Una SmaYatura da fine del mondo…

Ebbene lo si sappia. La fine del mondo è finita. Anzi… si è SmaYata. 😯 Quelli tra di voi che avevano fatto provviste di beni alimentari di prima necessità… ora si daranno a bagordi che li faranno ricoverare seduta stante perchè bisognosi di lavande gastriche e affini. 👿

Quelli di voi che avevano dato fondo a tutti i loro averi perchè convinti di non poter più acquistare nulla post fine del mondo… beh… ormai sono in bancarotta… viceversa quelli che tra voi non si erano degnati di fare i regali di Natale perchè tanto “E tanto viene la fine del mondo come i Maya comandano”… si  troveranno in seria difficoltà…

… quelli di voi che si sono chiusi nel bunker sotto casa… 😯 Ehm… credo siano ancora lì perchè non c’è campo e nessuno riesce ad avvertirli che la fine del mondo è finita… anz non è nemmeno iniziata… qualcuno ogni tanto va a bussare al portellone del bunker… ma loro non aprono convinti che siano zombie affamati di sangue… o affini!

E la sottoscritta??? Beh… io sono in treno. Di ritorno verso casa.. dove mi aspetteranno preparazioni di struffoli… roccocò… e un post speciale sul Tea per la nostra amica P&P…

… e orde di acquisti dell’ultimo minuto… perchè per me ogni anno a Natale viene la fine del mondo! :mrgreen:

Ah e poi devo venire a dare un’occhiata sui vostri angolini bloggosi… e ovviamente devo farvi gli auguri di Natale…

… e… boh! 😯 Probabilmente chiedere a Babbo Natale di portarmi un’agenda… perchè non mi ricordo più  che devo fare ed è meglio che lo scriva! 😉

E i Maya??? Gli smaYatori della fine del mondo??? Beh loro protestano. Dicono che loro non hanno mai parlato della fine del mondo… “E’ stata tutta colpa – dicono i Maya ai nostri microfoni – del maledetto Steven Spielberg… e tutti a dar la colpa a noi. E a chiederci ma perchè? Ma che vi abbiamo fatto noi??? Dai Maya non fate così! Ma Jà … non fate così! E perchè ci avete gufato, perchè qua perchè là! E noi??? NOiiiiiii avevamo fattooooo un calendariooooo per farciiii l’oroscopoooooooo!!! Mo che c’azzeccava la fine del mondo!???!?!? Solo perchè avevamo detto che non era giornata per dichiararsi o per licenziarsi???? Tzè!”

Ehm… questo l’hanno detto i Maya proprio a me… 😯 Già… e intanto??? Intanto il freccia argento è quasi a Bologna e tra un po’ (circa 7 oreeeeeeeeeeeeee) sarò a casaa!!! E poi dal cielo come palle di fuoco incandescente… arrivano gli struffoli! :mrgreen:

La mia apocalissi palindroma… cioè si fa per dire!

Salve a tutti. Oggi, istigata da Karma Burning (che è una specie di grillo parlante al contrario che invece di dire “comportati bene” dice “Portaaaaaaaaaaa distruzione sul mondo dei blog!” … ehm…) dicevo? Ah sì. Oggi istigata da Karma Burning sono tornata dall’oltretombola (sempre partenopea sono) perchè oggi è il 12.12.12 … se tutto funziona posterò questo post alle 21.21.21 del 12.12.12!

Karma voleva che lo postaassi alle 12.12.12 del 12.12.12 ma sapete che non amo le ripetizioni! (EHIIII chi ha detto “Come no!” in tono sarcastico faccia un passo avanti e vada in castigo con i reietti del movimento5stelle e con l’allievo più bugiardo che mi è capitato da… beh… da settembre!) 😯

Comunque… il destino ha voluto che io me ne dimenticassi… e così ho dirottato il mio post alle 21.21.21 del 12.12.12 (notate che non mi ripeto!) Ora della mia  visione apocalittica!!!

Ovviamente i Maya penseranno “EHIIII era il 21.12.2112 il giorno dell’apocalisse!!! Non vale ci hai soffiato l’idea!” Ma che volete che vi dica… e Karmuzzo dirà giustamente “EHIIIi sono io il capo dell’esercito apocalittico!” Ma sull’agenda avevo già occupato tutto lo spazio possibile per il 21… e così mi sono dovuta anticipare! ^_^

Bene ecco a voi la ricetta per una buona Apocalisse fatta in casa… un’Apocalisse che anche Nostradamus vi invidierebbe!

Ingredienti:

4 cavalieri con nomi altisonanti tipo MORTE CARESTIA PESTILENZA E … il quarto come i nani non ce lo si ricorda mai… (GLEN FORD: Ci sono io per ricordarvi che il 4 cavaliere è GUERRA! GODOT: Grazie signor Ford… ma in realtà è stata Wikipedia a dirmelo… comunque ora continuiamo!)

1 scenario da paura… non tipo casa stregata ma tipo steppa russa del primo ‘900

1 cucchiaio di epidemia generale

2 o anche 3 manciate di anatemi coloriti con cui colpire i nemici!

Trovare un calderone in cui entrino anche i cavalieri con tanto di cavalli e poi MESCOLARE IL TUTTO Informare a 666 gradi E… TADAN! 😯

CAVALIERECAVALIERECAVALIERECAVALIERE

 

Ehm… ok… non sonooooooooo spaventosi?!?! 😯

Comunque io e il sommo comandante in capo dell’Apocalisse abbiamo deciso di lanciare i nostri anatemi sui “Claudi” e i “Luchi!” almeno in un primo momento… in quanto fischiettatori molesti e inciucioni bipolari! Poi, visto gli ultimi sviluppi politici io tanto per star sicura la lancerei anche ai nani pelati! Ma giusto perchè non mi pare giusto escluderli dall’anatema pre-apocalittico!

L’anatema? E’ sempre lo stesso… “La peste alle loro famiglieeeeee…” se poi non hanno famiglie “La peste ai loro vicini…” se vivono in una villetta isolata con 2 o 3 cani da guardia “La peste ai loro cani da guardia…” se non hanno cani… “La peste a loro!”

Ora il Cavalier Peste penserà che alla fine si ritrova a fare tutto lui… ma sono i casi della vita… hanno tirato a sorte a chi toccava ed è capitato sempre a lui! :mrgreen: <- espressione  degli altri tre cavalieri apocalittici!

Comunque… una volta lanciata la maledizione a destra e a manca… (magari più a destra che a manca!) è giunto il momento in cui io… sibilla apocalittica agli ordini del sommo Destino Bruciacchiato (questo il suo nome secondo Nostradamus) il momento in cui io… munita di pendolino in puro acciaio inox, sfera di cristallo di swarovski, tarocchi taroccati, e cornino antisfiga… il momento in cui io… faccia la mia previsione per il mondo post-apocalittico!

Un mondo in cui IOOOOO sarò il capo supremo (OPS… ho dimenticato di dire a Karma di non leggere questa parte! 🙄 ), dove strani e minuscoli omini di porcellana bianca con mascherine verdi e mantelline da supereroi, si occuperanno di coltivare alberi con il tronco di fil di rame da cui crescono tappi di latta ed elastici di caucciù (Lottate contro la tentazione di dire “Salute” … non era uno starnuto!)… Un mondo dove il girotondo è inno nazionale (EH? 😯 ) Un mondo dove non ci sono più Claudi che fischiettano a prima mattina motivetti irriconoscibili e dove non ci sono più Luchi bipolari che ricordano vagamente i personaggi della famglia Addams… un mondo dove non ci sono più Olgettine &Co. e nemmeno i nani che mantengono il circo in piedi… grazie ai loro risparmi di dubbia provenienza… dove non ci sono più professorine che giocano a fare le ministre e telefonano a Vendola per chiedere “Perchè dici che sono una professorina???? Per questo motivo domani vieni accompagnato dai genitori!” 😯 Un mondo fatto di emoticon parlanti che commentano i post in cui sono state inserite e omini occhialuti 😎 Un mondo dove ogni gianduiotto è un lingotto d’oro e ogni lingotto d’oro è un gianduiotto… un mondo dove poi…

E poi… il resto non posso dirvelo… la sveglia sta suonando e mi avverte che sono le 21.21.21 del 12.12.12! :mrgreen: E io devo cliccare su “PUBBLICA!” :mrgreen: E poi fu il silenzio!

Nel 2011 30 ma forse non li dimostra!

Ciao a tutti vecchi amici di blog. Spero abbiate passato un felice Natale e un buon Anno nuovo (o era il contrario!?) e spero soprattutto che non vi siate dimenticati di me… per la serie a volte ritornano!!!

ORA infatti che è passata “la burrasca” sono tornata qui su queste pagine nella speranza di incappare ancora in voi vecchi amici e mici dei miei vecchi amici e amici dei mici dei vecchi… ehm… ok! La smetto.

E così con la Befana che tutte le feste porta via arrivo anche io… e ora i più cattivi tra voi penseranno che sia io LA BEFANA! (e so che qualcuno l’ha pensato! Anzi ne sono sicura… anzi ne ho le prove!!!) 😡

Ma inutile a dirsi nonostante io da anni stia migliorando il mio stile per diventare anch’io un giorno una befana d.o.c. non è ancora giunto il mio momento di gloria… e quindi me ne sto ancora nelle retrovie della befanaggine! (Esisterà questa parola?! BOH!)

Comunque… eccomi qui perchè il 2011 come qualcuno mi ha fatto notare potrebbe essere un anno disastroso!!!!! 😯 No… non parlo di apocalissi o simili… (a parte che quello sarebbe il 2012… ma avrebbe dovuto essere il 2000…e poi il 1800 e prima il 1500 e il 1000 e… MA INSOMMAAA  LO  VOGLIAMO  AGGIUSTARE  QUESTO  CALENDARIO APOCALITTICO  CHE  SBAGLIAMO  SEMPRE  TUTTE  LE  DATE??!?!?! Ehm… 😯 Cioè… dicevo…

… la disgrazia che capiterà questo anno è un’altra e mi è stata fatta notare  dal fratelloGodot alla mezzanotte del nuovo anno (che lo possinooooooooooooooooooooo!)

Eh sì mentre familiari e amici stretti si abbracciavano, brindavano…canticchiavano e … ebbene sì alcuni si lanciavano in un improvvisato trenino prima urlando BRIGGGGITTBARDO’BARDO’EPOILAPEGGIO’NONSO (questo perchè non sapevano le parole!) mio fratello decide di prendere la via per la tangente… e così urla:

“OOOOH Fermi tutti fermi tuttiiiii!!!!” 😯 e così ci fermiamo tutti e quasi quasi ci aspettiamo che si giri bicchiere di champagne in mano e faccia al muro incominci a dire: “1,2,3 STELLAAAAAAA!!! GODOOT si è mossaaaaaaaaaaa… un passo indietroooo!!!” ma no…

Mentre lo guardiamo tutti lui continua: “Propongo un brindisi!!!!” e io mi fermo dal dirgli: “Scusa?!! Le 5 bottiglie stappate finora a che sono servite per farci il bagno?!?” Ma è un anno nuovo e si sa che all’anno nuovo tutti sono più buoni (ehm…)

… e così mentre tutti alzano i bicchieri… lui continua… IMPERTERRITO! “Quest’anno GODOT farà 30 anni!!!!!” 😯

Ed ecco che nel salone sì è sentito un collettivo: “Ooooooooooooooooooooooooooooooooohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh”

😳 Ma insomma… che è successo al vecchio adagio “Non tutte le ciambelle…” ah no… che è successo al vecchio modo di dire: “A cavallo donato…” no non era neanche quello…. Beh che ne è stato di “La donna non si tocca neanche con una ros… ” e uffa… non era questo ah Sì!

Ma insomma… che è successo alla cara vecchia cavalleria secondo la quale non si diceva l’età delle donne!!! Mio fratello tra poco metteva i manifesti!!!

E forse forse qualcuno se n’è reso conto…perchè poco per volta hanno incominciato tutti a dire: “Ma noooo!!! Non è verooooo! Non ci posso credere!!! 30!? Ma quando maiiiii!!! non è possibileeeeeeeeeeeeeeeeee!!! Di giàààà!!! ma non ne avevi 25!?! No ne aveva 22! No è più grande… 27 ma 30 nooooooo!!!!” e così via…

… eh già… lo so… mancano tanti mesi ancora… visto che sono nata OLTRE la seconda metà dell’anno… ma… AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Permettetemi di farmi prendere dal panico fin da ora… visto che mi è stato ricordato… e forse chissà… a 30 anni compiuti anch’io diventerò BEFANA per un giorno…ciò non toglie che appena mi capita a tiro a tu per tu, mio fratello si becca un paliatone che non se lo scorda fino al mio 50esimo compleanno!!!

E voi?! Quale sarà il disastro prevedibile per il vostro 2011????

Apocalypse… later! O giù di lì!

Eccomi qui… rintanatami in un internet point capitolino… in attesa che l’appartamento devastato torni in uno stato apparentemente normale…

… è, come anticipato nella risposta ai commenti del precedente post, un paesaggio pressocché apocalittico… senza apocalissi… per fortuna!

Le monachelle, poverelle, pregano e pregano, non fanno altro… io lavoro e dormo, non faccio altro… sono tutte dell’America del Sud… o giù di lì… io come sapete sono dell’Italia del Sud…

Al mio arrivo hanno incominciato a chiamarmi con il diminutivo (che visto la mia identità segreta trasformerò in Godottina!) e girava voce che io fossi una ragazzina di 20 anni o giù di lì!

I miei due trolley 4×4, il beauty, il pc, la borsa giornaliera ipercapiente e il borsone a tracolla le ha fatte pensare che mi trasferissi a vita! Le ho smentite subito… “Sarò qui fino a fine settimana!”

Mi hanno accompagnata nell’angusta stanzetta e… AAAAAAAAA!!! Mi sembra di essere in clausura… visto che la stanzetta consiste in un lettino (molto “ino”) bagnettino (ancor più “ino”) con specchiettino (che ve lo dico a fare quanto è “ino”) e… armadietto a un’anta sola… (“ina” “ina” “ina”)… e ovviamente c’erano le sbarre alla finestra! 😯

Giubilo e gioia!!! 😯 Sono veramente chiusa in clausura… la tv che è nell’androne prende solo Rai1 e vedere il tg di Minz… è come vedere un film di fantascienza quindi… che perdo tempo a fare?!? Temo che considerino le altre reti, o la tv in generale come un’emanazione di Satana… o giù di lì!

C’è la ritirata… che non è il bagno questa volta, ma l’orario di entrata massimo… che è ben prima della fine del mio turno di lavoro in redazione… così ho dovuto spiegare i miei orari… e il fatto che lavorassi e la suora che è sempre alla Reception ha scosso la testa e ha detto:

“Ah Godottina… poverina. Non è giusto far lavorare fino a quest’ora una ragazzina!”

Avrei voluto dirle la mia età ma ho temuto che avrebbe tentato di esorcizzarmi pensando in un mio possibile patto con il diavolo per rimanere giovane! O giù di lì!

Internet… o giù di lì… non sanno nemmeno cosa sia… o giù di lì!

In compenso si mettono in giardino a dire il rosario… cosa che crea un inquietante mormorio in giro per il convento! E io già penso che stiano pregando per l’Apocalisse… o giù di lì!

Bello anche il fatto che si mettano a scampanare alle 6 di mattina… quando io causa lavoro sono tornata alle 3 di notte… o giù di lì! Ma son monachelle che ci volete fare!!!

Questa è la mia vita monacale… o giù di lì!

I turni nella redazione romana sono apocalittici o giù di lì!

Quando esco di lavoro la desolazione è tale che penso: “ok! Le monachelle avevano ben donde di pregare… sta arrivando l’apocalisse… o forse è arrivata mentre ero in redazione… o forse…arriva più tardi… o giù di lì!”

L’Apocalisse… mmm… ma non era nel 2012 secondo il film che terrorizzò tutti i miei studenti più creduloni?! Mah! Misteri del “giù di lì!”