Intrighi Napoletani… ossia quando tutti se la spassano con tutti!

Il titolo è veritiero? Già! Tutti “se la spassano” tranne me 😯 … e devo dire che mi sento quasi esclusa da questa élite che è composta dal 90% del giornalismo e della cultura partenopea! 😥 Che poi cultura si fa per dire! :mrgreen:
E così eccomi a smanettare un post sul mio smartphone degli smanettoni vari ed eventuali!
Capita così che una culturologa locale abbia telefonato per chiedermi di parlare di un problema che affligge il quartiere dove abita… in mondovisione… problema che per questioni di ANONIMATO… definiremo il problema X!
Voleva che parlassi del problema X… e così mi sono attivata… contravvenendo al mio “pit stop forneriano” perché il problema X si è rivelato spinoso ma ghiotto! Cosi con la benedizione di direttore e caporedattore mi sono trascinata dietro un fotografo… ed ecco che appena giunti sul luogo del problema X la culturologa e il fotografo hanno iniziato a litigare… già! 😯 FURIOSAMENTE!

A quanto pare avevano passato una torrida settimana di passione… finita con la tragica perdita da parte di lui del numero di telefono di lei! 🙄
Ehm… così niente di fatto… tornata alla base l’ho richiamata e le ho detto… “E ora?” E lei… “no problem vieni nel weekend per parlare del problema X!”
In realtà avrei voluto dirle di no… ma non potevo! Così ho accettato e le ho specificato “Porto un altro fotografo!”
E lei: “Si. Ma ricordati che Fuffi è il mio ex marito! E non portare Lillo che mi ha mollato come un bastardo..
Diciamo che potrei sopportare Mimo ma solo se necessario perché siamo stati insieme 3 anni fa… poi Goghi non lo portare proprio perché mi ha tradito con la mia migliore amica!”
A questo punto ho preso l’elenco completo dei fotografi e le ho detto: “Ok. Per andare sul sicuro chiedo un fotografo donna”.
E lei… “Si ma ricordati che Lalla ora sta con Fuffi che è il mio ex marito. E Sissi ha mollato mio fratello a pochi mesi del matrimonio solo per mettersi con il giornalista di Xxxx che poi sapevo fosse gay… a questo proposito non chiamare nemmeno Rura perché tradisce il compagno (che è il mio collega) con il capo del giornale rivale!”
Ma… ma… insomma ma che sordido ambiente di lavoro è questo?!
Così stremata le ho detto… “Vabbe mi porto lo stagista”… e lei: “Ma io preferirei qualcuno che già conosco!”

IMPOSSIBILE… se lo conosci ci  sei andata a letto! Questa matassa d’intrighi è troppo difficile da dipanare!
Ma solo io sono fuori da questo gran giro di cornificazioni e pomiciamenti vari?8O
Quasi quasi rivaluto lo Zombie bastardo e il “pomiciatore” Lui! Proprio dei bravi ragazzi! 🙄

Ma qui è peggio che il giro di corna di Hollande e compagnia cantando! Ci manca solo il bungabunga stile Olgettine!

Annunci

Cinquanta sfumature di fuliggine… e altri ehm… “capolavori”!

Bentornatiiii … cioè… vabbè bentornata a me… ma è un dettaglio! Buon 2014, buon Natale e forse anche buon ferragosto!

Era molto che mi ripromettevo di recuperare la maledettissima password perduta di Mr.Wordpress… inviavo la richiesta “ricorda password”… poi dimenticavo la mail… e quando ricordavo la mail la password era stata già “cestinata”… e giù di lì!

Ad ogni modo… come va? Io sappiatelo… che lo si sappia… sono di nuovo a spasso… per 30 giorni! E a questo proposito grazie Fornero! Ora che hai detto che il “Job Act” l’avresti volute fare tu noi precari ci sentiamo molto più fiduciosi… ricordiamocelo… una lacrima non fa una sindacalista! :/

E’ vero tra 30 giorni cambia tutto… ma intanto? Intanto ho ripreso i contatti con Jerry e chissà che non lo si finisca sul serio questo libro… ci siamo dati un appuntamento molto molto molto fisso…

Ci vediamo per “verificare i miei progressi” e “verificare che io non cancelli tutto”… Ogni 13 del mese (AHHHHHHHHHHHH Lunedììììììì! ehm… devo correre a cancellare!!!) 😯

Okey! Andiamo con ordine… alcuni di voi sono nuovi e c’è chi non sa di Jerry chi non sa di me… chi non sa nemmeno di questo blog… pensavate dalla fantasia a Pois che fosse il blog di Enzo Miccio? Mi spiace… per me potete andare anche tutto il giorno in giro in pantofole peluchose… ciò non mi tange! :mrgreen:

IO la somma GODOT sono una giornalista precaria … di Sabato faccio l’insegnante di inglese per racimolare punti perchè non si sa mai e in teoria sarei una scrittrice… ULTRABLOCCATA … Jerry è un caro amico e agente letterario che mi pescò quando ero una pulzella per dirmi “Perchè non scrivi un libro tutto tuo invece dei soliti raccontini…” e lì fu l’inizio della tragedia!!! 😥

Tra editori … esercizi di stile e scancellature sono ancora qui… a fasi alterne … e Jerry, che non sa di questo blog… ergo la mia identità segreta… ancora ogni tanto chiede “Ehi? Il libro?”

Arriva il 2014! E con esso… incredibilmente alter persone che iniziano a chiedermi dal nulla “Ehi ma il libro?”

Prima di tutto proprio l’ultimo dell’anno ha iniziato uno zio professore di Greco al Liceo classico che ripescando dal nulla un vecchio racconto ha detto “Perchè non finisci il tuo romanzo… Hai uno stile così moderno…”

… e detto da lui equivale dire che ho uno stile tipo BASSO MEDIOEVO! 😯

Secondo di tutto ha iniziato proprio il direttore che mi ha “licenziato” dicendo… “Perchè non sfrutti questa pausa per finire il tuo libro? Anzi … che finire… scrivine uno nuovo?”

… avrei preferito avere lo stipendio…ma vabbè!

Terzo di tutto è tornato alla carica Jerry che mi ha chiamato e ha detto “Tesò …”

e io: “Chi è?”

e lui “Io!”

e io : “IO chi?”

e lui “Ma ogni volta facciamo così… ”

e io “Così come?”

e lui “Sono Jerry!” e io… “Jerry chi?” 👿

Ehm… ma tornando a noi… abbiamo concluso il tutto con il terribile patto… e questa è stata la prima settimana di “ricerche”…

Da “Brava scrittrice” sono andata in biblioteca… sono andata in giro a parlare con emeriti sconosciuti e mi sono consultata con amici/parenti/nemici e vicini di casa.

Ne ho concluso che devo oleare la porta del garage perchè dice il tizio del quarto piano fa troppo rumore…

e ho pensato… EVVAIIII SCRIVO UN LIBRO SUL GARAGE!!!! Lo chiamerò…

“GARAGE GODOT!”

Ero convintissima (Ehm) poi però sono andata in biblioteca e si è rotta la chiave dell’armadietto in cui avevo alacremente riposte il mio borsone 4×4… hanno chiamato il fabbro… che ovviamente non è venuto… poi è passato un inserviente e ha detto “Scusate ma tanto basta dare una botta a lato… e la porticina si apre!” 😯

E così ho pensato… EVVAI UN LIBRO SULL’INSERVIENTE!!! Lo chiamerò…

“VITE INSERVIENTI!”

Pessimo titolo ma l’idea di un racconto verità mi sconfinferava… non poco…

Poi però ha chiamato il direttore di cui sopra… e ha detto “HO CAPITO! DEVI SCRIVERE UN LIBRO DI STORIA SU NAPOLI!”

e io “Direttore ce ne sono un  centinaio appena!” e lui “Vedi? Significa che è un argomento che interessa!”

OKEY! Vada per il libro di storia… poi ha chiamato Jerry che ha detto “NOOOOO devi finire quello vecchio che io adoravo!”

A quel punto non mi serviva altro che trovare un giudice imparziale… una Sibilla Cumana BIBLIOFILA… Karmuzzo BURNING!

Che mi ha detto “SCRIVI quel che ti senti… e  smettila di bruciare i tuoi scritti!”

… ILLUMINAZIONE…

“Storia di una piromane (figlia dell’inserviente di un garage) che brucia i libri di storia di Napoli in giro per la città e che irrimediabilmente si innamora di un vigile del fuoco che le dà la caccia!!!!” Lo chiamerò…

CINQUANTA SFUMATURE DI FULIGGINE!!!!

Ero convinta… nonostante Karma continuasse a mailarmi “Guarda che scherzavo!!!”

… e poi… entrata in biblioteca ho visto lui… il bibliotecario perfetto… mi ha avvicinato e ha detto senza il minimo accento napoletano:

“Mi dica pure quale volume le serve, se conosce il numero del tomo è anche meglio, altrimenti non tema provvederò a fare una rapida ricerca io stesso!”

WOW! Io incantata gli ho sussurrato il nome del libro… e lui… con il suo charme da perfetto bibliotecario molto british si è girato e ha detto…

“WEEEEEEEEEE PASCAAAAAAAAAAA”’ amma’ piglià natavot’ nu libr’ ro’ pian e’copp! SCINN! MUOV’T! CH’Aggia ancora magnà!!!! E aggia pure metter’ appost’ tutt cos’jeeeeeeeeeeee staseraaaaaa”

😯

Ehm… okkkkkeeeyyyyy!!! Titolo scelto!

“UN BIBLIOTECARIO DI DISORDINATA FOLLIA!!” :mrgreen: