I telefonisti ignoti… NEI CINEMA!

Ehm… ok! Lo ammetto… ho origliatoooo! Ma solo perchè la chiacchierona in questione mi urlava nell’orecchiooooo!!!! 😥 e così per salvare il timpano mi sono messa proprio a sentire…

… d’altronde uno non urla nell’autobus se vuole mantenere un segreto… NO!? 😯

Ma andiamo con ordine…

Stamani pioggia a catinelle a Napoli… anzi… più che a catinelle era a secchiate… e così guadando guadando le strisce pedonali varie sono andata a prendere il solito autobus che mi porta a lavoro (“Ove non esistono parcheggi!”, la storia di una ragazza che abbandona il fido catorcio per paura che lui la tradisca con un topo d’auto! PROSSIMAMENTE! nei cinema!) Ehm… mi riprendo…

… dicevo… arrivata sull’autobus… mi incastro come fossi una bambola di pezza tra due posti a sedere… sia chiaro… (“La contorsionista d’OSSA”: la storia di una ragazza che teme di perdersi la clavicola nell’autobus!! PROSSIMAMENTE nei cinema!) Ehm… ok… riprendo a parlare!

Comunque un paio di fermate più in là sale una ragazza… e si piazza vicino a me… tutto normale… quando poi prende un telefono cellulare dalla tasca e incomincia a strillare: “WEEE sono ioooo PIOVEEE mi SONO BAGNATAAAA!! qui è TERRIBILEEEE!!!” (“La LAGNA assassina”: storia di una ragazza uccisa dagli ultrasuoni emessi da una ragazzina a telefono con chi sa chi?!! PROSSIMAMENTE! nei cinema!) Ehm… ok! Non lo faccio più!

Mi sposto di due centimetri ma nulla… la ragazza continua a urlarmi nell’orecchio e continua: “NOOO NO!! So che è TARDIII ma TANTO il PROFESSORE CE l’ha CON ME!!! Non posso SALTARE prende LE firME! TANTO MI ODIaaaaaa!!!” Nel frattempo mi accorgo che altre 4 persone strizzano gli occhi alle urla delal ragazza!  (“Non c’è timpano senza quattro!”,  storia di una ragazza che  che perde un timpano in contemporanea con altri 4 passeggeri dello stesso bus… un’epidemia? Un virus mortale!? Si salveranno… venite a scoprirlo!  PROSSIMAMENTE! nei cinema!) Ehm… parola mia… non lo faccio apposta (FORSE!)

… la ragazza riprende a parlare e dopo pochi minuti succede l’inimmaginabile… ciò che nessuno dei passeggeri avrebbe voluto ascoltare!!! La ragazza incomincia a dire a quello che evidentemente è un fidanzatino:

“TESOROOO… mi hai SOGNato?! CATTIVOOOOOOOOOOOOO!!! Noo… io Sìììì!! E indovINAAAAAAAA cosa ho SOGNATOOOOOOO!!! DAIII PucciiiiIII indovina PUUCCIIII ti prego PROVA A INDOVINAAAAAAAAAAAAREEE!!!”

Volete sapere come è finita la telefonata… beh che dire andate anche voi a vedere:

La storia di una ragazza che non ha pudore… con chi parla?! Con un’entità superiore?! E chi è colei che l’ascolta e che pensa già a quanto le verrà a costare l’apparecchio aucustico?! e perchè gli altri passeggeri si mantengono la testa e urlano disperati… un’esperienza che vi farà contorcere le budella…

… I TELEFONISTI IGNOTI!

 PROSSIMAMENTE! nei cinema!

 8o

Annunci

26 pensieri su “I telefonisti ignoti… NEI CINEMA!

  1. La storia di una giovane non tanto più giovane che si affrettava… ma non parliamo della macchina… LA RAGAZZA CHE SCLERAVA IN QUARTA nei cinema!!!” Ehm…

  2. Abbandonate le P.R ti dai al Cinema :mrgreen:
    in effetti è abbastanza imbarazzante trovarsi per forza ad ascoltare una conversazione.. poi quando la suddetta persona urla il tutto diventa anche fastidioso…

    Io (visto che prevedo sarà un successo un SOLD OUT) ho già prenotato il biglietto al cinema tramite internet!!

    PS: quando le macchine stamperanno il tuo capolavoro cartaceo sarò felicissima di acquistarne una copia *__*

    PS2: ma non è che urlava perché è diventata sorda per l’uso continuo e non coretto degli auricolari per sentire la musica ” a palla”… oppure potrebbe essere diventata sorda perché non ha alzato il volume del telefono e non sentiva il moroso 😀
    oppure…. venite al cinema per scoprirlo nell’attesissimo sequel 😆

  3. Michi… il libro che non c’è AL CINEMA! 😯

    P&P nuovo gravataaaaaaaaaaaar!!! Carinoooo… PR Perennemente Rimbrottata: la vita di una pseudoscrittrice, del suo agente, che in realtà si rivela essere il Topo di un famoso cartone animato, e dei 5 aspiranti lettori… una saga familiare dove i figli dei figli dei nonni dei genitori degli zii… eh?! Comunque… cosa ci sarà dietro quella porta?! Chi ha piantato il primo “albero genealogico!!!” Per scoprirlo andate a vedere PR Al cinema! :mgreen:

  4. Ciao e bentornata.

    Non si capisce se sia più fastidiosa la pioggia (specie quando si devono prendere i mezzi pubblici), oppure una tizia posseduta che ti urla nelle orecchie. Una bella lotta

  5. Nel leggere già stava aumentando la frequenza cardiaca…sta tipa è un’assassina…e se a chi stava lì prendeva un colpo per via degli ultrasuoni? Ma pucci teneva il telefono in sala e parlava dalla cucina per proteggersi?

  6. Grimilde… è stato uno dei momenti più brutti della mia vita… (sempre nei cinema)

    Taglia… graaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaazieeeeeeeeeee mi sei mancato!!! Io voto per la tizia… anche se a esser sinceri… pioveva anche NEL pullman!!

    Anto… mmm… un fidanzato con un tappo di cerume… interessante… NEI CINEMA! 😯

    Luisa l’ipotesi credibilissima di Anto e mia come noterai è quella del tappo di cerume (Bleah!) … come sempre Nei cinema! 😉

  7. Terribileeeee…però ora sappiamo che in borsetta non devono mancarci anche i tappi per le orecchie( per i più che le lavano regolarmente)
    Scusa la curiosità, ma Pucci ha poi indovinato il sogno della fidanzata? Perchè se ha avuto fortuna, potrebbe andare anche da Carlo Conti, o giocarsi i numeri al lotto…

  8. Pucci gioca al Lotto… nei cinema!! Ehm… Luisa sinceramente!? Non loooooooo soooooooooooooooooooo… 😥 sono scappata alla prima fermata disponibile! 😉

  9. Qualche anno fa, in un autobus, la tipa che mi sedeva davanti ha fatto più o meno la stessa cosa… solo che raccontava fatti decisamente più tristì. Non sapevo se mettermi a pinagere, o sedermi a fianco a lei e fare uno scambio di disgrazie…sempre a voce alta s’intende…credo che gli altri avrebbero dirottato il pullman 😯

  10. Beh… ricorda Luisa di quando vi raccontai del poveretto che aveva scoperto che gli era morto il nonno (e il tipo aveva un 50 anni) mentre era nel mio stesso vagone del treno… di sera… e ha singhiozzato per tutto il viaggiooooooooooo! 😥

  11. Non lo ricordavo,ma viaggiare così è una pena, non vedevo l’ora che la finisse… quasi quasi era meglio la ragazzetta urlante…

  12. Benvenuta Monachella… beh… non sarà acqua… ma è pioggia!!! e forte anche!!! 😉 Torna a trovarmi quando vuoi… e a commentare, s’intende!

  13. 😯 PREMIOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CHE ONOOOOOOOOOREEEEEEEEE! Ehm… ok… mi ricompongo e arrivo…. spero che siano dei tappi per le orecchie!!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...