Godot fusion… anzi… “fusa”!

Ciao a tutti… come proprio ieri ho commentato con il futuro novellino sposino Karmuzzo Burning il blog è per me sempre stato terapeutico. Ma nelle ultime 2 o 3 settimane più che di un blog terapeutico avrei bisogno di una confezione magnum di valium!

Cosa mi è successo? La mia vita! Ecco cosa! 👿

No sul serio. Vi rendete conto cosa significhi essere tanto precari quanto me? Nooooooooo sono certa di noooooo!

Alterno momenti di gloria a momenti di paturnie interrotti da momenti di follia.

Che io scenda di casa nelle vesti di una supplente d’inglese presso una scuola privata per racimolare qualche punto nella speranza di un concorso al quale possa accedere anch’io… che io scenda di casa nelle vesti di giornalista… che io scenda di casa nelle vesti di… GODOT! io sono e resto fermamente convinta di essere l’esempio pratico che “Murphy era un ottimista!” 😥

Andiamo con ordine… ovviamente sono stati periodi di esami di terza media… e vabbene ovviamente i ragazzi sono più nervosi di noi.. ma se uno già ha appena il tempo di fare uno shampoo… e corri da un lato all’alto della casa zombettando su una scarpa mentre ti piastri i capelli e urlando frasi contro la tua persona del tipo:

“Maledetta mentecatttaaaa sei in ritardooooooo muoviiiitiiiiiii!!!” 👿

E zombetti sull’altra scarpa rispondendo: “E’ colpaaaa del trafficoooo… arriveròòòò in ritardo per colpa del traffico!!!” 😥

Allora gli esami di terza media non ci volevano. Hai già pochissimo tempo. Non ti ricordi nemmeno che faccia hai perchè quando vedi uno specchio quasi lo rifuggi come fossi Dracula… (anche perchè con la pioggia a caterve che ha fatto… il mio colorito “casperiano” è diventato pressocchè fosforescente! E lo specchio ha paura!)

E invece no… ovviamente il precariato, soprattutto in campo creativo o culturale che sia non ha pietà.

Ti sommergono di compiti tediosi e lunghissimi… e tu non ce la fai più… sbotti come una bustina di popcorn messa nel fornetto delonghi invece che in un micronde! 😯

Quindi gli esami hanno visto la me insegnante d’Inglese ringhiare allegramente… non verso i ragazzi… verso i colleghi… verso le porte… verso i registri e i verbali… verso la Betulla che si trova nel cortile della scuola e che mi taglia la strada mentre corro verso l’aula magna!

FUORI UNO! Fusione iniziata! Indossare gli occhiali protettivi! 😎

Ci si sono messi i vari speciali mondiali… speciali moda… speciale estate… speciale che ti frega… speciale sì che mi frega…

… per un totale di 19 ore di lavoro al giorno per 7 giorni alla settimana… l’ottavo giorno mi riposavo! 🙄

FUORI DUE! Fusione in proseguimento! Prego allontanarsi dal segnale pericolo! 😈

Ci si sono messi i settimanali (quelli soliti che ci sono TUTTE le settimane) che ovviamente invece di dire “Sai Godot sei già carica evitiamo di schiantarti al suolo….” Hanno detto:

“Inizia l’estate (dove quando… qui piove) gli anziani vanno al mare… tu lavori… devi fare in media 4 articoli al giorno!”

FUORI TRE! Fusione verso la conclusione! Prego salvare donne, vecchi e bambini! PERICOLO! 😈

Ovviamente tra tutto ciò c’è la famiglia… la famiglia Godot non è una famiglia normale… è una famiglia che sta sempre incollata… sempre insieme… costantemente insieme… troppo insieme… e che pretende che IO cucini, pulisca, e faccia da babysitter…

… sono single… (ma chiamatemi anche zitella) e quindi non ho diritto al riposo!

Ovviamente tra tutto ciò c’è anche lo stalker… conscenza alla lontana che dopo avermi chiesto un appuntamento ha confessato:

“SAI TI HO GOOGLATO SPESSO!” 😯 Ovviamente l’appuntamento è stato rifiutato e io ho fatto in modo di bloccare il suo numero facendogli dire che sono partita per il Guatemala convinta che si tenessero lì i mondiali invece che in Brasile!

Ovviamente tra tutto ciò c’è il lavoro per il quotidiano!

FUORI QUATTRO! Fusione… inizia fase finale.. ALLONTANARSI PERICOLO… ALLONTANARSI PERICOLO! 👿

E poi arriva lui… il capo… che mi mette in crisi facendomi rischiare forse una querela e sgridandomi come fossi una bimbetta…

… come? Aggiungendo una piccola parola a un mio articolo … senza dirmelo… una parola che potrebbe risultare abbastanza… come dire… “DIFFAMATORIA!”

E quando io gli ho fatto notare la cosa lui ha detto “Abbassa le penne!” 😯

… “Abbassa le penne”??? Non nel senso di “Cala la pasta… stasera penne al sugo!” Ma nel senso di “CHETARMI!” “DARMI UNA CALMATINA!” “NON LAMENTARMI!”

👿

FUORI CINQUE! FUSIONE ALLA MASSIMA POTENZA!!!!! 👿

£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#$%&§°ç<§é*+]@#@#$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@ £$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+ £§$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%&§°ç<§é*+§]@#§@#£$%&§°ç<§é*+]@#@#£$%§&§°ç<§

E alla fine? E alla fine non so… certo che è triste lavorare tanto e raccogliere solo calci… e qualche gomitata… e qualche sms da qualche stalker googlatore! E magari… nei prossimi giorni… la lettera di una querela… MILIONARIA! 😥

 

 

Annunci

8 pensieri su “Godot fusion… anzi… “fusa”!

  1. Ma che cavolo di diffamatrice che sei… anzitutto non puoi spifferare così pubblicamente le mie novellinità, in più non capito perché mi hai fatto comprare una confezione valium di magnum se volevi una confezione magnum di valium… ora ci sono i gelati che mi si stanno ultrafondendo in mano e molto più rapidamente di te, tsk! 😎

  2. Con tutta codesta fondenza vossignoria sarà diventata invero supernova!
    Lo menestrello vostro consiglia di migliorare qualità zombettistiche giacché lo salto di betulla l’è forse disciplina olimpica!

    @Messere Karmico: Lo menestrello fa li su complimenti allo novellino sposo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...