Il procacciatore di firme imbustato… e il venditore di calzini imbucato!

Salve a tutti.

Benvenuti a un nuovo fantastico meravigliosissimo strainsuperabile post. 😯 Ok. Dite che sono troppo su di giri… macchè!

Comunque siamo qui per due motivi. Il primo è parlare in prima persona plurale sentendoci più che importanti.

Il secondo è farvi fare la conoscenza di due loschi figuri… che poi più che loschi sono ROMPI… ma questo è un dettaglio!

Dopo l’ennesimo litigio con il sindacalista di cui sopra (anche se essendo un blog dovrei dire di cui sotto… visto come scorre la pagina… ehm… vabbè)  mi sono messa ancora più con la testa e con il pensiero a cercare una redazione più “stabile”… ma questo è un dettaglio… tra tutti questi detagli ecco che finalmente ieri il capo di una di queste redazioni mi chiama…

… è impegnatissimo… è gasatissimo… è nordicissimo! Tanto che quando mi ha chiamato pensavo fosse uno di quei beoti dei miei amici che a 30 anni passati mi fanno ancora scherzi telefonici…

… figuratevi che uno mi “licenziò” telefonicamente non so neanche da cosa… prima di rivelare la sua identità… cari ragazzi… che soffriranno le pene dell’inferno appena mi capiterà l’occasione! :mrgreen:

Dicevo? Ah sì… il tipo … è SUPERIMPEGNATO!!! Così SUPERIMPEGNATO che mi dice: “Possiamo incontrarci al porto alle 8, alla stazione alle 12 o all’aeroporto alle 19”

… ovviamente mattiniera come sono ho scelto le 19! :mrgreen:

Così mi agghindo in stile colloquio di lavoro (ossia professionale ma non troppo per non intimorire … e cose del genere) e vado all’aeroporto…

… arrivo parcheggio… faccio due telefonate… entro nella zona “partenze” e mi avvicina LUI… non il LUI di blogghiful… LUI…

IL PROCACCIATORE DI FIRME IMBUSTATO!!!

vai con la Sigla di SuperQuark!

Il procacciatore di firme imbustato è quell’essere, solitamente di genere maschile, tra i 26 e i 35 anni che va in giro per i punti di ritrovo sin dall’età della pietra… indossa di solito una pettorina di plastica fosforescente… color evidenziatore, e camuffato da evidenziatore cerca di procacciare il cibo per lui e la sua gente fingendosi un attivista…  a difesa delle balene che vogliono dimagrire, dei pinguini che vogliono ingrassare, dei magiordomi che vogliono un giusto processo… e così via… ovviamente lui e la sua gente si nutrono di firme!!!

 Poi saltuariamente cercano anche di catturare la preda… oltre alla sua firma… facendo i piacioni ignari che il loro … per nulla discreto fascino … sia ancor più… per nulla discreto… grazie alla pettorina color uniposca!

Già! Mentre aspettavo il tizio del colloquio ho dovuto sventare prima l’attacco alla mia firma… sebbene modesca comunque mia… e poi alla mia persona… altrettanto modesta e altrettanto mia! Ecco il dialogo che si è svolto appena entrata in aeroporto… con le porte automatiche che facevano ancora FRUSH FRUSH perchè non mi ha nemmeno fatto muovere da dove c’era il sensore di movimento!

PFI (ossia procacciatore di firme imbustato): CIAO!!!! :mrgreen: <- era sul serio il suo colorito… visto il riflesso della pettorina!!!

IO: NOOOOOO!! Non oraaaaaaaaaaaaaaa … ho firmato già tuttooooo!!!

PFI: Non è possibile!

IO: Sììììììììììììì inveceeeeeeeeeeeeee!!! >_<

PFI: Avanti dimmi cosa hai già firmato!

IO: La petizione a favore dei clown dislessici, quella a favore delle suore con i baffi, poi c’erano i cani sociopatici e i gatti psicolabili, le mucche con l’aviaria e i polli con il morbillo!!! (Ehm… 😳 )

PFI: Capisco… ma ti rubo un momento!!!

IO: NOOOOOOOO!! Ho detto nOOOOOOo… e poi ho da fare!!!

PFI: Non vedo valigia… viaggi leggera!

IO: Non viaggio sono qui per un colloquiooooo … devoooo andaaaaaaaaaaaaaaaaaaareeeeeeeeeeee!!!

PFI: OH che bello… ma stai tranquillaaaaaaaa andrà benissimoooo!

IO: -_-

PFI: Dai quanti anni hai?!! <- notate che è cambiato l’argomentooooo!!!

IO: 🙄 Tanti ragazzino… fammi passare!! >_< (era piantato davanti a me!)

PFI: Non puoi averne più di 23!!

IO 🙄 23? E  sarei già a fare colloqui? Non sai che c’è crisi!!! Vuoi firmare la petizione contro i 23enni costretti a fare colloqui di lavoro?

PFI: 24… 25… non dirmelooo non dirmellooooooo indovinoooo indovinooo!

IO: Guarda che non te lo dico… voglio solo passare…

PFI: No… devi averne di più… perchè hai fatto una faccia… come a dire “Figurati!”

IO: No è la mia faccia per dire “VOGLIO PASSARE!!!”

PFI: 28!!! HOOOO INDOVINATOOO CHE BELLOOO HO INDOVINATOOOOO!

IO: No! Se ti dico l’età mi fai passare???

PFI: Noooo non dirmellooooo voglioooo indovinaaaaaaaaaare voglio indovinaaaaare!!!

IO 😥 Se vuoi firmo… ma fammi passare!!

PFI: Macchè figurati… era una fregatura… 29, no???? WAAAAAAAa 30!!! MA non è possibileeeeeeeeeeeeeeee!!

IO: 31… e non fai una bella figura a dire che era una fregatura… mi fai passare?!?!

PFI: MAaaaaaaaaaaaaa è fantasticoooo io ne ho fatti 32 ieriiiiii!!!

IO: Auguri… mi fai passareeeeeeeeeeeee

PFI: Che segno sei?! :mrgreen:

IO:  😯 perchè se te lo dico mi fai i tarocchi???

PFI: Bwahahaaha sei simpaticaaaaaaaaaaa!!!

IO: GRAZIE … anche tu, ma posso andarmeeeeenee????

PFI: OK!!! Salutami quando vai via!!! ^_^

IO: CEEEEEEEEEEEERTO 🙂  <- notate la grazia che dimostro mentre mento spudoratamente!!!

… e infatti finito il colloquio me ne sono andata allegramente!

E poi stamattina … il secondo incontro del terzo tipo… in meno di 24 ore… ero al parcheggio vicino alla stazione… cercando una macchinetta per il pagamento automatico quando mi vedo chiamare da un parcheggiatore… lo riconosco dalla pettorina con il segno QUICK PARKING!

Mi indica la macchinetta… io urlo un grazie e vado per pagare… quando alle mie spalle… il tizio con la pettorina con il segno QUICK PARKING dice: “BUh!” :mrgreen:

… e io: “EH!?” 😯 E così inizia il secondo dialogo del terzo tipo

IO: Che c’è?!

TIZIO: Non sono un parcheggiatore… avevano lasciato qui sto coso qui <- intende la pettorina…

IO: EH?

TIZIO: Lo vuoi comprare un paio di calzini da uomo taglia 42?

IO: NOOOOO ma ti sembro un uomo!!
TIZIO: No…

IO: TI sembra che io abbia 42 di piede?

TIZIO: NOOOO!!!

IO: E alloraaaaaaaaaaaaa?!?!

TIZIO: No così perchè sono un affare…

IO: Vabbè quanto stanno…

TIZIO: 10 euro!!!!

IO 😯 Ma che sono di cashmere?!?

TIZIO: No sono di polisterolo!! <-credo intendesse dire di poliestere ma non ne avremo mai la certezza!! Mondo infame!

IO: Guarda che 10 euro da buttare non li ho! Se vuoi tieni 1 euro comprati un caffè… non mi devi dare neanche niente… ma di più non posso!

TIZIO: No figurati… io ho provato, ma non accetterei mai 1 euro così… perchè sai a vita è difficile… ieri ad esempio un signore è entrato qui… mi ha preso per un parcheggiatore <- mi chiedo come mai!!!

IO: EHm… sì…

TIZIO: Poverino ha pagato 89 euro di parcheggio… WANEMA stava quasi per mettersi a piangere… allora gli ho regalato un paio di calzini!

IO 😯 EHm… ho capito… vuoi i 10 euro!

TIZIO: No veramente … mi faceva piacere dirlo… guarda arriva un altro che ha parcheggiato… vedo se mi scambia pure lui per un parcheggiatore… BUONA GIORNATA…

… e così è andato via…

😯 No sono senza parole!! Ma capitano tutti a me!?!?

Gli utilissimi utili consigli utili dell’utile nonna Godot!

Eh già… cioè no! Ma in realtà sì! 😯 Ehm… andiamo con ordine… Psicosito i cui post mi fanno sempre un pessimo effetto insieme con la piccola giovanissima Ester e la Piccola Perla… infatti si chiama Perlina! Dicevo?! Ah già… tutta questa bella combriccola mi ha fatto avere una visione di uno stralcio del mio futuro… quello di nonna… o di PROzia, nel caso PROBABILE che io resti zitella!

Ma come sarà Godot a 100 anni?! Sempre sperando che sia ancora viva!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vedo il mio futuro in Rosa… nel senso che sarò vestita con un completo rosa confetto (bleah!) e truccata, anche maluccio con ombretto e rossetto (anche un po’ sbavato!) Rosa confetto… (Bleah!) e magari avranno sbagliato a farmi la tinta facendomi i capelli Rosa Confetto… beh… meglio che azzurro turchino! (visto che se dei calzini turchesi sono stravaganti… figuriamoci dei capelli!) Rosa anche gli occhiali MULTIfocali e il deambulatore… in tinta con l’anca d’acciaio… la dentiera NO… non nel senso che non l’avrò ma nel senso che sarà bianca e non rosa confetto! 😀

Ovviamente la mia faccia avrà una leggera plastificatura… ma quelli son dettagli! 😀

Eppure… dispenserò perle a destra e a manca… non perle vere, perchè sarò povera e vivrò con il sussidio di povertà… ma perle di saggezza! Le stesse perle di saggezza che dicono tutti i nonni, e i prozii zitelli… di questo mondo! Quali… ecco una classifica delle perle di saggezza ALIAS utilissimi utili consigli utili dell’utile nonna Godot! 😯

1) Per non far rovinare i libri… mettete tra le pagine delle foglie di lauro… che poi dove trovarle non lo so… sono nonna Godot mica una botanica!

2) Per far durare di più i fiori in un vaso dovete bruciarne l’estremità… non quella con i petali però… sennò sai che tristezza… se poi ve li dimenticate sul fuoco… beh… sono nonna Godot mica un vigile del fuoco!!!

3) Hai la cellulite… mettiti una guaina streeeeeeeeeeeettaaa streeeeeeeeeeeeeettaaa non fa nulla che poi straborda tutto… l’importante è l’effetto d’insieme! Non respiri?! Beh… avrai capito che sono nonna Godot mica una bombola d’ossigeno!!!

4) In amore vince chi fugge… specie se non è innamorato… o se il palazzo è in fiamme! 😯

5) Per pulire le scarpe si usano le bucce di banana 😯 ovviamente non sotto la suola altrimenti è come se vi mettesse lo sgambetto da soli!!!

6) Non vai d’accordo con il tuo/a fidanzato/a moglie/marito??? CAMBIALO!!! Sono nonna Godot non un’esperta di terapia di coppia!

7) La vita  è fatta a scale c’è chi scende e c’è chi sale… ma se rimani chiuso in ascensore non chimare ME sono nonna Godot non il tecnico dell’ascensore!

8) Se un omino occhialuto ti compare in tutti i post… RASSEGNATI!

9) Quando bollite la verdura… scolatela in modo da conservare l’acqua da riutilizzare una volta raffreddata per annaffiare le piante! Vi siete dimenticati di farla raffreddare?! BENE più verdura bollita per voi… il cactus non si mangia?! Beh… sono sempre Nonna Godot mica uno chef!

10) L’amore fa soffrire… le scarpe con i tacchi anche… quindi l’amore è una scarpa con un tacco 15! 😀 Anche se forse è il caso di specificare che sono nonna Godot, non un calzolaio!

11) Per non schizzarvi con l’olio mentre friggete buttatevi degli stuzzicadenti… ATTENZIONE però a non portarli a tavola commensali affamati potrebbero mangiarli e lamentarsi di non digerire la frittura… e io sono sempre nonna Godot non un gastrenterologo!

12) Avete una tovaglia sporca di vino?! Provate a versarci dell’acqua frizzante e poi lavarla… non funziona… mettete sopra la macchia un centrotavola! 😯 Non sono una lavandaia ma sempre nonna Godot!

13) Avete voglia di avere altri consigli o rimedi?! CHIEDETE GENTE! Nonna Godot è qui per accontentarvi… però non aspettatevi troppo… ho la mia età… voi avete la vostra… loro la loro… e così via… ognuno la sua… certo io non potevo avere l’età dell’altro… comunque… direi che è tutto… ora vado che c’è il coprifuoco all’ospizio! 😯