Di multe e vigili… per la serie Lacrime “napoletane” e “giggini” vigilanti!

Eh sì.. .mi è arrivata una multa… ma non è colpa mia! Sì lo so… i miei SCREEETC e i miei WROOOOOOOOm vi avranno fatto capire che io o vado a 120/130 all’ora o niente… ma in realtà a parte un piccolo problema personale con il limite di velocità sono un’automobilista attenta e rispettosa delle leggi!

Però! Già però! Era ancora primavera e Godot sfrecciava a 1 all’ora (si non avete letto male ho detto proprio 1… UNO!) perchè c’era così tanto traffico che le lumache a bordo strada ci superavano sghignazzando!

Ma a un certo punto… un miraggio! Un uomo con la pettorina degli ausiliari del traffico… un po’ più in là un vero vigile… e tutti e due sbandieravano allegramente… e all’unisono!

Ora… prendiamoci prima un minuto (non di silenzio) per riflettere su una serie di strane coincidenze… la presenza dei vigili ovunque ci sia traffico…

… NO… NON CAPITE… non è che ci sono tante macchine e allora arrivano i vigili… PRIMA arrivano i vigili… e POI si crea l’ingorgo!

Finito questo minuto (che sarà durato più o meno 10 secondi) eccoci al fattaccio… io avanzavo “celermente” verso il CIOTTOLO SUCCESSIVO… senza muovermi se non a un CIOTTOLO ALL’ORA! E loro sbandieravano… ero a Corso Umberto, meglio noto come Rettifilo! E a un certo punto la voce di uno di loro “CIRCOLAREEEE!!!”

… eh già… ci facevano entrare nella corsia riservata a taxi e bus… e l’ingorgo si dipanò!

Ora in un mondo più giusto io sarei convolata a giuste nozze con uno dei due (possibilmente con quello che guadagna di più) Ma così non è stato!

Già… perchè il risultato di cotanta bella giornata è stata una bella sonora MULTA!

Cioè… voi mi create l’ingorgo perchè GIGGINO PARSIFA’ (anche leggasi Luigi de Magistris, sindaco sceriffo di Napoli) è amante del ciottolo scassato e la strada fa proprio schifo (non è aria fritta signor sindaco se mi dovesse mai leggere… è pessima viabilità e un piano urbanistico che non considera che via Marina ha una pavimentazione che sembra Emmenthal!) poi mi fate passare nella corsia di emergenza… scassata anche lei… e poi… poi mi multate??? E immagino siano stati multati tutti gli altri? Voi dite fai ricorso… e dove li trovo I vigili che hanno fatto passare me e gli altri IMBOTTIGLIATI nella corsia d’emergenza?

E vabbè… voi direte “Porta pazienza”… ok… però…

E poi che mi succeede??? Che l’assessre Pina Tommasielli prima cassa le multe…. no… non tutte… ma quelle dei suoi parenti! E poi come nella PEGGIORE sceneggiata Giggino la perdona… il tutto mentre fa lo sceriffo di ferro contro gli altri automobilisti e… udite udite… dichiara Guerra ai poveri! (abusive… immigrant… meeeeeeee!!!)

E quindi lascia al suo posto l’assessore con tanto di cancellino per cancellare le multe dei suoi parenti, poi tenta di assumere il suo fratellino…. e ovviamente non accetta critiche… sono tutte accuse infondate… di chi gli vuole male male male!

La verità? La verità è che mi piaceva de Magistris, ma non conoscevo Giggino il vigilante! Quello che si lagna su Twitter e dice di aver fatto cose che voi umani non potete immaginare… E la Tommasielli? Niente… voci di corridoio dicono che si sia messa a piangere per il dispiacere del fatto “multe”

Eh no cara Tommasieli… QUI Piangiamo noi… noi non l’abbiamo il cancellino per toglierci le multe! NON VALE!

Annunci

14 pensieri su “Di multe e vigili… per la serie Lacrime “napoletane” e “giggini” vigilanti!

  1. Giggino & Co. Apparve in bandana arancio, disse che avrebbe ‘scassato’, disse che avrebbe lottato e riportato la civiltà. Tre anni dopo dobbiamo ancora sentire che non hanno trovato soldi, che molte cose sono state fatte (forse a San Giacomo) e che “abbiamo visto cose che..” cose che non si possono capire se non si abita qui!
    Se vedete a Giggino (sua prerogativa è l’apparizione coi tweet!) ditegli che non pensasse a ricandidarsi, non è il caso. Le cose “spettacolari” le portasse altrove..forse noialtri non le capiamo.
    Ah, si portasse pure la Tommasiello e co…

  2. @Lois A me la bandana non è mai piaciuta… mi ricorda qualcuno, e non parlo di Pantani! Però devo dire che avevo creduto nei suoi buoni propositi. Oggi penso che in definitiva sia un Masaniello (buono a lamentarsi e lagnare ma in grado solo di portare avanti una rivoluzione fittizia e fallimentare)!
    Ora o è “vacante” (I napoletani capiranno che intendo) o è incompetente … o peggio!
    Si ricandiderà? Il mio voto l’ha perso. E non per la multa. Non credo più nel suo buon cuore. E nemmeno nella sua testa.

  3. [Tolgo i panni del menestrello]

    Anche io che vivo un po’ più su (Roma) ho visto di buon occhio De Magistris, vedere che per una volta la gente di Di Pietro andava a governare (da sola) una realtà grande quanto Napoli era una speranza, purtroppo Giggino si è dimostrato tutt’altro che in grado e io credo sia proprio il “peggio” che dici.
    Dal mio punto di vista, De Magistris farà la fine dei suoi compari di IDV, purtroppo l’aspettativa su cosa avrebbe potuto fare è un grande peso, forse troppo per chiunque. Basti guardare la reputazione di Obama in questi giorni 🙂

  4. @Menestrello… ma come ti viene in mente??? Rivestiiiitiiiiiiii! Ehm… ok tornando seri! Obama altra grande delusion… dovrebbe restituire il nobel (e soprattutto il milioncino allegato) ricevuto!
    Riguardo a Giggino è l’arroganza forse uno dei suoi peccati maggiori… la convinzione di essere infallibile quando invece di errori (anzi orrori) ne sta facendo a bizzeffe!

  5. Mr Obama sta continuando l’operazione imperialistica che gli USA portano avanti dal ’45. Non ci dimentichiamo che mentre il mondo sta affogando nel bisogno di energie pulite, invece di abbandonare l’idea dell’economia autosostenibile, l’interesse del mondo è concentrato su questa finta primavera araba con il risultato di far ingrassare ancora una volta i signori della guerra (USA in primis) e rimettere in carreggiata chi produce armi.

    Giggino mi ha sempre dato l’idea di saccente, ma pensavo fosse l’aria di magistrato, purtroppo gli eventi hanno sfatato questa convinzione… dico purtroppo perché Napoli sarebbe stata la dimostrazione che c’è una parte della nostra classe dirigente che funziona.

    P.S. Vossignoria ha visto in giro un paio di boxer con le arpe disegnate sopra? Il menestrello deve aver dimenticato financo un calzino…

  6. @Menestrello… il calzino per caso aveva un sonaglio da giullare cucito sulla caviglia????

    Obama è stato una grande delusion. Confesso che un po’ ci avevo creduto. Ma le foto di Kerry a cena con Assad e quelle della moglie a cena da McDonald dovevano farmi capire che è un MAGNA MAGNA GENERALE anche alla casa Bianca!

    Su Giggino ti dirò… non mi piacciono i magistrati che decidono di non fare più “i magistrati”… gettano la spugna… o forse non sono veramente così bravi! Non credo che un Falcone o un Borsellino (tanto per fare due nomi di veri servitori della Giustizia) se ne sarebbero andati mai in giro a fare proclami da capoPopolo… I capiPopolo facilmente poi se lo vendono… il popolo! E I magistrati, quelli veri e bravi… ci hanno servito anche a costo della vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...