FastChe… l’assistenza che non c’è!

Eh sì. La mia ormai eterna battaglia con Giorg! continua… dopo che ho atteso mesiiii e mesiiiii e mesiiiiii e mesiiii per finalmente riavere la mia linea telefonica Fastweb e il suo fido Giorg! colpiscono ancora. E lo fanno tramite l’assistenza. Ancora una volta.

Oggi mi telefona un tecnico che mi dice: “Wè signò vuiu sit’ a signò che avev’ protestat?” e io: “What?” 😯

E lui: “Avit’ prutestat?” e io: “EH? Ma che? Chi è?” e lui “Song’ o tecnic ‘r FassWè!” 😯

E dopo aver acceso il traduttore automatico ecco che mi sento chiedere se per caso c’è qualche problema! 😯

A questo punto il mio Sarcasmo ha alzato la mano e ha detto: “No aspetta Godot, fai rispondere me!” e ha risposto…

SarcasmoDiGodot: “No volevo solo sapere come stava!”

Allora il tecnico di FastWeb mi ha chiesto se era una battuta… e io ho detto al mio Sarcasmo di trattenersi dal dire: “No volevo tastare quanto fossi sveglio!” e invece ho detto: “Vi ho chiamato no?”

A quel punto lui se l’è cercata dicendomi che si era scordato quale segnalazione gli avevano fatto dalla sede. E il mio sarcasmo ha risposto ancora al mio posto: “Se non me lo sa dire lei?” E lui… parola mia ha detto: “Lei chi? Sono un maschio!” 😯

E io: “ODDIO si non funziona nulla!!!” e lui: “Mi sembrate nervosa!” e il mio Sarcasmo: “NO macchè sarà il disturbo della linea telefonica!” E lui ovviamente si è offeso! 🙄

Allora io ho chiamato l’assistenza per dire: “Scusate ma il vostro tecnico si offende se gli si dice che non funziona la linea telefonica!” e loro…

“No ma quelli sono i tecnici TELECOM noi non abbiamo tecnici! :mrgreen:

Ora… a parte che se fossi Telecom chiarirei la cosa perchè l’assistenza Fastweb gli fa una pessima pubblicità! E poi… scusate ma allora che chiamo a fare l’assistenza Fastweb? allora che pago a fare la bolletta a Fastweb???

Questo il mio Sarcasmo l’ha chiesto anche all’assistenza… e sapete che mi ha risposto…

“Il fatto che paghiate la Bolletta mica vi tiene a riparo dai problemi tecnici! E poi 2 mesi per un problema di attacco non sono nulla”

Già. Simpatici gli assistenti alla clientela Fastweb come 2 kg e mezzo di sabbia nella cornetta del telefono!! L’uomo di casa è molto affezionato all’idea di tutto compreso. Ma vi garantisco che appena si distrae cambio operatore.

Eh già. La cosa che cerco in un operatore??? Non ci crederete… ma mi basterebbe avere un minimo di assistenza clienti!

Ma a quanto pare non hanno abbastanza soldi per pagare qualcuno in grado di capire domande DIFFICILISSIME come: “Quando sarà riparato il guasto???” … “Quando viene il tecnico?” … “Quando mi mandate un modem funzionante?”

Il mio Sarcasmo ha il sospetto che gli attuali assistenti alla clientela di Fastweb rispondano usando una Palla8 e che il resto dei soldi li hanno usati solo per fare la messa in piega a Giorg! … già.. perchè anche se fisicamente c’è… l’assistenza FastWeb in realtà non c’è! Neanche un po’! E questo non lo dice il mio sarcasmo… lo dico io!

Annunci

FastChe???? Dagli autori della Morte su Liberomail… “Immagina NON puoi!”

Salve a tutti… confesso il mio crimine… sto scrivendo questo post da lavoro perchè…

… non hooooooooooooo connessioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! 😥

Tutto successe un giorno di inverno! Un’anima pia accese la tv in casa Godot… e visto che il telecomando era troppo distante e non c’erano figli a passarglielo decise di guardarsi i 6 minuti e 45 secondi di pubblicità prima del Tg.. .

… ed ecco che una di quelle pubblicità faceva sognare di linee telefoniche economiche, web illimitato, tv a buon mercato e con infinite combinazioni di film sport e che ne so… Era la pubblicità di FastWeb… e lì iniziò la mia disfatta! 😥

Sono bravi quelli di FastWeb a stipulare i contratti… come vediamo in questa diapositiva

FASTWEB GENTE CHE FIRMA I CONTRATTI

Ehm… l’operatore è anche belloccio sembra un attore! E così i mariti sono contenti perchè risparmiano (almeno credono) e le mogli sono contente perchè operano…. ehm… cioè… vabbè!

Passano i mesi… gli anni. E arriva il tanto desiderato modem. Ora  non c’è bisogno di  altro della linea telefonica… e ti pare poco??? 😯

La linea si fa attendere solo due giorni… e “l’uomo di casa” colui che ha scelto di passare a FastWeb perchè conveniente decide di proclamare la sua superiorità intellettiva che gli ha fatto fare un’ottima scelta.

C’è qualcuno in famiglia che ha qualche dubbio… IO!!! … e lo faccio notare… dico:

“Scusa ma hai notato che l’altra volta l’operatore… sì quello che dice Immagina Puoi… stava seduto a un tavolino di un bar per connettersi???”

Fastweb tavolino wifi56010

E “l’uomo di casa” dice… sì perchè è sereno sa che c’è linea! E io… “Non è serenità quella! E’  il WIFI fornito dal bar dove si trova!!! Vedi? C’è un cartellino sul tavolo che lo dice!!! E’ nascosto dalla pianta… ma c’è!”

Ma “l’uomo di casa” dice: “Fidati! Fidatevi tutti. Ho fatto un affare!”

I giorni passano. E arriva la linea telefonica. MA prima arriva un sms che dice: “Ci potrebbe essere qualche ora senza connettività e senza linea telefonica!” e l’uomo di casa dice: “Succede. Può capitare!” Tu gli dici: “Scusa non avevi garantito che non ci sarebbero state interruzioni!” e l’uomo di casa dice: “Che vuoi che sia… qualche ora!”

E il “qualche ora” diventa prima “giorni” e poi i “Giorni” diventano “Settimane”!!! 😯

Intanto FastWeb ti dice: “E’ un problema di modem… attaccate il modem!”

Ma il Modem non funziona… e ovviamente TU devi rispedirlo… integro… te lo dicono come se appena arrivato ti ci fossi messo a saltare sopra a piè pari… guardate che me l’avete inviato voi scassato!

E poi succede l’imprevedibile… dopo qualche giorno senza linea ti accorgi che… UNA SIGNORA risponde al TUO NUMERO DI CASA! 😯

Non ci credi… telefoni di nuovo… risponde la SIGNORA… attacchi… non ci credi… telefoni di nuovo…. RISPONDE LA SIGNORA… attacchi… non ci credi… telefoni di nuovo… risponde una DONNA FILIPPINA o TAILANDESE! Dici: “E la signora?”  e la donna FILIPPINA o KOREANA dice: “Adesso passaLe te lei!” … e risponde la SIGNORA e tu riattacchi… e a questo punto ci credi…

… ti hanno invertito il telefono con quello della signora! 😯

Quasi contemporaneamente il capo ti dice: “Ieri ti ho chiamato. Ma hai una colf GIAPPONESE???” e tu fai cenno di no… ma non sai che dirgli. Quasi contemporaneamente ti chiama tua madre che dice: “Ha chiamato zia dice che al nostro numero risponde una signora di Campobasso!” 😯

Ora non so se la signora sia veramente di Campobasso… ma la signora… ve l’assicuro non vive a casa nostra!

Chiami il CallCenter…

fastweb call center

Che declina ogni responsabilità… al momento lui era in sala operatoria con il dottor Green! 😯 Ehm…

Dopo giorni in cui dicono che il problema è del vecchio operatore… dicono che forse (FORSE???) la colpa è anche un po’ loro.

Mandano subito … dopo giorni… un tecnico a verificare alla centralina telefonica…

Fast riparazione george-clooney-fastweb_t

Il tecnico dice che non è colpa loro… è colpa di quello prima… scusate? Ma come è possibile che sia colpa di quello prima se fino al giorno prima di passare al vostro operatore il problema non c’è stato???

Intanto chiama un’altra zia… dice che la signora con cameriera CINESE le ha detto che riceve una ventina di telefonate al giorno per noi… SORBOLE!!!!

Richiami il callcenter… ma è chiuso! Forse sono in pausa caffè!

Fastweb pausa caffèl43-101217172809_big

Tu t’incavoli di brutto… intanto l’uomo di casa è sempre soddisfatto della sua scelta e nega che ci siano problemi… richiami al callcenter… richiami al tecnico… ti attacchi al modem dell’unico vicino NAIF che non protegge il tutto da password… o che quando mette una password sceglie il proprio nome! 😯 Digiti infatti “Alessio” e sei connessa… cerchi e vedi che c’è tanta gente … ma TANTA che si lamenta del servizio… e capisci…

CAPISCI il perchè della faccia soddisfatta dell’operatore …

fastweb cambio provider

Perchè lui col cavolo che si mette fastweb a casa propria… è anche abbastanza caro! (Il servizio… non l’operatore)

Capisci perchè hai visto foto di lui in barca… non è in vacanza…

fastweb in barca fuga

E’ in fuga da quelli che sono passati a Fastweb e che ora se lo beccano gli lanciano le bollette del telefono appallottolate sul ciuffo fluente…

Capisci… capisci … che potrebbero volerci … giorni… settimane … mesi … anni… perchè ritorni tutto alla normalità… capisci che forse è il caso di fare amicizia con la signora con cameriera SUD KOREANA… e sperare che ti voglia passare i messaggi.

E l’operatore… spero sul serio che si metta a lavoro!!! SUBITO!!! 👿

FASTWEB TOMBINO

E togliti quel sorrisetto dalla faccia… chiaro??? 👿

Welcome Hollywood!!!

Che dire… Samuel ancora una volta ha superato l’insuperabile! Pensando a un’altra enorme cavolata da far passare per esercizio anti blocco dello scrittore… che esercizio?! Beh… rullo di tamburiiiiiii…

“Pensa a una storia come fosse un film inclusi gli attori e registi che ti piacerebbe interpretassero la tua storia! Parti dal casting!”

Quindi… visto le mie recenti promesse di fare la brava… promesse che vi dirò, non sono molto brava a mantenere… ehm… dicevo visto le mie recenti promesse… ho incominciato a fantasticare dietro consiglio di Samuel… e ho subito pensato: Welcome Hollywood!!!!!!

Così ho subito incominciato i casting per la mia storia… e ovviamente seduta sulla mia sedia pieghevole con un capello alla Fellini in testa… sciarpetta al collo… occhialoni da sole ultra-coprenti… eccomi lì! Godot! Alle prese del suo primo e unico film:

Welcome Hollywood!

E con il titolo (3 volta che dico “Welcome Hollywood!” in questo post, e con questa sono 4) avrete capito che come al solito risparmierò sulla creatività grazie a un abile uso del copia e incolla!!!!!

Comunque… facciamo entrare i “provinanti”… non so come si dice… ma io lo dico così!!!

1) Antonio Banderas… lo preeeeeeeendoooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!! Non mi interessa di sentirlo provare… non mi interessa nulla… ho deciso!!! Lui sarà il cocco della regista! Cioè IO!

2) Melanie Griffith… mi spiace signora Griffith… ma attualmente il ruolo della moglie di Banderas è stato già assegnato… A ME! Ma la terremo in considerazione per altri ruoli… in film che non avranno possibilmente Antonio Banderas… contenta!?!??!?!?!?

3) Al Pacino… Beh che dire!? Paisà… in quanto regista di fama mondiale (sì certo!) di origine italiana… tra Paisà ci si aiuta… beh! Visto che ci tieni così tanto a partecipare al mio film (oh già detto “sì certo!”? Potere del copia e incolla!) dicevo Visto che ci tieni così tanto a partecipare al mio film… vedrò cosa posso fare! Ma quasi sicuramente un piccolo cameo (con una “m” perchè con due significa che ti abbiamo scambiato per un orafo!)  riusciremo a fartelo fare! Contento?!?!?

4) Brad Pitt… mmm… sì sei carino… ma… leggi un po’ la battuta!

Brad Pitt legge: “Welcome Hollywood!” (eh già… ricordate! Copia e incolla!)

Mmm… Brad ti dirò… sei carino… ma… non so ti manca quella verve… quel non so che… insomma… ma ti si sono atrofizzati i muscoli facciali! No perchè non so! A me pare un po’ strano!!! Non fai nè una ruga nè un’espressione!!! Comunque… purtroppo temo che tu non faccia al caso nostro!

5) Kate Winslet… oh! Ciao Kate… congratulazioni per l’oscar! Anch’io… ai miei tempi ne vinsi una dozzina (Ehm!) Leggi un po’ la battuta… se non è troppo faticoso per te…

Kate Winslet legge: “Welcome Hollywood!” Fantastico… cara… credo proprio che ti possa dare una parte… ti piace Antonio Banderas?! No!? Bene!!! Allora la parte è sicuramente tua!!!

6) Keanu Reeves… *____* Leggi un po’ la battuta…

Legge: “Welcome Hollywood!” *______________* Passa dalla sarta a farti provare il costume… che praticamente non esiste… ma non importa!!! La parte è tua! 😀

7) George Clooney… *____________* La scelta si fa difficile… Leggi un po’ la parte!

Georgino Clooney legge: “Welcome Hollywood! What else!” George… sei bravo… ma ti pregherei di non aggiungere battute al testo che ne ha già abbastanza… comunque… sì!!! Fai proprio al caso nostrooooO!!! Benvenuto nel nostro cast!!! Che poi è il MIO cast… ma non fa niene!

8) Ehm… omino occhialuto se proprio ci tieni leggi la tua parte!

Legge: “Welcome Hollywood!” Mmm… sei bravo… sì… ma potresti toglierti gli occhiali!? Come no!? Vabbè… sai non so… sì sei bravo ma hai poca esperienza… e poi quegli occhiali… non so non potresti provare con registi minori… non so Tarantino!!!??? Beh comunque non è un “no”… diciamo che dobbiamo pensarci: “Ti faremo sapere!!!”

E su questo “Ti faremo sapere” che è un po’ come il “Il suo libro è buono ma non rientra nelle nostre linee editoriali”… cioè è un “NO!” deciso … ma che non hanno avuto il coraggio di motivare… si chiude questo mio ennesimo sclero!!!

Ah già voi direte!!! Ma è il film… la trama del film!? “Welcome Hollywood!” parla di una scrittrice bloccata che decide di fare un film per sbloccarsi e canalizzare la sua inesistente creatività in un film… mmm… chissà… ho fatto il copia e incolla anche delle idee… comunque… è inutile dire… che tra una storia d’amore tra lei e Antonio Banderas (beh… che volete da me… è molto meglio del parcheggiatore!!!!! Non potevo perdermi questa opportunità!) il film sarà un successo… ma rimarrà incompiuto… perchè… perchè… perchè sennò ci manca l’argomento per il sequel! “Welcome Hollywood! 2!”

La location… beh è ovvio… oppure se non l’avete capito significa che tutto quel copia e incolla non è stato abbastanza!!!!! 😀

hollywoodsign

Welcome Hollywood!

Sbloccare il blocco!?

A grande richiesta… o meglio proprio grande no… diciamo piùttosto… A singola richiesta di CieloLibero… un estratto da un futuro BESTSELLER!

“365 modi per sbloccare il blocco – anche se non sono 365 ma molti meno!”

Autore: Godot

Edito da: Angela&Angela (ossia Piero Angela… e Angela Lasbury… alias Signora in Giallo)

Dedicato a: ME! 😀 Perchè o me lo dedico da sola un libro o non me lo dedica nessuno!

“Era una notte buia e tempestosa… “

Ops… scusate dimenticavo che parlavo di un manuale e non di un romanzo! Allora ricomiciamo:

“Ci sono 365 modi per sbloccare il blocco (sì certo come no!) I più efficaci però sono:

1) Scrivere un manuale su 365 modi per sbloccare il blocco! Il blocco ti resta… ma sai quante copie vendute a scrittori o pseudo-tali bloccati! 😀 Per dirla alla Totò: “Faremo soldi a Palate… ma quante PALATE!”

2) Scrivere la biografia: “My love with Banderas!”… anche perchè le biografie “My love with Brad Pitt” e “My Martini with George Clooney” sono state censurate a priori da CieloLibero!:(

3) Scrivere l’arringa difensiva dell’avvocato che ti difende nel caso di “molestie” contro Antonio Banderas! Questa gente… è proprio cattiva cattivacattiva… uno non può nemmeno pubblicare una biografia fasulla… che subito ti accusano!

4) Scrivere la biografia in cui rivelo che come suggerisce il titolo: “Mia mamma Bette Davis! Una spugna e nulla più!”… ah già è stata già fatta… cassate il modo numero 4!

5) Visto che CieloLibero mi ha impedito di chiedere un milione di dollari di compenso… allora 3 milioni di dollari di compenso e vi passa la paura! 😀 Scrivere: “3 Milioni son bruscolini per me!” sarà un best-sellers fantascientifico!

6) Visto che sempre CieloLibero… mmm ma non l’avevano arrestato per l’omicidio di Re Carnevale?!… dicevamo? Visto che sempre CieloLibero mi ha impedito di chiedere di cambiare la statua della libertà con quella di Godot… allora una mia gigantofrafia in ogni capitale del mondo potrebbe aiutarmi non poco! 😀

7) Scrivere il libro: “Come si vive con una gigantografia in ogni città!”… altri guadagni a PALATE garantiti!

8) Dopo la sconfitta agli oscar dell’omino occhialuto… scrivere il libro: “Una vita per gli occhiali… le confessioni segrete dell’omino occhialuto”! Altre PALATE!

9) Visto che CieloLibero mi ha detto di non richiedere “Varie et eventuali”… allora voglio “Tizio e Caio”!

10) Scrivere il libro: “Sempronio Frusciante è fuori dal gruppo!”

11) Per rilasciare “Tizio e Caio” e tutti gli altri ostaggi di questo post… compreso il mio libro infinito (nel senso di non finito!)… voglio… un aereo a Capodichino… pronto a portarmi in Mexico… e la polizia… tutta lontana!!! Inoltre sull’aereo voglio tutta la mia famiglia… o faccio un macello… la mia famiglia che eccezionalmente in questo post sarà composta da: Bette Davis e Banderas!

12) Scrivere il libro: “Senza Famiglia” dopo che inispiegabilmente sull’aereo per ile Mexico non troverò nessuno!”

13) Scrivere un post decisamente demenziale… ma sarò contenta… perchè ne ricaverò “Palate” mmm… anche se temo non nel senso più redditizio del termine!”

Ecco questo era il mio nuoooovissimo best-seller… o almeno un estratto… vegetale… mmm… un dado insomma!

Pronti… partenza… via! Vince chi…

Eh già… sono un pochetto preoccupata per la gita di domani… per diversi motivi:

1) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e il prof. di ed. fisica) a non perderci i nostri studenti?

Vince chi… se ne perde di più e nei modi più originali… io ho già in mente di pedermene un paio lanciandoli nel bidone di latte appena munto!

2) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e i ragazzi) a non farci coinvolgere dal prof. di ed. fisica nei suoi balli latino americani…  HITS di tutti i viaggi in pulman con il suddetto?

Vince chi… riesce a far credere al prof. di ed. fisica che il mal d’auto sia una nuova mossa del meneito!

3) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e il prof. di ed. fisica) a non far taccheggiare tutto il taccheggiabile al bullo di seconda?!

Vince chi… riesce a far istallare alla fattoria biologica un metal detector e il segnalino anti-taccheggio su tutte le mucche!

4) Riusciranno i nostri eroi (ossia io… e tutte le mie personalità!) a non strangolare il prof. di ed. fisica quando questo ci dirà (sempre a me e a tutte le mie personalità) che si è perso 50 pargoli su 30!? (No…non mi sono sbagliata… proprio 50 su 30… segno che si è perso anche qualche ragazzo di qualche altra scuola presente all’agriturismo)

Vince chi… riesce a bere al posto del prof. di ed. fisica il “latte appena munto con stricnina” che gli avrò versato! 

5) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e l’autista del pulman) a portare in tempo il prof. di ed. fisica all’ospedale… dopo che MALAUGURATAMENTE… sarà caduto nel concime biologico (bleah) rimanendo senza aria per 5 minuti!?

Vince chi… riesce ad attaccare al collo del prof. di ed. fisica un arbre magique!

6) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e i dottori del pronto soccorso) a far assumere all’ospedale George Clooney nei panni del dottor Ross?!

Vince chi… riesce a farlo passare per un sosia del noto attore e a fargli dire qualcosa di più di “What else”… BONUS per chi riesce a convincerlo a sposarmi! *____*

7) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e il redivivo prof. di ed. fisica) a tornare sul pulman senza rimanere a congelarci fuori l’autobus mentre l’autista finisce di farsi la sua pennichella di 5 ore!?

Vince chi… convince il bullo di seconda a fregare le chiavi del pulman all’autista così da poter partire senza svegliare il suddetto autista!

8) Riusciranno i nostri eroi (ossia io e il misterioso omino occhialuto) a far infiltrare il suddetto omino occhialuto in un altro post?

Vince chi… capisce perchè a volte compare e a volte no!

9) Riusciranno i nostri eroi (ossia io… e solo IO) a non farsi trascinare sull’orlo di una crisi di nervi!?

Vince chi… boh! Ai posteri l’ardua sentenza! (badate bene ai “Posteri” e non ai “poster”… come dice ogni volta il bullo di seconda!)

Il videocorso DeAgostini “Befana fai da te!”

Lo so… non dovevo scrivere!!! Il perchè ve lo spiegherò domani… o forse dopodomani… ma non ci sono riuscita… COLPA DI PSICOSI! E così eccomi qui… a raccontarvi la mia giornata… anzi no… la mia nottata lavorativa di ieri!

Eh sì… il mio ventiduesimo lavoro… è… LA BEFANA!

Noi befane… siamo befane da generazioni… ci tramandiamo la scopa di madre in figlia… ci tramandiamo anche il porro… nel senso di verruca e non di verdura… e anche le scarpe rotte… marca prada perchè mia mamma ci tiene!

Per anni… ho chiesto alle mie befane… “Mi portate George Clooney? Il martini lo compro da sola!” Ma il misero budget delle befane n0n hanno mai permesso di esaudire questo mio piccolo desiderio… gli anni passavano… ogni anno al risveglio guardavo nel camino… sotto al letto… dentro al letto! Ma di Clooney nessuna traccia! Ho provato a chiedere Antonio Banderas… nada… Keanu Reeves… niente… la mia disperazione era agli estremi… giorni e giorni dopo il 6 gennaio ero ancora in lacrime!!! Ma si sa… la befana è povera… ha le scarpe rotte! E così… E così!

E così gli anni passano… e Godot diventa abbastanza grande da comprarsi una scopa sua… il porro… le scarpe… è pronta per entrare a far parte del mondo delle befane… ma il sindacato BEFANA4Life… non è d’accordo… vuole un attestato… Godot cerca in tutte le università italiane… ma diventare Befana è difficile… è una posizione molto ambita!

Poi un giorno… mentre sbavava sul “michele” della pubblicità del Glen Grant… uno spot le cambia la vita!

Comprate anche voi… la BEFANA FAI DA TE… dei video corsi DeAgostini

Un modo rapido e veloce per avere il vostro attestato di Befana… nella prima uscita

Il manico della scopa… offerta lancio 9 euro e 99!

Una luce mi brillò negli occhi… quel videocorso doveva essere MIO!!!

Il tempo passò… di nuovo… e con il tempo le uscite… studiavo… sentivo i cd sulla partenza a razzo sulla scopa… e il riempimento della calza… oltre alla produzione domestica di carbone… studiavo… guardavo i dvd… per avere il perfetto look da befana… fashion… o vintage… studiavo e con la colla vinilica incollavo i pezzi della scopa e i porri… BLEAH… e alla fine… dopo la 139esima uscita… L’ATTESTATO!!!

Ormai sono anni che sono una befana… quest’anno mi hanno consegnato la scopa d’oro… l’anno scorso il porro d’argento… e spero che l’anno prossimo sarò nominata per la scarpa rotta di platino… la mia fama come befana ormai è riconosciuta…tutti mi aspettano… e per me… in un angolino del mio sacco… c’è sempre un George Clooney che mi aspetta…

E allora mi rivolgo a tutte le donne… seguite anche voi i videocorsi DeAgostini… diventate BEFANE COME ME! Realizzate il sogno di una vita… con la prima offerta se prenotate tutta la serie un omaggio… un bel calzettone taglia George Clooney! Correte in Edicola! 😀

Intrigo internazionale a Londra!

Chiariamo subito non sono Cary Grant… il che è peggio che non essere Maurizio Costanzo… e questo non è il film di Hitchcock… Non ci saranno inseguimenti di poveracci con l’aereo… o mitra spiegati (almeno non in mia presenza) nemmeno etc… neanche etc!

Questo è quanto mi è accaduto (non caduto come capisce ogni volta la vecchia zia M.) qualche anno fa in uno dei miei viaggi nell’isola Britannica.

E’ stato l’ultimo viaggio prima del rivoluzionamento del bagaglio a mano! Anzi… proprio durante il rivoluzionamento del bagaglio a mano.

Ma partiamo dall’inizio… arrivata a Londra e dopo che il portiere del residence aveva perso il toto-nazionalità scambiandomi prima per austriaca, poi per francese e poi per egiziana (boh?) mi sistemai placidamente in quella bicocc… ehm  nella suite reale!

La suite reale, come ogni suite reale, affacciava… sulla strada! Ero nella zona Sud di Londra e… niente di particolare, i primi due giorni passano placidi andando in giro e facendo amicizia con i ragazzi del piano di sotto (tra cui devo dire uno mi piaceva un pochetto).

Era circa la terza (o forse la quarta) notte che stavo lì… dormivo… sognavo George Clooney al nostro matrimonio (ehm)… quando ci fu un gran baccano! Mi svegliai, imprecai, chiusi la finestra, mi riaddormentai.

Ed ecco che il giorno dopo, svegliatami, lavatami, vestitami… esco e… su tutti i giornali c’è la notizia:

ATTACCO TERRORISTICO SVENTATO, I COLPEVOLI ARRESTATI NEL SUD EST DI LONRA

(ovviamente era tutto in Inglese, perchè avrebbero mai dovuto scriverlo in italiano???)

Terroristico? Colpevoli? Sud Est di Londra!!! Ero praticamente vicina di casa del terrorista modello! Quello che non ti rompe le scatole finchè non viene arrestato!

Ed ecco che le mie vacanzuole si trasformarono in un incubo… perquisizioni varie… cambio delle normative sul bagaglio a mano (ed io avevo tre valige da 20 chili l’una)… cambio delle normative in generale… altre perquisizioni… (a quanto pare ho una faccia poco raccomandabile)… controllo della polizia al nostro residence! (Questa poi fu una sorpresa… poi scoprimmo che il portiere, che non aveva ancora vinto al TOTO-TUTTO, aveva dei traffici illeciti e che non riguardava il terrorismo)

Ma la cosa che mi fece incavolare di più fu l’obbligo di presentarsi due ore prima del volo all’aereoporto… e io avevo l’aereo alle 7 e 30 di mattina… ora non sono una matematica… ma questo significa che dovevo essere almeno alle 5 e 30 all’aereoporto! MA STIAMO SCHERZANDO!?

No non stavano scherzando! Risultato: Feci una tirata tra pub dell’ultima sera, locale notturno (anche un po’ equivoco secondo me) e aereoporto passando solo un attimino a caricarmi i miei valiggioni sulle spalle… anche se per arrivare all’aereoporto dovetti fare una corsa pazzesca… e tra una cosa e l’altra quasi quasi perdevo l’aereo! Menomale che non era Alitalia… oppure… ero ancora là! 😉

Niente inseguimenti, ma quasi quasi perdevo l'aereo!
Niente inseguimenti, ma quasi quasi perdevo l’aereo!!!