Ok… pronti si parte?!

Per chi si fosse chiesto di cosa alla fine avevo parlato con Jerry… per chi si fosse chiesto perchè nell’ultimo periodo sono scomparsa di nuovo… ebbene sì… non so quanto vi convenga ma… pronti si parte! Lentamente molto lentamente … mi sto facendo convincere da Jerry a concedermi un secondo tentativo… sono un po’ titubante… ma non si sa mai!

Magari mi convince?! E questa volta senza editore e Samuel chissà che non sia la volta buona.

Di che parlo!? Ah già… dimenticavo che molti di voi sono new-entry e che molti dei vecchi amici si sono allontanati dalla realtà bloggosa… beh…

… per chi non lo sapesse questo blog è nato in un periodo  di “paturnie” abissali. Io Godot ero in procinto di pubblicare un libro e… ehm… una serie di continui attacchi di panico, altrimenti noto come “fifa” ha fatto sì che io mi sia dato alla correzione compulsiva…

… CANCELLANDO 3/4 DEL LIBRO!!! 😯 Eh… già! Altro che Gordon Lish. Mi ero cancellata più della metà del libro da sola… a furia di correzioni (del tipo: “Mannooo ora questo lo cancelloooo!!! Ma sì che cancello anche il capitolo dopo… e quello prima… e…” e così via!!!)

E Jerry?! Beh… Jerry era quello che voleva che io pubblicassi… che mi aveva anche trovato un editore… pagante!!! Poi avevamo litigato, per colpa di Samuel… che era quello che doveva convincermi a non cancellare oltre!!! :mrgreen:

E così… così niente… lasciai l’editore… Jerry e anche Samuel.

L’editore e Samuel li ho persi di vista… completamente… Jerry l’ho rivisto pochi mesi fa. E… già per un volantino! 😡

Ma il volantino è diventata una chiacchierata davanti a un caffè… e la chiacchierata è diventata una proposta… non indecente (uffa… mai che ci si diverta!!!) ma lavorativa… o meglio “creativa”

Jerry, che crede di intendersene… ha detto: “Godot… perchè non scrivi un altro libro?! Non quello che hai cancellato! Un altro altro… uno intero… non un racconto da inserire in qualche antologia… un libro tutto tuo!?” 😯

E io sbiancata credo di aver balbettato un: “Nooo nonnn di nuooovooo!!!” e lui: “Perchè non facciamo una cosa… non ti presento nessun editore… nessuno nessuno. CI diamo una scadenza… un mese, e se hai scritto un incipit di qualcosa per l’epoca me lo fai leggere. E così via!”

E così via!!! E così via?! mmm… vi dirò non saprei. Scrivere, creativamente parlando mi manca un po’. Sono una donna all’antica. La carta per me ha sempre avuto un fascino particolare. I tipografi poi! 😯 Ok! La smetto di scherzare… sulla questione tipografi… sul resto non scherzavo. Credo!

E voi?! Che mi consigliate?! Sareste pronti a sentire di nuovo i miei scleri sul tema che per mesi e mesi ha imperversato su questo blog!? Che tema!? Semplice:

Scriverò Non Scriverò???

Annunci

17 pensieri su “Ok… pronti si parte?!

  1. Ciao,scrivi scrivi. Leggerò volentieri i tuoi scleri,quelli vecchi dovrò andarli a cercare. Mi sembra che tu scriva bene,l’ironia non ti manca,forse serve solo un po più di fiducia in te stessa(lo so,non ti conosco). Ci sono tanti cialtroni che scrivono e anche male e spudoratamente pubblicano,ergo se hai l’idea giusta, credici e realizza i tuoi sogni(l’ho letta nei cioccolatini). Devi poter dire: io ho sempre tentato:)

  2. Jane… Jerry eccetto i cazziatoni è sempre stato un tesoro, lo so! Per questo non vorrei rovinare tuttoo… ma tu hai CICCIO!!!

    Luisa… sei adorabile!!! Grazie milleee… e se ti va leggi anche gli scleri più vecchi! 😉

  3. scrivi scrivi scrivi!!!!! quello che ti pare, Piero Angela, la Signora in Giallo, ma scrivi!!!! Io un libro scritto da te lo compro subito 🙂

    P.S.: Ti è arrivata la mia mail di qualche tempo fa?

  4. Ma no, più che questione di tempo è questione di voglia. Anche perché scrivere un libro non è il più difficile. Il più difficile inizia dopo.
    Hai voglia di riniziare?

  5. Michii… leggi “Scrivi a Godot!” a lato! 😀

    Kokeicha… non so se ho voglia di riniziare, qualcuno mi ha fatto notare quanti film mentali mi facevo quando scrivevo narrativa… o meglio NON scrivevo… Mah!

  6. datti da fare!! ma punta sull’ironia, non scrivere il solito romanzo deprimente metafora della condizione umana…

    nooo

    facce’ ride’ che lo sai fare bene 😉

    per esempio, che ne so, autobiografia di 8) scritta da lui medesimo insieme a Godot, come sui libri dei calciatori, con il loro nome a caratteri cubitali e Godot miniaturizzato

  7. In realtà… l’idea ce l’ho… e non è per niente seriosa!!! Ma anche il libro precedente, sebbene un romanzo non era “serio”… che ti aspettavi da me!?!?! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...