Little Red Riding Hood… Pulp! Ehm!

Once upon a time… ops! 😯 Scusate… ho sbagliato lingua… è che il “PULP” mi viene molto meglio in inglese! :mrgreen:

C’era una volta una bambina… oh ma che carina! 😯 Ehm… no… effettivamente non è molto Pulp!

Forse va meglio così:

Bimba aggredita da Lupo. E’ successo vicino alla casa della nonna. La vecchina, che era già debilitata dopo una lunga malattia non ha potuto aiutare la nipote. Anzi nel tentativo di evitare la tragedia è stata ingurgitata dal Lupo malfattore anche lei. Secondo i testimoni di un sol boccone. Arrivata sul posto la Bimba, che per motivi di privacy chiameremo Little Red Riding Hood, non ha avuto scampo. E’ stata anche lei ingoiata… di un sol boccone a sentire i testimoni!

Il Lupo che aveva precedenti per furti di focaccine con la marmellata, è stato infine fermato da un cacciatore di passaggio, che l’ha ucciso nonostante fosse finita già da un pezzo la stagione della caccia.

Una volta informati dei fatti i vertici del WWF non sono stati teneri con le critiche. Hanno infatti dichiarato: “Il Lupo è una specie in via d’estinzione… non lo si può far fuori per uno spuntino un po’ abbondante!”

Certo… le versioni di Perrault… e quella successiva dei Grimm sono anche più pulp… in particolare quella di Perrault… che vi ricorderete… era un po’ mascalzone… ma ora avete anche la mia versi0ne… ehm! Contenti!? 🙄

Annunci

8 pensieri su “Little Red Riding Hood… Pulp! Ehm!

  1. Che poi voglio dire… il lupo s’è mangiato una vecchia suola di nonna boscaiola dura come il cuoio e poveraccio, qualcosa come digestivo gli ci voleva no?!

    Io comunque ho sempre fatto il tifo per il cestino e le focaccine… le uniche vere vittime della storia che nessuno ha salvato.

  2. C’è anche un’altra versione della storia.
    Un lupo rumeno sta per aggredire una povera nonna, la quale invece di fuggire, gli passa il suo NICNEIM di un sito di scambisti della terza età, minacciandolo di diffondere la sua foto in rete se non avesse accettato l’appuntamento.
    Nel frattempo arriva la nipotina, che come pedaggio d’ingresso nell’associazione dei giovani leghisti del quartiere, tenta di sbudellare il lupo rumeno, che grida aiuto all’avvicinarsi di un uomo amato, sperando che sia della guardia forestale.
    Il che è vero, ma è un forestale a tempo determinato e scadendogli il contratto di lavoro proprio in quel momento, si trasforma in un bracconiere, sperando che così glielo rinnovino… per dare la caccia ai bracconieri e fa fuoco sul lupo, che se ne torna in Romania, nostalgico dei bei tempi di Dracula…
    No?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...