Storia di una CapaTosta! Ossia: Ciò che i vostri cognati/e non vogliono capire!

Ebbene sì… torniamo alle richieste Juboxose che mi sono state fatte… Ami … che ha un rapporto speciale con la famiglia (prima la suocera… poi i cognati/e) mi ha chiesto di scrivere del: “Rapporto con i cognati” dedicandolo… “A tutti i miei cognati/e… con tanto affetto… e che li possino!” 😯

Ehm… ok! Sebbene io non sia provvista di suocera… ho cognati! 😀

E mi bastano e mi avanzano! 😡

I cognati si possono dividere grazie a diverse metodologie… la prima è di tipo sessuale… maschi e femmine… la seconda di tipo anagrafica… giovani e veccchi… la terza è di tipo CARATTERIALE!

L’unica cosa che hanno in comune tutti questi cognati/e è che NON CAPISCONO quel che dite!!! Insomma… CapaToste come i cognati/e non c’è nessuno!

Ma andiamo con ordine ad analizzare le categorie… voi scegliete da ogni tipo di suddivisione… la caratteristica che si confà al vostro cognato/a… sommate le risposte e… beh… boh!?

Differenze di Genere: Maschi o femmine!

COGNATI MASCHI: Il cognato Maschio è una sorta di fratello… ha un’ottimo rapporto di solito con la cognata femmina in età avanzata… perchè quest’ultima alla prima occasione… al primo chilo messo sù dal marito… incomincia a smerciargli vestiti e capi di vestiario vario… GRATIS… rifornendogli il guardaroba…

NON CAPISCE CHE: Così il marito della cognata andrà presto in giro in mutande!

COGNATA FEMMINA: Non ha un ottimo rapporto con la cognata… anche se… all’apparenza si adorano… vanno in giro a fare shopping… si scambiano le ricette… criticano il di lei marito e il di lei fratello… peccato che poi prese a sole sparlino dell’altra su tutto… dal giro vita al numero di scarpe… dal colore di capelli al brufolo mattutino!

NON CAPISCE CHE: No in realtà a non capire è il di lei fratello e il di lei marito… che continua a dire in giro: “Mmaaammmmaaa come vanno d’accordo… a volte penso di essere di troppo quando incominciano a parlare!” … beata ignoranza!

Differenze di età: Vecchi vs. Giovani

COGNATO/A VECCHIO/A: Ha lo scopo di erudirti… indifferentemente dal grado di istruzione… tuo o suo… ogni cosa che dice è il VERBO… non in senso grammaticale! E continua a voler spartire con te ricordi di infanzia…

NON CAPISCE CHE: Quando c’era il fiorino come moneta nazionale… tu non eri ancora nata!

COGNATO/A GIOVANE: Ha lo scopo di farsi sfamare… vestire… etc. etc. coccolare!!! E di dividere particolari della sua vita sessuale… pre-marito… con te!

NON CAPISCE CHE: 1) Non potrebbe fregartene di meno… 2) 5 anni non fanno di te sua madre… 3) Non potrebbe fregartene di meno!

Differenze di Carattere:

COGNATO/A REMISSIVO: All’apparenza… dice sempre sì… anche quando tu gli dici: “Ohibò buttati giù da un ponte!” ma effettivamente… è più che altro un po’ ebete! 😯

NON CAPISCE CHE: Probabilmente neanche che siete sua cognata! Essendo ebete… non capisce nulla!

COGNATO/A DISPOTICO: Probabilmente il suo destino è una carriera militare… si muove in casa vostra come fosse un campo di battaglia e urla: “PRENDIMIII il SALEEE!!!”

NON CAPISCE CHE: Troppo Sale gli fa male alla pressione!

COGNATO/A GATTA MORTA: Che sia maschio o femmina… il pulzello o la pulzella si fanno sempre salvare da qualcuno… dandovi altamente sui nervi…

NON CAPISCE CHE: Fare il cambio di stagione non è un pericolo per la sua vita… può anche farlo senza aiuto!

COGNATO/A ONNISCENTE: Nume di saggezza… sa tutto… può tutto…

NON CAPISCE CHE: A voi non può fregar di meno della migliore tecnica per ammazzare la zanzara estiva… o per far uscire l’aria dal termosifone d’inverno!

COGNATO/A PERFETTO: E’ il cognato che ha tutti queste caratteristiche… (non i 2 generi e i 2 tipi di età… o sarebbe bizzarro… diciamo solo queste caratteristiche caratteriali!) … ed è lì che scatta l’omicidio… perchè questo… o questa… è l’originale…

CAPATOSTA!

E allora si salvi chi può! 😯

Ammazza la vecchia col flit…

😯 Incominciamo beeeene!!! Già dal titolo capiamo che Aquilotta71 dedica questo post a tutte le suocere… e in partiolare ha lasciato questa dedica: “Alla mia! Che la possino!”

Quindi per tutti voi… ecco il nuovo post di questa nuova manche del Jukebox…

Manuale di sopravviveza… come vivere con la suocera senza beccarsi un ergastolo per omicidio!

Le suocere si sa… sono esseri angelici e caritatevoli… con i loro figlioli… ma appena questi guardano dall’altra parte, ecco che ZAC l’attacco all’altra metà dei loro figlioli incomincia:

“Ma tu non dovevi preparare l’insalata?! Ma che fai ci metti l’olio senza aceto?! E l’aceto senza sale?!”

oppure

“Ma tu non dovevi pulire tutti i pensili della cucina?! Che significa che l’hai fatto? Eh come è sporca questa cucina?”

e l’incubo peggiore:

“Ricordo l’ex del mio ciccinofiglioloadorato… era così brava bella buona… proprio il tuo opposto!”

Beh… questi sono fatti… preparatevi… e più è vicina la suocera più vi troverete attaccate… (eh sì perchè è rivolto in particolare alle donne… le suocere con i generi si mordono la lingua… e stanno zitte!)

Ma ci sono alcuni modi per ovviare a questo problema “suocerino!” … ecco a voi i metodi più efficaci!

1) Fiori Fiori Fiori… e regali di altro genere…fate finta che gradisca… ma “affinate” la vostra tecnica… quando siete in visita perquisite la casa e prendete nota di “marca e modello” di ogni singolo utensile e ninnolo… così da copiare alla perfezione il suo stile!

2) Ricordate… la suocera è come il cliente… HA SEMPRE RAGIONE! Non importa che le mandiate gli accidenti alle spalle…l’importante  è non farvi beccare…e sorridere… anche quando vi insulta… penserà che abbiate una paresi e sarà mossa a compassione!

3) Ricordate… se la SUOCERA ha sempre RAGIONE… il ciccinoadoratofiglioletto… PURE… se ligano tra loro… QUINDI non prendete le parti di nessuno! Non date torto a nessuno…

4) Ma Soprattutto… se “sgrida” il figliolo… non coccolatelo mai!!! Penserà che state minando la sua autorità…

5) Pulite e rassettate come Cenerentola… cantando come la bella addormentata nel Bosco… e in tiro come Biancaneve… la perfetta LEI per il suo ciccinofigliolettosplendido… è perfetta… anche quando pulisce il camino! Camino che ovviamente deve essere lindo e pinto!

6) Cucinate come uno chef a 5 stelle… ma chiedetele consiglio di continuo… non importa cosa vi dirà… seguite le sue istruzioni alla lettera… e ringraziatela di continuo per quanto vi dice…

7) Vestitevi e pettinatevi come si confà alla perfetta LEI per il suo ciccinococcofiglietto…mai troppo scollacciate… e mai trasandate!

8) Gli omini occhialuti non hanno suocera… quindi sono gli uomini ideali..

9) Non abusate MAI della sua ospitalità…la sua casa è la sua casa…  e la vostra la vostra…questo vale anche per le vacanze… va bene nelo stesso posto… ma mai nella stessa casa… sareste ospiti e chi è ospite si sa… dopo 3 giorni… NON credete alla sciocchezza: “MI casa es su casa!” questo vale per il figlio…NON per l’altra-metà del figlio!

10) Siate l’esempio della pubblicità di amuchina e ace cadeggina… ogni vostro germe sarà 10 volte più grave della scabbia!

11) Parlateci… dimostrate di avere un alto Quoziente intellettivo…  e un futuro… di non pesare sulle spalle del figliolo… anzi di spronarlo a fare carriera… non vi amerà… ma dopo 40/50 anni vi stimerà!

E se tutti questi metodi non dovessero funzionare… ci sono i 2 metodi più efficaci…

12) Ammazza la vecchia col flit…

13) … e se non muore col gas!

Bene…questi erano i metodi per riuscire ad avere una suocera… senza sclerare… chiesti da aquilotta… durante la scrittura di questo post non ho fatto alcun male a animali o suocere varie… forse! E voi!? Come vi comportate con la vostra suocera?! Ma soprattutto… Ci andate d’accordo?!