Quasi in diretta dall’Isola che non c’è: Godot e l’uomo invisibile … su Whatsapp!

BuonSalve a tutti… Whatsappati e Telegrammati e Messagiari di tutto il mondo.

Di quale mondo? Di questo mondo. Ovvio. Oggi la vostra Godot però si è fatta un attimino un viaggetto all’isola che non c’è. Un’isola dove telefonini e computer non si rivoltano contro chi li usa. Un’isola dove non subiamo il predominio tecnologico… non ci facciamo incantare da un BEEP o da un LUCCICHIO di notifica… un’isola… che non c’è. Appunto.

Che è successo? 😥 E’ successa la mia famiglia!!! E’ successaaaaa!!!! 😥

Da anni anche io sono caduta sotto l’incantesimo malvagio (uh sembro una cantastorie eh? Ehm… scusate…) Anch’io sono caduta sotto l’incantesimo malvagio della tecnologia… Dormo con il cellulare praticamente sul cuscino… al diavolo le statistiche… io ho bisognoooooo del cellulare!!!!! >_<

Ehm… ok … scusate … mi tranquillizzo. Ok! Fatto!

Dicevo? Ah sì. Telefonini, pc… anzi… il mio macchino adorato (laddove “macchino” sta per Mac) … Ho pen drive a forma di bracciale e di personaggi dei cartoon… powerbank in ogni borsa. Il giorno che troverò il modo di sposare il mio cellulare lo farò!

E da qualche anno … sono anche vittima di WUP… WUP … si sappia non è parente di Mr WordPress… ma è Whatsapp… malefico sistema di messaggistica istantanea che da un po’ di tempo a questa parte se n’è uscito anche con la doppia notifica… quel segnetto azzurro che ti dice che …

“Sì la persona alla quale hai mandato il msg ha letto il suddetto. Ora se non ti risponde entro 3 secondi puoi avviare le pratiche per la dichiarazione del tuo decesso sociale. Perché evidentemente non sei abbastanza importante per LUI/LEI!” 

Mondo tapino… le autostrade sono piene di persone che vanno via di casa perché un fidanzato… o un capo non hanno risposto al proprio msg Wup. Partono… e non tornano maaaaai più!!! (Ok… sto pigiando il tasto del melodramma… ma concedetemelo)

Unico sprazzo di speranza in tutto ciò… la consapevolezza che la mia famiglia non si fosse mai fatta WUP… troppo introversi per legarsi a “Doppio contrassegno” con un sistema di messaggistica … fino ad oggi! 😯

Già… perché oggi… anzi pochissimi minuti fa… mentre cercavo tra i contatti per un’intervista… noto un segnetto malefico accanto al nome di mio padre…

WHATSAPP_logo

😯 Mio padre si è fatto WUP!!!! 😯 Proprio lui? Il tecno-fobico??? Quello che si lamenta per le troppe telefonate e le troppe mail? L’orso che quando suo fratello… SUO FRATELLO … gli ha chiesto il nuovo numero … ha detto: “No edddaaai tanto non ti serve…”

Premettiamo … mio padre non è così anziano… ha poco sopra i 60… ha una cultura media… ha un buon lavoro … non ha niente che gli potesse impedire di capire che ero seria quando dicevo:

“NOOOO PAPA’ FERMO NON SCARICARE WHATSAPPPPPPPP!!!!” 

Ero seria. Già! Ma oggi qualcuno gli ha detto di scaricare WUP… evidentemente.

Io dopo il mezzo minuto di sconcerto… allora gli mando un msg proprio su WUP. Chiaro e coinciso….

GODOT WUP: Ciao papà. Noto che ti sei scaricato Wup… 

… leggo la notifica di lettura… ma non vedo risposta… dopo 2 secondi il telefono… è GODOT PADRE!

GODOT PADRE: “Ma mi vedi? Intendo… su Wup mi vedi?

GODOT: Noooo… mando messaggi a cavolo a quelli che non hanno Wup per vedere che succede…

GODOT PADRE: Ah ecco.

GODOT:  Papà… era una battuta! Ti vedo. E sei anche pallido…

GODOT PADRE: Ma allora mi vedi!!!!

GODOT: Già. Vedo anche la foto…

GODOT PADRE: E come fai?

GODOT: Ho il dono della vista!

GODOT PADRE: Ma non puoi vedermi. Me l’ha detto CICCIO PALLO! (Nome fittizio di uno che lavora con mio padre)

GODOT: Allora ho un intuito eccezionale.

GODOT PADRE: Veramente?

GODOT: Uh Gesù. Papà ma certo che ti vedo… sei su Wup! Niente di grave… ma sappi che ti si vede…

GODOT PADRE: Mi ha detto CICCIO PALLO che non mi avrebbe visto nessuno…

GODOT: E invece non è così… anzi vedo anche la foto… Selfie? Oppure è stato CICCIO PALLO?

GODOT PADRE: E’ stato CICCIO PALLO… Perché? Mi vedi?

GODOT: Sei pallido… e ti ha FLASHATO così tanto che i tuoi capelli più che bianchi sembrano inesistenti…

GODOT PADRE: PURE!!!! Io ho tanti capelli!

GODOT: Lo so. Per questo te lo dico… Si confondono con lo sfondo!

GODOT PADRE: CICCIOOOOOO PALLOOOOO (è lui che chiama il tizio) … mia figlia mi vede. No sul serio su WUP… mi vede!

GODOT: Miracooooolooo!!

GODOT PADRE: Non scherzare sempre tu! IO pensavo di essere invisibile…

GODOT: L’uomo invisibile… con i capelli invisibili!

GODOT PADRE: CICCIO PALLOOOOO VIENI SUBITO!!! Mia figlia mi vede!!!

… e sento una voce che capisco essere CICCIO PALLO che dice: “Non è possibile! Sei invisibile! Ti vediamo solo nel gruppo del lavoro!”

GODOT: Hai il gruppo di lavoro?

GODOT PADRE: Sì.

GODOT: Benvenuto all’inferno … ti contatteranno 24 ore su 24… anche a ferragosto!

GODOT PADRE: Non temere… io lo spengo!

GODOT: BWAHAHAHAAHAHAHAHHAH. Te l’ha detto CICCIO PALLO!????

GODOT PADRE: Sì… perchèèèèè??? (evidentemente iniziava a capire le doti tecnologiche di Ciccio Pallo)

GODOT: Sei in vivavoce?

GODOT PADRE: No.

GODOT: Ok. Ciccio Pallo è un cretino! -_- Con rispetto parlando nei confronti degli abitanti di Creta!

GODOT PADRE: Vabbè… ma se ha detto che sono invisibile…

GODOT: Sei online…

GODOT PADRE: Ma cos… com… eh?

GODOT: Stai scrivendo…

GODOT PADRE: Ma come fai a indovinare?

GODOT: Non te l’ho detto. Ho forti doti divinatorie.

GODOT PADRE: -_- sei simpatica… e che cosa prevederesti?

GODOT: Che quest’estate te la spasserai molto sotto l’ombrellone con il tuo iPhone e mamma che ti guarda in cagnesco!

GODOT PADRE: … 😯

GODOT: Già!

GODOT PADRE: CICCIOOOOOOO PALLOOOOO MA CHE CAVOLATE MI HAI DETTOOOOOOO!!!!

… e su questo urlo disumano … l’uomo invisibile ha riattaccato… e io chiudo questo post. Scritto quasi in diretta …

Godot, l’inserzionista e il pubblicitario assenteista!

Ciao a tutti… passata una buona Pasqua??? Io no… perché? Tutto è partito da un tortano bruciacchiato e poi è andato a cadere… ma non temete… c’è qualcosa di peggio della Pasqua.

C’è la mia vita di tutti i giorni! 😥

Cosa accade nella mia vita di tutti i giorni? Se avete dato un’occhiata al post precedente ne avete un’idea… se no… FATELO!! >_< che sono troppo nervosa per spiegarvi tutto dall’inizio!!!

Ehm… ok… espiro e inspiro… espiro e inspiro! Io sono zen… la mia vita è zen. Tutto ciò che mi circonda è zen. E’ zen la piantina di cactus sul mio terrazzo… è zen il venticello primaverile… è zen il vicino rompiscatole che sbircia sempre dalla finestra mentre uno parcheggia… -_-

Tutto ok! Mi sono ripresa da questo piccolo momento di crisi! Che mi dura da più di 30 anni ma è un dettaglio!

Cosa mi ha fatto sclerale più di tutto in questi giorni? Dopo la multa, l’attitudine al darmi incarichi con cui non c’azzecco niente… e ripeto… NIENTEEEEE!!!! ??? Cosa?
Ebbene la goccia che ha fatto traboccare il vaso… il vaso della pianta di cactus che non dovrebbe essere annaffiata poi tanto… è stata versata da una persona che lavora nel mio stesso giornale. No. Non vi parlo di un giornalista o di uno dei tanti capi SUPERRIMI e SPLENDENTI da cui sono attorniata… no… non parlo nemmeno del signor A. che ha il brutto vizio di finire il caffè e non avvertire… anche se prima o poi gli scambierò le bustine di Dietor che tiene nel cassetto con delle bustine di Sale Himalayano! 😈

No. Non è il signor A. La persona che rischia di farmi scorollare bensì uno dei pubblicitari… voi vi direte… che c’entri tu con i pubblicitari?

Già. E’ la triste legge del giornalismo… esistono gli inserzionisti. Ora ci sono fior fior di inserzionisti che si fanno il lavoro “all inclusive” si scrivono il testo, si mettono la foto… etc etc etc. Poi ci sono inserzionisti più poverelli che vogliono che gli si scriva il testo, gli si scatti la foto … etc etc etc … e poi ci sono gli inserzionisti Rompi-Inserzione! Quelli che chiamano 24ore su 24… 7 giorni su 7… 12 mesi all’anno.

Magari producono ghiaccioli eppure sono capaci di chiamarti a ferragosto (ottimo) come a Capodanno… e non ne vogliono sapere di mollare quel telefono!!! Continuano imperterriti…

Magari vendono puntine da disegno da usare sull’ipad o monetine da lanciare nella fontana di Trevi.. non importa. Ti chiamano sempre.

“Ti chiamano”… già “Ti”… perché il pubblicitario, furbo, è assenteista… già e loro chiamano TE. Il pubblicitario che dovrebbe occuparsi di queste cose in effetti non si trova mai… o meglio si trova. All’inizio dell’anno quando l’inserzionista manda un cadeau per Natale, onde poi defilarsi lasciando tracce di bigliettini da visita… dei TUOI bigliettini da visita! 👿

MALEDETTIIIII LA PESTE A LORO E AI LORO SPAZI PER I PUBBLIREDAZIONALI!!!!

Così da giorni uno di questi inserzionisti mi è stato affibbiato … io l’ho chiamato… l’ho incontrato perché non voleva parlare dei ghiaccioli che vende agli eschimesi via telefono… ho fotografato i ghiaccioli con tanto di eschimesi… ho scritto il pubbli-redazionale… gli ho dovuto permettere di controllare cosa avevo scritto perché mi ero trasformata da giornalista in pubblicitaria… ho rivisto, corretto, aggiustato… e poi…

… e poi … il pubblicitario non si è fatto trovare… già. Il pubblicitario che doveva fare l’unico, piccolo sforzo di “piazzare” il tutto in pagina… nello spazietto già predisposto per i pubbliredazionali… si è dato alla macchia… non quella d’inchiostro che con il ghiacciolo e l’eschimese poteva anche fare pendant. Proprio alla macchia. E’ sparito! 😯

Il primo giorno aveva mal di testa. Il secondo mal di denti… il terzo non ha risposto… e il quarto… non ha risposto!!!! >_<

E giustamente l’inserzionista che fa? Chiama me: “Perché lui non risponde!” mi ha detto… Sì… ma io sono stata “prestata” per mettere in italiano più o meno corretto la storia dei ghiaccioli e degli eschimesi…una volta chiuso il pacchetto non è problema mio…

… non dovrebbe esserlo nemmeno prima, visto che vengo pagata uguale uguale… neanche un cent in più. Ma è la dura legge del precariato… a volte tu fai quello che devi per portarti la pagnotta (e anche il ghiacciolo omaggio) a casa!

E allora perché rompono le inserzioni proprio a me? ❓

Le interviste (telefoniche) impossibili!

Dagli autori di “La paura corre sul filo” e del “Postino suona sempre due volte”  un nuovo sconvolgente thriller…

“Le interviste telefoniche impossibili” … la storia di una giornalista che ogni volta che alza il telefono per intervistare qualcuno non sa mai cosa si sentirà rispondere! 😥

Protagonista assuluta Godot nel ruolo di Godot…. comparse varie ed eventuali tra assessori consiglieri parlamentari manifestanti professori ed esperti!

INTERVISTA n°1!  L’ingegnere CONGIUNTIVATO!

Godot: Pronto è l’ingegner tal dei tali?

ING: Sì?

Godot: Sono Godot una giornalista del giornale “TITOLO FASULLO!”!

ING: Ah sì che piacere lo lessi spesso… Dichi mi dichi pure!!!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n° 2! Il dottore PROBLEMATICO!

Godot: E’ quindi come avete intenzione di gestire la situazione?

DOTT: Ah non lo so è un vero Proplema!

Godot 😯 Ehm perchè?

DOTT: Perchè è un Proplema irrisovvibbile!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°3! Il prof INFORMATICO!

Godot: Certo se preferisce mandarmi il tutto via mail!

PROF: Sì mi dice il suo indirizzo?

Godot: Sì certo, èunindirizzofasullotantoperfareunesempio@gmail.com

PROF: EMAIL?

Godot: NO… GMAIL!

PROF: CCIMAIL?

Godot: 😯 No… GMAIL CON LA G!

PROF: AH il famoso GMAIL!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°4 IL TESTIMONE OCULARE!

Godot: Quindi lei ha visto l’incendio?

TESTIMONE: Io ero nell’incendio!

Godot: WOW! E sta bene vero?

TESTIMONE: Certo l’incendio era almeno a 1 chilometro di distanza da me forse anche 2!

Godot: 😯 Ma ha visto l’incendio?

TESTIMONE: Ma se le ho detto che ero proprio nel bel mezzo dell’incendio!!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°5 Il politico ZEPPO-ROTA-BALBUZIENTE!

Godot: So che lei ha fatto delle dichiarazioni forti in merito… me le conferma?

POLITICO: I/Io ve/veVa/veVamente/te §oono n/no a/aanzi §aaaaVò fe/fe/fefe/feVi/feVice diVi/Vipe/Vip/Vi/VipeteVVi tutto!

Godot 😯

Fine dell’intervista… dopo 2 ore e mezza e 4 parole! 👿 

Ma dico io… ma li scegliete con il lanternino i portavoce che ovviamente rispondono SOLO a telefono e non sono mai disposti a incontrarti di persona??? MA insomma!!! 🙄

Ah già… comunque… CIAO A TUTTI! :mrgreen:

FastChe… l’assistenza che non c’è!

Eh sì. La mia ormai eterna battaglia con Giorg! continua… dopo che ho atteso mesiiii e mesiiiii e mesiiiiii e mesiiii per finalmente riavere la mia linea telefonica Fastweb e il suo fido Giorg! colpiscono ancora. E lo fanno tramite l’assistenza. Ancora una volta.

Oggi mi telefona un tecnico che mi dice: “Wè signò vuiu sit’ a signò che avev’ protestat?” e io: “What?” 😯

E lui: “Avit’ prutestat?” e io: “EH? Ma che? Chi è?” e lui “Song’ o tecnic ‘r FassWè!” 😯

E dopo aver acceso il traduttore automatico ecco che mi sento chiedere se per caso c’è qualche problema! 😯

A questo punto il mio Sarcasmo ha alzato la mano e ha detto: “No aspetta Godot, fai rispondere me!” e ha risposto…

SarcasmoDiGodot: “No volevo solo sapere come stava!”

Allora il tecnico di FastWeb mi ha chiesto se era una battuta… e io ho detto al mio Sarcasmo di trattenersi dal dire: “No volevo tastare quanto fossi sveglio!” e invece ho detto: “Vi ho chiamato no?”

A quel punto lui se l’è cercata dicendomi che si era scordato quale segnalazione gli avevano fatto dalla sede. E il mio sarcasmo ha risposto ancora al mio posto: “Se non me lo sa dire lei?” E lui… parola mia ha detto: “Lei chi? Sono un maschio!” 😯

E io: “ODDIO si non funziona nulla!!!” e lui: “Mi sembrate nervosa!” e il mio Sarcasmo: “NO macchè sarà il disturbo della linea telefonica!” E lui ovviamente si è offeso! 🙄

Allora io ho chiamato l’assistenza per dire: “Scusate ma il vostro tecnico si offende se gli si dice che non funziona la linea telefonica!” e loro…

“No ma quelli sono i tecnici TELECOM noi non abbiamo tecnici! :mrgreen:

Ora… a parte che se fossi Telecom chiarirei la cosa perchè l’assistenza Fastweb gli fa una pessima pubblicità! E poi… scusate ma allora che chiamo a fare l’assistenza Fastweb? allora che pago a fare la bolletta a Fastweb???

Questo il mio Sarcasmo l’ha chiesto anche all’assistenza… e sapete che mi ha risposto…

“Il fatto che paghiate la Bolletta mica vi tiene a riparo dai problemi tecnici! E poi 2 mesi per un problema di attacco non sono nulla”

Già. Simpatici gli assistenti alla clientela Fastweb come 2 kg e mezzo di sabbia nella cornetta del telefono!! L’uomo di casa è molto affezionato all’idea di tutto compreso. Ma vi garantisco che appena si distrae cambio operatore.

Eh già. La cosa che cerco in un operatore??? Non ci crederete… ma mi basterebbe avere un minimo di assistenza clienti!

Ma a quanto pare non hanno abbastanza soldi per pagare qualcuno in grado di capire domande DIFFICILISSIME come: “Quando sarà riparato il guasto???” … “Quando viene il tecnico?” … “Quando mi mandate un modem funzionante?”

Il mio Sarcasmo ha il sospetto che gli attuali assistenti alla clientela di Fastweb rispondano usando una Palla8 e che il resto dei soldi li hanno usati solo per fare la messa in piega a Giorg! … già.. perchè anche se fisicamente c’è… l’assistenza FastWeb in realtà non c’è! Neanche un po’! E questo non lo dice il mio sarcasmo… lo dico io!

FastChe???? Dagli autori della Morte su Liberomail… “Immagina NON puoi!”

Salve a tutti… confesso il mio crimine… sto scrivendo questo post da lavoro perchè…

… non hooooooooooooo connessioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! 😥

Tutto successe un giorno di inverno! Un’anima pia accese la tv in casa Godot… e visto che il telecomando era troppo distante e non c’erano figli a passarglielo decise di guardarsi i 6 minuti e 45 secondi di pubblicità prima del Tg.. .

… ed ecco che una di quelle pubblicità faceva sognare di linee telefoniche economiche, web illimitato, tv a buon mercato e con infinite combinazioni di film sport e che ne so… Era la pubblicità di FastWeb… e lì iniziò la mia disfatta! 😥

Sono bravi quelli di FastWeb a stipulare i contratti… come vediamo in questa diapositiva

FASTWEB GENTE CHE FIRMA I CONTRATTI

Ehm… l’operatore è anche belloccio sembra un attore! E così i mariti sono contenti perchè risparmiano (almeno credono) e le mogli sono contente perchè operano…. ehm… cioè… vabbè!

Passano i mesi… gli anni. E arriva il tanto desiderato modem. Ora  non c’è bisogno di  altro della linea telefonica… e ti pare poco??? 😯

La linea si fa attendere solo due giorni… e “l’uomo di casa” colui che ha scelto di passare a FastWeb perchè conveniente decide di proclamare la sua superiorità intellettiva che gli ha fatto fare un’ottima scelta.

C’è qualcuno in famiglia che ha qualche dubbio… IO!!! … e lo faccio notare… dico:

“Scusa ma hai notato che l’altra volta l’operatore… sì quello che dice Immagina Puoi… stava seduto a un tavolino di un bar per connettersi???”

Fastweb tavolino wifi56010

E “l’uomo di casa” dice… sì perchè è sereno sa che c’è linea! E io… “Non è serenità quella! E’  il WIFI fornito dal bar dove si trova!!! Vedi? C’è un cartellino sul tavolo che lo dice!!! E’ nascosto dalla pianta… ma c’è!”

Ma “l’uomo di casa” dice: “Fidati! Fidatevi tutti. Ho fatto un affare!”

I giorni passano. E arriva la linea telefonica. MA prima arriva un sms che dice: “Ci potrebbe essere qualche ora senza connettività e senza linea telefonica!” e l’uomo di casa dice: “Succede. Può capitare!” Tu gli dici: “Scusa non avevi garantito che non ci sarebbero state interruzioni!” e l’uomo di casa dice: “Che vuoi che sia… qualche ora!”

E il “qualche ora” diventa prima “giorni” e poi i “Giorni” diventano “Settimane”!!! 😯

Intanto FastWeb ti dice: “E’ un problema di modem… attaccate il modem!”

Ma il Modem non funziona… e ovviamente TU devi rispedirlo… integro… te lo dicono come se appena arrivato ti ci fossi messo a saltare sopra a piè pari… guardate che me l’avete inviato voi scassato!

E poi succede l’imprevedibile… dopo qualche giorno senza linea ti accorgi che… UNA SIGNORA risponde al TUO NUMERO DI CASA! 😯

Non ci credi… telefoni di nuovo… risponde la SIGNORA… attacchi… non ci credi… telefoni di nuovo…. RISPONDE LA SIGNORA… attacchi… non ci credi… telefoni di nuovo… risponde una DONNA FILIPPINA o TAILANDESE! Dici: “E la signora?”  e la donna FILIPPINA o KOREANA dice: “Adesso passaLe te lei!” … e risponde la SIGNORA e tu riattacchi… e a questo punto ci credi…

… ti hanno invertito il telefono con quello della signora! 😯

Quasi contemporaneamente il capo ti dice: “Ieri ti ho chiamato. Ma hai una colf GIAPPONESE???” e tu fai cenno di no… ma non sai che dirgli. Quasi contemporaneamente ti chiama tua madre che dice: “Ha chiamato zia dice che al nostro numero risponde una signora di Campobasso!” 😯

Ora non so se la signora sia veramente di Campobasso… ma la signora… ve l’assicuro non vive a casa nostra!

Chiami il CallCenter…

fastweb call center

Che declina ogni responsabilità… al momento lui era in sala operatoria con il dottor Green! 😯 Ehm…

Dopo giorni in cui dicono che il problema è del vecchio operatore… dicono che forse (FORSE???) la colpa è anche un po’ loro.

Mandano subito … dopo giorni… un tecnico a verificare alla centralina telefonica…

Fast riparazione george-clooney-fastweb_t

Il tecnico dice che non è colpa loro… è colpa di quello prima… scusate? Ma come è possibile che sia colpa di quello prima se fino al giorno prima di passare al vostro operatore il problema non c’è stato???

Intanto chiama un’altra zia… dice che la signora con cameriera CINESE le ha detto che riceve una ventina di telefonate al giorno per noi… SORBOLE!!!!

Richiami il callcenter… ma è chiuso! Forse sono in pausa caffè!

Fastweb pausa caffèl43-101217172809_big

Tu t’incavoli di brutto… intanto l’uomo di casa è sempre soddisfatto della sua scelta e nega che ci siano problemi… richiami al callcenter… richiami al tecnico… ti attacchi al modem dell’unico vicino NAIF che non protegge il tutto da password… o che quando mette una password sceglie il proprio nome! 😯 Digiti infatti “Alessio” e sei connessa… cerchi e vedi che c’è tanta gente … ma TANTA che si lamenta del servizio… e capisci…

CAPISCI il perchè della faccia soddisfatta dell’operatore …

fastweb cambio provider

Perchè lui col cavolo che si mette fastweb a casa propria… è anche abbastanza caro! (Il servizio… non l’operatore)

Capisci perchè hai visto foto di lui in barca… non è in vacanza…

fastweb in barca fuga

E’ in fuga da quelli che sono passati a Fastweb e che ora se lo beccano gli lanciano le bollette del telefono appallottolate sul ciuffo fluente…

Capisci… capisci … che potrebbero volerci … giorni… settimane … mesi … anni… perchè ritorni tutto alla normalità… capisci che forse è il caso di fare amicizia con la signora con cameriera SUD KOREANA… e sperare che ti voglia passare i messaggi.

E l’operatore… spero sul serio che si metta a lavoro!!! SUBITO!!! 👿

FASTWEB TOMBINO

E togliti quel sorrisetto dalla faccia… chiaro??? 👿

La mia epica battaglia contro le lorde manovre del perfido NumeroMAN!

Ebbene sì… “Domani” è finalmente arrivato! 😯 Ehm… ok… lo so… lo soooooo… lo soooooo!!! Ho una sfilza di post da scrivere richiestimi o promessi per varie ragioni ad alcuni di voi… lo sooooo!!! Allo scorso post ho detto che “domani” avrei aggiornato… ehm… ma… ma … 😳

Ma comprendetemi… ogni mattina un’antilope sa che dovrà essere più veloce del leone se vuole arrivare a sera e ogni mattina un leone sa che dovrà essere più veloce dell’antilope se vuole arrivare a CENA! 😯

Ehm… non c’entra??? Come no!!! Ogni mattina una Godot sa che dovrà essere più veloce di NumeroMan se vuole arrivare al telefono…e ogni mattina un NumeroMan sa che corre il rischio di diventare il protagonista di un post su un blog! :mrgreen:

Chi è NumeroMan??? Gente da ogni angolo del mondo… ehm… no… gente da ogni angolo del paese…. ehm … no… Karma Burning ci ha chiesto di continuo chi fosse costui… Carneade???? No!

NumeroMan è quel collaboratore tipo  che è proprio un tipo di rompiscatole e opportunista!!! >_<

NumeroMan è amico del capo… anzi di tutti i capi… o almeno ci prova!

NumeroMan chiama gli uomini “WE bello!” e le donne “CARE!”

NumeroMan quando uno dei capi chiede se c’è qualcuno che può fare una telefonata a un assessore … a un commerciante… a un burocrate… a un passante… alla Regina Elisabetta… dice di essere un loro vecchio compagno di scuola… di palestra… di tea… e di avere tutti i numeri… MA POI…

NumeroMan poi finge di aver casualmente dimenticato l’agenda… il cellulare… la rubrica…  l’elenco telefonico…  la stele di Rosetta  (ehm) … a casa… quindi…

NumeroMan provvede a farsi dare il numero da chi NON di dovere, tipo la sottoscritta o un altro collaboratore o lo stesso capo che aveva chiesto di chiamare… e non si capisce perchè nessuno dei capi si chiede

“Ma NumeroMan i numeri

li ha o non li ha???”

Vi rispondo io… non li ha… e quindi tenta anche di rubare l’agenda… la rubrica … l’elenco telefonico… le pagine gialle … la stele di Rosetta (Ehm) che la sottoscritta si porta costantemente in borsa… e una volta si è fregato anche il mio ombrello!!! >_<

OPS… ora mi sorge un dubbio… non sarà mica un cleptomane!!! 😯

No… è solo NumeroMan! Ma io lo sconfiggerò… credo… come??? Boh! Tanto per iniziare mi sono comprata un’agenda ROSA e una rubrica a FIORI… se dovesse fregarsele di nuovo farò dubitare a tutti della sua virilità… e…

NumeroMan ci tiene particolarmente… perchè oltre compagno di scuola… di accademia… di militare… di barbiere… di jogging… di pizza… di frittura mista… ehm…. dicevo? Ah sì… lui si spaccia anche per l’ex fidanzato di…

Di chi??? Di tutte!!! Basta che la cosa riesca a convincere i capi ad affidargli un servizio, un articolo, una recensione…

… una volta ha finto persino di avere origini TIROLESI!!! E la sottoscritta, approfittandone al volo gli ha chiesto di esibirsi nella danza tipica… 👿

BWAAAAHAHAHHAHHAHAAH … tanto lo sappiamo… NumeroMan avrà anche vinto un numero di telefono… ma vincerò io la guerra! 🙄

L’epica battaglia: ossia quando Godot guerreggia contro gli operatori telefonici!

Eh già. Eccomi qui. Tornata da un paesino composto di pochissime anime dove mi hanno spedito a intervistare tutte le anime disponibili… all’animacci… ehm… cioè… chiedo venia…  come non detto! 🙄

Comunque eccomi qui nei panni della cattiva di turno! 👿 Perchè? Perchè la mia eterna battaglia contro i call center continua!!! 😈 Battaglia che ho tutta intenzione di vincere…

… ma questa volta non mi riferisco ai call center delle assistenze clienti ma ai call center che ti telefonano mentre stai sonnecchiando la mattina dopo i bagordi notturni… mentre sei sotto la doccia… mentre stai masticando un tozzo di pane senza un goccio d’acqua a disposizione… insomma… ti chiamano MENTRE … e ti fanno offerte che non puoi rifiutare… 😯

Ma tu la rifiuti perchè non è Marlon Brando al telefono… e loro insisitono… e tu rifiuti e loro insistono e… e così… a un certo punto vi autorizzo a inoltrare le loro telefonate alla sottoscritta! La strega del Sud del mago di Oz a confronto con me è uno zuccherino quando risponde al telefono (ma risponde al telefono!!!?) …  La strega di Biancaneve poi sembra la signora che vende la frutta all’angolo della strada…

… mi sono particolarmente incattivita dopo essermi iscritta nel registro delle opposizioni… che dovrebbe “vietare” ai venditori e “offertori” telefonici di romperti le scatole tanto a cuor leggero… e invece no! >_< Loro continuano e così pronta a indossare la fascetta rossa stile Rambo appena leggo “ANONIMO” o “NUMERO SCONOSCIUTO” sul display del cellulare o del fisso… mi preparo a dar battaglia!

Ecco gli esiti di alcune battaglie ormai storiche! :mrgreen:

Il venditore di surgelati!

Venditore Surgelati: Buongiorno un’ottima offerta per lei! :mrgreen:

Godot: No grazie non mi interessa… 🙄

Venditore Surgelati: Ascolti… una fornitura di 20 kg di surgelati … :mrgreen:

Godot: 20??? Devo comprare una casa solo per metterci i surgelati? 🙄

Venditore Surgelati: Ma sono freschissimi! :mrgreen:

Godot: Scusi… se sono surgelati sono congelati e non freschissimi almeno che lei non intenda di temperatura… e allora sono un po’ troppo poco “freddi” per essere surgelati… e a cosa devo questa generosità? 😈

Venditore Surgelati: Ma lei deve fare solo una piccola offerta e…

Godot: E una breve telefonata al polo nord? 👿

Venditore Surgelati: Ho capito non le interessa!

Godot: Vedo che è perspicace… gliel’ho detto solo appena ho risposto! 👿

LA MEGACROCIERA megagalattica GRATIS!

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: LEI ha vinto una meravigliosa crociera!

Godot: Con i naufragi degli ultimi tempi no grazie…

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: Ma è gratis!

Godot: Anche la telefonata ai carabinieri… 👿

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: CLIC… tututututut

La Vacanza in cambio del Convegno

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota (sempre lui): Salve le offriamo una vacanza in cambio della sua presenza a un convegno e…

Godot: Dove provvederete a raparmi a zero e farmi entrare in qualche setta segreta? 😈

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: Ma no!!!

Godot: Vediamo che ne pensano i carabinieri?!

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: CLIC… tututututut

LA MEGAVACANZA megagalattica GRATIS!

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota (DI NUOVO): Ha vinto una meravigliosa vacanza all inclusive … GRATIS!

Godot: Sono quella che tende a chiamare i carabinieri! 👿

Tizio dell’agenzia Turistica Ignota: CLIC… tututututut 

L’operatore doppiogiochista…

Operatore Doppiogiochista: Salve ho una meravigliosa offerta per lei. 15 minuti di telefonate al mese se passa a XXX

Godot: Veramente il mio operatore è già XXX

Operatore Doppiogiochista … ehm…

Godot: E’ tutto? 🙄

Operatore Doppiogiochista … allora le offro 30 minuti verso i fissi se da XXX passa a VVVV!

Godot: 😯 Eh? Ma è pazzo?

L’operatrice divertita

Operatrice divertita: Buongiorno mi dice che operatore telefonico usa?

Godot: No…

Operatrice divertita Perchè?

Godot: Perchè sono iscritta al registro delle opposizioni e lei sta violando la mia privacy!

Operatrice divertita AHAHAHAHAH ma tanto non funziona… e poi ci vuole un sacco prima che venga notificato a noi!

Godot: AHAHAAH bene intanto lei mi notifichi pure il suo nome… 👿

Operatrice NON PIU’ MOLTO divertita Ehm… CLIC TUTUTUTUTUTU

Operatrice GIUDA

Operatrice GIUDA: Voglio farle una bellissima offerta per un mese gratis di *****

Godot: No grazie sono iscritta al registro opposizioni e non capisco perchè mi continuiate a chiamare tra l’altro un suo collega mi ha chiamato 5 minuti fa…

Operatrice GIUDA: E le dico io perchè! Perchè quelli di ***** sono degli idioti e rompiscatole che non si informano nemmeno e danno, tra l’altro a noi operatori tutti gli stessi numeri… ma io sono stufa sa!!! Lei mi deve scusare… e poi diciamocelo l’offerta non è nemmeno un granchè tanto il secondo mese la sovraccaricano per le spese di attivazione!!! 👿

Godot 😯

E infine telefonata accaduta 5 minuti fa…

OPERATORE ENTUSIASTA

OPERATORE ENTUSIASTA: Salve visto che lei è una delle migliori clienti di ******Mobile le telefono perchè abbiamo deciso di farle una FAVOLOSISSIMA (parola mia ha detto così) offerta per il fisso!!!

Godot: FAVOLOSISSIMA? Tutto GRATIS vita natural durante!? Magari anche per la mia eventuale progenie fino alla settima generazione?

OPERATORE ENTUSIASTA: No…

Godot: Allora eviti di dire FAVOLOSISSIMA 😈

OPERATORE ENTUSIASTA: CLIC… Tutututututu

Lo so… sono cattiva… ma a meno che voi non siate i maledetti operatori… confido nella vostra comprensione… se poi invece siete gli operatori di cui sopra allora…

👿   Non mi interessaaaa sono iscritta al registro delle opposizioni!!! 😈

 

Chiacchiere e starnuti…

Ecco che succede quando in pratica si pratica! Ti becchi l’influenza e… eccoti qui, lo stesso a sgobbareeeeeeeeeeee 😥

Don’t worry be happy… ah no, quest’ultima cosa no! Dicevo, non temete, sono ancora viva e conto di rimanerlo fino alla fine del praticantato… il giorno dopo la fine del praticantato stramazzerò al suolo mormorando le mie ultime parole… che saranno: “Etciù!!”

Perchè Etciù è la mia nuova filosofia di vita… Etciù è il mio nuovo mantra… Etciù è il mio nuovo Etciù!

E così non ci son Jukebox che tengano… oggi mi dedico un post pieno di Etciù e da domani ricomincio con il solito Jukebox, senza se, senza ma e senza Etciù!

Ma mentre stavo in pratica praticando ecco che tra uno starnuto e l’altro la chiamataaaaaaaa… no… non era l’editore… era il mio EX caporedattore… quello bastaaaaaaaaaaaaaaardooooooooooooooooooooooo!!!! 😡

E c’è di più… aveva l’allergia… così io Etciù, starnutivo per l’influenza, lui per l’allergia… diciamo che la nostra chiacchierata telefonica è andata più o meno così!

CAPRED: Godot?! Etciù Che fine hai fatto?!

GODOT (cioè io!) Ciao CapRED,  ehm… come che fino ho fatto?!

CAPRED: Sì… tu! che fine hai fatto… non si sparisce così!

GODOT (cioè sempre io!) Ma non sono sparita… Etciù mi sono licenziata… anche se licenziata è una parola grossa… diciamo che ho detto al direttore che ho avuto un’altra offerta!

CAPRED: Eh Etciù io!?

GODOT (cioè IO!): E tu?! 😯

CAPRED: E io non lo sapevo…Etciù non ti pareva il caso di avvisarmi!? Ti ho anche Etciù cercata a Natale… ma non mi hai risposto!!!

GODOT: Ero in giro Etciù per l’Europa!

CAPRED: Sei la solita capafresca!!! Si avverte! Etciù si avverte!!!

GODOT: Ma io ho avvertitooooo!! Etciù!

CAPRED: Non me! Etciù… io aspettavo che mi chiamassiii… qui ci sta un idiota al tuo posto! Etciù – sì parlo Etciù di te idiota! (ehm… ma stava insultando in diretta il mio sostituto???!)

GODOT: EHm… ma Etciù io ora lavoro per un altro giornaleeeeee!

CAPRED: CHEE?!??!? Etciù! 👿

GODOT: Già! Etciù!

CAPRED: E io che faccioooo!? Ora mi devo tenere a ‘sto deficente racchio!? Lo sai?! Lo sai che l’ultima volta Etciù mi ha portato un’intervista a Etciù un megalomaneee… e me la vendeva per buonaa?!?! Lo sai?! NOOO non lo sai perchè non ci seiiii!?!?! Etciù!

GODOT: Etciù… già! 😈

E così è finita la nostra telefonata… dopo una sorta di interrogatorio al quale non ero tenuta a rispondere e sul quale ho glissato… e dopo tanti ma tanti convenelvoli del tipo:

CAPRED: CREPA!

GODOT (cioè sempre io…) Etciù! 😯

Abbiamo riattaccato… alleluiaaaa… perchè qui in redazione mi guardavano straniii!!!

Quello però che mi domando… è… chissà che volevaaaaaaaaaaaa?!?!?

Perchè voi… ve lo ricordate il bastardissimo Caporedattore?! No?!

Che fine ha fatto il tipo del treno!

Una brutta fine… 😯 ehm! Rispondo alla domanda di Ami cara amica di blog senza blog! 😦 Non perchè sfrattata ma perchè è un animo libero che non ha voluto ingabbiarsi nella routine di: “Aggiungi articolo!” “Posta articolo” etc. etc!

Quindi… la domana di Ami era riguardo a LUI che non so se vi ricorderete avevo incontrato sul treno… e che poi… già! e che poi mi ha telefonato per una “cenetta” il 28… fortuna che ero ancora in fase di digestione e ho potuto rifiutare senza offenderlo! 😆

Ma vi spiego con calma… con moltaaa… calma!

Continua a leggere

Non rispondete a quel telefono! E’ LUI!

Salve a tuttiiii… ecco il post che aspettavate ma prima…

Riepilogo delle puntate precedenti!

C’è Godot… C’è una sua amica LEI… LEI è cotta di LUI… C’è LUI che non è cotto di LEI ma decide di rompere le scatole a… GODOT! 😯 Godot ha un rapporto conflittuale con il telefono… e quando squilla quel telefonoooo…

Fine Riepilogo delle puntate precedenti!

Nuova Puntataaaaaaa!!!!

Il mio telefono squilla ancora una volta… io cocciuta non rispondo ma LEI cocciuta insiste “rispondi rispondi”! E così… RISPONDO!!! Ed è… LUIIII!!! 😥

Godot: PRONTO!? 😡

LUI: Ciao!!! Ho provato a chiamarti!!!

Godot: Ciao LUI!

LEI (seduta accanto a me sul treno!) LUUUUIIII?! SALUTAMELOOOO!!!

Godot: Ti saluta LEI

LUI: Sì… beh… ciao… ma…siete insieme?!

Godot: Siamo sul treno, dimmi?!

LEI: PASSAMELOpassameloPASSAMELOpassameloPASSAMELO!

Godot: Ti passo LEI!

LUI: NO! Dai… hai appena risposto… Parliamo un po’!

LEI: PASSAMELOpassameloPASSAMELOpassameloPASSAMELOPASSAMELOpassameloPASSAMELOpassameloPASSAMELO!!

Godot: Ehm! 😯 Ti passo LEI!!!

LEI: Sììììì!!!

LUI: NOOOO!!!

Godot: Ciaooo LUI!

LUI: Aspetta Godot…

E dopo aver lanciato il telefono a LEI sento:

CIAAAOOO LUIIII!! Come mai hai telefonato a Godot?! Come stai?! Io benone… anche se sono stanca perchè sai, ho lavorato tanto in questi giorni!!! Tu che fai?! Che dici usciamo?! Con Godot?! Sì bello un’uscita di gruppoooo!!! Aspetta che le chiedo quando!!!

Ed ebbene sì… quando 5 minuti dopo mi è stato passato nuovamente il cellulare… ero rimasta incastrata in un’uscita di gruppo con LEI, LUI e a quanto pare qualche amico!!! 😡

L’uscita è prevista per questo weekend… e spero di avere ancora un po’ di speranze di liberarmiiii!!! 😥 consiiiiglii su come svincolarmi?!

La tipica telefonata dell’atipico prof!

Di che prof. sto parlando?! OVVIO! Di quello di ed. fisica.

Ma prima di tutto… BUONGIORNO a tutti voi! 😯

Eh sì… ho appena riattaccato il telefono in faccia all’atipico prof. di ed fisica. Perchè ho riattaccato e perchè atipico?!

Perchè ci prova con tutti e tuttoOoooooo! L’altra volta sono quasi certa che ci provasse con il bonsai che è in segreteria… e per “bonsai” intendo la pianta, non la segretaria di 1 metro e 40!

Dopo il post di ieri voi direte: “Beh?! L’hai detto tu, è cacciatore!” e io vi rispondo: “No lui è marpione… e pure tutto scemo!” 😡

Ma andiamo con ordine… ieri mi incrocia mentre io cerco di scappare dall’aula e lui cerca di entrare e oltre darmi una manata sulla spalla… mi spettina!!! 😡 E poi dice: “Che bello incontrarti!!!” poi si gira verso la cattedra e dice: “Cattedra che bello vederti!” Ehm?!

Comunque… questa è normale amministrazione… se non fosse che oggi all’una mi telefona… tenete presente che ero stata a scuola fino alle 12.50! Quindi non rispondo… poco fa una telefonata…

Io rispondo:

“Pronto?!” (non avevo riconosciuto il numero!)

AtipicoProf  “Buongiorno cara Godot! Sono l’emerito prof. di ed. fisica!”  (emerito… mmm?! Ma allora gli insulti li cerca!!!)

“Ah! Non avevo riconosciuto il numero!” (Sennò non avrei risposto!)

AtipicoProf  “Certo… non è il mio! E’ il cellulare di un amico!” (Quando uno è scroccone!)

“Dimmi!” (già stufa volevo tagliare corto il discorso)

AtipicoProf  “Senti… la bidella ci ha provato con me… sarà normale!?” ( 😯 I casi della vita… la bidella è l’unico essere con cui lui non ci abbia provato… quasi quasi ci prova anche con la lavagna!)

“Eh non lo so… ma forse scherzava!” (forse avrà notato che ci provavi con tutti… maschi, femmine, belli, brutti… e avrà pensato: E io?!)

AtipicoProf  “No no! Mi ha detto proprio che sono un ragazzo atletico!” (BEH!)

“BEh… sei il prof. di ed. fisica!”

AtipicoProf  “Sì vabbè… ma non hai visto come mi guardava… eh… tu però non mi guardi mai così!” (e ci mancherebbe… per farlo prima di tutto dovrei essere seduta… perchè nonostante io non sia una vatussa… lui è MOLTO più basso di me!)

“Ahaha… ”

AtipicoProf  “Vedi! Sono riuscito a farti ridere… senti lo prendiamo domani un caffè!?”

“Io entro alle 8… ma quello che vuoi dirmi puoi dirmelo anche per telefono!” :mrgreen: (lo so… sono tanto cattiva!!!)

AtipicoProf  “UF! No… volevo dirti della bidella… e anche… ah sì… anche del fatto che quella di tecnica mi ha mollato i ragazzi in palestra rovinandomi la mia bella lezioncina…  e che il preside non mi è stato a sentire… e che il prof. di matematica mi guarda storto!!”

“E’ tutto?!”

AtipicoProf  “Ma te lo ricordi?”

“Ho preso appunti!” (Sì… come no!)

AtipicoProf  “No… non è tutto… quella di arte poi pensa sempre che ci provi con lei… ma non è con lei che ci provo!” (e con chi?!)

“Scherza…”

AtipicoProf  “No fa sul serio! E quella di matematica poi mi sfiacchisce i ragazzi… e tu… sicura di non voler parlare di tutto questo davanti a un caffè… offro io!” (e ci sarebbe mancato che offrivo io!!! 😡 )

“Guarda non ho tempo!!”

AtipicoProf  “La bidella lo troverebbe!”

“Io non sono la bidella!!!”

AtipicoProf 😦

“Vabbè… senti vedo che posso fare!”

AtipicoProf  “Prendere un caffè?!”

“NO!”

AtipicoProf  “ah beh… no perchè era per quello che chiamavo! OK! Scusa lo sfogo!”

“Ciao!!!!”

TADAN! Ecco la tipica telefonata… telefona più giorni alla settimana, più volte al giorno… sempre per LAGNARSI!

Ok! Niente di strano… lo fanno tutti… una di quelle di Italiano voleva sapere perchè deve fare 10 ore! 😯 Forse perchè è così?! BOH!

L’atipicità è nel prof. Sembra tutto fuorchè un prof… magari un PUF! Ma non un prof! E poi questa sua mania di provarci e dire agli altri che gli altri ci provano!!! Insomma… l’altra volta guardava con sospetto il prof. di Italiano della 3°, sposato con 3 figli… dicendo che aveva atteggiamenti strani… peccato che fosse stato lui, quello di ed. fisica, ad averlo ABBRACCIATO!!!! Mah… boh?! Secondo me… ha qualche grande carenza!

Poi non so se questa carenza sia di affetto, di autostima…o di cervello!!! 👿 BOH?!

Aspettando Godot: Bloggari Nel pianeta H2OVacanza… “Telefono Casa!”

Buoooooooooooondìììì carissimi amici… aspettando il mio ritorno (sicuramente verso la fine d’Agosto… internet point permettendo anche prima!) … dicevo… ah sì! Aspettando Godot ecco una brochure per mandare voi tutti in vacanza insieme… seguendo il suggerimento di CieloLibero… in un pianeta LONTANO LONTANO (seguendo il suggerimento di Stella!!!)

VENITE GENTE… LAST MINUTE OFFRE:

Vacanza sul pianeta H2OVacanza…

Occasione irriununciabile… siete stanchi della routine quotidiana: posta non posta pubblica non pubblica commenta non commenta…

la vacanza perfetta del bloggaro perfetto è una vacanza organizzata… da noi! Della TravelGodot… Una vacanza perfetta di 7 giorni attraverso uno dei pianeti più acquosi che sia mai NON Stato scoperto… parola di Piero Angela… che ci fa anche da testimonial!

Ecco a voi… qualora v’interessasse… l’itinerario!

Giorno 1: Partenza da Cape Canaveral… con uno di quei così sì… beh… quelle navicelle… sapete!? Beh comunque il mezzo di trasporto è fornito di aria condizionata… tv… lettore dvd… radio… tendine per oscurare i finestrini e schiacciare un sonnellino… poggiatesta e poggiapiedi… l’autista, GUIDO… inoltre vi intratterrà con canzoni popolari Nettuniane!

Giorno 2: Arrivo nel pianeta H20Vacanza… e suddivisione delle stanze… dopo avervi dato il tempo per disfarre i bagagli… megaparty di benvenuto in piscina… GUIDO, l’animatore… vi intratterrà con canzoni popolari Nettuniane!

Giorno 3: La Gita Culturale… venite in vacanza con noi cari bloggari per visitare il Museo dei rottamo di modem… lanciati direttamente dalla Terra fino al pianeta H20Vacanza… tra i vari Cimeli si riesce a distinguere un comodor64 e niente meno che una consolle nintendo della prima maniera!!! COLAZIONE AL SACCO… preparata dal nostro chef… GUIDO… con panini popolari Nettuniani!

Giorno 4: In giro per lo Shopping! Venite in vacanza con noi… se amate lo shopping… in giro per il pianeta H2OVacanza ci sono le migliori offerte di tute spaziali… poltergeist… navicelle a prezzo di costo a chilometro zero! Il nostro personal Shopper GUIDO sarà a vostra disposizione per consigliarvi dove trovare i prezzi più competitivi di tutta la galassia! E la sera… per far sfoggio di ciò che avrete sapientemente comprato mettendovi solo un mutuo sulla casa… MEGA FESTA!!! Il nostro dj GUIDO vi intratterrà con muisca House e con canzoni popolari Nettuniane!

Giorno 5: TELEFONO CASA!!!!! Il nostro centralinista E.T. noto sulla terra per la nota compagnia telefonica… e per il dito luminoso… ehm! Dicevo?! Ah sì… il nostro centralinista E.T. vi metterà in contatto con il vostro blog!!! O con casa vostra… essendo bloggari però è molto più probabile che vi vogliate mettere in contatto con il vostro blog… il nostro GUIDO… si prende per l’occasione una giornata libera!

Giorno 6: Giornata in Spiaggia… dove il bagnino GUIDO darà lezioni ai bambini di nuoto Nettuniano… dove il barista GUIDO vi preparerà granite e simili delizie popolari Nettuniane… dove il venditore ambulante GUIDO… vi venderà parei tipici Nettuniani… dove il signore del Chiosco… GUIDO vi preparerà paninozzi da pappare tutti insieme in spiaggia Nettuniani… dove l’ombrellone GUIDO vi farà ombra… etc. etc.! La sera… party di commiato con ricchi premi e cotillon… come siamo felici NOI quando VOI andate via lasciando qui come souvenir il vostro conto in banca… non è felice nessuno perchè per noi le vostre VACANZE sono un LAVORO!

Giorno 7: Dopo il tipico saluto con fazzoletti spiegati del Pianeta H2OVacanza… e dopo un’altra telefonata a casa grazie a E.T. sempre quello del dito luminoso… il nostro autista GUIDO vi riporterà sul pianeta Terra… dove potrete passare il resto delle vacanze… ASPETTANDO GODOT! 😯

Eh sì… carissimi amici questo post potrebbe essere l’ultimo per un po’! Non vi assicuro che io riesca a resistere alla tentazione alla vista di un internet point di connettermi e aggiornarvi… ma non si sa mai!

Intanto vi auguro buone vacanze… o almeno buona estate! Mi mancherete… infondo in questi mesi non siamo diventati solo “vicini di blog”… ormai siamo “amici di blog”… NO?!

Beh quindi spero che abbiate voglia di aspettare Godot perchè vi assicuro che Godot sta già aspettando settembre!!!

La battaglia quotidiana contro i centralini!

Salve gente… prima di leggere questo post, ammesso che vogliate leggere questo post, e che poi leggiate questo post, eh?! Ah sì… prima di tutto rispondete a questa domanda:

Quante ore della vostra vita avete sprecato rimanendo “in linea” per riuscire a parlare con un qualsiasi centralino?

Risposto! Molte vero! Benone… e ora rispondete a quest’altra domanda:

Una volta che siete riusciti a farvi passare il suddetto centralino, dopo ore e ore d’attesa, quante volte nessuno è stato in grado di aiutarvi?

Avete risposto anche a questa domanda?! Benone… e inoltre:

Quante volte è “caso strano” caduta la linea mentre stavate protestando per qualcosa?

Scommetto che il numero delle “linee cadute” è superiore ai “problemi risolti”! Vero?!

Oggi… come spesso mi accade ho dovuto telefonare a uno di quei famosi centralini… voi penserete che io abbia chiamato a una linea erotica e invece no! Era l’Asl! Ovviamente l’Asl non ha tutti i numeri in bella mostra… così prima di tutto chiamo al centralino generale… e dopo oreeeeee di attesa ecco la conversazione:

Godot: Pronto è l’AslXXX ?

Centralino: Sì!

Godot: Buongiorno… io dovrei parlare con il dipartimento XXX per una prenotazione…

Centralino: Aha!

Godot: Ehm… mi darebbe il numero?!

Centralino: Ah sì! Di cosa?!

Godot: Del dipartimento di XXX…

Centralino: Il numero di telefono?

Godot: Ehm… sì!

Centralino: Ok! Il numero è _ _ _ _ _ _ _  oppure può chiamare il _ _ _ _ _ _ _

Godot: Ok! Grazie!

Riattacco e mi asciugo il sudore dalla fronte… dopo questa conversazione… eppure non posso neanche immaginare che questa sarà la conversazione più facile della giornata! O meglio… potevo anche immaginarlo… però!

Chiamo al primo numero… Non risponde… Chiamo al secondo numero… nemmeno  risponde… Richiamo al primo numero… E’ FUORI POSTOOOOO!!!

Non credete ai centralinisti che dicono: NO era occupato… il segnale del FUORI POSTO è diverso da quello occupato… perchè attacca direttamente dopo l’ultimo numero digitato, mentre quando il telefono è occupato ci mette qualche secondo per accorgersene.

Ma non mi arrendo… Chiamo il secondo numero… FUORI POSTO ANCHE QUELLO! Grrrrrr!

Da quel momento come un orologio svizzero ogni 10 minuti provo a fare i 2 numeri… FUORI POSTO… sempre FUORI POSTO!

Intanto… io che pur devo lavorare per pagare il telefono con il quale stare per ore e ore in attesa… mi incomincio a preparare… una lavata di denti e un tentativo… sempre FUORI POSTO… una spazzolata ai capelli e un tentativo… sempre FUORI POSTO… una maglietta e un tentativo… ancora FUORI POSTO… un po’ di lucidalabbra e un tentativo… SEMPRE FUORI POSTOOOOO!!! Prendo le chiavi della macchina e un tentativo… quelle di casa e un tentativo… quelle del garage e un tentativo… FUORI POSTO FUORI POSTO e FUORI POSTO!

Ormai mi si erano consumati i tasti del cordless… il numero 1 era quasi scomparso… in compenso il 7 sembrava un 1 e l’8 un 3! E il cordless è stato comprato ieri! 😦

Scendo… e dalla macchina… un tentativo… FUORI POSTO… e devo ammettere che è stata una fortuna perchè se mi avessero messo in attesa avrei speso un patrimonio!

Arrivo a lavoro… e mi dicono di chiamare un TAL DEI TALI per fissare un’intervista… così provo a chiamare… dopo una discreta attesa il centralino del suo ufficio mi detta il suo numero di telefono… chiamo… NON RISPONDEEE!!!

Avendo il telefono in mano provo all’Asl… non rispondeeeeeee… per forza… è ancora FUORI POSTO!

Presa dalla stizza… prima riprovo a chiamare al tizio TAL DEI TALI… non rispondeeee… poi richiamo al suo centralino… NON RISPONDONO PIU’ NEMMENO LORO… e poi…

Ritelefono al centralino dell’Asl! Che dopo un’altra mezz’ora abbondante… risponde… o meglio… mi mette in attesa… ma dopo ancora un quarto d’ora mi risponde:

Centralino: Sì!

Godot: Ho chiamato stamattina per avere il numero del dipartimento XXX

Centralino: Sì?

Godot: Non rispondono!

Centralino: Lo so… non rispondono MAI!

Godot: Scusi… sa che non rispondono MAI e mi da il numero?!

Centralino: Lei mi ha chiesto il numero mica di sapere se rispondevano?!

Godot: Effettivamente! Ma mi scusi… visto che per chiamare l’Asl… non è che io stia chiamando per divertimento…

Centralino: Probabile!

Godot: No sicuro… come minimo devo prenotare delle analisi…

Centralino: Ah se deve prenotare qualche cosa il numero è _ _ _ _ _ _ _

Godot: Lo so… è il numero che mi ha dato PRIMA!!!

Centralino: C’è anche il _ _ _ _ _ _ _

Godot: Mi aveva dato anche questo!

Centralino: Ah… allora niente… deve provare più di una volta!

Godot: Sto provando da stamattina all’alba!

Centralino: No apriamo solo alle 8!

Godot: Lo so… era un modo di dire! Sto provando da stamattina alle 8… con una cadenza di ogni 10 minuti! Massimo quarto d’ora!

Centralino: Non so che dirle! Non sono nemmeno nello stesso palazzo con quelli del XXX… oppure… mah… tanto non risponderebbero lo stesso!

Godot: VABBE’!

E detto questo Godot riattacca… richiama dopo un po’… non al centralino… ma ai 2 numeri fatidici… e… Lallàllàllalalla… non sono impazzita… non più del solito… hanno messo quell’ODIOOOSA musichetta d’attesa…

Si mormora che nelle cliniche psichiatriche di mezzo mondo i matti canticchino sottovoce proprio quella musichetta… segno che prima di essere messi in attesa erano lucidissimi!

Dopo tre quarti d’ora RISPONDONOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! E io contentissima mi dimentico delle ore d’attesa… e di tutto… chiedo quello che dovevo e… TuTuTù… è caduta la lineaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!

Che poi sarà veramente caduta la linea… no perchè alcuni centralinisti so che la fanno cadere volontariamente… come lo so?! Una mia amica ha fatto la centralinista per anni! E ora… credo che la disconoscerò come amica… già mi era diventata antipatica quando mi aveva riferito questo SCOOP!

AH già… lo Scoop… la segretaria della segretaria del TAL DEI TALI… (perchè anche le segretarie hanno le segretarie al giorno d’oggi!)… dopo innumerevoli tentativi mi aveva fissato un appuntamento telefonico con la segretaria del TAL DEI TALI che poi mi avrebbe fissato un appuntamento con il TAL DEI TALI! Di questo passo… entro Natale gli posso chiedere previsioni sul turismo per quest’estate!

Fantastico, no?! NO! Ma non temete… questi centralini hanno vinto la Battaglia… non ancora la guerra!