non ci siete? Chissà. Molti di voi, lo so per certo, sono migrati su altri lidi. Addio vecchio blog, benvenuto Twitter, Google+, Fb, Instagram e PINTEREST!!!! (che cavolo è Pinterest?)

Eppure ogni tanto, come un giramondo che torna in porto… eccomi qui! A scaricare addosso a chiunque passi paturnie e paranoie della mia folle folle giornata!

YEEEEEEEEE!!! Ehm… scusate…

E quindi new-entry… e vecchie entry… udite udite! Questa era la mia giornata “relaxosa!” tra i miei mille lavori… tutti rigorosamente precari e poco pagati! Anzi quasi sempre niente-pagati! -_-

In principio, ossia stamattina alle 8, c’è stata la Scuola… stamattina sono andata al consiglio scolastico in vista dei colloqui di mezzo-quadrimestre e gite e affini … mia ferma intenzione era annuire a tutto… e fare segno di no con la testa quando appena qualcuno avesse detto:

“Godot potresti per favore… ”

ERO CARICA… mentalmente mi dicevo anche se avessero insistito avrei finto di esser entrata in letargo … se avessero insistito ancora … avrei finto uno stato di catalessi…

-_- e invece ho mostrato una scarsa coordinazione cervello -testa! 😥

E infatti appena il prof di matematica mi ha detto:

“Godot potresti per favore…” ho fatto segno di sì e mi sono trovata nel giro di 5 secondi netti…  con tutti i verbali da compilare !!! T_T

Infami! I professori … e anche un po’ i verbali! 👿

Ma in definitiva siamo tutti ultra-precari e tra il decreto “Scarsa-scuola” e concorsoni vari probabilmente questo sarà uno degli ultimi verbali scolastici che mi toccherà fare … e quindi … combattendo l’impulso di fare cuoricini sulle “i” e riempire il tutto di punti esclamativi “!!!!” ho completato il mio lavoro sotto lo sguardo compiaciuto del preside che poi ha guardato il verbale e ha detto…

… “Godot visto che non ti dispiace mi vai a fare le fotocopie!”

… chi ti ha detto che non mi dispiace??? Comunque non ha neanche finito di dirlo che ero già sulla via della fotocopiatrice … in maniera sommessa e taciturna… fino a quando il preside non ha detto: “Veloce!” e ho iniziato a trotterellare verso la segreteria! -_- Infame! Il preside e la fotocopiatrice!

Una volta finite queste peripezie scolastiche mi sono avviata verso il mio catorcio 2.0. (ossia la versione aggiornata del vecchio catorcio… ossia un nuovo catorcio, ma pur sempre catorcio) e sono sfrecciata verso nuovi lidi …

… secondo lavoro … Un amico di un amico di un nemico di Jerry mi ha chiamato per chiedermi una mano con una traduzione … io non volevo… lui ha insistito… io ho detto che non potevo… lui ha insistito e gli ho gli ho dato la suddetta mano a una condizione:

“Deve essere una cosa veloce, rapida e indolore!” -_-

Il fatto che mi sia trovata davanti una traduzione di 15 pagine sulle verruche non vi dico di che genere è tutto dire… vabbè ormai l’avevo detto … e poi il tizio non si è più tolto dai piedi… chiedendo frasi… titoli… contro-titoli … subtitoli… e ogni volta consultandomi e mettendo in dubbio quello che traducevo…

… alla fine per la dura legge del Karma (che non è Karmaburning che mi manca tantissimooooo) c’era un refuso nell’ultima versione della 4 frase … niente di trascendentale se chiedete a me … un PUNTO (.) a cavolo in mezzo a una frase … che non sono neanche certa di aver messo io, visti i numerosi copia e incolla e ricicla e “riciccia” … e lui:

“Si però se non volevi farlo il lavoro potevi anche dirmelo” … lavoro… gratis … visto che non mi ha ancora pagato… ma comunque… io in maniera molto zen gli ho detto: “Comunque ora abbiamo tolto il PUNTO!” e lui: “Ok mi traduci due o tre frasi che posso usare per condividere il link della mia ricerca?” … ma porca!”)%)£%£(%()))(£$)(£$ EHM…

😯

ZEN! Costui non sa dire “Grazie” ma ciò non significa che io debba afferrare la sua barba spelacchiata e fargli una ceretta in mezzo alla strada! No?

Continuando la mia giornata di “relaxitudine” ho deciso di fare un salto al giornale … un salto… oggi non dovevo far nulla… ero in ferie… ero altrove, impegnata tra scuola e verruche varie! BLEAH!

Ehm dicevo? Ah sì… non ero al giornale! In teoria… in pratica ero lì e mi hanno visto e così ho scritto 4 articoli di cui 2 gratis … ho fatto 2 telefonate per altri collaboratori che a quanto pare erano sull’orlo della crisi di nervi!

Io cercavo di finire e scappare … ma appena finivo arrivava qualcuno che in teoria avrebbe dovuto lavorare e invece chiacchierava e mi bloccava quasi sempre sull’uscio per raccontarmi la loro giornata VUOTA … e così arrivava qualcuno che urlava:

“GODOT! AIUTAMI” e io accorrevo… tentavo la fuga di nuovo … e venivo bloccata … questo per 4 o 5 volte … e alla fine mi sento dire da uno dei capi: “Eh Godot ma domani vieni prima però! Possibile che uno debba sempre aspettarti!”

Domani vieni prima? 😯 IOOOO OGGI NON CI DOVEVO PROPRIO PASSAREEEE!!! 👿

Zen-Zen-Zen-Zen-Zen come sono Zen-Zen-Zen-Zen!

E infine mentre stavo uscendo  DRIIN e con un certo terrore ho deciso di rispondere:

“Pronto?”

“Godot al volo al volo al volo … mi tradurresti un po’ questa frase …”

&%$£òç°ç@#@][¶¶§ç@#@][¶¶§$£òç°ç@#@][¶¶§ç@#@][¶¶§ 👿

Infame lui… e tutti quelli che chiedono il dito e si prendono la mano… e anche le frattaglie varie! 👿