La mia apocalissi palindroma… cioè si fa per dire!

Salve a tutti. Oggi, istigata da Karma Burning (che è una specie di grillo parlante al contrario che invece di dire “comportati bene” dice “Portaaaaaaaaaaa distruzione sul mondo dei blog!” … ehm…) dicevo? Ah sì. Oggi istigata da Karma Burning sono tornata dall’oltretombola (sempre partenopea sono) perchè oggi è il 12.12.12 … se tutto funziona posterò questo post alle 21.21.21 del 12.12.12!

Karma voleva che lo postaassi alle 12.12.12 del 12.12.12 ma sapete che non amo le ripetizioni! (EHIIII chi ha detto “Come no!” in tono sarcastico faccia un passo avanti e vada in castigo con i reietti del movimento5stelle e con l’allievo più bugiardo che mi è capitato da… beh… da settembre!) 😯

Comunque… il destino ha voluto che io me ne dimenticassi… e così ho dirottato il mio post alle 21.21.21 del 12.12.12 (notate che non mi ripeto!) Ora della mia  visione apocalittica!!!

Ovviamente i Maya penseranno “EHIIII era il 21.12.2112 il giorno dell’apocalisse!!! Non vale ci hai soffiato l’idea!” Ma che volete che vi dica… e Karmuzzo dirà giustamente “EHIIIi sono io il capo dell’esercito apocalittico!” Ma sull’agenda avevo già occupato tutto lo spazio possibile per il 21… e così mi sono dovuta anticipare! ^_^

Bene ecco a voi la ricetta per una buona Apocalisse fatta in casa… un’Apocalisse che anche Nostradamus vi invidierebbe!

Ingredienti:

4 cavalieri con nomi altisonanti tipo MORTE CARESTIA PESTILENZA E … il quarto come i nani non ce lo si ricorda mai… (GLEN FORD: Ci sono io per ricordarvi che il 4 cavaliere è GUERRA! GODOT: Grazie signor Ford… ma in realtà è stata Wikipedia a dirmelo… comunque ora continuiamo!)

1 scenario da paura… non tipo casa stregata ma tipo steppa russa del primo ‘900

1 cucchiaio di epidemia generale

2 o anche 3 manciate di anatemi coloriti con cui colpire i nemici!

Trovare un calderone in cui entrino anche i cavalieri con tanto di cavalli e poi MESCOLARE IL TUTTO Informare a 666 gradi E… TADAN! 😯

CAVALIERECAVALIERECAVALIERECAVALIERE

 

Ehm… ok… non sonooooooooo spaventosi?!?! 😯

Comunque io e il sommo comandante in capo dell’Apocalisse abbiamo deciso di lanciare i nostri anatemi sui “Claudi” e i “Luchi!” almeno in un primo momento… in quanto fischiettatori molesti e inciucioni bipolari! Poi, visto gli ultimi sviluppi politici io tanto per star sicura la lancerei anche ai nani pelati! Ma giusto perchè non mi pare giusto escluderli dall’anatema pre-apocalittico!

L’anatema? E’ sempre lo stesso… “La peste alle loro famiglieeeeee…” se poi non hanno famiglie “La peste ai loro vicini…” se vivono in una villetta isolata con 2 o 3 cani da guardia “La peste ai loro cani da guardia…” se non hanno cani… “La peste a loro!”

Ora il Cavalier Peste penserà che alla fine si ritrova a fare tutto lui… ma sono i casi della vita… hanno tirato a sorte a chi toccava ed è capitato sempre a lui! :mrgreen: <- espressione  degli altri tre cavalieri apocalittici!

Comunque… una volta lanciata la maledizione a destra e a manca… (magari più a destra che a manca!) è giunto il momento in cui io… sibilla apocalittica agli ordini del sommo Destino Bruciacchiato (questo il suo nome secondo Nostradamus) il momento in cui io… munita di pendolino in puro acciaio inox, sfera di cristallo di swarovski, tarocchi taroccati, e cornino antisfiga… il momento in cui io… faccia la mia previsione per il mondo post-apocalittico!

Un mondo in cui IOOOOO sarò il capo supremo (OPS… ho dimenticato di dire a Karma di non leggere questa parte! 🙄 ), dove strani e minuscoli omini di porcellana bianca con mascherine verdi e mantelline da supereroi, si occuperanno di coltivare alberi con il tronco di fil di rame da cui crescono tappi di latta ed elastici di caucciù (Lottate contro la tentazione di dire “Salute” … non era uno starnuto!)… Un mondo dove il girotondo è inno nazionale (EH? 😯 ) Un mondo dove non ci sono più Claudi che fischiettano a prima mattina motivetti irriconoscibili e dove non ci sono più Luchi bipolari che ricordano vagamente i personaggi della famglia Addams… un mondo dove non ci sono più Olgettine &Co. e nemmeno i nani che mantengono il circo in piedi… grazie ai loro risparmi di dubbia provenienza… dove non ci sono più professorine che giocano a fare le ministre e telefonano a Vendola per chiedere “Perchè dici che sono una professorina???? Per questo motivo domani vieni accompagnato dai genitori!” 😯 Un mondo fatto di emoticon parlanti che commentano i post in cui sono state inserite e omini occhialuti 😎 Un mondo dove ogni gianduiotto è un lingotto d’oro e ogni lingotto d’oro è un gianduiotto… un mondo dove poi…

E poi… il resto non posso dirvelo… la sveglia sta suonando e mi avverte che sono le 21.21.21 del 12.12.12! :mrgreen: E io devo cliccare su “PUBBLICA!” :mrgreen: E poi fu il silenzio!

L’arte di dare “cattive” notizie!

Salve gente… una prossima “novità” per me sta per trasformarsi in “cattiva” notizia per altre persone… e così… ma come si fa a dare “cattive” notizie e a farsi rispondere invece che con parolacce con risate, invece che con insulti con complimenti e  a trasformare le lacrime in lacrime di gioia?! 😕

Ecco a voi dei veloci consigli per apprendere a sfruttare al meglio “L’arte di dare “cattive” notizie!”

Il trucco è semplice… è quello del bastone e della carota, della notizia brutta e di quella buona, del poliziotto buono e di quello cattivo… ehm… no… scusate… insomma per ogni notizia dovete contrapporre:

  • una notizia meravigliosa
  • un effetto positivo della “cattiva” notizia
  • far sapere che c’è chi ha fatto peggio di voi
  • una notizia così cattiva che in compenso quella “cattiva” solo tra virgolette sarà buona!
  • e poi c’è sempre la possibiltà capocciata che possa provocare l’amnesia totale nel malaugurato fruitore della “cattiva notizia!”

Capito?! Mmm… forse è più chiaro con degli esempi:

1) Vi siete innamorate di un altro… bene! Per voi… per il vostro “futuro ex” un po’ meno… voi ditegli: “Caro sai mi sono innamorata di un altro, ma è brutto, basso, tirchio, grasso, brufoloso, antipatico, villano e i miei genitori non lo possono soffrire!” 😯 Lui troppo preso nella gioia di sapere che i vostri genitori tortureranno qualcun’altro… non si chiederà: “Ma questa ha proprio degli ottimi gusti?!”

2) Vi si è incendiata casa? Chiamate i vostri genitori e dite: “Mamma mi si è incendiato il palazzo… torno da voi a tempo indeterminato… ma sai che la vicina di casa se l’intende con il Comandante dei Vigili del Fuoco, che poi è un mostro che ha un naso che pare Pinocchio?! Beh… i dettagli te li racconto a cena!” Logorata dalla curiosità vostra madre si “dimenticherà” di mandarvi a quel paese!

3)  Siete stati licenziati?! Beh dirlo alla vostra metà può essere molto più gradevolse se dite: “Sai, hanno arrestato il capo per truffa e corruzione, così visto che la mia onestà correva il rischio di essere infangata ho deciso di FARMI licenziare… così che mi pagano anche il licenziamento… mentre il capo… QUEL maiale… marcisce in galera!” Magari quel Maiale… è alle Hawaii… ma tanto la vostra metà non lo sa! :mrgreen:

4) Per i più giovani… avete avuto un pessimo voto che vi candida automaticamente per la bocciatura?! Beh la scusa per i vostri genitori è ottima: “Sapete, sono incinta… (oppure se siete uomini ho messo incinta la mia ragazza)” e mentre i vostri genitori cercano di rianimarsi a vicenda… ridacchiando dite: “Scherzo!!! Però visto che non ho capito bene alcune cose…ho deciso di ripetere l’anno a scuola… MA risparmiate quest’anno sul “regalo di promozione”! Contenti??” Forse no… e qui entra in gioco la CAPOCCIATA di cui sopra! 😯

5) E’ morto il gatto che vostra figlia vi aveva affidato… dopo il classico: “E’ andato nel paradiso dei gattini dove ogni nuvola è a forma di sardina…” e il comprovato: “E’ in un posto migliore!” una mia conoscente ha provato una volta un “diversivo” … ossia mentre il defunto gatto giaceva chissà dove… lei diceva ai figlioli che era al veterinario… e intanto comprava e raccattava gattini su gattini…quando dopo 10 mesi e al quinto gattino la figlia minore le chiese dove fosse: “PUFTA!” (non chiedetemi perchè si chiamasse così!) la mamma se n’è uscita con: “E’ andato nel paradiso dei gattini dove ogni nuvola è…” Non poteva farlo prima??? BOH!?

6) Avete sfasciato la macchina  a un amico?! Esordite con un: “Sai che XXX ci ha provato con il ragazzo/ragazza che ti piace? In confronto io so cosa sia l’amicizia… e così mentre cercavo di portare la tua macchina all’autolavaggio… dal nulla è uscito un Tir… io ho sterzato… ma la macchina si è accappottata… e mentre io cercavo di salvare il salvabile è esplosa… mi ha salvato solo lo spostamento d’aria causato dall’esplosione… FORTUNA Che è successo… con amici come XXX ti servono amici come me!!!” 😯

7) Avete scoperto di essere i figli nati dalla relazione di vostra madre con un altro uomo?! BEh… se sentite l’impellente necessità di dirlo a vostro padre potete sempre dirgli: “Sai quando combino qualche guaio e tu dici a mamma: GUARDA CHE HA FATTO TUO/A FIGLIO/A ??? E lei ti risponde: “E’ anche figlio/a tuo/a” Te lo ricordi?! Bene… alla prossima occasione puoi risponderle: “No solo tuo/a” così tutta la colpa la facciamo ricadere su di lei!” 😉

8) Se avete scoperto di essere in realtà un omino occhialuto… beh… dite a chiunque possa esserne dispiaciuto che siete delle star… e che siete presenti ogni qual volta in un blog c’è un elenco o una classifica o un decalogo! La fama è un’ottima scusante!

9) Avete ucciso un uomo! Andate dalla vostra famiglia ed esordite: “Da noi non c’è la pena di morte… Che fortuna… no perchè forse forse ho fatto un piccolo guaio!” 😕

10) Durante il trasloco l’oceno regalo di vostra suocera è andato chissà come “perso”… per annunciare la “brutta” notizia… andate dal vostro consorte e dite: “Ma sai che non trovo più il regalo di tua mamma… fortuna che però ho trovato i nostri risparmi… credevo di averli persi!!!”

11) Avete deciso di cambiare lavoro, o almeno orario lavorativo… per qualche motivo inispiegabile?! Annunciate agli interessati la cosa dicendo: “Parto… vado a fare ricerche su come il ghiaccio abbassi la pressione oculare dei pinguini nel deserto del Sahara!” 😯 Tutti saranno così sconvolti dalla cavolata detta che annuiranno… e se così non fosse… partite con il solletico!!!

12) Avete perso (questa volta sul serio) qualcosa di valore… un diadema… un milione di dollari in banconote da 100 legate con un nastrino rosso! Insomma qualcosa… esordite con: “Sai quante navi perdono la rotta ogni anno?! E’ gravissimo… la gente è in pericolo e loro DISTRATTI DISTRATTI si perdono la rotta… io non mi perderei mai la rotta… certo… ci si può perdere qualcosa di più piccolo… capita a tutti… come un diamante 78931 carati! Ma una rotta… no… una rotta no!” 😯

13) Avete fatto un post su come dare “cattive!” notizie… dite ai vostri vicini di blog: “sai ti sei risparmiato un post sull’arte di piegare i calzini!” e loro tutti conteti commenteranno facendo complimenti al vostro post!