Se la tristezza vi coglie… ecco 10 modi per ingoiare quel magone ingiustificato!

Da qualche giorno è cosa molto comune per me incontrare persone con “magoni ingiustificati!”

La signora al supermercato sembra commuoversi davanti alle uova… il parcheggiatore vicino alla stazione piange e urla: “Nun’aggi fatt’ nieeeeeeent!!!” …  la signora sul pulman con tacco 12 (la signora ha il tacco 12 non il pulman!) ha un leggero luccichio negli occhi! Anche il signore vicino alla signora con tacco 12… ma guardando bene… è la signora che gli pesta un piede con il tacco 12!

Poi arrivo qui… e noto che… insomma… anche alcuni di voi hanno quello che “qualcuno” ha definito: Un magone ingiustificato!

Ora… si sappia che il “magone” non è un grande mago… anche perchè quello sarebbe ancora ancora facile da giustificare… insomma… qui parliamo di PATURNIE! Vi ricordate?! Ve ne avevo parlato qualche mese fa… la paturnia è quel MAGONE ingiustificato che ci coglie… ndò ci coglie e quando non lo sappiamo… e non sappiamo neanche il perchè! Ma qualche modo ci deve essere per farcelo passare… è vero… ogni medicina ha il suo effetto collaterale… ma qui sta a voi scegliere il mal minore! Quindi ecco a voi:

10 metodi per ingoiare quel magone ingiustificato!

1) SHOPPING SHOPPING SHOPPING… i benefici dello spendere e dello spandere sono ben noti a tutti noi! Spendendo ci sentiamo allegri, leggeri (specie nella zona portafoglio!) e in pace con il mondo… chiamiamo i commessi e le commesse “Cari/e” per farci coccolare… e spesso funziona!!!

Effetto collaterale: Beh… quanto avevate in banca?! Diciamo che questo metodo non va usato se avete in programma di comprare casa!

2) CAFFE’ CAFFE’ CAFFE’… specialmente se in compagnia di qualche amico/amica il quale… fornito di appositi tappi per le orecchie… possa annuire alle nostre lagne… non ci ascolta… ma quella dose di caffeina unita al movimento sussultorio del mento dell’amico che fa cenno di sì (ignaro di cosa stia ascoltando) ci tira su il morale che è una meraviglia!

Effetto collaterale: Nell’entusiasmo di questo metodo, causato per la maggior parte dalla gran dose di caffeina, potremmo minacciare il suicidio o simili nefandezze ricevendo risposta AFFERMATIVA dall’amico il cui viso è colto tuttora da IGNARO moto sussultorio!

3) Una bella uscita tra amici! Questa volta senza lagnarsi… solo darsi alla bella vita per una serata… bere, ballare, rendersi il più ridicoli possibile!

Effetto collaterale: Se uno dei vostri amici è un patito di Youtube… ehm… il vostro magone sarà su tutta la rete entro il giorno dopo all’alba!

4) Visita ai genitori… la visita ai genitori è quanto di più masochistico ci possa essere quando uno ha un magone ingiustificato… il genitore infatti con tutto il suo carico di esperienza… ehm… GIUSTIFICHERA’ subito il vostro magone… non lo ingoierete … ma almeno saprete perchè soffrite! 😦

Effetto collaterale: Direi che non c’è bisogno di spendersi in parole sull’effetto collaterale! No?!

5) Passeggiata in campagna… l’aria fresca… l’aria zen… le passeggiate… le piante… gli alberi… gli uccellini che cinguettano… e voi… sempre più zen… più rilassati… ispirate espirate… ispirate espirate… arriva una certa sonnolenza e il vostro magone pian piano scende giù!

Effetto collaterale: Il magone passa… però o vi viene una narcolessia cronica… oppure un attacco allergico dovuto alla pianta rara vicino alla quale ispiravate espiravate in maniera molto zen!

6) GELATIIIII!!! Non sono il gelataio… questo metodo è assicurato… un gelato e vi passa la paura… di cosa non lo sappiamo!

Effetto collaterale: Vi passerà il magone ingiustificato ma state lontani dalle parenti più acide e magroline… o vi verrà in compenso un magone dovuto alla linea! Non quella telefonica… la vostra!

7) Un bel bagno caldo! O fresco… o tiepido (vabbè dipende dalla stagione!) Insomma un bel bagno e se non avete la vasca una bella doccia… e il relax è assicurato… il magone poco a poco sale… è vero… ma poi riscende… che sia un peperone?! Boh! Comunque passa!

Effetto collaterale: Secondo la gravità del magone potreste più o meno cominciare a squamare… visto che la durata del bagno è direttamente proporzionale al magone… e se non vivete soli… qualche anima buona che convive con voi potrebbe dopo un paio d’ore sfondare la porta!!! Con le successive spese per il fabbro da affrontare!

8) L’omino occhialuto è la soluzione ai vostri problemi! Ehm… e non ha nemmeno effetti collaterali! Ehm… Come vi possa aiutare io non lo so… però… deve essere così o non sarebbe mai apparso!

9) LAVORO LAVORO LAVORO… il lavoro è una manna dal cielo per chi ha una magone… peccato che poi…

Effetto collaterale: I colleghi vi chiamano krumiri (non i biscotti!) i vostri capo-ufficio che vi hanno messo le puntine da disegno fachiri (Ehm!)… e i vostri parenti stakanovisti! Insomma… il magone passa… ma vi viene un mal di testa!!!

10) Last but not least! Ehm… volevo dire… ultimo ma non meno importante… postare un post su un blog in cui esaminate i 10 metodi migliori per ingoiare quel magone ingiustificato!

Effetto collaterale: A voi il magone passa… però viene a tutti quelli che leggono il post!!!!! Quale post?! Questo post! 😆

Advertisements

27 pensieri su “Se la tristezza vi coglie… ecco 10 modi per ingoiare quel magone ingiustificato!

  1. Ma come? Niente nutella in questa lista??

    E’ vero, è vero. C’è il gelato. Ma nella scala Frei-Putschinow della goduriosità la nutella è al 7° grado mentre il gelato solo al 5°!

    Chi lo dice?

    Lo dice lui 8)

  2. Pensavo di stamparlo questo decalogo, ed appenderlo a lato del monitor (che essendo a tubo catodico è più che adatto allo scopo).
    Ecco, magari escluderò il punto 1) prima che vengano a pignorare anche il monitor di cui sopra, ed il punto 7) perché stranamente ne otterrei l’effetto contrario…

  3. Ciao Demone… che piacere vederti qui… stampa pure… anzi al punto 1 aggiungi… la postilla: “Rimarrai solo proprietario del vecchio monitor a tubo catodico!” e sostituisci il punto 7 con “Fai quello che ti pare purchè non sia un bagno!” 😉 Torna a trovarmi e a commentare quanto/quando vuoi! 🙂

  4. Beh fatta eccezione per il primo punto (ma riconosco di essere una donna anomala 😀 ) sappi che adotterò il tuo decalogo. Hai mai pensato di entrare in politica e risolelvare le sorti di questo paese? 😀

  5. Dawn… mi vedo già al comizio!!! “E ora… cittadini… per uscire da questa crisi economica andiamo tutti a prenderci un gelato!!!” 😆

  6. io sno soggetta spesso a questi magoni, a volte sembrano ingiustificati, altre volte credo siano dettati dalla mia cronica insoddisfazione…poi all’improvviso, così come sono arrivati , mi passano…magri per una musica che mi piace, per un gesto carino ricevuto..per il sorriso dei mei piccolini…bho…così va via…
    però il tuo decalogo è da conservare…
    ciao

  7. Metodo 11: aprire un blog solo per lagnarsi! 😀
    Metodo 12: un po’ di sport! 😀 (non so perché, delle volte quando son triste/demotivato e vado agli allenamenti divento lo scorer della partita! o_O)

  8. WebmasterMascherato (Waaa… che nick altisonante!) Welcome here! 😉 In quanto il magone… è praticamente diventato lo scopo di questo blog!!! (per scelta del blog stesso… non mia sia ben chiaro!!!)

  9. Pingback: Mio il blog mio le regole… « Daily Godot's Weblog

  10. Ahahahah!!! questo post è geniale…io andrei sui punti uno! e 5! stando lontano dalle piante velenose…magari fumandomi una sigaretta…. si può per il magone!! stupendo! un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...