Un giorno di bastardissima follia!

Eh già… oggi mi sento bastardissima … dentro, fuori e tutto intorno! 👿

Ma non scappate… non sono cattiva … è che mi dis… ehm… 🙄 scusate… volevo dire “Ma non scappate… non sono cattiva… se non mi provocate e mi lasciate stare”.

Avete presenti quei gatti bastardissimi che li guardi e dici: “Oooooh carinoooo che tenerezza…” e poi vi avvicinate e lui vi squarta la mano!?

Ecco… non avvicinatevi e la vostra mano sarà integra… forse! 👿

Che è successo? Sono alla frutta… 25 articoli (e crescono ogni ora) da scrivere entro domenica notte… per essere consegnati entro lunedì mattina…

Considerato che la giornata è fatta di 24 ore… e mi mancano poco più di una settantina di ore… ho meno di 3 ore ad articolo per finire tutto in tempo… senza contare le ore di sonno… e cibo… e “professitudine” di inglese a scuola… e famiglia e … ROMPISCATOLEEEE!!!! >_<

La cosa più divertente è vedere come passano le ore e invece di finire gli articoli da consegnare aumentano…

… e aumentano…

Già… è la dura vita del settore settimanali e magazine… il settore meno organizzato del circondario… abbiamo settimane intere… come facciamo ad arrivare sempre agli sgoccioli non lo so!!! >_<

Ad ogni modo… complice il poco sonno… il poco cibo… e l’alta quantità della rottura di scatole che mi arriva ogni giorno per posta prioritaria da amici e parenti… mi sono scoperta bastarda come non mai… ne volete un paio di esempi?

Eccovi serviti… prima che io mi accinga a rigarvi la macchina come antistress… anzi a questo proposito ditemi dove avete parcheggiato nei commenti!

BASTARDISSIMA BASTARDATA N°1: Certo come no che mi interessa questa cosa inutile che mi stai segnalando! 

Uno dei colleghi più amabili e amorevoli del mondo da sempre segnala le cose SOLO A ME … sempre e SOLO A ME! Perché si fida… e di solito fa bene. Non in questi giorni devo confessare! Infatti un paio di giorni fa mi ha segnalato una delle cavolate più megagalattiche mai sentite… una cosa tipo: “Sai che Micky Mouse si fa i baffi a tortiglione per celebrare l’inizio dell’Expo…

… ora io sono sempre disponibile a segnalare cose… ma … i baffi a tortiglione di Topolino no! In questi giorni così stracolmi di lavoro… e lui lo sa… e lui lo sa… >_<

Ecco che … in un momento di sincerità estrema mi è scappato un “E CHE PALLEEEE I BAFFI DI TOPOLINOOOOO!!!!!” 😯

OPS… lo so… quasi mi piangeva in piazza mercato a Napoli… ma non ci posso fare niente… sono SUPERPRESSATA!!!

>_< Non soppressata… quello è un salume!!! 👿

BASTARDISSIMA BASTARDATA N°2: Spia e lasciami fare la spiona! 

Tra le varie cose di cui mi sto occupando c’è un articolo su una Non-Poco-Nota azienda delle mie zone… oggi dopo giorni e giorni di attesa perché l’ufficio stampa mi rispondesse per fissarmi un’intervista con il presidente… la tizia in questione mi risponde e mi dice: “Ah ma dovevi fare la richiesta almeno 5 giorni fa! Sai la nostra azienda è Non-Poco-Nota! e ci vuole l’autorizzazione dei vertici!”

😈 Con calma serafica le ho detto: “Ma non c’è nessunissimo problema… ” ho attaccato … ho fatto un altro numero e ho chiamato il suo diretto superiore… 😈 30 minuti dopo avevo anche già sentito il presidente… la tizia? Non ne ho idea… ho iniziato con il dire al suo capo che la tizia non solo non mi aveva mai risposto in quasi una settimana di tentativi quando poi non si era nemmeno scusata per non avermi risposto e non si era neanche degnata di “provare” a farmi avere l’intervista…

Una bastardissima bastardata che mi si ritorcerà contro? Non importa… la prossima volta passo l’articolo a qualcuno con una giornata meno stressatissima della mia! 👿

BASTARDISSIMA BASTARDATA N°3: NON SEI IL MIO TIPO!!! Anzi… non sei nemmeno un tipo! 

E in questo tour de force di bastarderia applicata alla mia vita ci è andato di mezzo anche C. C. è un collega decisamente racchio e decisamente gentile…che fa il cascamorto un pochino con tutte… a dire dei colleghi con me in particolare.

No… non è il prof di Ed. Fisica … lui almeno sebbene mignon ha sembianze umane… mentre C. sembra il figlio segreto di Shrek e Capitan Uncino (a causa dei lunghi capelli boccolosi…)

Ad ogni modo C. oggi mi incrocia e come al solito sfoggia uno dei suoi migliori sorrisi… con il tartaro in bella mostra… e mi dice: “TOH GODOT… bello incontrarsi per caso!”

E io: “Mi hai invitato tu alla conferenza stampa!”

C: “AHAH vero… ma l’ho fatto apposta… per rivederci…”

E io: “Meglio non vederci troppo spesso!” 👿

C. “Ah sei un’estimatrice del detto lontano dagli occhi… lontano dal…”

E io: “No… sono un’estimatrice della praticità… ci sono 2 colleghi dello stesso giornale seduti due file più in là!” 👿

C. “OK! lo confesso… ho fatto il furbetto… ti offro la cena dopo per farmi perdonare!”

E io: “No. Non vado a cena con i colleghi…”

C: “E con gli amici? E magari con i corteggiatori?”

E io: “Si … ma ci vogliono anni e molti regali MOLTO MOLTO costosi prima di diventare anche solo lontanamente miei amici! Alla lontana! Oppure bisogna essere particolarmente carini e simpatici… cosa rara!” 👿

C 😥

E un altro scocciatore è andato via! Tzè! 👿

Dite la verità? Avete paura!!! 👿

Non temete… se non mi date altri articoli da fare… potreste anche salvarvi… devo solo passare indenne la nottata…. che passerà domenica a quest’ora! Forse… ma in fondo resterò sempre “Bastardissima Me!”

E ora lasciatemi andare… manca poco all’ora X!

P.S. Dite che sono stata troppo bastardissima? 😯

Annunci

8 pensieri su “Un giorno di bastardissima follia!

  1. Diciamo che un drink all’acido muriatico sarebbe stato meno velenoso!
    Scherzi a parte, ti capisco: le scadenze fanno scadere la pazienza.
    Ma per quanto riguarda gli articoli, non ti converrebbe scrivere (più che dei veri e propri articoli) qualcosa che somigli a dei pro-memoria?
    Frasi brevi, brevissime, quasi “sloganistiche”, veloci accenni all’argomento che dovresti trattare, accenni al limite dell’ammicco e così via?
    Ok, al prossimo… drink.

  2. @Riccardo … “flash articoli di un rigo o due”… magari… qui non mi fanno schiodare dalle 5000 battute minimo… e non fanno nemmeno ridere!!! 😥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...