Di precariati e personalismi… altro giro altra gente… 4 personaggi inenarrabili!

Buondì… anche se ormai è sera… quasi notte… benvenuti in questo giro in questo vasto e folle mondo!

Voi vi chiederete… “Quale mondo?” Ovvio…

In questo vasto mondo che è il giornalismo partenopeo spesso miei cari precari lì fuori (e voi direte: “Dove fuori?” e io vi dirò… “Non vi distraete e continuate a leggere!” >_<) Dicevo? ah sì… spesso vi ritroverete a incontrare simpatici personaggi che tenteranno di farvi le scarpe. No. Non sono calzolai… ma giornalisti anche loro! Ecco a voi le due coppie dell’anno, Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe! E Mr2Righe e Mr1rigosolo!

I contrastanti e sempre in disaccordo Mr2Righe e Mr1rigosolo! Personaggi intercambiabili che sono spesso seduti uno alla vostra destra e l’altro alla vostra sinistra giusto per … intossicarvi la giornata! Intercambiabili perchè? Perchè quando uno dice che ci vuole un rigo (non importa se di didascalia, di titolo, di dichiarazioni varie ed eventuali) l’altro dice che ce ne vogliono due… e viceversa!!!

Eh già questi due maledetti sono pronti a ogni momento a contraddirsi… anzi meglio… a contraddirti… già perchè ovviamente non se lo dicono a vicenda. Ma lo dicono a ME! Cioè, volevo dire a VOI poveri precari dello pseudogiornalismo! E ovviamente loro “non preferiscono”… il punto è che per loro “Si fa così!” Così come? Vorrei chiedere spesso e volentieri… ma sembrano di volta in volta così sicuri del loro conteggio numeri righe che non puoi fare a meno di annuire… e addirittura chiedere scusa! Se potessi me lo mangerei quel rigo… ma non lo digerisco!

Altro giro altra giostra altro tutto per Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe! Codesti personaggi appestano l’aria che respirate con le loro sentenze sputacchiate. E se non state attenti vi sputacchiano anche addosso! 😕

Di che parlo? Di precariato! Ovvio no!? E dei pettegolezzi che si fanno sulle spalle dei poveri precari pseudo-giornalisti… a volte fatto dagli stessi altri pseudo-giornalisti! Qui è una guerra senza uguali tra Co.Co.Co e Chi.Chi.Chi, tra Interinali e TempiDeterminati… guerra tra poveri che alimentano le chiacchiere e le critiche di tutti e tutto.

Diciamo che voi conoscete una tale Godot, e la conoscete meglio di tanti altri, nonostante il nome finto e il fatto che probabilmente sono più racchia di quanto pensiate… forse ho i baffi… forse sono un omaccione barbuto… ma comunque ricordate… VOI MI CONOSCETE! Ma Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe no! Ed è evidente. Tanto evidente che continuano a dirmi “Non è personale” e “Non riguardaTe” mentre mi dicono delle carognate da competizione! Tipo?

TIPO 1: Odiamo tutti i giornalisti under40, proprio come sei TU… ma ovviamente Non è personale e non riguarda te!

TIPO 2: Le donne come  TE che scrivono di tutto quello che non può essere taglio e cucito sono esseri strani… ma ovvio che non riguarda te e non è personale!

TIPO 3: Vorrei sapere perchè Godot è la cocca del SUPERCAPO DI TUTTIIIIIII!!! 😯

Poi si girano e SORRIDENDO ti dicono “Ma non è personale… quindi non prendertela perchè non riguarda te!”

Ora ve la dico io… una cosa personale… è ovvio che riguarda ME se parlate di ME! Non parlate dell’omaccione barbuto e baffuto che è ritratto sulla mia patente… parlate di ME … Godot! Qui e ora… adesso e (beh magari) anche ieri, l’altroieri a Pasqua, Natale e Ferragosto!

Se parlate dei fatti miei allora è personale! Se urlate il mio nome e poi vi chiudete nella saletta relax a non rilassarvi… allora è molto molto molto personale.

Quindi… niente… non prendetevela, Non è niente di personale, Non riguarda voi! … già riguarda me! >_<

No? 😯 E ora torno alla mia zennitudine! :mrgreen: Avete notato che ho scritto “inenarrabili” nel titolo… avrei potuto concedermi del turpiloquio… e invece no… perchè sono immerse nella zennitudine! :mrgreen:

13 pensieri su “Di precariati e personalismi… altro giro altra gente… 4 personaggi inenarrabili!

  1. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!! Il tuo nuovo rosa shocking mi ha sbregato una retina… o forse due… QUEI blog che scelgono il rosa shocking come tema portante per i loro scritti, COME IL TUO, dovrebbero avere una specie di allerta per evitare alla gente per bene di venire accecate… ovviamente questa considerazione non è personale, non riguarda te, ma ti chiederò i danni ugualmente… e nel frattempo, nei confronti dei 4 personaggi inenarrabili faccio partire il mio più grande anatema mantrico: “SCIAGURAVVOI! SCIAGURAVVOI! SCIAGURAVVOI!”

  2. @karma T_T maaaaaaaaaaa comeeeeeeee tu non apprezzi il rosa che non è shocking… ma è antico! Ripeti con me… ROSA ANTICO!!! ANTICO!!! A-N-T-I-C-O!!!

  3. il mondo del giornalismo (lo conosco mOOOOOlto bene), ha due prerogative che mi stanno simpatiche come uno scorpione nelle mutande, il “nonnismo” spocchioso e il vivere di rendita su un pezzo “indovinato”, altrimenti chiamato “scoop”. I principianti devono ingoiare il rospo e fingere di imparare, dico fingere perché non c’è niente da imparare se non sul fronte dei comportamenti deprecabili e delle malizie figlie della scorrettezza. A parte questo l’entusiasmo è sempre positivo.

    TADS

  4. @Tads… sul nonnismo non saprei… io che sono nella fascia intermedia (sia come età che a livello contrattuale) non faccio la iena con I giovincelli… così per gli scoop! Ho conosciuto grandi giornalisti che non se la tiravano per nulla. Chi si aggrappa a uno scoop è perchè sa, non vuole farlo capire, ma lo sa… che il suo non è stato lavoro… ma un colpo di fortuna… e di qui scorrettezze e malizie…
    … che devo dire il vero trovo alquanto patetiche! E’ come se molti fossero la brutta fotocopia dello stereotipo di giornalista che si sono ficcati in testa (il cinico – la modaiola – il nerd – lo strambo… etc etc )

  5. Madonna,
    Codesto menestrello chiede venia, l’anticar di codesto rosato loco vostro l’è invero batosta in occhio (o in entrambi), giacché de gustibus non disputandum est, lo menestrello non accennerà a ritorsione cromatica 🙂
    (vorrei far notare però che il menu in alto fa molto spazio, tanto più che è ricopiato sulla colonna destra, la cosa è personale e riguarda vossignoria – ovvero è un semplice consiglio, da amico 😎 )

    Invero madonna figuri ‘sìffatti li si ritrova ovunque nelli campi più disparati, financo in diversa livrea essi sono organizzaziona dello dimonio tanto quanto figuri di losca correttezza, ma tant’è lo menestrello risolse con turpiloquio, giacché tal comportamento lo si ripaga solo con egual moneta…

  6. Max! Ecco a voi l’unico fan del rosa!!!! :mrgreen: Avevo anche pensato di fare un sondaggione… ma ho temuto il risultato!!! Comunque non temere… prima o poi vi sveglierete e troverete il blog giallo canarino! :mrgreen:

  7. Il problema, anzi uno dei problemi, della nostra società è che a chi si affaccia nel mondo del lavoro viene trattato come qualcuno che il posto se lo deve sudare, agguantare con le unghie e con i denti, altro che diritto della Costituzione! E naturalmente i più “deboli” restano tagliati fuori, ma ovviamente senza niente di personale, sia mai prendersi una responsabilità!

  8. Annam Welcome!!! Un’altro dei grandi problem è che oggi il cosiddetto “inserimento” dura anni e non più mesi… e cosi la nostra generazione continua a sopravvivere on la costante tegola del precariato sulla testa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...