Il Jukebox del riciclo!

Cari amici… visto che la magra creativa continua… ecco a voi un’altra edizione del Jukebox!

Sempre il solito con le solite regole che trovate qui a lato… ma con una variante! Questa volta invece di scrivere un post il cui argomento sia suggerito da voi, miei carissimi amici… l’argomento suggerito da voi dovrà essere un argomento già trattato in questo blog!

Volete sapere che è successo a scuola quando il prof. di ed. fisica ha proposto il saggio di fine anno?! Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Volete sapere con che macchina ho intenzione di investire il mio Ex-editore?! Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Volete sapere che ne è stato del capo-redattore?!! Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Volete sapere che omicidio ha recentemente risolto la Signora in Giallo!? Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Volete sapere degli ultimi documentari di Piero Angela?! Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Insomma… che volete sapere?! Non ci sono limiti… qual’è un post del quale avreste voluto leggere il seguito?! Chiedetelo al Jukebox del riciclo…

Aiutatemiiiii!!!! Chiedete qualcosa al Jukebox del riciclo!!!

Samuel non c’è ma il blocco sì!

Ebbene gente di passaggio o gente che ormai si è accampata da queste parti (con mia somma gioia) è arrivato il momento della verità…

Non so che scrivereee!!! Ma visto che, nonostante io non mi stia più avvalendo dell’aiuto di Samuel, a proposito dovrei fargli una visitina di commiato prima o poi… (indovinate se sarà “prima” o sarà “poi”)… ehm… ah sì… dicevo… nonsotante tutto ciò… oggi davanti al foglio non ho scritto una sola sillaba… eh sì che la penna funzionava… ah già… i più attenti di voi mi faranno notare che ero davanti al pc e non davanti a un foglio… beh niente… comunque…

E il niente si è riversato anche su questo blog… e quindi… chiedete gente chiedete… ecco a voi una terza tornata del Jukebox… sempre una parola!

Se le regole non vi sono chiare leggetele qui… poi chiedete e sarete accontentati! Almeno spero! 😉

Guardando nella sfera di cristallo… ecco a voi La Godot Del Futuro… tra 10 anni… forse!

Vi ricordate il periodo degli oroscopi!!?!?!?!? Ehm… lo so… è stata un’epoca buia di questo blog! 😉

Eppure… oggi dopo alcuni avvenimenti che mi hanno dato da pensare… ho pensato (prima di tutto ho pensato di non dover far più giochi di parole… ma come vedrete questo pensiero non è stato ben pensato!) Dicevo?! Ah sì… ho pensato… ma quanto mi piacerebbe vedermi tra 10 anni… certo… sempre che io tra 10 anni non sia un rottame umano! 😯 Possibilità non poi tanto remota!

Eh già… chissà come potrei essere tra 10 anni?! Le possibiltà sono svariate… ecco le opzioni più probabili almeno stando a sentire parenti e amici… o forse no!

1) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo dei miei genitori tra 10 anni sarà Mamma/Moglie/Figlia amorevole… farà l’insegnante… magari sarà diventata preside… ma non ai salesiani o sarebbe diventata prete… tornerà a casa per preparare il pranzo ai bambini… comprerà fiori da mettere sulla tavola a ogni pasto… etc. etc. e soprattutto… sarà autonoma economicamente… o almeno graverà sulle spalle del marito (povera anima che mai dovesse avere il malcapitato colpo di fulmine… o forse era l’interruttore della luce che faceva contatto?!)

2) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del mio editore (o dovrei dire EX-editore) sarà una Godot senza la minima pubblicazione… che ha, in preda a un attacco di Amnesia… dimenticato a scrivere e persino a leggere (sullo scrivere in fondo qualcuno di voi potrebbe aver da ridire sul fatto che io abbia mai imparato a farlo!)

3) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Jerry… sarà una Godot senza Jerry… ah no… quello è il presenteee!!! SIGH SOB!

4) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Samuel… fino a qualche giorno fa sarebbe stata una Godot con tanti libri pubblicati con una dedica su tutti: “A Samuel!”… oggi dopo i recenti sviluppi… proprio non so che dire!

5) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del preside… sarà ancora una Godot che bazzica dalle sue parti assetata di punteggio… evidentemente nei 10 anni trascorsi qualcuno avrà sapientemente provveduto a far sparire di anno in anno il punteggio accumulato!

6) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del capo-redattore… è una Godot ancora non tesserata… come per il punteggio scolastico tutti gli articoli di anno in anno sono stati mandati al macero senza prove di collaborazione! (Ma che gli prende a questi archiviatori di punteggio e articoli?)

7) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del koken… è diventata finalmente un ninja! Non chiedetemi come… non ne ho idea!

8) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo dell’omino occhialuto produrrrà occhiali… anche in questo caso non chiedetemi in che sfera di cristallo abbia controllato l’odiato omino occhialuto perchè non lo so!

9) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo della Signora in Giallo probabilmente sarà cadavere… il  colpevole sarà ovviamente il maggiordomo… nel futuro del maggiordomo la Signora in Giallo ha visto nella sua sfera di cristallo delle sbarre… chissà che vuol dire?!

10) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Piero Angela… sarà in galera… a far compagnia al maggiordomo… dopo essere stata querelata da Piero Angela per aver abusato del suo nome! Ehm!

11) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo della vicina… sarà ancora quella pazza che esce a tutte le ore e che la stessa vicina si diverte a sbirciare dalla finestra… sospetto che abbia anche una sorta di taccuino (e non tacchino) dove segni orari di uscite ed entrate… nella mia sfera di cristallo la vicina tra 10 anni sarà il capo della CIA! O del KGB!

12) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo del fratello di Godot… sarà la babysitter dei suoi figli… capo della polizia (non chiedetemi perchè… so solo che lo sconvolge il fatto che io indovini chi è il colpevole prima di lui)… capo dello stato (lui sarà ministro!) etc. etc. BOH! Non posso nemmeno dire che abbia bevuto perchè è astemio!

13) La Godot del futuro vista nella sfera di cristallo di Godot… è sempre la stessa AHIME’ non ha raggiunto grandi traguardi e forse nemmeno i piccoli… ha un amore inconfessato per Piero Angela 😯 e cerca di spacciarsi per la Signora in Giallo… non ha una cattedra nemmeno a costo di rubarsi il pezzo di mobilio letteralmetne… nemmeno il tesserino e ancor meno un libro pubblicato… ah! Voi penserete che io sia un’ottimista! Noooo!!! Vi dirò… probabilmente abiterà in un altro luogo… una bella casa grande con giardino… e vi dico che non sarà la casa di suo marito perchè probabilmente sarà ancora zitella… la casa avrà tanti ospiti… no! Vi dico che non si è aperta un albergo… eh già! E per fortuna non è nemmeno il Grande Fratello… è un MANICOMIO!!! Voi direte: Ma non esistono più! E io vi dirò… di questo passo li riapriranno! Oppure in 10 anni tutto il mondo sarà un manicomio!

E voi?! Come mi vedete tra 10 anni?! E soprattutto come vedete voi?!

L’impegno di un blog si capisce… dal termine di ricerca più cliccato!

E’ vero… i blog sono piccole finestre sull’universo che c’è all’interno di ognuno di noi. Sono praticamente dei “diari” un po’ più o un pochetto meno “creativi” Ma senza dubbio, a differenza che sulla carta stampata, quando scriviamo su un blog lasciamo correre più velocemente la tastiera (sempre che non si scriva con un dito per mano!) fregandocene altamente dello “stile”! Non è così!?

Ora… molti di voi, o almeno i visitatori di vecchia data, anche se questo blog è ancora alquanto giovane, sapranno perchè io ho aperto questo blog.

Se non lo sapete o non lo ricordate, oltre che consigliarvi la consueta curetta di fosforo, ve lo ricordo io! Samuel! Quante volte mi avete sentito nominare Samuel?! Uuuuuuuuuuuufff! Un sacco di volte! Samuel, lo strizzacervelli consigliatomi dal mio editore, dopo mesi di “magra creativa”… mi consigliò di scrivere un diario… io perdevo però di continuo questo diario… e così… per mia scelta… ho pensato che un blog potesse andar bene lo stesso.

Certo, non mi aspettavo di trovare tanti amici di blog, ma comunque… era una notte buia e tempestosa quando… ah no! Scusate… dicevo?! Ah sì… iniziai questo blog, senza sapere bene di cosa avrei parlato! O meglio… scritto.

Eppure… eppure oggi, guardando un po’ il conteggio dei termini di ricerca etc. mi sono resa conto di cosa parla veramente il mio blog!

Indovinate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non indovinerete mai!

1) Secondo alcuni potrebbe parlare di Piero Angela… ehm… no! Diciamo che sebbene venga spesso scomodato da noi per spiegarci i MISTERI della VITA… questo non è il “Blog di Piero Angela!”

2) Secondo altri questo blog parla della Signora in Giallo… o al massimo del maggiordomo colpevole di ogni delitto commesso di qui a un km… ma nemmeno… anche se possiamo vantarci di aver incastrato un mucchio di maggiordomi su queste pagine!

3) Per altri parla di una pazzoide e dei suoi problemi… beh vi ammetterò che questa era anche la mia opinione… ma evidentemente non è così!

4) C’è l’intero fan club del prof. di ed. fisica che è convinto che questo sia il suo blog… NO!!!! SciòSciò! Via! Questo blog al massimo progetta mille nefandezze nei suoi confronti!

5) C’è chi pensa che questo sia il blog di una cartomante o di un’astrologa… viste le quantità di volte che è stata cercata la parola “oroscopo”… ehm… veramente qui, in questo blog ci sono vari oroscopi… ma ATTENTI sono tutti TAROCCATI… il che non significa che son fatti con i Tarocchi… ma che sono FASULLI!

6) C’è qualcuno che pensa sia un blog di Viaggi… sì ne parlo… ma solo dei miei… il che non significa che non voglia darvi dei consigli… ma questo non è il blog del Touring Club!!!!!!!

7) C’è chi ha scambiato questo blog per una succursale del ministero dell’istruzione… ma per caritàààà! Ma se non digerisco la Gelmini e tutti loro!

8) Psicosi ha scambiato questo blog per il blog dell’omino occhialuto… ma nonstante il suo presenzialismo NO!

La verità almeno secondo i termini di ricerca… insomma The winner is… (con ben… parola mia non sto barando… 523 “ricerche”… insomma questo blog parla di:

Qui Quo Qua! 😯

Non avete capito male… proprio Qui Quo Qua i nipoti di Paperino che in realtà si chiamano Huey Dewey Louie e che ho citato per casoooo una sola voltaaaaaaaaaaaaaaaaa! Mesi e mesi fa!!!!!! Ora non vorrei MAI spacciare questo blog per un blog “serio”… per carità… ma Qui Quo Qua!!! Eddaaaaaai! Non sappiamo manco se sono i figli i nipoti o altro di Paperino!!! Non si sa manco a chi appartengono! (Napoletanismo per dire che non sappiamo chi sia la loro famiglia…) Si dice che la mamma sia la sorella di Paperino… ma chi cavolo è il padreeeeee!!!!!!!!

Comunque… e nei vostri blog?! Qual’è stata la parola più cercata?!