Lui, Lei , Godot e un cellulare!

Bene cari ragazzi e care ragazze… (in particolare quelle che hanno commentato l’ultimo post!) come sarà andata a finire tra LUI e LEI e soprattutto tra LUI e me!? Ah già… tecnicamente “me” sono io quindi dovrei saperlo! :mrgreen:

COMUNQUE! In principio c’era il telegrafo… dopo c’erano pure i telefoni… poi qualcuno inventò il gettone… e dal gettone al primo “citofono” portatile il passo fu breve! Dopo il citofono portatile venne il cellulare! E il settimo giorno… ah no! Scusate! 😀

Dicevo… MA CHE HANNO INVENTATO A FARE I CELLULARI?????

BOH!? Comunque (oggi sono ripetitiva!) ebbene sì! LUI mi ha chiamato… ma non ci crederete… dopo che LEI gli ha dato il numero facendo un autogol pauroso!!! 😯

Spiego con calma… dopo l’incontro con LEI e LUI in cui LUI faceva il cascamorto io evitai di dargli il numero con l’abile mossa di:

“CERTO! Aspetta che cerco un foglio di carta… aspetta che… ops! DEvo scappare! Ciaaaaaooo!!!”

Ma questa mia astuzia non bastò! Infatti ieri mentre aspettavo il treno… un suono infernale interrompe il mio solito sguardo in cagnesco verso il monitor!!! Rispondo… è LEI!

LEI: “GODOT! CIAAAAAAO!!”

Godot con un timpano in meno: “Lei Ciaaaaaaaooo!!!!”

LEI: “CIAO, senti ti ha più chiamata LUI?!”

Godot: “No, ehm… perchè avrebbe dovuto! (EHM!)

LEI (che può vincere il premio della tontolonaggine!) “Per parlarti di me! Visto come è stato carino con te?! Sono sicura che l’ha fatto per farmi piacere perchè sei una mia amica!”

Godot: “AHA” (conoscente è più corretto!)

LEI: GODOT! Ma … sei una mia amica?!

Godot: “Beh, non ci frequentiamo un granchè… ma ormai ci conosciamo da tempo… credo di sì!?”

LEI: “Sì. Senti… secondo te, LUI quanto tempo ci mette a chiedermi di uscire?!”

Godot: “BOH?!”

LEI: “Magari quando ti chiama… diglielo!!”

Godot: “Mah, se chiama…”

LEI: “Sì… a proposito… ti eri scordata di dargli il numero, gliel’ho dato io!” :mrgreen:

GODOT 😯

MA?! Ma allora è proprio tontaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

Comunque… (vi ho detto che amo ripetermi!?) comunque… riattacchiamo… e la sera… altro suono infernale… un numero a me ignoto… non rispondo! 😀

La mattina, ossia oggi, altro squillo… stesso numero di ieri… sospetto che sia LUI, non rispondo! 😀

Ma il treno ci mette lo zampino, o meglio, il ruotino visto che non ha zampe… e incontro di nuovo LEI!!! 😡

LEI: GOOOOOOOOOOOOODOOOOOOOOOOT!CIAAAAAAAAAAAAOOOO!!!!”

Godot: Ciao 😥

LEI: Che c’è?! Sei triste?!

Godot: No, ho sonno!

LEI: AH! Hai visto LUI!?

Godot: No!

Per fortuna LUI non arriva in tempo per prendere il “solito” treno con LEI…

… ma mentre siamo sul treno… ricomincia quel suono infernale… e LEI esclama: “E’ il tuo cellulareee Godot rispondi!!!”

E Godot, ossia io, risponde! 😥 E’ LUI!!!

Ma questo ve lo racconto nella puntata successiva! 👿