Blogghiful puntata N° “non mi ricordo”… riassumendo brevissimamente: New Entry in arrivo!

Salve a tutti… riassumiamo le puntate precedenti brevissimamente.

Godot è zen! 😯 Fine riassunto! 😯

E visto che mr. WordPress non carica la sigla… TOH! ECCO IL LINK!

PAPPAPARAPPA’PARAPPARATATA…

Mentre Chagall sta spruzzando il VetriLL sul lampadario dove si nascondono P&P e il figlio di Piero Angela (che chiameremo sempre così anche se sappiamo che si chiama Alberto) … IO, Godot, sono ancora al bar che ascolto LEI che mi supplica… di aiutare QUELLO DI PASSAGGIO a migliorare il tenore di vita suo e della moglie “cattiva cattiva” … dopo aver rifiutato di fare piaceri “a nero” …   pago il caffè che LEI mi aveva offerto perchè mi sento in colpa, compro il cioccolatno a L’ALTRO perchè mi sentivo in colpa per la sua ulcera… (L’ALTRO è peggiorato nella sua dipendenza da caffè dopo avermi incontrata!!!!! 😥 Poverello… ) e tra TUTTI QUESTI SENSI DI COLPAAAA…. torniamo sopra dove un’amara sorpresa mi attende!!! 😕

Dopo esser stata scippata del cioccolatino da L’ALTRO che praticamente aspettava il mio ritorno all’ascensore… vengo convocata dallo ZOMBIE nella sua stanza… 😯 Tra le risatine di LUI, LEI e L’ALTRO!

Ma non pensate male… lo ZOMBIE è quello che è… … … … (non è morse e non è nemmeno l’impiccato… è solo che non mi viene la parola giusta per definirlo che sia adatta a un pubblico eterogeneo!) Ma comunque è quello che è… anche se non sappiamo definirlo … ma essendo finito TUTTO tra noi effettivamente mi ha chiamato nella sua stanzetta miseraaaaa miseraaa … per parlarmi del sondaggione… esordisce così: “L’ALTRO è meglio che non venga!” e io che non volevo restare sola con LUI camuffo benissimo il tutto esclamando un misero: “NOOOO allora non ci vado nemmeno ioooo!!!”

😯 Ehm… questa sarebbe la faccia dello ZOMBIE che allora commenta: “Aha… allora ha ragione LUI!!” E io: “Macchè … siete solo 2 pettegole… è solo che mi serve qualcuno che si faccia i conti…” e lo ZOMBIE: “Eh lo so… per questo ti mando il Barone!” 😯

Il Barone è un altro redattore che è … beh sì… è così snob ma così snob che non prende il caffè della macchinetta perchè  non è “in tazza”… 😯

Ora  dicoooo ioooo è mai possibileeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee???? Per Il Barone sì! 😦 E mentre io rantolo: “non voglioooooooo andare in giroooo con Il Baroneeee…. ci farààà pestare da orde di contadini e servi della gleba…” Lo ZOMBIE non contento aggiunge… “Si andrete tu, LUI, Il Barone e QUELLO NUOVO!” 😯

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaa…. QUELLO NUOVO… non fatevi ingannare dal nome… è arrivato circa 2 mesi prima della sottoscritta… e all’epoca era QUELLO NUOVO… e anche io ero QUELLA NUOVA… ma QUELLO NUOVO è rimasto così… perchè… beh … QUELLO NUOVO l’autosufficienza non sa neanche dove sia di casa! Figuratevi che se si sente poco bene chiama la mamma per farsi venire a prendere! 😯 Tutto ciò passati i 30 anni…

Comunque lo ZOMBIE è stato irremovibile… così vado nella stanza e dico a LUI: “LUI guarda che non andiamo più con L’ALTRO ma con Il Barone e con QUELLO NUOVO!!” e mentre LUI si concede rantoli del tipo: “Non ci voglioooo andareeee con Il Barone e con QUELLO NUOVO… sonoooo cattiviiiiiii!!” 😥 L’ALTRO masticava allegramente… eh? Masticava allegramente??? Già… così gli chiedo se stia ancora mangiando il cioccolatino… sebbene mi sembri strano… e lui: “NOOOooo… QUELLO DI PASSAGGIO ha portato dei biscotti fatti dalla moglie… ne vuoi unoooo???” e io: “NO! E anche tu… non dovresti mangiarli… per l’ulcera…” e LUI: “Ma nooo che si può fidare QUELLO DI PASSAGGIO ha detto che non gli faacevano male!” e io: “E con ciò?” e LUI: “Di QUELLO DI PASSAGGIO ci si può fidare… te ne vado a prendere uno?” e io: “NO… potrebbero avere del cianuro…” (D’altronde se la moglie è cattiva … è… cattiva! No?)

E LUI: “Ma che dici… ormai QUELLO DI PASSAGGIO è come un fratello per me…”

… già… così gli chiedo: “Hai parlato con LEI?” e LUI mi dice: “No… ma mica penserai anche tu che a me interessa LEI… tu SAI che a me interessa qualcun’altro… qualcuno senza cuore… senza un minimo di bontà… che ha calpestato…” e io: “UH ti piace lo ZOMBIE???? MA va lààààààà!” :mrgreen:

L’ALTRO guarda me… guarda LUI… io penso che abbia capito… e poi fa spallucce e chiede: “Veramente?” 😯

… eh sì è proprio un’aquila… capisce al volo! 🙄

Comunque concludo: “LUI so che non vuoi… non voglio neanche io… ma dobbiamo farlo punto e basta” E LUI con la grazia di un elefante alza un sopracciglio e dice: “Farlo…” alludendo a un doppio senso che si è sognato solo LUI! 😡

Comunque… concludo (di nuovo): “Zitto… chiamiamo Il Barone e QUELLO NUOVO che domani si va… e dobbiamo organizzarci!”

Arrivano pochi minuti dopo QUELLO NUOVO che esordisce con: “Io non so che dobbiamo fare…” e Il Barone che passa come al solito la mano sulla sedia prima di sedercisi… eh sì non si sa mai che ci possa essere!!! 🙄

E io dico: “Allora come vogliamo fare? Ci vediamo lì… qui… andiamo solo con 2 macchine??? Chi porta la macchina fotografica… chi porta il registratore…” e LUI dice: “Io mi occupo della parte tecnologica… mi ci ha messo apposta lo ZOMBIE”  e io: “Ok!” e LUI: “Quindi è meglio che io non guidi… perchè se capita di vedere qualcosa lo fotografo stesso dalla macchina…” e io: “Mi sembra giusto… puoi andare con Il Barone?” e mentre LUI ha questo sguardo 😡  Il Barone interrompe dicendo: “Scusate … ma io non vado in campagna con la mia macchina… è uno spiderino nuovo nuovo… si rovina!” 😯 E io: “Sì… vabbè… allora la macchina la prendiamo sia io che QUELLO NUOVO” che però interviene dicendo: “Ehm… io preferirei di no. Ho paura di perdermi!” 😯

… già! E così il giorno dopo siamo andati per campagne tutti e quattro nel mio FIDO catorcio… e … ah no… ve lo dico nella prossima puntata!!! (anche se essendo in differita di un paio di settimane è successo già tuttoooo!!! :mrgreen:

Nella prossima puntata: Riuscirò a non uccidere Il Barone e QUELLO NUOVO??? Ci riuscirà LUI??? Il Fido Catorcio terrà alto il suo nome??? Quanti capelli bianchi avranno al ritorno dal viaggio con la mia guida spericolata??? E  intanto… su un lampadario davanti alla macchinetta del caffè si sente uno strano mormorio… origliando sentiamo dire le parole: “Quello di passaggio… perline… e… SPECIALE…” ??? Cosa stanno tramando Pensieri&Perline e il figlio di Piero Angela… e perchè Chagall guarda con fare lussurioso la sedia girevole del capo Supremo??? E La Signora in Giallo smetterà mai di chiedere se c’è un maggiordomo??? BOH???