Welcome Hollywood!!!

Che dire… Samuel ancora una volta ha superato l’insuperabile! Pensando a un’altra enorme cavolata da far passare per esercizio anti blocco dello scrittore… che esercizio?! Beh… rullo di tamburiiiiiii…

“Pensa a una storia come fosse un film inclusi gli attori e registi che ti piacerebbe interpretassero la tua storia! Parti dal casting!”

Quindi… visto le mie recenti promesse di fare la brava… promesse che vi dirò, non sono molto brava a mantenere… ehm… dicevo visto le mie recenti promesse… ho incominciato a fantasticare dietro consiglio di Samuel… e ho subito pensato: Welcome Hollywood!!!!!!

Così ho subito incominciato i casting per la mia storia… e ovviamente seduta sulla mia sedia pieghevole con un capello alla Fellini in testa… sciarpetta al collo… occhialoni da sole ultra-coprenti… eccomi lì! Godot! Alle prese del suo primo e unico film:

Welcome Hollywood!

E con il titolo (3 volta che dico “Welcome Hollywood!” in questo post, e con questa sono 4) avrete capito che come al solito risparmierò sulla creatività grazie a un abile uso del copia e incolla!!!!!

Comunque… facciamo entrare i “provinanti”… non so come si dice… ma io lo dico così!!!

1) Antonio Banderas… lo preeeeeeeendoooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!! Non mi interessa di sentirlo provare… non mi interessa nulla… ho deciso!!! Lui sarà il cocco della regista! Cioè IO!

2) Melanie Griffith… mi spiace signora Griffith… ma attualmente il ruolo della moglie di Banderas è stato già assegnato… A ME! Ma la terremo in considerazione per altri ruoli… in film che non avranno possibilmente Antonio Banderas… contenta!?!??!?!?!?

3) Al Pacino… Beh che dire!? Paisà… in quanto regista di fama mondiale (sì certo!) di origine italiana… tra Paisà ci si aiuta… beh! Visto che ci tieni così tanto a partecipare al mio film (oh già detto “sì certo!”? Potere del copia e incolla!) dicevo Visto che ci tieni così tanto a partecipare al mio film… vedrò cosa posso fare! Ma quasi sicuramente un piccolo cameo (con una “m” perchè con due significa che ti abbiamo scambiato per un orafo!)  riusciremo a fartelo fare! Contento?!?!?

4) Brad Pitt… mmm… sì sei carino… ma… leggi un po’ la battuta!

Brad Pitt legge: “Welcome Hollywood!” (eh già… ricordate! Copia e incolla!)

Mmm… Brad ti dirò… sei carino… ma… non so ti manca quella verve… quel non so che… insomma… ma ti si sono atrofizzati i muscoli facciali! No perchè non so! A me pare un po’ strano!!! Non fai nè una ruga nè un’espressione!!! Comunque… purtroppo temo che tu non faccia al caso nostro!

5) Kate Winslet… oh! Ciao Kate… congratulazioni per l’oscar! Anch’io… ai miei tempi ne vinsi una dozzina (Ehm!) Leggi un po’ la battuta… se non è troppo faticoso per te…

Kate Winslet legge: “Welcome Hollywood!” Fantastico… cara… credo proprio che ti possa dare una parte… ti piace Antonio Banderas?! No!? Bene!!! Allora la parte è sicuramente tua!!!

6) Keanu Reeves… *____* Leggi un po’ la battuta…

Legge: “Welcome Hollywood!” *______________* Passa dalla sarta a farti provare il costume… che praticamente non esiste… ma non importa!!! La parte è tua! 😀

7) George Clooney… *____________* La scelta si fa difficile… Leggi un po’ la parte!

Georgino Clooney legge: “Welcome Hollywood! What else!” George… sei bravo… ma ti pregherei di non aggiungere battute al testo che ne ha già abbastanza… comunque… sì!!! Fai proprio al caso nostrooooO!!! Benvenuto nel nostro cast!!! Che poi è il MIO cast… ma non fa niene!

8) Ehm… omino occhialuto se proprio ci tieni leggi la tua parte!

Legge: “Welcome Hollywood!” Mmm… sei bravo… sì… ma potresti toglierti gli occhiali!? Come no!? Vabbè… sai non so… sì sei bravo ma hai poca esperienza… e poi quegli occhiali… non so non potresti provare con registi minori… non so Tarantino!!!??? Beh comunque non è un “no”… diciamo che dobbiamo pensarci: “Ti faremo sapere!!!”

E su questo “Ti faremo sapere” che è un po’ come il “Il suo libro è buono ma non rientra nelle nostre linee editoriali”… cioè è un “NO!” deciso … ma che non hanno avuto il coraggio di motivare… si chiude questo mio ennesimo sclero!!!

Ah già voi direte!!! Ma è il film… la trama del film!? “Welcome Hollywood!” parla di una scrittrice bloccata che decide di fare un film per sbloccarsi e canalizzare la sua inesistente creatività in un film… mmm… chissà… ho fatto il copia e incolla anche delle idee… comunque… è inutile dire… che tra una storia d’amore tra lei e Antonio Banderas (beh… che volete da me… è molto meglio del parcheggiatore!!!!! Non potevo perdermi questa opportunità!) il film sarà un successo… ma rimarrà incompiuto… perchè… perchè… perchè sennò ci manca l’argomento per il sequel! “Welcome Hollywood! 2!”

La location… beh è ovvio… oppure se non l’avete capito significa che tutto quel copia e incolla non è stato abbastanza!!!!! 😀

hollywoodsign

Welcome Hollywood!

Il videocorso DeAgostini “Befana fai da te!”

Lo so… non dovevo scrivere!!! Il perchè ve lo spiegherò domani… o forse dopodomani… ma non ci sono riuscita… COLPA DI PSICOSI! E così eccomi qui… a raccontarvi la mia giornata… anzi no… la mia nottata lavorativa di ieri!

Eh sì… il mio ventiduesimo lavoro… è… LA BEFANA!

Noi befane… siamo befane da generazioni… ci tramandiamo la scopa di madre in figlia… ci tramandiamo anche il porro… nel senso di verruca e non di verdura… e anche le scarpe rotte… marca prada perchè mia mamma ci tiene!

Per anni… ho chiesto alle mie befane… “Mi portate George Clooney? Il martini lo compro da sola!” Ma il misero budget delle befane n0n hanno mai permesso di esaudire questo mio piccolo desiderio… gli anni passavano… ogni anno al risveglio guardavo nel camino… sotto al letto… dentro al letto! Ma di Clooney nessuna traccia! Ho provato a chiedere Antonio Banderas… nada… Keanu Reeves… niente… la mia disperazione era agli estremi… giorni e giorni dopo il 6 gennaio ero ancora in lacrime!!! Ma si sa… la befana è povera… ha le scarpe rotte! E così… E così!

E così gli anni passano… e Godot diventa abbastanza grande da comprarsi una scopa sua… il porro… le scarpe… è pronta per entrare a far parte del mondo delle befane… ma il sindacato BEFANA4Life… non è d’accordo… vuole un attestato… Godot cerca in tutte le università italiane… ma diventare Befana è difficile… è una posizione molto ambita!

Poi un giorno… mentre sbavava sul “michele” della pubblicità del Glen Grant… uno spot le cambia la vita!

Comprate anche voi… la BEFANA FAI DA TE… dei video corsi DeAgostini

Un modo rapido e veloce per avere il vostro attestato di Befana… nella prima uscita

Il manico della scopa… offerta lancio 9 euro e 99!

Una luce mi brillò negli occhi… quel videocorso doveva essere MIO!!!

Il tempo passò… di nuovo… e con il tempo le uscite… studiavo… sentivo i cd sulla partenza a razzo sulla scopa… e il riempimento della calza… oltre alla produzione domestica di carbone… studiavo… guardavo i dvd… per avere il perfetto look da befana… fashion… o vintage… studiavo e con la colla vinilica incollavo i pezzi della scopa e i porri… BLEAH… e alla fine… dopo la 139esima uscita… L’ATTESTATO!!!

Ormai sono anni che sono una befana… quest’anno mi hanno consegnato la scopa d’oro… l’anno scorso il porro d’argento… e spero che l’anno prossimo sarò nominata per la scarpa rotta di platino… la mia fama come befana ormai è riconosciuta…tutti mi aspettano… e per me… in un angolino del mio sacco… c’è sempre un George Clooney che mi aspetta…

E allora mi rivolgo a tutte le donne… seguite anche voi i videocorsi DeAgostini… diventate BEFANE COME ME! Realizzate il sogno di una vita… con la prima offerta se prenotate tutta la serie un omaggio… un bel calzettone taglia George Clooney! Correte in Edicola! 😀

Preside o guru? Lui è il problema!!!

Essere preside o essere guru… si chiederà il preside della mia scuola! Why? Because… no… non si può capire così ci vuole una piccola telecronaca dei consigli di istituto tenutisi oggi!

Il consiglio era alle ore 16.00… all’ora X eravamo tutti posizionati nell’atrio della scuola a spettegolare su chi delle collaboratrici (ossia personale ATA, ossia bidelle) è in cinta senza essere sposata!!! 😀 Vabbè… per me si trattava di semplici gossip… ma la coordinatrice delle medie era agguerritissima!!! 😀

Comunque ad attenderci c’era il prof. C. al quale qualcuno aveva detto che iniziava alle 15 e 30 (chissà chi è stato bwahahahah! Ehm… ma non è per cattiveria ma arriva sempre due ore in ritardo non credevo che arrivasse veramente alle 15 e 30! NON E’ COLPA DI GODOT!!!)

Come se non bastasse il Preside è arrivato alle 17.00… per la gioia di noi  tutti che intanto inneggiavamo cori da stadio diretti dalla prof. di musica!

Arriva e dice… “ragazzina non puoi partecipare ai consigli… lo possono fare solo i professori!” Grrrrrrr!!! Odio questa battuta!!! Comunque… chiede in giro: “Tutto bene? Tutto in ordine?” La coordinatrice subito urla MARIA E’ DI NUOVO IN CINTA PARTORIRA’ A NATALE! Parlando dei fatti della bidella nubile come niene fosse… ovviamente che la notizia che “Maria” partorirà a “Natale”… in un istituto cattolico… beh! Diciamo che è suonato un po’ strano!!! 😀

Comunque dopo questo ulteriore momento di giubilo… mah… il preside ha detto: “mi raccomando fate il vostro lavoro con cuore sereno e rivolto a sentimnti di pace e bontà”… io già lo immaginavo con l’aureola… poi ha aggiunto: “In me potrete sempre avere una guida spirituale… a cui confidare i vostri momenti di turbamento… e usare il parco del monastero per i vostri momenti di Meditazione…” Beh? Ma? Ha detto… “Meditazione”!!??!!!?! Ma allora… già me lo immaginavo vestito da Buddha.. non il Siddharta di Keanu Reeves…che in realtà è di Hesse… ma chissà perchè mi ricordo Keanu Reeves? 😉 No… proprio il Buddha cicciottello delle statuine!!! Anche per una questione di stazza! 😀

Comunque… poi ha aggiunto: “Ora devo andare… abbiamo finito no?”

Erano le 17 e 13… lui era arrivato alle 17.00… ma non avevamo neanche incominciato!!!!!

Comunque abbiamo proseguito da soli tra litigi vari… la calza smagliata della prof. di 58 anni vestita in completo maculato… la prof. di Musica che è arrivata al 7 mese di gravidanza… il prof. di ed. fisica che mi chiede “Ma ce l’hai con me?” Eh sì… me lo chiede ad ogni consiglio… e sciocchezzuole varie!!!

Poteva andare peggio! L’unico grande problema? E’ che ora dovremo passare una settimana a caccia del Preside per fargli firmare un verbale che avrebbe dovuto firmare stasera in quanto PRESENTE e non di PASSAGGIO! Ergo… è lui il problema! Anche senza teschio in mano all’Amleto! (Che poi il teschio non c’azzecca niente con la scena… è tutta un’altra storia!)