When in Rome!? DUE!!

Seconda puntata di When In Rome!!! :mrgreen: MA questa volta più che un post la mia è una domanda!!!

Mi rivolgo a voi, blogger romani o “romani di passaggio”! When in Rome!?

Cos’è che mi consigliate!? Ma vediamo di essere più chiari! Consigliatemi posti (tanto non è catalogabile come pubblicità occulta) da visitare e non solo… in poche parole!!! Qui urge un elenco di richieste… ossia…

When in Rome…

1) … dove posso sentire della buona musica?!

2) … dove mi consigliate di andare a Teatro?!

3)… dove posso passare un bel sabato o una domenica mattina (a seconda di qual’è il mio giorno libero della settimana)?!

.4) .. dove mi consigliate di andare a mangiare?!

5) … dove mi consigliate di andare a fare colazione?!

6) … dove posso trovare qualcosa di originale e divertente da visitare?!

7) … qual’è il vostro museo preferito?!

8) … quale il vostro omino occhialuto preferito?! EHM!

9)… e il vostro parco?!

10) … dove mi consigliate di andare a fare shopping?!

11) …dove posso bere qualcosa con gli amici?!

12) … essendo io single… dove mi consigliate di andre quando sono sola soletta e gli amici non mi accompagnano?!

And last but not least!!!!

13) … cosa mi consigliate di fare durante la mia breve permanenza romana?! Qualcosa che probabilmente non potrei fare altrove (se qualcuno di voi mi consiglia di vestirmi da gladiatore e andare al Colosseo… premetto non vi dò retta!!!)

Annunci

45 pensieri su “When in Rome!? DUE!!

  1. purtroppo non sono romana, però se vuoi possiamo inteepelalre serbruno@ romano de roma…??
    p.s. non riguarda il tuo post ma la piatatforma che gentilmente ci ospita 😉
    ma che vuol dire Blog Shares
    Shares: 1??
    che vedo nella pagine delle statistiche!!

  2. E allora convochiamo Ser Bruno… (sembra una seduta spiritica!!!)

    RIguardo allo Shares… credo che qualcuno abbia condiviso un tuo post! 😀 Credo… perchè con la tecnologia non si sa mai… e a proposito di tecnologia… oggi mi sono registrata su Anobi… sempre a nome Godot! 😉

  3. Ok, ti consiglierò posti che, non sono proprio vicini a Roma, ma vale comunque la pena visitarli.
    1) a casa mia;
    2) teatro?
    3) a casa mia!!!
    4) a casa mia (ma cucini tu);
    5) vedi sopra;
    6) a casa miaaaaaaaaaaa!!!
    7) museo?
    8) io!
    9) parco nazionale del criceto;
    10) dammi la tua carta di credito che ci penso io;
    11) MA C’E’ BISOGNO DI CHIEDERLO???
    13) colosseo? Ma non sta a Firenze?

  4. Aquilotto… mmm… ho capito in poche parole:
    1) Hai un vecchio grammofono…
    2) Sì perchè?!!? 😡
    3) Fa molto Sabato Domenica e Lunedì… no?!
    4)Non è consigliabile per gli stomaci delicati!
    5) Stendiamo un velo sulla questione…
    7) Si perchè!?!? 😡
    8) 8)
    9) Fammi indovinare… è a casa tua!? :mrgreen:
    10) What’s carta di credito!?
    11) Indovino… a casa tua?!
    12) Te la sei scordata!?
    13) Non a casa tua?! :mrgreen:

    Sabby… ehm… ma io ho chiesto consigli romaniii non padaniiiiii!!!!!

  5. Lady @Godot, il tuo invito non mi trova insensibile !
    Ma……………….., in sostanza più che una richiesta di posti di Roma da vedere per i prossimi giorni ‘en passage’, la tua sembra ‘una lista matrimoniale’ !!!
    Vedrò tuttavia di risponderti al più presto !
    Tu, frattanto non sottovalutare i disinteressati consigli di @Aquila, lui è impagabile ( nel senso che non fattura mai ) e imperdibile ( con quegli artigli ti abbranchia e non lo perdi più ), e non ti nascondo che, se fossi femmina, non me lo lascerei scappare !

    Ps. @Godòt, scusami questa ‘paraninfata’ pro @Aquila : lui ogni volta che ne parlo bene, mi offre un caffè ! Se poi si dovesse “accasare”, mi ha promesso che mi spedirà una ‘foto con dedica ad personam’ del suo corregionale @bossi !

  6. Ah beh ti capisco… si fa tutto per la foto con dedica di bossi!!! Beh… comunque la mia era più una richiesta di qualche decina di guide turistiche… quindi attendo fiduciosa!!! :mrgreen: Sul fatto che Aquila si fa pagare in nero… lo sospettavo da tempo che fosse un evasore!

  7. Per Roma vediamo…
    1) Villa Borghese (perchè le sculture di Bernini valgono il solo ingresso… e non c’è solo lui…)
    2) Museo d’arte Moderna (perchè se non è in giro/prestito ci son le tre età di Klimt)
    3) il quagliaro (perchè è l’unica, forse, trattoria tipica romana… tra la togliatti e la prenestina)
    4) quella chiesetta a piazza del popolo con due delle tele più belle del Caravaggio (e dove pure i comuni mortali possono entrare gratis)
    5) nei pressi di porta pia (non ricordo il nome della via), verso castro pretorio/termini… c’è quella porticina che se scendi le scalette ti ritrovi in un mondo di dolciumi… paste fresche pronte dalle 3 del mattino in poi. Non so se le chiamavano così per allusioni sessuali o se erano davvero i nomi originali… doppio e triplo skizzo (non pensate male: s’intende di cioccolata)
    6) Mi sa che sto mischiando troppo chiesa e cibo… ad ogni modo Roma come te la giri te la giri bene!

  8. Grande Clà… proprio il tipo di consigli che volevo… Villa Borghese poi me la sono già girata in lungo e in largo! 😀 E sulla numero 5… ehm… sì effettivamente c’è da pensar male! :mrgreen:

  9. Non sono romano, ma ci vengo molto spesso, e soprattutto mi trovo sovente nella tua stessa situazione… quindi ecco alcune risposte (sulle altre non so aiutarti):

    3)… dove posso passare un bel sabato o una domenica mattina (a seconda di qual’è il mio giorno libero della settimana)?! secondo me il posto migliore di Roma resta e rimane il centro storico, giratelo tutto, da Trastevere a Piazza di Spagna, rigorosamente a piedi… sennò la classica gita fuori porta è Frascati, puoi prendere il treno a Termini e ci arrivi in mezzoretta

    4) .. dove mi consigliate di andare a mangiare?!
    a Trastevere, proprio su viale Trastevere, c’è un ristorante giapponese gestito da cinesi con un ottimo rapporto qualità-prezzo, nel centro trovi molte pizzerie alla romana, tutte buone, ma se invece malauguratamente preferisci lo stile napoletano (dico così per dire) prova rossopomodoro vicino all’Ara Pacis

    se qualcuno ti ci sa portare (detto alla romana) prova pure il tiramisù da Pompi

    5) … dove mi consigliate di andare a fare colazione?! O’ starbacchio, è come Starbucks, ma cucinano per colazione tipiche pietanze romane

    8) … quale il vostro omino occhialuto preferito?! EHM! A Robbe’, che ce stanno ancora i omini co i’occhiali, che ce sta signorina che ne vorrebbe unoooo?
    guardi, signori’, è propio l’ultimo…. 8)

    10) … dove mi consigliate di andare a fare shopping?!

    o una passeggiata lungo via del Corso (evita invece l’adiacente via Condotti) oppure vai a Campo dei Fiori e poi prendi la stradina a destra del cinema (che per inciso è pure zona di buoni ristoranti, v. punto 4)

    12) … essendo io single… dove mi consigliate di andre quando sono sola soletta e gli amici non mi accompagnano?!

    a prendere una birra con Fra’ Puccino quando è a Rrrroma solo soletto pure lui 🙂

  10. Ciao, Lady @Godot !
    Scusami il ritardo, ma una dannata malinconia mi attraversa a cagione di una amatissima Amica mia ( e tua ) che sta passando un momento difficile in famiglia, e non mi è facile ora riprendere il filo con ‘animo libero’ .
    Comunque, la Roma più bella è, indubbiamente, quella che scoprirai Tu, seguendo semplicemente l’ emozione, e ricordandoti che, in qualunque punto Tu ti trovassi, se appena rimuovi la pavimentazione stradale e scavi la terra per non più di un metro di profondità, ritroveresti resti di città incredibili, tutti strati di architetture e monumenti della Città dalla perenne bellezza, poichè sì, Tu stai veramente camminando sull’ Ombelico del Mondo, sul centro esatto di una Potenza ed una Cultura millenarie che dominarono la Terra e le Civiltà di un tempo .
    Parchi ?
    A scelta, tra Villa Borghese ( al cui interno, da non perdere la “Galleria Borghese”, un Museo insolito e affascinante ), Villa Panphilj e Villa Ada ( la mia preferita, vicino alla quale abitai e trascorsi quel tempo ‘perduto e bello’ della giovinezza ) .
    Musei ? Da vedere ‘ineludibilmente’ : I Musei Vaticani ( San Pietro ), Il Museo Etrusco di Valle Giulia ( il più importante Museo Etrusco, un museo ‘vivo’ ed insolito, dove – se ti metterai davanti al misterioso Apollo di Veio, una statua policroma del Dio di grandezza naturale – proverai i brividi nello scrutare gli occhi della divinità e, poco più in là, ti commuoverai davanti al “Sarcofago degli Sposi” ), la già richiamata Galleria Borghese ed i Musei Capitolini al Campidoglio ( dove peraltro ammirerai il genio di Michelangelo che progettò la Piazza e gli Edifici e, ora protetta in area chiusa, la mitica statua in bronzo di Marco Aurelio a cavallo, unico monumento equestre intero in bronzo rimasto della statuaria romana ) .
    Chiese ? Una moltitudine immensa, ognuna da vedere ! Ma a “Santa maria del Popolo” e a “San Luigi dei Francesi”, potrai ammirare i Capolavori del mitico Caravaggio . E, se ami Gian Lorenzo Bernini, Santa Maria della Vittoria ( in Via Venti Settembre, angolo Santa Susanna ) : al suo interno il capolavoro incredibile ( ed erotico ) del Bernini, “L’ Estasi ( ma è più un orgasmo, invero ) di Santa Teresa d’ Avila” .
    Piazze straordinarie ? Piazza Navona ( imperdibile ), Piazza del Popolo, Piazza di Spagna ( con Via Condotti, se vuoi andare a fare ‘spesucce’ ) .
    Luoghi romantici da stupirsi ? “Lo Zodiaco”, un Bar/Gelateria in cima a Viale delle Medaglie D’Oro, luogo romantico perennemente meta degli innamorati, da cui si può ammirare un panorama ‘mozzafiato’ di Roma ed il bellissimo Colle del Gianicolo, ed infine Trastevere, quartiere simbolo della romanità .
    Dove mangiare ? Ti indico un posto dietro Fontana di Trevi : “Il Piccolo Arancio” in Vicolo Scandenberg . Ai proprietari Mara e Carlo, dirai che ti ha mandato il mio postero Ser @Bruno De Angelis, che per anni visse in quel romantico localino, diventando praticamente un ‘loro fratello’ !
    Inoltre, e mi fermo qui, vai a Piazza di Spagna, sali la gradinata di Trinità dei Monti al Pincio ( Villa Borghese ) e guardati intorno : capirai in un sol momento perchè i Poeti Romantici Inglesi dell’ ottocento, Shelley, Keats e Byron, vennero a Roma ‘per restarci per sempre’ !
    In bocca alla Lupa, Lady @Godòt,
    a te Roma !

    Ps. Accompagnatore galante ? Ser @Aquilaparapadante, sì, il mio Amico rampante non restìo all’ intelligenza ed al buonsenso !
    …. ehm, @Godot, lo dovevo dire ! Per le ragioni che sai !

  11. Ciao, mi chiamo Lally sono una dell gruppo out. Anni fà ho studiato a Roma,(il periodo più bello della mia vita )con la clà (il subcomandante di out).Ho potuto assaporare l’ anima di quella città, che si è mescolata alla mia, tatuandosi sulla mia pelle. Roma ha talmente tante facce,che ognuno può scegliere la propria.
    Alcuni consigli:
    1-Uno dei posti più curiosi e bizzarri è un museo-chiesa in via Veneto gestito da frati, l’ interno è tutto arredato e decorato con ossa umane .
    2-Se ascolti musica buona (intendo rock alternativo) ci sono vari centri sociali (forte prenestino e villaggioglobale sù tutti) oppure le serate di radio rock. E bei concerti al circolo degli artisti.
    3-Per il parco ti consiglio il pincio .
    4-Per la domenica ti consiglio di andare a porta portese (puoi fare spese pazze)
    5- La chiesa di S. Pietro in vincoli per il grande mosè di Michelangelo.
    6-Se ti piace il cinema non commerciale c’ è un cineclub :azzuro scipioni o scipione(traversa di via ottaviano).
    7-Per non sentirti troppo sola, dipende dal tipo di compagnia che vai cercando, ci sono molti posti…

    Comunque se ti serve un cicerone guida, e mi offri un letto, ci faccio un salto volentieri! Avvertimi prima ci metto un po ad arrivare!!!

  12. Ok! Ser Bruno… ho preso appunti… e riguardo ad Aquilooottooo… ma sei sicuro che gli stai facendo veramente un piacere!?!? 😉

    Lally benvenuta!!!

  13. Siiiii, è cotto di te !!!
    Ehm …… può darsi anche che associ a te, come dire, una possibilità di aiuto nelle faccende domestiche …… magari pensa all’ utile e al dilettevole, chissà …… !
    Vallo a capire poi, l’ Uomo è eccellente, direi, ma un po’ “parapadano” !
    Ma, al di là del fatto che ogni volta che ne parlo bene ‘mi paga la colazione al bar’ e, se si accasasse col mio aiuto, mi ha promesso una foto di ser @bossi con dedica a me ‘ad personam’ ( lui, ser @bossi, lo conosce bene ! ), debbo dire schiettamente che ‘sarebbe il compagno ideale’ per ogni Donna intelligente e di buon senso, cui non difetti la voglia di esprimere una sana e non retorica ironia !
    Insomma, Lady @Godot, se son rose fioriranno !

    Ps. ma dove ti eri cacciata in questi giorni ???

  14. Ser Bruno ero a lavoro! Per poter mantenere un uomo parapadano come Aquilotto servono fondi! … riguardo alla possibilità di aiuto nelle faccende domestiche… ora capisco perchè mi vuole sempre regalare un’aspirapolvere!!! La foto di SerBossi… ehm… MA CERTO! CHE MERAVIGLIAA!!! UNA VERA MIGLIORIA PER L’ARREDAMENTO DI OGNI CASA! Ehm… mah! 😯

  15. ciao Godot ! Ecco le mie risposte… un veneto che ha vissuto per quasi dieci anni a Roma fino all’anno scorso:

    Buona musica : Stazione Birra, Circolo degli Artisti

    Teatro : Brancaccio, Eliseo e un altro che ora non ricordo 😛

    Sabato sera : Dipende da cosa cerchi. A Roma c’è QUALSIASI cosa…compra il Time Out all edicola una volta arrivato. Domenica mattina : Parco di villa Pamphilj

    Mangiare : La migliore pizza e cucina : Almacrì di via Portuense o la pizza ripiena di Frontoni vicino Trastevere. Pesce : All’angolo di Trastevere (non i zona Trastevere stranamente ma zona Marconi)

    Colazione : Barfly Via Jean Paul Sartre zona Tor Vergata

    Originale da visitare (non divertente ma più originale di questo non esiste) : La cripta dei capuccini via veneto

    Museo : Varia dal periodo e dalle mostre sempre presenti a Roma, non ne ho uno specifico. Se fossimo stati a Parigi ti avrei detto ORsey piuttosto che louvre.

    Parco : Vedi sopra

    Shopping : Centro commerciale Roma est enorme o Outlet di Valmontone

    Bere qualcosa con gli amici : Kirbys via casilina

    Gelateria (questa l’aggiungo io) LA PALMA vicino al Pantheon (ma vista una cosa del genere in vita mia!)

    Da sola puoi andare ovunque a Roma, ci sono due milioni di posti per tutti i gusti !

    DA FARE : ORGANIZZANO DEI FLASH MOB SEGRETI A ROMA…vi è un blog dedicato.

    FAMI SAPERE SE HAI FATTO QUALCOSA DI TUTTO CIO’ 🙂 CIAO !

  16. Ehm ….. da varie parti, ti consigliano “La Cripta dei Cappuccini” in Via Veneto !
    Può darsi che ti possa interessare, cara Lady @Godot, mah ……. !
    Trattasi di ampi locali adibiti a “cripta”, dove ogni cosa ( lampadari, quadri, cornici, suppelletili etc. ) è stata ricavata componendola con le ossa ( sì, sottolineo “le ossa” ) di cadaveri di Frati Cappuccini morti o di peste o di altre calamità, naturali o non ! Attira soprattutto chi ha il gusto del macabro, ma tutto sommato può essere utile visitare “questo straordinario ossario” non solo per l’ idea di come utilizzare gli spazi atti a custodire cadaveri, ma soprattutto per ricordarci che, al di là delle nostre vanità, questo siamo : carne destinata al macero, alla putrefazione, alla polverizzazione, alla dispersione, al nulla ! Se non ci fosse “il mistero dell’ anima”, questo in effetti siamo e sarebbe bene ricordarcelo più spesso anzichè fingerci immortali attraverso la rincorsa al potere !
    Ma, da Romano di Roma, ti dico : vai al Pantheon !
    Là, accanto alla Storia, troverai la Tomba del ‘più bello e famoso Artista del suo Tempo’ ( morto, ahimè a 33 anni, consunto anche dalle ‘attenzioni amorose’ delle Matrone Romane innamorate della sua grazia virile ! ), quel divino Raffaello Sanzio per cui il Cardinale Umanista Bembo scolpì sulla Lapide candida : “Ille hic, est Raphael ! Quo sospite Magna Rerum Parents timuit vinci, moriente mori” ( Chi giace qui è Raffaello, da cui ‘vivo’ la Natura ebbe timore d’ esser vinta, e ‘lui morto’ di morire ! ) !
    Forza, Lady @Godot, a te la Lupa !!!

  17. Ok! La Cripta dei Cappuccini è da evitare se non in compagnia di qualche bell’uomo così che con la scusa della paura io possa abbarbicarmici! 😳

    Su Raffaello… (morto invero a 37 anni… in un venerdì santo, che non era il suo compleanno sebbene le false voci del Vasari – sembra effettivamente che nacque e morì di Venerdì santo… ma non lo stesso giorno di calendaro)… al Pantheon ci son stata anni fa… ma sai che quasi quasi ci ritorno! :mrgreen:

  18. Sì, tornaci !!!
    Io alcuni giorni fà, mentre errabondo ( ma non restìo alla memoria ) vagavo sulla landa di Urbino, e sebbene in questa sublime Città Ducale non esista più opera di Raffaello dipinta là ( tranne un prodigioso ‘Ritratto di Muta’ giunto da Firenze nel Palazzo Ducale ), fui arcanamente preso dalla sua carismatica presenza !
    Ogni pietra, ogni scorcio di paesaggio collinare, ogni frammento di vegetazione stagliata su quel cielo azzurrissimo, ogni cosa insomma che guardavo estasiato, mi parlavano di lui ( 37 ? E’ così, ma io insisto per i 33 per una mia ragione che col tempo ti dirò ! ), e così intensamente che, pur trovandomi a Casa sua ( dove esiste un tenero affresco di Madonna ‘attribuito’ a lui bambino ! ), volevo irresistibilmente ritrovarmi nella mia Roma, a riflettere ancora una volta accanto a lui là sepolto ‘sulla bellezza e caducità della vita’ e sull’ eternità dell’ Arte sublime, a ripetermi i versi immortali di quel ‘divino distico’ del Bembo !
    Vedo, Lady @Godot, che stai assorbendo le ‘arcane atmosfere’ di Roma !
    Una visita alla macabra “Cripta dei Cappuccini” come occasione di ‘buttarti al collo dell’ accompagnatore’ vinta dalla paura della morte ???
    E perchè nò, mi sembra una buona idea !
    Ma con chi ???
    Aspetta, fammi indovinare !
    Dunque, …. ehm…………forse ………… boh …… però, SER @AQUILA ?

  19. Mannoooooooòòòò ser Aquila è parapadano per definizione… qui mi serve un pararomano! :mrgreen: 33 o 37? This is the question! Ora però dovrai esporci il perchè di questa arcana riduzione d’età!? 😉

  20. Lò farò, Lady @Godot, ma col tempo !
    La data di morte del sublime Raffaello è questione antica, come le ragioni della sua morte ( il Vasari, pur stimabile, è un po’ come i Romanzieri Storici di oggi, che scrivono per una parte ‘in base ai documenti probanti’, in parte – soprattutto ! – inventando di sana pianta ! ), ed è cosa lunghissima !
    Prendiamola buona quella che indichi : 37 ! Il resto verrà !
    “Parapadano” è termine di mio conio : vuol dire ‘Padano’ paraculo !
    E Ser @Aquila, in parte, lo è o finge benissimo di esserlo, ma in parte è Cavaliere Rapace affidabilissimo !
    Un ‘pararomano’ invece non lo finge mai e lo è sempre, quindi non lo consiglierei mai ‘quale accompagnatore’ in luoghi bui e poco frequentati ( come la famigerata “Cappella o Cripta dei Cappuccini” ) ad una timida Fanciulletta di Nea Polis, ad un tenero virgulto ‘sognante’ aduso alla lealtà ed all’ affidabilità partenopea !

  21. Mmm… ma ioooooooo sono curiooooooosa!!!! Vabbè… l’etimologia del parapadano non mi era ignota… l’avevo compresa dai vostri discorsi! 😀 Riguardo alla “fanciulletta”.. .beh… “LASSAMO PERDE’!” :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...