Bimbi&co. e l’esaurimento è assicurato!

Cari amici di blog ormai sono arrivata in un momento della mia vita in cui 2TERZI dei miei amici, cugini, conoscenti &co. hanno formato un qualche tipo di famiglia spesso con prole… e io??? E io nulla!

Sono la zia Godot! Che spesso nel giro di 10 minuti dall’arrivo nella residenza di questi amici che fino a 2 o 3 anni fa passavano le sere con me in giro a far bagordi… dicevo? Ah sì 10 minuti dopo ecco che mi rotolo a terra con i pupi in questione facendo casino e mettendo a soqquadro la casa… un giorno detto tra noi conterò quante volte è stato detto soqquadro in questo blog! Parolaaaaaaaa mia! Eh ma che dicevo????

Ah sì… ho un discreto rapporto con i bambini… spesso dovuto al fatto che i bambini sono convinti che “TU SEI PICCOLA!” Credo sia perchè non do cenni di metter la testa al posto suo… e i bambini lo sanno!

Lo so anch’io… lo sanno anche i miei amici… lo sa AHIME!! … la mia famiglia… che lo dice sospirando e sbuffando!

Comunque… in questi vari incontri bambineschi … l’altra settimana è accaduto uno degli incontri più scoinvolgente della mia vita! Quello con due amici che non vedevo da circa 4 anni perchè trasferitisi all’estero! Così prima che se ne tornassero a casa loro sono andata a trovarli a casa della mamma di lei… che mi conosce perchè io e lei andavamo a  scuola insieme!

Perchè sconvolgente?? Perchè nonostante fossi stata aggiornata telefonicamente di quanto accadeva… non mi potevo rendere conto della realtà… della reale realtà… realisticamente reale realtà! HANNO 5 figliiiiiiii!!! 😯 Con una media superiore a UNO all’anno! 😯

E nonostante ogni tanto A e M mi chiamassero dicendo… sai che c’è di nuovoooo??” Dovremo aggiungere un altro lettinoooo!!! E io mi abbandonassi a effusioni del tipo “BEEEEEEEEEEEELLOOOOOOOOOOOO! Complimentiiiiii!!!”

Vederli dal vivo… è tutt’altra cosa! Dopo 10 minuti mi stavo rotolando a terra con 3 dei bambini ma nel frattempo i 2 bambini che non si rotolavano mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico! 😯

Poi l’invito abbastanza ovvio… “RESTA A CENA!” ovviamente mi faceva veramente piacere vedere A e M e faceva piacere anche a loro visto che mi supplicavano di restare… almeno credo… e così ho accettato… nel frattempo ho preso la busta che avevo nascosto dietro il divano appena arrivato con 5 pensierini per i bambini… sembrava l’assalto alla diligenza! Appena sono arrivata con la busta uno mi saltava sui piedi… 2 si spintonavano per mettersi in prima fila… gli altri due… mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico! 😯

Spartizione dei regaliniavvenuta… ho avuto circa 4 minuti di respiro mentre 2 di loro mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico! 😯

Poi ci siamo messi a tavola… e la mamma di A mi guardava con compassione perchè spaiata… la nonna di A invece era sbigottita… perchè diceva lei: “Eppure te la cavi con i bambini!” e al mio “Sì ma…” sono stata interrotta dalla bambina più piccola che ha pronunciato il noto “Sì ma lei è PICCOLA!” … nel frattempo 2 di loro mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico! 😯

E mentre 1 si mangiava quello che preferiva dal mio piatto… 1 sputava quello che non gli piaceva nel mio piatto… e l’altro si leccava gli ingredienti a lui ignoti… dal mio piatto… rimettendoli nel mio pitto… 2 di loro mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico! 😯

Arrivato il momento dei saluti mentre 2 di loro mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico 2 altri piangevano… e uno cercava di salutarmi con la mano ma irrimediabilmente SVENIVA dal sonno in braccio al papà!

Il giorno dopo mi sono svegliata a un orario improponibile… e ho pensato… “COME FANNNOOOOOOO A e M???” E soprattutto… i 2 che mi saltavano sulla schiena usandola stile materassino elastico… quando non ci sono io… dove saltano??? 😯