Altro Jukebox… o meglio il sequel del Jukebox!

Ecco a voi un altro Jukebox, perchè molti dopo aver letto la richiesta dello scorso post hanno commentato: “Uff… non sono arrivato/a in tempo!!”

E mi è dispiaciuto che fossero dispiaciuti!

Quindi?! Le regole sono le stesse di sempre… quelle a lato, nella casellina Jukebox… eccetto… eccetto!

Potete chiedere quello che volete… ma facendolo dovete citare un altro post vecchio almeno un mese… in poche parole come avrete capito dal titolo… voglio che mi chiediate: “Un sequel!!!!” di un post… o un aggiornamento su un determinato argomento che ho già citato… o… boh!!!!

Come al solito ogni richiesta verrà presa in esame dal mio cervello contorto non garantendo un post coerente con se stesso… ma quando mai un post di questo blog è coerente?! :mrgreen:

Quindi!? Chiedete chiedete chiedete!!! Potete scegliere un personaggio, un post, un argomento… l’importante è che l’abbiate già incontrato qui… sempre su questo blog! 😉

Annunci

44 pensieri su “Altro Jukebox… o meglio il sequel del Jukebox!

  1. … chiedete ….. chiedete …. chiedete …. !?!
    CHIEDETE ?!?!?!?!?
    POSSIAMO CHIEDERE TUTTO ????
    TUTTOOOOO ????
    MA PROPRIO TUUUUUTTOOOOO ????
    In che senso ?
    E’ un altro trabbocchetto, Lady @Godot ?

  2. Godot!! ‘naggia atté, mi hai fatto girare per il tuo blog come un dannato per trovare qualcosa antecedente da chiedere… e comunque ho trovato qualcosa di curioso da chiedere.

    A dunque: voglio un post che richiami “L’arte di dare cattive notizie” (vedi post: https://dailygodot.wordpress.com/2009/10/29/larte-di-dare-cattive-notizie/) però con il tema: come fare con estrema nonchalances gli auguri di Halloween a persone con la zucca vuota e non farsi menare di brutto!
    😀

  3. Michi… ci penso e ti fo saper! Peccato che non frequentando i mezzi napoletani non capisco appieno quando la stranezza è tale! 😀 Ma mal che vada è solo rimandato al mio primo ritorno in patria…

    Cavaliere… ma nooo come sei prevenutoooooooooooo…

    Karmuzzo,,, mmm… ah però! Mica facile!

  4. Oh……., Lady @Godot !
    Ehm …… avevo fatto certi ‘pensieri audaci’ …… !
    Ma insomma, TUTTO DI CHE ti si può chiedere, senza venire denunciato alla “Buon Costume” per immorale proposta ?

  5. Godot, a me era tanto piaciuto il post sullo sbaglio di funerale, che poi è il primo tuo post che ho letto. Un po di sano humor nero fa sempre bene, esorcizza meglio di padre amor o è amort?

  6. Mmm… humor noir per Luisa… ok! Ci penso e ti faccio sapere…

    … p.s. tutte le vostre richieste sono sotto “esame” :mrgreen: quindi non disperate!!!

  7. No, non disperiamo, ma camminiamo avanti e indietro, avanti e indietro, non che si sia un po ansiosi e che non si sappia aspettare serenamente 🙄 …è solo una nuova pratica sportiva 8)

  8. Volentieri Luisa… solo che non so qual’è… tutti i post di questo blog sono scritti sull’impulso del momento!!! Quindi non programmati… ergo… non c’èèèèèèèè nessun assagginoooooooooooooo 😥

  9. visto che la mia città natale (Trieste) condivide con la tua l’ambito ruolo di capitali italiane del caffé, e che siamo entrambi caffeinomani (ma io ho pure altri vizi), ti chiedo lo svolgimento di un post dal titolo: Godot e i caffé di Roma

    (così facciamo arrabbiare il buon cavaliererrante)

  10. Luisa… o gli scleri di una blogger poco seria! :mrgreen:

    Frapp… ma tanto sanno tutti che il caffè lo fanno molto meglio a Napoliiiii!!! 😉 Comunque… accetto la sfida… anzi… la trasformerò in… non ve lo dico! 😛 Dovrete venirmi a leggere domani… e chissà che non ci scappi anche l’humor nero per Luisa! 😉

  11. E fu così che si creò la prima rissa via blog… i contendenti erano 3… come nella barzelletta… una Napoletana un Romano e un Triestino… 😆

  12. mi piacerebbe un articolo sull’essere triste, depresso e solo, e sul pensare che la tua vita non può cambiare se non in molto peggio, e che mi faccia sorridere

    l’ultima volta che ho sorriso c’era anche la lira

  13. Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa… chiamaaaaaaaaaaaaaate l’esorciiiiiiiiiiiiistaaaaaaaaaaa… Ehm… Cupo… “la lira” soldo… o “la lira” strumento?! 😯

  14. Niente gelato al “pistacchio, nocciola e panna” ???
    E neanche un ‘assaggino’, che sò, una leccata di cono ???
    Ah, ……. è un BLOG, non è una GELATERIA …… !
    Embè ?
    E’ un BLOG “spilorcio” ….. però !
    Cattivona !

    Oh …… puntuale come la rata scaduta e non pagata reiterata dall’ Agenzia delle Entrate, riecco il buon Ser @Cupista, ….. ehm @Cuore in pista … nò, che cacchio stò dicendo, @Cupo Pessimista ….
    UN PESSIMISTA “CUPO” ?????
    Boh, io un pessimista ‘gaio’ non lo vidi mai pur vagando di landa in landa !
    Però, Ser @Cupo ( lasciamo il pessimista, con questi tempi ….. ), se mi parli di Caffè a Trieste, e ti riferisci “all’ ottima qualità intrinseca della miscela con la qualità ‘arabica’ al 100% o poco giù di lì”, devo confessare “che mi trovo d’ accordo con te ‘in toto’ !
    Sui Caffè triestini, intesi come Locali eleganti e d’ atmosfera romantica ( autentica ), in cui si possa sostare a prendere un eccellente Caffè da soli o con piacevoli amici, invece ……………..
    pure !!!
    E per dare un “colpo alla botte e un colpo al cerchio”, non nascondo che anche a Napoli il Caffè è eccellente, del resto come dice la canzone “……sul’ a Napule ‘o sanno fà” !
    A Roma ???
    Buono in generale, eccellente al “Caffè Greco” in Via Condotti ( ci andava Goethe, tra i tanti ! ), a Sant’ Eustachio ( non teme confronti ! ) e alla Tazza d’ Oro !

    Ps. Si sarà capito che per me il Caffè è un bene irrinunciabile ???
    Non levatemi i miei regolari 6, 7 caffè al giorno ( a tutte le ore, ovviamente ), levatemi piuttosto corazza, brando, elmo e scudo, ma non toccatemi il Caffè !!!

  15. il mio nome di battesimo è Pessimista, Cupo è il cognome, Pessimista era mio nonno ed è un nome di cui sono Fiero perchè mio bisnonno era un Filosofo e non gliene importava nulla dell’opinione della gente

    la Lira intendo la moneta corrente nel nostro paese, quando il mio stipendio valeva ancora qualcosa e quando non dovevo fare le vocine quando citofona l’ufficiale giudiziario

  16. Però, “Pessimista”, eh ?
    Nome di battesimo ?
    Boh, ma non ce n’ era un altro meno cupo ???
    Ah, ……. era il nome del Nonno !
    Beh, allora ritiro tutto !
    Ai Nonni si può voler solo bene e rispettarli, sempre !

  17. “Ben più di 6, 7 al giorno” ???
    “12” ????
    E ti lamentavi dello scarso stipendio ???
    Eh, Amica mia !!!
    Che nostalgia per quei numeri ……. !
    Oggi, con la mia corazza corrosa dal tempo ed il mio bando intaccato da mille battaglie, i 20 caffè al giorno della mia perduta e bella gioventù non posso pemettermeli più ! Anche perchè la mia scarsella, fiorente quando era ricolma di ‘lire’, presto si ridusse assai, ahimè, col passaggio della lira all’ euro !
    Ed oggi solo quei miseri, stentati 7 caffè giornalieri, posso permettermi, mentre attraverso piogge ventose senza riparo alcuno tranne le stelle !
    Ma se Ser @Tremonti ravviverà la fiamma ( eh, non ha promesso che finirono i triboli ed è iniziò l’ Era dello Sviluppo ??? ), mi riapproprierò presto delle quantità e me dilette !

  18. cavaliere, che c’entro io con Trieste? io abito in mezzo alla pianura padana, la città più nebbiosa d’Italia, c’è pure il cartello all’entrata del comune…

    cara Godot, non è bello dare dell’insano alle famiglie altrui, sei come la psicologa della scuola media, che però non rideva quando qualcuno le ha tagliato le gomme e le ha rotto il tergicristallo, che poi non ero neanche stato io ma quegli str***i dei miei compagni di classe hanno fatto dare la colpa a me

  19. Godot, non sei una blogger poco seria, ma, indubbiamente non seriosa e MENO MALEEEEEEEEEEE!
    Spero che la nonna di Pessimista Cupo si chiamasse Gioconda, così da limitare l’influenza dei geni del marito. Offro qualcosa di abbastanza triste che spero sia nelle sue corde…Se frequenta un blog allegro come questo, magari inconsciamente spera di aggiungere un secondo nome e diventare Pessimista Manontroppo Cupo

    Voglio ridere quando piangerai
    e non saprai nascondere
    quel po’ di me che troverai
    nei gesti tuoi e in te,
    ma pian piano ti sorprenderai
    vedendo che col tempo hai dato
    sempre più ragione a me
    e sarai come volevo anche se
    sarò molto lontano da te.

  20. E’ una splendida canzone dei Nomadi. Non posso controllare la qualità del video perchè non ho adsl e la connessione in questo momento è lenta. Ma la canzone è quella

  21. Cavaliere… certo che mi lamento dello scarso stipendio… io ho delle spese niente male!!!

    Cupo… su su… non ti inalberare… o da Pessimista diventi Inalberato! Le mie battute sono prove d’affetto!!!

    Cavaliere… trattami bene Ser Cupetto!

    Luisa… grazieeeeeeeee e tu sei una commentatrice unica anche la canzone dei Nomadi! 😀

    Cavaliere… già… Nomadi…

    Luisa… già Nomadi!

    Max… sparpagliati per il blog ci sono 3 o 4 post su “La vita dell’omino occhialuto” e delle altre emoticon… ho scritto anche il perchè si intrufola in tutte le mie classificheeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!

  22. Cavaliere, offriamo un tappeto orientale made in China, e anche un vaso cinese made in China…in questo caso è un prodotto d’alta qualità d’artigianato locale… spero basti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...