Di precariati e personalismi… altro giro altra gente… 4 personaggi inenarrabili!

Buondì… anche se ormai è sera… quasi notte… benvenuti in questo giro in questo vasto e folle mondo!

Voi vi chiederete… “Quale mondo?” Ovvio…

In questo vasto mondo che è il giornalismo partenopeo spesso miei cari precari lì fuori (e voi direte: “Dove fuori?” e io vi dirò… “Non vi distraete e continuate a leggere!” >_<) Dicevo? ah sì… spesso vi ritroverete a incontrare simpatici personaggi che tenteranno di farvi le scarpe. No. Non sono calzolai… ma giornalisti anche loro! Ecco a voi le due coppie dell’anno, Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe! E Mr2Righe e Mr1rigosolo!

I contrastanti e sempre in disaccordo Mr2Righe e Mr1rigosolo! Personaggi intercambiabili che sono spesso seduti uno alla vostra destra e l’altro alla vostra sinistra giusto per … intossicarvi la giornata! Intercambiabili perchè? Perchè quando uno dice che ci vuole un rigo (non importa se di didascalia, di titolo, di dichiarazioni varie ed eventuali) l’altro dice che ce ne vogliono due… e viceversa!!!

Eh già questi due maledetti sono pronti a ogni momento a contraddirsi… anzi meglio… a contraddirti… già perchè ovviamente non se lo dicono a vicenda. Ma lo dicono a ME! Cioè, volevo dire a VOI poveri precari dello pseudogiornalismo! E ovviamente loro “non preferiscono”… il punto è che per loro “Si fa così!” Così come? Vorrei chiedere spesso e volentieri… ma sembrano di volta in volta così sicuri del loro conteggio numeri righe che non puoi fare a meno di annuire… e addirittura chiedere scusa! Se potessi me lo mangerei quel rigo… ma non lo digerisco!

Altro giro altra giostra altro tutto per Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe! Codesti personaggi appestano l’aria che respirate con le loro sentenze sputacchiate. E se non state attenti vi sputacchiano anche addosso! 😕

Di che parlo? Di precariato! Ovvio no!? E dei pettegolezzi che si fanno sulle spalle dei poveri precari pseudo-giornalisti… a volte fatto dagli stessi altri pseudo-giornalisti! Qui è una guerra senza uguali tra Co.Co.Co e Chi.Chi.Chi, tra Interinali e TempiDeterminati… guerra tra poveri che alimentano le chiacchiere e le critiche di tutti e tutto.

Diciamo che voi conoscete una tale Godot, e la conoscete meglio di tanti altri, nonostante il nome finto e il fatto che probabilmente sono più racchia di quanto pensiate… forse ho i baffi… forse sono un omaccione barbuto… ma comunque ricordate… VOI MI CONOSCETE! Ma Miss NonE’personale e Mr. NonRiguardaTe no! Ed è evidente. Tanto evidente che continuano a dirmi “Non è personale” e “Non riguardaTe” mentre mi dicono delle carognate da competizione! Tipo?

TIPO 1: Odiamo tutti i giornalisti under40, proprio come sei TU… ma ovviamente Non è personale e non riguarda te!

TIPO 2: Le donne come  TE che scrivono di tutto quello che non può essere taglio e cucito sono esseri strani… ma ovvio che non riguarda te e non è personale!

TIPO 3: Vorrei sapere perchè Godot è la cocca del SUPERCAPO DI TUTTIIIIIII!!! 😯

Poi si girano e SORRIDENDO ti dicono “Ma non è personale… quindi non prendertela perchè non riguarda te!”

Ora ve la dico io… una cosa personale… è ovvio che riguarda ME se parlate di ME! Non parlate dell’omaccione barbuto e baffuto che è ritratto sulla mia patente… parlate di ME … Godot! Qui e ora… adesso e (beh magari) anche ieri, l’altroieri a Pasqua, Natale e Ferragosto!

Se parlate dei fatti miei allora è personale! Se urlate il mio nome e poi vi chiudete nella saletta relax a non rilassarvi… allora è molto molto molto personale.

Quindi… niente… non prendetevela, Non è niente di personale, Non riguarda voi! … già riguarda me! >_<

No? 😯 E ora torno alla mia zennitudine! :mrgreen: Avete notato che ho scritto “inenarrabili” nel titolo… avrei potuto concedermi del turpiloquio… e invece no… perchè sono immerse nella zennitudine! :mrgreen: