Delitto a Carnevale… ogni scherzo vale per la Signora in Giallo!

Oggi… è l’ultimo di Carnevale… quindi preparatevi gente… per strada vedremo belve feroci quali leoncini e tigrotti… di solito di meno di 2 anni! Pirati e banditi… dai 3 anni ai 6 anni! Ninja e cowboy dai 7 anni ai 10 anni! E chi più ne ha più ne metta! Eppure da bambina… si sa che non ero troppo normale… questo giorno mi metteva una tristeeezzaaa!! Ma una tristeeezzaaa… che non potete rendervi conto! Why?! Semplice… tutta colpa di una maestra che disse una frase del tipo: “Oggi è il giorno della morte di Re Carnevale!” 😯

Ora io… creaturella all’epoca alquanto bizzarra… pensai e chiesi… “Chi l’avrà ucciso!?” La maestra mi corresse e disse: “No si è ucciso da solo con il troppo mangiare… per questo mangiamo tutti tanto in questo periodo!” Mmm… al momento non chiesi altro… perchè tutti si raccomandavano di non fare domande troppo strane… ma oggi… se quella maestra per puro caso dovesse passare dal blog le chiedo quello che avrei voluto chiederle allora:

“Non capisco… è morto lui abboffandosi e dobbiamo schiattare per questo anche noi?! C’è qualcosa che non mi quadra mi sa tanto di un suicidio montato ad arte per dissimulare quello che in realtà… è un OMICIDIO!”

Verifichiamo i fatti… c’è la scena del delitto… ossia la tavola… dove è stato trovato Re Carnevale… morto (oh ma com’è allegro questo post!) Arriva la polizia da telefilm e con il gesso disegna la sagoma… poi si porta via il cadavere per fare i suoi “accertamenti”! La polizia… arriva alla conclusione che sia stato un suicidio… ma in realtà…

Fortuna che di passaggio c’è La Signora in Giallo… che probabilmente è solo una bambina vestita da Ape Maia… di qui il giallo… ma per quanto possiamo saperne noi… potrebbe essere anche La stessa Signora in Giallo a essersi vestita da Ape Maia… (brrr… non so perchè mi vengono i brividi al pensiero! E pensare che se i traduttori fosseo stati più fedeli al titolo “Murder She Wrote” tutti questi equivoci sul “Giallo” non ci sarebbero!) Comunque… ovviamente la Signora in Giallo era parente della vittima… e qui tutti ci chiediamo ancora una volta… “Ma portasse male essere imparentato con la Signora in Giallo?! No, perchè muoiono come mosche!”

A questo punto l’Ape Maia vestita da Signora in Giallo… o forse era l’opposto… prende in rassegna i sospettati:

1) T come Tigro… che zombettando zombettando potrebbe aver fatto andare di traverso la castagnola a Re Carnevale… ma T come Tigro ha un…

… Alibi! All’ora del delitto la mamma gli stava cambiando il pannolino!

2) Cenerentola… che mollata dal principe che le ha preferito una cubista… ha cercato di sposare Re Carnevale… cucinando di tutto un po’ e facendolo così “annozzare!” letteralmente… ma anche lei ha un…

…Alibi! All’ora del delitto i topolini le stavano prendendo le misure per un nuovo vestito!

3) Samuel… maschera amata da tutti i bambini psicopatici… potrebbe aver tentato di psicanalizzare Re Carnevale… spingendolo così a mangiare per la depressione… e morire… ma anche Samuel ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava rompendo le scatole a Godot!

4) Il poliziotto… o anche il carabiniere… dipende da che disponibilità c’era al negozio… è armato! Ma anche lui ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava sparando  a qualche nonno che faceva finta di morire!

5) Il nativo Americano… perchè chiunque ha visto un film western sa che DEVONO essere cattivi! Peccato che anche lui abbia…

…Alibi! All’ora del delitto stava legando il nonno per dargli fuoco dopo cena!

6) Il cowboy… lui DEVE essere buono… ma Re Carnevale per quanto ne sappiamo noi poteva benissimo essere il capo dei Sioux! Ma anche il cowboy ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava prendendo al lazzo il cuginetto “nativo americano” mentre questo legava il nonno!

7) Il personaggio dei cartoni animati… con la sua arma segreta qualunque essa sia… potrebbe benissimo aver ucciso il povero Re Carnevale… ma lui ha un…

…Alibi! All’ora del delitto era in TV per un’altra puntata del suo cartone!

8) Omino occhialuto… il costume più amato dai bloggers e affini… avrebbe potuto accecare Re Carnevale con il riflesso del sole sui suoi occhiali, il povero Carnevale allora si è fatto andare di traverso quello che mangiava morendo sul colpo o quasi… ma non è possibile perchè anche lui come tutti gli altri ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava comprando un altro paio di occhiali!

9) Il pirata BarbaNera BarbaBlu BarbaRossa BarbaMulticolor (sempre secondo la disponibilità del negozio!) con il suo uncino potrebbe aver fatto fare al povero Re Carnevale una brutta fine… peccato che abbia un…

…Alibi! All’ora del delitto stava assaltando la nave dell’Ammiragliato… di qualsiasi paese!

10) Barbie… potrebbe aver ucciso Re Carnevale con l’arma da fuoco di Barbie non contenta averlo investito con l’auto di Barbie e averlo seppellito con la Bara di Barbie… ma ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava pedinando Ken che non vuole proprio saperne di pagarle gli alimenti!

11) Ken… pur di pagare gli alimenti a Barbie potrebbe aver ucciso Re Carnevale in seguito a un tentativo di rapina… ma non è possibile… ha un…

…Alibi! All’ora del delitto si stava ossigenando i capelli… scordandosi irrimediabilmente delle sopracciglia che gli rimarranno nerissime!

12) Il ninja… con la sua lama rotante e qualche altra arma ninja per lui sarebbe stato un gioco da ragazzi uccidere Re Carnevale… ma anche il ninja ha un…

…Alibi! All’ora del delitto stava dicendo al suo sensei che in realtà lui è un KOKEN!

Ma allora voi direte: “Era vero che si era ucciso da solo?!” No! Perchè alla Signora in Giallo… anche quando è vestita da Ape Maia non si sfugge… è stato l’ultimo indiziato:

13) IL MAGGIORDOMO! Non sappiamo come e perchè… all’ora del delitto aveva anche qualche impegno… ma è Maggiordomo e in quanto tale il colpevole!!!

Eh! Quante volte volete che la povera Signora in Giallo ve lo ripeta!!! Il colpevole è sempre il Maggiordomo… e se così nn dovesse essere che importa… possiamo sempre fargli credere che la “carcerazione preventiva” sia uno scherzo… e si sa che a Carnevale ogni scherzo vale! No!?! 😉

Quello è veramente Piero Angela, non sto delirando… o forse sì?!

Non temete! Sono febbricitante ma ancora viva!!! Vincerò la battaglia contro il micobro chiamato da tutti gli scenziati il “Samuel!” E una volta vinta la battaglia… tornerò più forte di prima! Ehm… e nel mio delirio dovuto ai miei 39 gradi di febbre… mi sono ricordata di quei documentari di Piero Angela… quelli vecchissimi che parlavano del corpo umano come stessero facendo un viaggio al suo interno… e di quel cartone animato che trasmettevano alla televisione quando ero bambina… che più che un cartone sul corpo umano sembrava una saga stile “Guerre stellari” solo non nello spazio… ed ecco che la mia mente delirante… si è immaginata una puntata di questi due programmi della mia infanzia… che hanno come protagonista: ME!!!

Musica da Super Quark prego!!!

Cari amici come al solito sono Piero Angela… oggi nel nostro viaggio vedremo come un organismo… che chameremo Godot… si difende da un microbo… IL SAMUEL!

Il Samuel è un microbo molto resistente che comporta mal di testa… nausea… febbre… congestione alle vie nasali… e mal di gola… alla faccia del Signor Bocca Sana… tutti questi sintomi hanno come effetto collaterale di mutare la voce dell’organismo Godot… in quella di… di… UNA MANIACO!!!

Il Samuel inoltre attaccandosi ai vasi sanguigni del cervello… spinge l’organismo Godot a psicanalizzare tutte le forme cellulari di passaggio… ora vediamo cosa succede nel cervello:

Neurone1: Dobbiamo combattere… Samuel è troppo forte…

Neurone Yoda: La forza oscura che dietro Samuel è, forte è… infettiva è… sardo sono!

Neurone2: Neurone Yoda che dobbiamo fare????? Non possiamo farlo vincere!

Neurone Yoda: Un tempo… un Neurone Jedi… dal nome Obi One Neurone… l’allievo è stato… della forza oscura! La forza oscura sconfitta sarà… se a combatterla saranno quelli che la conoscono!

Anticorpo Jerry (casualmente di passaggio): A che stai con il libro???

Neurone Yoda: Bloccato sono!

Anticorpo Jerry: Allora abbandono il campo!

Visto cari amici… sono di nuovo Piero Angela è abbiamo visto come l’unico anticorpo dell’organismo Godot si sia messo in sciopero!

Ma non è detta l’ultima parola!!! Forse ce la faranno lo stesso i nostri eroi a sconfiggere il temibilissimo “Il Samuel!” Forse che sì forse che no!

Eh già! Forse che sì, forse che no! Non credo che il mio sia un delirio… o forse sì… non saprei una volta che ero convinta di essere sul punto di delirare e vedere la luce in fondo al corridoio… era solo mio fratello che aveva acceso il neon nello sgabuzzino!