Don Godot e Sancho Ponte nella terra dei mulini?!

Saaaaaaaaaaaaaaaaalveeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! Come va?!

Eccomi tornata… (in differita perchè non sono mica tornata ora!) dal mio ponticello! Un ponticello come anticipato pieno di ponti… tanto che c’è chi ha pensato che fossi scappata con un dentista… chi con un tizio che costruiva ponti!!! 😯 Beh… non è mica veroooo!!! 😳

Ma dove sarò stata mai?! (disse TopoGigio!) Ovviooo!! Sono andata nella terra dei mulini!!! L’Ooooolaaaaaaaaaaaandaa! Olanda… non IOlanda! 😀

Ma andiamo con ordine… ecco che un bel giorno mentre era in groppa a ronzinante Don Godot decide di andare a combattere contro i perfidi mulini a vento… 😯

Cammina Cammina… Don Godot e Ronzinante arrivano alla sua macchina… camminano camminano e arrivano in aereoporto… camminano camminano e si imbarcano dopo una perquisizione generale!!! Camminano Camminano e… l’hostess dice:

“Volete sedervi tu e quel cavallo che ci consumate la moquette e poi la direzione di Alitalia si lamenta che non abbiamo i fondi per sostituirla!!!!” 😡

Camminano Camminano e si siedono al loro posto! Atterrano e … camminano camminano … ecco il primo tappeto mobile… camminano camminano e si accorgono di essere controsenso… ECCO PERCHE’ NON AVANZAVANO!!! Cambiano tappeto e prendono quello che si muove nella direzione giusta… camminano camminano e arrivano al treno che doveva portarli in centro… si ricordano di non consumare la moquette e si siedono anche in treno!

Poi il treno arriva… e Don Godot e Ronzinante decidono di mettersi alla ricerca dei temutissimi Mulini a vento! (e non Avvento… che è un’altra cosa!) Camminano Camminano e decidono di andare a vedere la casa di VanGogh… ma niente Mulini… Camminano Camminano e… sorpassano un ponte che decide di unirsi a loro… perchè il ponte sarà il vero protagonista di questa storia… c’è sempreeee!!! Infatti per andare da VanGogh passano un ponte… due ponti… tre ponti… SOLO ponti… finchè non arrivano al Sancho Ponte e la casa di VanGogh è sul lato… ma lui non era in casa! 😯

Così incominciano a ricamminare… camminano camminano… attraversano un’altra decina di ponti… finchè non incontrano di nuovo un Sancho Ponte e decidono di visitare il mercato dei tulipani li vicino! Un tulipano qua… un tulipano là… ma di Mulini ancora niente!!! 😥

E mentre camminavano camminavano… tram e bici facevano a gara a chi li investiva prima… fortuna che non ha vinto nessunooooo!!! 😕

Camminano Camminano… niente ponti… ma un mucchio di bici straneeee… come questa!

 

That’s all folks… ma solo per oggi… vi dò appuntamento su questo blog domani… per sapere…

“Don Godot… riuscirà mai a trovare un mulino a ventooo?!?!?” BOH!? 😯

Annunci

5 pensieri su “Don Godot e Sancho Ponte nella terra dei mulini?!

  1. Bene bene bene, proprio l’occasione giusta per tirare fuori dal cilindro alcuni dei miei dubbi più amletici da sottoporti miss Godot:
    1) Bisogna abbassare la testa per entrare nei Paesi Bassi?
    2) Ci sono davvero i cartelli: vietato menare il cane, per l’Aia?
    3) Acquistando l’olandese volante è incluso il ‘navigatore’?
    4) Per avere un Tulipano Nero bisogna piantare un ‘fioretto’?

    :mrgreen:

  2. Stellllllllllllllllllllaaaaaaaaaaaaaaaa uffffaaaa… comunque mi avresti notato… ero quella con ronzinante accanto! 😀

    Karmuzzo… eccoti le risposte:
    1) Nella botte piccola c’è il vino buono!
    2) Can che abbAIA non morde!
    3) Se possibile … Effettuare inversione a U
    4) Per chi mi hai preso?! Per la Stella della Senna?!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...