L’imbianchino, il sexy shop e la sfera di cristallo!

😕 Ehm… precisiamo subito… non è QUEL TIPO DI BLOG!!! Non fatevi trarre in inganno dal titolo (meraviglioso… entra sicuramente nella top 10 dei miei titoli migliori!) non parliamo di QUELLO… ma di QUESTO! Ossia del fatto che non ho mai il tempo per aggiornare e per farmi un po’ di fatti miei! 👿

Perchè? Perchèèèèè al giornale mi danno incarichi assurdi… ma proprio assurdi!!!! ASSURDI ASSURDI ASSURDI!!! 😥

Incarichi che mi prendono tantissimo tempo e che mi impediscono di portare a termine i “Compiti per casa” assegnatimi da Jerry!!! :mrgreen:

Non è colpa miaaaaaa!!! Ma quando si è precari (già perchè siamo sempre così… durante l’estate quando tutti i capi sono spaparanzati al sole a rosolarsi come polli allo spiedo mi fanno il contratto a termine… quando finisce l’estate si torna precari!) Dicevo? Ah sì. Quando si è precari e ti chiamano per farti fare un lavoro tu non dici “Ma non credo anghe perchè il lavoro uccide!” (Ehm… lo ripeto… devo smettere di vedere Crozza!!! Mi si è attaccata la Razzite!)

Comunque… tu dici “Sì certo capo grazie per aver pensato a me per questo incarico importantissimo che eleverà il mio pregio professionale a quello di una blatta!!!!” 😯

E così io sono quella degli incarichi assurdi… non noto altri precari del mio giornale avere incarichi così assurdi! Uno addirittura sembra l’ufficio stampa dell’Università che frequenta per laurearsi… (ha 38 anni)… l’altra l’addetta stampa dell’associazione culturale del suo quartiere… (il presidente è la madre)… l’altro il portavoce del suo andrologo… (ehm!)

E invece io… l’ardimentosa Godot … non conosco la calma del “Reimpasto” del comunicato… io scorrazzo (già con doppia R e doppia Z) ardimentosamente (sono ardimentosa) per la città… e altrettanto ardimentosamente (sempre ardimentosa) intervisto tutti gli intervistabili MENO intervistabili del posto!

Ma andiamo per esempi… sennò non capite il grado di ardimentosità di cui parlo!

INCARICO ARDIMENTOSO NUMERO 1!

Telefonata del capo-settore Cultura! ORE 14!

Capo-Cultura: “DRIN!”

Ardimentosa Godot: “Pronto???”

Capo Cultura: “Godot! Devi andare all’incontro del notabile X con il meno-notabile e rissosto Y!

Ardimentosa Godot: OK! A che ora?

Capo Cultura: Alle 13!

Ardimentosa Godot: 😯 Di domani?

Capo Cultura: Certo che no! Di oggi! Non dirmi che hai problemi!!!! 👿

Ardimentosa Godot: IO?No … ma sono le 14!

Capo Cultura: Vabbè sarai un po’ in ritardo!

Ardimentosa Godot: OK! dove devo andare?

Capo Cultura: Al punto d’incontro Z… si trova a circa 260 chilometri da dove ti trovi ora!

Ardimentosa Godot: 😯

COME E’ ANDATA A FINIRE: L’ardimentosa Godot è arrivata che il notabile X essendo notabile ancora non era arrivato al punto d’incontro Z per incontrare il meno-notabile e rissoso Y… dopo un’ulteriore ora di attesa il notabile X è arrivato… a 10 minuti dal suo arrivo si è scatenata la rissa… pezzo fatto! CAPO-Cultrua soddisfatto… lui VOLEVA la rissa! :mrgreen:

INCARICO ARDIMENTOSO NUMERO 2!

Riunione con il Capo del settore Cronaca…

Ardimentosa Godot: Quindi come ti anticipavo nel quartiere “MAMMAMIA!” è in corso una vera e propria querelle… di qui è nata la petizione… potremmo parlarne…

Capo Cronaca: C’è un imbianchino tra i firmatari?

Ardimentosa Godot: Sì!

Capo Cronaca: Non mi frega della querelle mi serve l’intervista all’imbianchino!

Ardimentosa Godot: 😯 Ehm… okey cerco di procurarmi il contatto!

Capo Cronaca: BENE! O intervista al’imbianchino o nulla! E’ divertentissimo che un imbianchino si occupi di questa cosa!

Ardimentosa Godot: Se è per questo… leggi tra i richiedenti della petizione c’è anche il gestore di un Sexy Shop! 😯 -> Faccia di chi sa di essersi fregato con le sue mani!

Capo Cronaca: :mrgreen:

Ardimentosa Godot: 😯

Capo Cronaca: :mrgreen:

Ardimentosa Godot: 😕 ioooooooooooooo ora andreiiiiiiiiiii a procurarmi il contatto dell’imbianchinoooooooooo…

Capo Cronaca: :mrgreen: E anche quello del gestore del Sexy Shop! :mrgreen:

Ardimentosa Godot: 😥

Capo Cronaca: Saràààà una meravigliosa intervista doppiaaaaaaaaaaaaaa!!!!

Ardimentosa Godot: Non parlare ora ogni frase ha un doppio senso!

Capo Cronaca: :mrgreen:

Ardimentosa Godot: 😥

Capo Cronaca: Saranno contenti i nostri lettori! E fai delle foto!!! Ovviamente dei due mentre lavorano!

Ardimentosa Godot: 😯

Capo Cronaca: E portami anche le opinioni dei clienti! :mrgreen:

COME E’ ANDATA A FINIRE: Secondo voi? Ovviamente sono stata presa in giro dai colleghi per una settimana! 😥 Ma ho portato al termine l’incarico… sono o non sono l’Ardimentosa Godot!

INCARICO ARDIMENTOSO NUMERO 3!

Giusto 2 giorni fa MARTEDI’ 1° APRILE … mi chiama il Capo del settore Inserti!

Ardimentosa Godot: Ho già pronto tutto per gli inserti… per quello Pasquale … per quello sullo Shopping… per quello sulla Salute (indovinate chi ha fatto l’articolo sugli ultimi ritrovati dell’Andrologia?) … su quello Moda… devo solo scrivere!!! (circa una ventina d’articoli… ma sono sempre ardimentosa no?)

Capo Inserti: Ti stoppo subito… abbiamo un altro inserto… un inserto Economia!

Ardimentosa Godot: NOOOOOO L’inserto Economia NOOOOOO!!!!

Capo Inserti: Sì! invece! Ti dovresti occupare del MAXI EVENTO XYZ!

Ardimentosa Godot: Okey! 😥

Capo Inserti: La consegna è per Venerdì pomeriggio…

Ardimentosa Godot: OKkkkkkkkkkkkkkey! 😥

Capo Inserti: Voglio 4 articoli sull’argomento… tutti come se il MAXI EVENTO XYZ fosse già finito! Perchè usciremo quando il MAXI EVENTO XYZ sarà già finito!

Ardimentosa Godot: 😯

Capo Inserti: Sui tipi di articoli mi fido.. uno quello generale deve essere di 4000 battute minimo, poi gli atlri oscillano tra le 3500 e le 2800… dopo ti dico gli spazi precisi… e ricordati le foto!

Ardimentosa Godot: 😯 Ma… il MAXI EVENTO XYZ non solo non sarà finito… non sarà nemmeno iniziato… infatti non inizierà prima di 2 settimane…

Capo Inserti: Lo so… infatti ricordati di parlarne come fosse già finito perchè questo inserto uscirà a inizio Maggio! :mrgreen:

Ardimentosa Godot: Finito? Non è nemmeno iniziato! Fallo almeno iniziare!!! 😯

Capo Inserti: Non posso…

Ardimentosa Godot: Scusa ma come faccio se lo stanno ancora organizzando!

Capo Inserti: Ah non lo so… ma sono certo che troverai un modo!

Ardimentosa Godot: 😯 Ma… almeno non posso consegnarlo con più calma… perchèèèèè Venerdì se l’inserto esce a Maggio!

Capo Inserti: Semplice… perchè con Pasqua che si avvicina siamo a pieno ritmo  con gli inserti… meglio anticiparci dove possiamo!

Ardimentosa Godot: 😯 E possiamo anticiparci per un evento che inizia dopo Pasqua?

Capo Inserti: Sono convinto che ci riuscirai! E poi… se finiamo tutto io mi prendo una settimana di vacanza… sono così stanco!

Ardimentosa Godot: 👿

COME E’ ANDATA A FINIRE: Ah non lo so ancora… al momento l’ipotesi migliore è rivolgersi alla Sfera di Cristallo e chiedere come andrà il MAXI EVETNO XYZ… e se non dovesse andar bene … posso sempre chiedere al gestore del Sexy Shop e all’imbianchino di andare a raccogliere firme per la loro petizione anche lì! Infondo non si sa mai…

La decadenza dell’informazione… Ossia dell’avvento di Saccenti Digitalizzati e Trote Ebeti!

Buondì a tutti voi ossessivi-compulsivi del web! Oggi la sottoscritta Godot vi porterà in terre inesplorate… in sentieri sperduti di periferia e … in braccio su per le scale del successo! 😯

Successo nel senso di… Ma che è successo? :mrgreen:

Come sempre son sparita… e voi mi avete aspettato… niente di nuovo sul fronte occidentale (anche perchè mi chiamo Godot)…

… se non fosse che… ormai la mia vena si è seccata completamente…. irrimediabilmente … effabilmente… vittima di scribacchini e scriteriati sicuri di esser gli unici ad aver colto in una sorta di spasmodica ricerca l’italiano giornalistico! Attenzione dico giornalistico perchè spesso e per molti CODESTO è completamente diverso dall’italiano “effettivo”! Così se tu scrivi “oramai” … ti sentirai dire: “ORAMAI! Che significa oramai!?” … come se la parola non esistesse… a un povero collega un po’ all’antica è stato riso in faccia alla digitazione della parola “radiofonico”…

E così mi son fermata… ho pensato (perchè il termine riflettere è aberrante per tutti questi geni del giornalismo)… e ho capito! (non compreso) …

… hanno un’idea del lettore come una sorta di uomo delle caverne.. appena svegliatosi da un sonno di 1000 anni o poco più che sta scoprendo il fuoco (acceso con l’iphone) e per la prima volta, il cavernicolo del 2013 per loro si sta avvicinando alla parola scritta!

Parola che LORO gentilmente concedono… lumi di saggezza che spandono… e così…I GIORNALI NON SI VENDONO PIU’!

Eh già. Perchè vi dirò, al lettore non piace sentirsi un esemplare di TROTA EBETE… è pensante (il più delle volte) e conosce l’italiano molto meglio di chi scrive… e conosce quello di cui si scrive molto meglio di chi scrive… insomma…  è il giornalista che tra web e carta e social network si è involuto sempre più!

MOLTO PIU’!

In particolare sto pensando a lui… IL SACCENTE DIGITALIZZATO!

Niente sigla di SUPERQUARK altrimenti finirei per sentirmi urlare conto “Che è la sigla? E che cos’è SUPERQUARK!?” e non lo sopporterei!

Il  SACCENTE DIGITALIZZATO è una specie di giornalista metà ANSA e metà WEB che si è autoeletto come unico ricettacolo della notizia scritta e anche letta… sacro Graal dell’informazione nazionale e locale… Il  SACCENTE DIGITALIZZATO non sbaglia mai (una volta ha scritto Voltà con l’accento.. e ha avuto l’ardire di appellarsi agli accenti letti e non scritti – gli avrei volute dire si chiamano “tonici” e su volta la à comunque non c’è – che ovviamente i comuni mortali dell’informazione non conoscono… )

… ora io mi sarei aspettata che il capo dicesse “E con ciò?” e invece incredibile il capo gli dà retta! E qui veniamo alla seconda caratteristica del  SACCENTE DIGITALIZZATO! Ha un’arroganza convincente. Non dice mai “credo” “penso” “potrebbe” “Sarebbe” ma sempre “so” ed “è” … unica fonte di informazione e di conferma il suo IPHONE!

Già perchè se tu gli dici che l’America non è stata scoperta nel 1670 lui dice che  l’ha letto sull’IPHONE e ovviamente quando gli fai notare che quella data si riferisce a un QUADRO o un LIBRO intitolato “scoperta dell’AMERICA!” ecco allora che la sua è una PROVOCAZIONE! Provocazione che tu non hai colto in quanto non all’altezza del suo intelletto!

Già … arriviamo alle PROVOCAZIONI del  SACCENTE DIGITALIZZATO! I rapper sono fighi… non ha più l’età per dire fighi… ma se lo dice lui non fa nulla… I writers sono veri artisti… i tifosi che fanno chiudere gli stadi per i loro cori e le bagarre sono solo dei frugoletti un po’ vivaci… Berlusconi ovviamente è un vecchietto innocente e Brunetta è solo diversamente nano!

Può dire anche la cosa più banale di questo mondo… ma il  SACCENTE DIGITALIZZATO è certo di quello che dice e dell’originalità di quello che dice… certo di portare luce in qualsiasi redazione si trovi tanto che … non dice mai “buongiorno” e mai “buonasera” (neanche un informale e sovversivo “ciao”) … lui lavora tanto anche se fuma per 3 ore al giorno… e pranza per 2… e se scrivi un articolo che va bene lui ci aveva pensato prima… se lo scrive lui ci aveva pensato prima lo stesso…

Il lettore? Per il  SACCENTE DIGITALIZZATO è come anticipavo una TROTA EBETE in ogni caso per la quale c’è qualche speranza se condivide gli scleri del suo articolo e se così non fosse allora è una TROTA EBETE pronta all’abbattimento via choc elettrico (non sia mai scrivete shock… non è una scelta… per lui è ORRORE!)

La cosa più significativa di tutto ciò? E’ che il  SACCENTE DIGITALIZZATO è veramente una TROTA EBETE … ma gli altri redattori e cronisti e capi… sono più trote e più ebeti di lui e quindi ne celebrano l’intelletto superiore…

… che spreco di prodotti ittici! MAH! 🙄

Le interviste (telefoniche) impossibili!

Dagli autori di “La paura corre sul filo” e del “Postino suona sempre due volte”  un nuovo sconvolgente thriller…

“Le interviste telefoniche impossibili” … la storia di una giornalista che ogni volta che alza il telefono per intervistare qualcuno non sa mai cosa si sentirà rispondere! 😥

Protagonista assuluta Godot nel ruolo di Godot…. comparse varie ed eventuali tra assessori consiglieri parlamentari manifestanti professori ed esperti!

INTERVISTA n°1!  L’ingegnere CONGIUNTIVATO!

Godot: Pronto è l’ingegner tal dei tali?

ING: Sì?

Godot: Sono Godot una giornalista del giornale “TITOLO FASULLO!”!

ING: Ah sì che piacere lo lessi spesso… Dichi mi dichi pure!!!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n° 2! Il dottore PROBLEMATICO!

Godot: E’ quindi come avete intenzione di gestire la situazione?

DOTT: Ah non lo so è un vero Proplema!

Godot 😯 Ehm perchè?

DOTT: Perchè è un Proplema irrisovvibbile!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°3! Il prof INFORMATICO!

Godot: Certo se preferisce mandarmi il tutto via mail!

PROF: Sì mi dice il suo indirizzo?

Godot: Sì certo, èunindirizzofasullotantoperfareunesempio@gmail.com

PROF: EMAIL?

Godot: NO… GMAIL!

PROF: CCIMAIL?

Godot: 😯 No… GMAIL CON LA G!

PROF: AH il famoso GMAIL!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°4 IL TESTIMONE OCULARE!

Godot: Quindi lei ha visto l’incendio?

TESTIMONE: Io ero nell’incendio!

Godot: WOW! E sta bene vero?

TESTIMONE: Certo l’incendio era almeno a 1 chilometro di distanza da me forse anche 2!

Godot: 😯 Ma ha visto l’incendio?

TESTIMONE: Ma se le ho detto che ero proprio nel bel mezzo dell’incendio!!

Godot 😯

Fine intervista

INTERVISTA n°5 Il politico ZEPPO-ROTA-BALBUZIENTE!

Godot: So che lei ha fatto delle dichiarazioni forti in merito… me le conferma?

POLITICO: I/Io ve/veVa/veVamente/te §o/§ono n/no a/aanzi §a/§a/§a/§aVò fe/fe/fefe/feVi/feVice diVi/Vipe/Vip/Vi/VipeteVVi tutto!

Godot 😯

Fine dell’intervista… dopo 2 ore e mezza e 4 parole! 👿 

Ma dico io… ma li scegliete con il lanternino i portavoce che ovviamente rispondono SOLO a telefono e non sono mai disposti a incontrarti di persona??? MA insomma!!! 🙄

Ah già… comunque… CIAO A TUTTI! :mrgreen:

MitomaLand! Nella terra dei cugini dispersi…

Ciao a tutti!!! Recuperata la password (che come al solito mi perdo perchè è un complicato mix di logaritmi e rime baciate) rieccomi qui!

E sono qui, mica per caso… ma per parlarvi di una delle figure più temute da tutti noi… sì. Da me, ma anche da voi!

I CUGINI MILLANTATORI!

Tra tutti i miei cugini ce ne sono diversi che sono mitomani, molto sicuri di quello che fanno o di come sono (uno di loro si fa i complimenti davanti allo specchio prima di uscire, parola mia!) ma nessuno è peggio dei cugini dispersi! Perchè i cugini dispersi sono quelli che possono millantare e mitomanare quanto vogliono. Tutti gli zii gli crederanno e li guarderanno nella loro unica apparizione che accadrà ogni 10 anni, quasi sempre in occasione di un funerale, con sguardo sberluccicoso.

Sguardo sberluccicoso che diventerà occhiataccia una volta che sarà rivolto a voi. E poi vi sentirete dire: “Perchè non sei come tuo cugino? Tu essere immondo?” 🙄 

E ci pensi anche tu… se non fosse che… poi… arriva la consapevolezza. Quasi sempre sotto forma di GOOGLE… o nel mio caso sotto fonte di database del giornale… e ti rendi conto… anzi SAI, ora SAI che sono tutte balle! Gigantesche!!! 👿

E allora perchè TU cugino o cugina disperso/a torni proprio per dire due frottole gigantesche e mettere in difficoltà tutti noi che non gli zii e i genitori ci viviamo a più stretto contatto???

La tua, caro cugino/cugina è pura cazzimma!!! Se non sapete cosa sia… chiedete pure… non vi sarà mai spiegato!

👿

FINE SCLERO!

Eh già! Io tra i tanti cugini ne ho in particoalre una… che è vermaente una conta-frottole da oscar! (Anche perchè sono quasi certa che avrà anche detto di averne vinto uno!)

La tipa in questione che chiameremo QUEEN OF MITOMALAND ha veramente affinitato l’arte del millantaggio a livelli inauditi!

Ha iniziato prestissimo. A 10 anni iniziò a prendere lezioni di chitarra e mi dicono che smise di giocare con gli altri per non rovinarsi le mani e così la carriera. Io ho circa 7 anni in meno, ma per quando ne avevo io 10 era risaputo… QUEEN OF MITOMALAND non veniva alle feste di famiglia… perchè era in TOURNE’!!! 😯

Purtroppo la carriera di QUEEN OF MITOMALAND è stata stroncata dall’invidia della gente… ma credo che abbia suonato con Jim Morrison ed Elvis Presley… contemporaneamente! 😯

Così a 18 anni, dopo essersi diplomata con 45 nonostante a detta di tutti meritasse 60 (eh sì… parliamo di paleolitico) andò alla Federico II… perchè non le piaceva la Bocconi!

… provò a laurearsi più e più volte. Ma una volta qualche addetto alle pulizie BUTTO’ la sua tesi per errore costringendola a rinviare la sessione di laurea, poi le morì il professore che non aveva voluto condividere gli studi da lei fatti con nessuno…

… e l’invito alla festa di laurea non arrivò mai!

Lei si trasferì a Roma o giù di lì… e iniziò il MITO della QUEEN OF MITOMALAND!

Si laureò diventando un fulgido avvocato… poi però è diventata l’assistente di un noto premio nobel per la medicina… poi però è diventata conduttrice di Rai 1 (dove dove dove… mai vista) poi però si è laureata in Economia diventando una delle poche donne a capo di una notissima multinazionale… poi però è tornata al giornalismo, per il mioooo stesso giornale… dove dove dove… neanche qui, neanche nei libri paga… poi però è tornata a occuparsi di musica, poi di economia, poi… il tutto accumulando 4 lauree!!!

… oggi dice di essere “Consulente legale, economico, insegnante di musica, e Giornalista”… in una sola persona tutte le qualifiche di tutti noi altri nipoti e figli! WOW! … peccato che…

… già… in maniera un po’ carogna ho pensato… “Ma fammi controllare le credenziali della QUEEN OF MITOMALAND!” e…

… non è laureata in nulla (non è che sia fondamentale… ma perchè mentire) poi ho visto che non si è mai neanche diplomata al conservatorio dove diceva di  essere tanto apprezzata, poi  ho visto che non è iscritta in nessun modo e in nessun senso all’Ordine dei GIonalisti nè come pubblicista, professionista, praticante… e si lamentava della tassa pagata alla Cassa dei Giornalisti!

… ora mi chiedo… visto che QUEEN OF MITOMALAND non è Giannino… ma quante persone fanno delle frottole il loro punto di forza?

Mah! 😯 e il tutto questo mentre io e le altre cugine che non sono andate disperse ci sentiamo dire “QUEEN OF MITOMALAND è molto meglio!!! Lei sì che ha un futuro!” … ovviamente non dirò niente… però… l’impressione di avere un Giannino in famiglia resta! Manca solo lo zecchino d’oro… o forse no?

Di giornalismi… perchè a Blogghiful non è che pettiniamo le bambole…

Buondì a tutti! Son mica qui a pettinare le bambole che poi con il TEMPO mi diventano anche pelate! Eh no… più  che altro in redazione passiamo il nostro TEMPO a questionare! Di cosa!? Di giornalismo…

… andiamo con ordine. Tra un tentativo di approccio da parte di LUI e un caffè con L’ALTRO e una spettegolata con LEI e un anatema inviato ai danni dell’inconsapevole ZOMBIE… ehm… tra tutto questo forse “Non sapete chi sono io!” 😯 ehm… scusate mi è venuto spontaneo citare l’addetto stampa del post precedente che, ieri, in un momento di foga ha esclamato questa cosa a un giornalista che continuava a fare la domanda che lui aveva detto di non fare… ehm… io! 🙄

Comunque… io e buona parte dei tizi che gravitano attorno alla redazione di Blogghiful siamo o precari del giornalismo o praticanti in attesa del passaggio da pubblicisti a professionisti.

Ora, diciamo che io in particolare sono un’insegnante 2 mattine a settimana (contro le 4 dell’anno scorso) e schiava personale dello ZOMBIE ( ehm suona male?! 😯 ) per il resto del TEMPO.

Già… il TEMPO! In teoria il giornalismo ha delle regole d’onore, una missione quasi sociale … ok… io sono proprio Alice nel paese delle meraviglie… che penso ancora agli ideali a 30 anni… ma che volete che vi dica? Spesso mi ritrovo a pensare tra me e me che nel giornalismo ci debba essere qualcosa di utile, altrimenti tutto questo egocentrismo (lo scrivere di tutto e su tutto e di tutti) sarebbe altamente ingiustificato!

Ora proprio su IL TEMPO una pseudo giornalista come probabilmente sono anche io…. ha definito i Napoletani (popolo a cui appartengo) popolo di straccioni.

😯 Di cosa parlava? Della vittoria contro la supersquadra inglese del Chelsea … come si fa a fare un parallelo tale!? Come si fa a esprimere su un giornale un tale pregiudizio senza pagarne le conseguenze? Di chi è parente questa PSEUDO giornalista? Perchè le permettono di scrivere tali cavolate!? Ok… IL TEMPO è un giornale troppo conservatore per i miei gusti… ma in teoria sarebbe un quotidiano storico… un minimo di “mestiere” per lavorarci lo si dovrebbe avere?!

Che prove, la pseudo giornalista,  ha per fare una tale affermazione? Ha verificato le fonti? Che titolo ha per scrivere quello che sembra un articolo di fondo (ossia un’opinione, un commento!?) Ve lo dico io… lei E’ NESSUNO. Fino a quando non ha scritto l’articolo in questione. Poi il web l’ha fatta diventare qualcuno. Ecco… un esempio di EGOCENTRISMO e IGNORANZA fini a se stessi, fini a guadagnare un minimo di notorietà. Un esempio, permettetemi dire di “straccionismo applicato”.

La giornalista, se così si può definire è il tipico esemplare di “bue che dice cornuto all’asino”. Con la differenza che.. non se l’è presa con un asino (tra l’altro simbolo del calcio napoli) … non se l’è presa nemmeno con una squadra (le fedi calcistiche spesso non guardano in faccia a nessuno) … se l’è presa con un popolo. E in maniera anche piuttosto sgrammaticata… alla fine cosa dice? Cosa si capisce di quella sottospecie di articoletto?! Nulla… non parla di Calcio, se non per un breve riferimento alla partita e a “Dieguito”… eh? 😯 “Dieguito”? E chi sarebbe?! Maradona?! Ma se proprio vuoi parlarne chiamalo Pibe d’oro… Dieguito?! a parte che non si scriverebbe neanche così… ma come le è venuto in mente di usare un finto diminutivo?! E’ la sorella forse!?

E poi un susseguirsi di orrori … come detto… l’articolo inizia con un “MA!” … ok… un MA ha il suo perchè…. ma “MA” cosa?! Hai appena iniziato l’articolo!!! E poi espressioni come “Manco” & co. che io manco  morta userei in un articolo! Per dire cosa?! Che tra “camorra” (ok… c’è… è innegabile… ) “disoccupazione” (che nell’articolo sembra quasi appannaggio di noi napoletani… cavolo… è il resto delle persone che protestano sui tetti di mezza Italia?! Ah però quanti napoletani ci sono nel mondo!) l’occupazione nazista… tesoro … te lo dico con il cuore… fascismo e nazismo sono una vergogna per tutta l’Italia… non solo per noi…

… che dire!? Mi sto preparando da un po’ all’esame di idoneità professionale… non potete immaginare quale caterva di libri… su come funziona l’Ordine… la deontologia… addirittura il modo di scrivere (che premettiamo non è ovviamente lo stesso che uso qui insieme a voi amici di blog!) e poi… poi mi cascano le braccia… quando vedo questi scempi…

… e quando vedo Il GIORNALE dire che Berlusconi è stato prescritto perchè non “poteva essere condannato”… 😯 E’ come dire che … no … sono senza parole… ma SANNO che la prescrizione NON è assolutamente una forma di ASSOLUZIONE?!? Sanno che è solo l’ennesimo risultato del giocare a melina con la  giustizia di Ghedini e degli altri avvocati di Berlusconi?! Non so se sperare che lo sappiano… e facciano finta di nulla per i loro porci comodi… o pensare che sono … non mi viene modo per definirli che sia “politicamente corretto”.

Vabbè… sono due quotidiani che hanno opinioni politiche e non solo, diverse dalle mie… ma il giornalismo allora è solo OPINIONE?

… cavolo… io studio per diventare una giornalista professionista e distinguermi dai pubblicisti… ma leggo queste cose e penso tra me e me…

… vuoi vedere che sto studiando per il provino a “LA SAI L’ULTIMA”? Perchè se queste non sono barzellette… non so proprio cosa siano!