Il bastonatore pancierato!

Salve a tutti amici di blog belli e bruttiiiiii!!! 😯

Vabbè… tralasciando sulla mia pessima qualità come “salutatrice” vi racconterò di come a 2 anni… ehm… no!

Vi racconterò di come di tanto in tanto faccia capolino nella nostra angusta redazione quello che io chiamo: “Il bastonatore pancierato!”

“Il bastonatore pancierato!” è un capo ad interim… che ogni tanto interim qui da noi! E quando “Il bastonatore pancierato!” arriva non ce n’è per nessunooooooo!!! o meglio… ce n’è per tuttiiiiiii!!! 😯 E per ogni bastonata … si tira su la panciera di mezzo centimetro per volta…  attraverso i vestiti afferandone il bordo con indice e pollice delle due mani! Per poi lasciarlo con uno SLAP!!!!!

Che intendo dire?! Beh… per farvi capire vi spiegherò come è andata la mia giornata…

… Godot (che scrive in terza persona) arriva a lavoro sana e salva… nonostante i tentativi di evitare gli inviti di alcuni compagni di viaggio… ma nella redazione c’è una strana aria… è l’aria di desolazione più desolante che si possa immaginare… (avete presente quando nei film western il covone di paglia rinsecchita rotooola e roooootoooolaaaaaa? Beh… è peggio!)

Così mi avvicino al vicino di desk e così:

Godot: Che succede?!

Vicino di Desk: Oggi arriva lui!

Godot: LUI?! Lui chi?!

Vicino di Desk: Immagina… il capo B non c’è… quindi… arriva lui!

Godot (che inizia ad avere sospetti sull’identità di LUI!) : LUUI??? 😯

Vicino di Desk: Lui!!! “Il bastonatore pancierato!”

Godot 😯 ehm… non mi sento tanto bene!

Vicino di Desk: No! Tu ti senti benissimo… sono io che mi sento maleee!!!

Godot: Iooo di piùùùùùùùùùùù!!!

E tra un “io di piùùùù” e un “No io di piùùùù” e i vari rantoli di dolore che si odono per la redazione e il tentativo di un paio di colleghi di fare harakiri usando le pendrive in dotazione… arriva LUI! “Il bastonatore pancierato!” E arriva all’urlo di: “INSOMMAAA chi si deve mandar via per farvi lavorare!!!” SLAP!!!!! (rumore della panciera!) 😯

Ora… tralasciando che era l’alba… e che eravamo rantolosi solo per il suo arrivo… etc. etc. e che fondamentalmente chi doveva (come la sottoscritta) stava lavorando… non comprendo perchè “Il bastonatore pancierato!” abbia voluto fare questa entrata ad effetto! Ma ciò non è tutto…

“Il bastonatore pancierato!” indice la solita riunione e così incomincia a parlarci di quel gran talento dei due figli… di come la sua carriera da “Il bastonatore pancierato!” sia andata liscia non per fortuna o altro… ma solo per TALENTO (già… “Il bastonatore pancierato!” è convinto di avere un talento immane!) e soprattutto ogni tre secondi fa SLAP!!!!! con la panciera… e alla fine … ci chiede l’opinione su un paio di affari… e così interrogati (perchè nessuno si offre mai di parlare quando c’è “Il bastonatore pancierato!”) rispondiamo apparentemente a tono…

… e ovviamente lui incomincia a bastonarci SLAP!!!!! qua e là SLAP!!!!! perchè “Il bastonatore pancierato!” quando ci chiedeva le opinioni non voleva le opinioni ma voleva sentirsi dire:

“Oh Pregiatissimo “Il bastonatore pancierato!” visto che noi siam nullità ai tuoi piedi e ai di tuoi figli piedi… illuminaci con l’unica opinione che conta… ergo la tua!!!”

Ma così non va quasi mai… e così lui bastona che bastona che bastona…

… poi incomincia a chiedere fattarelli vari e secondo lui … ehm… non avendo seguito gli articoli dei figli… ehm… siamo giornalisti di infiiiiiiiiiiimo liveeeeeeeeeeeeellooooooo!! E così bastona che bastona… SLAP!!!!!SLAP!!!!!

… non importa che il figlio maschio abbia scritto di una speciale suoletta per le scarpe e che la figlia me la sia trovata vicina a una conferenza e che nell’occasione LEI sia scappata dalla sala in lacrime per una figuraccia… NON IMPORTA!

Quello che importa è che “Il bastonatore pancierato!” deve bastonare SLAP!!!!!… e così nell’ordine a vari di noi dice:

“TU hai un accento troppo napoletano!!!” SLAP!!!!!  poi “Tu cos’è questa tonalità senza alcun accento… sei un po’ snob!” SLAP!!!!!SLAP!!!!!

“Tu ti sembra l’ora di venire!!!” SLAP!!!!! e poi: “Tu… perchèèè sei venuto qui così prestoooo!!!” SLAP!!!!! 

“Tu non hai assolutamente fantasia!!!” SLAP!!!!! e in definitiva “Tu hai troppa fantasia!!!” SLAP!!!!!SLAP!!!!!SLAP!!!!!

… e così via… per ore SLAP!!!!! e ore SLAP!!!!! e ore SLAP!!!!! … finchè… no! Finchè ve lo racconto nel prossimo post! 😉 SLAP!!!!!SLAP!!!!!SLAP!!!!!