Un bus chiamato piagnistero!

Ciaooooooooooo a tutti… per la seconda volta perchè stavo scrivendo questo post quando ZAMP saltata la luce, saltato tutto… 😥

Vabbè… comunque da un po’ di tempo a questa parte il mio poco tempo sembra sempre meno anche perchè Loro… e loro sta per “capi”… sembrano avere un sadismo particolare e ogni mio rantolante: “Noooooooo vi prego lo speciale nooooooooooooo!!!” mi appioppano caterve di comunicati, documenti e fonti da verificare… “Perchè gli altri non lo fanno e poi ci querelano!”

Ovviamente il poco tempo libero che ho… finisco per passarlo tra interviste, foto e simili…

… questo diminuisce ancor di più il mio tempo! E questo Daily come mi fanno notare… non è tanto Daily ultimamente!

Ma come se ciò non bastasse… il mio ulteriormente ridotto tempo viene passato zombettando dall’autobus che mi porta in ufficio alla pensilina… e viceversa! Il tutto tra… gli ingorghi di traffico che fanno invida a… a nessuno! 😡

Così parte della mia recente vita sociale la sto passando in bus! E che bus! Perchè si sa i bus nostrani non si fanno mancar nulla… e così ecco aver luogo scenette impensabili… incrediili… forse… ma vi assicuro che quello che leggerete tra poco è successo sul serio davanti agli occhi della sottoscritta! 😯

Che leggerete?! Beh… se leggerete la Gazzetta dello Sport allora non sarete qui… ma nel caso che voi vogliate continuare a sorbirvi questo post ecco a voi…

… Scene da un bus… quello che l’obliteratrice non avrebbe mai pensato di vedere!

Bus 1

Una donna affannata arriva alla fermata… Godot è placida nel pullman che gioca a Twister con un paio di borseggiatori che puntano la sua borsa… la signora affannata prima di salire si rende conto di non aver verificato il numero del bus e così:

Signora Affannata: Questo cos’è?
Signore all’interno: Un autobus!
Godot e borseggiatori 😯

Bus 2

Un ubriaco si lagna… “A me… mi ha rovinato Giuseppe Verdi!!! E dopo Verdi… Massimo Troisi!”

Espressioni di tutti i presenti compresa Godot 😯

Bus 3

Un ubriaco guarda Godot e comincia a urlarle: “Giudiceee Giudiceeeeeeeee GIudiiiiiiCEeeee” Godot che si guarda attorno e capisce di essere l’oggetto delle sue attenzioni dice: “Non sono Giudice!” e lui: “Giuuudiceee io non sto tanto bene FORSE… ma un Giudice lo riconosco!!!!”

Godot 😯

Bus 4

Ancora un ubriaco… incomincia a colpire l’obliteratrice e a urlare: “Iooo non lo facciooo il biglietto perchè ce l’ho la macchina… e non mi piace andare in Pullman”

E tutti vorrebbero chiedergli: “Perchè in pullman! allora?” ma lui continua senza essere interrogato:

“Peròòò non mi ricordooo dove ho parcheggiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiaaaaaaaaatooooo” 😥

And last but not least!

Bus 5

Non credo fosse un ubriaco… Forse solo un po’ burlone!

Forse Burlone: “Dove stamm’?”
Signore distinto: “A piazza Bovio!”
Forse Burlone: “A ‘ro stamm’?”
Signore distinto: “A piazzaaaa BOVIOOOO!!!”
Forse Burlone: “NO stamm ‘ndo paes ‘ro CxxZ!”
Signore distinto 😯
Godot :mrgreen:

45 pensieri su “Un bus chiamato piagnistero!

  1. Bellissimo :mrgreen: il signore che non si ricorda dove ha parcheggiato potrei essere io…magari cè pure passato vicino,ma i borseggiatori, scesi alla fermata precedente, gli hanno fregato la macchina…e lui sta per pagare per il resto della vita lo psichiatra…

  2. Un giro turistico…pensavo fosse come in quei trenini che girano nel centro storico…invece…è stato un incubo…scesa, ho cominciato a gridare anch’io…”C’eri laggiù?” proprio come quello della “Tunica” 😯

  3. Karmuzzo… credo abbiano l’abbonamento famiglia… perchè sono sempre in gruppo e vanno avanti e indietro tutto il giorno!

    Luisa… non sarò l’imperatore ma c’ero! 😀 E c’ero anche quando Ben Hur barava alla corsa con le bighe! 😯

  4. Invece MessaLà per caso mi sono trovata e gli ho svitato i bulloni delle ruote… e visto che c’ero gli ho anche messo il vinavil sulle redini!

  5. Beh… tanto devo dirti la verità probabilmente erano 10 euro falsi… infatti sulla facciata c’era ancora Romolo… ed è chiamato “RemOLO” 😀

  6. Godot, io coi soldi falsi non c’entro niente, giuro! devono essere stati i borseggiatori che in realtà frugano nelle borsette per immettervi denaro falso…comunque, era pure una corsa clandestina…
    Dovrò controllare meglio, magari ho altri soldi Remolo…

  7. E se cominciassi a collezionarli? Dimmi in quali linee pensi potrei trovare quei borseggiatori, o associàti, è lo stesso… 😯

  8. Ma c’è un serio problema di alcolismo dalle tue parti 😀 però bisogna dire che è alto il senso civico: tutti gli ubriachi prendono il bus e non si mettono alla guida dell’auto. E i borseggiatori oltre alle borse prendono il bus, buono a sapersi, deve essere per colpa dell’aumentato prezzo della benzina.

  9. Tagiuzzo secondo me la gente va a comprare il biglietto e… sbagliandosi entra in un’enoteca e il gioco è fatto! 😯 Per quanto riguarda i borseggiatori… oramai sono una macchina d’assalto collaudata… ti accerchiano, ti puntano… ti borseggiano! 😥

  10. Il punto marta è che credo buona parte dei presenti stesse guardando in cagnesco i borseggiatori come a dirgli: “Fuori la macchina del poveretto!!!” 😡

  11. Me li sono persi. Pensavo avessero il costume di carnevale, ed invece era la divisa da lavoro 😥 e ora? non potrò più terminare la collezione, loro saranno in trasferta chissà per quanto tempo…Ah, mondo infame! sigh sigh 😥

  12. ahahah mi ricordi quando andavo a scuola con il bus e un ubriacone si è seduto accanto a me, ha cominciato a parlarmi dei fatti suoi e poi si è addormentato sulla mia spalla. volevo morire, ma non per l’imbarazzo quanto per la puzza di alcool che si portava dietro.
    buona serata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...