Wonder G alla riscossa…

… salve a tuttiiiiii!!! :mrgreen:

Come va?! Allora… è un po’ che non aggiorno… 10 giorni. E’ un record!!!No no no! Non andiamo proprio bene così!

Ma sapete com’è… sto cambiando pelle… ah no. Così sembro un serpente… oppure Donatella Versace di ritorno da un lifting. Mmm… come dire… sto cambiando agenda… no! Sembra che sia andata a comprarmi un’agenda… Mmm… sto cambiando… beh… cambiando… beh… partiamo dall’inizio…

In principio c’ero io… La vostra WonderG quella con i mille lavori e ora diciamo che era arrivato il momento di canalizzare i miei “superpoter” 😯 (bello farsi trasportare dalla megalomania!) in maniera più costruttiva! 😀 Più costruttiva per ME!

Avete capito bene… ho deciso di buttarmi con più decisione, non giù dalla finestra, ma nel giornalismo.

Il che comportava un utilzzo del mio tempo più indirizzato a questa mia attività. Già! La soluzione era una sola… andare a discapito della scuola. 😦
Però è anche vero che mentre la Gelmini mette al mondo bambini noi insegnanti facciamo la fame e invecchiamo da precari, e così… ho lasciato! 😯

Non spaventatevi non del tutto… diciamo che mi sono tenuta solo un terzo delle ore che aveo prima. L’unica cosa che mi è veramente dispiaciuta è lasciare i ragazzi con una nuova prof di inglese.

Ad ogni modo in questa breve fase di transizione diciamo che ho avuto proprio tanto tanto tanto da fare… la prima tra tutte le cose è stata gestire la notizia del mio abbandono nei confronti dei ragazzi con:

“Ma nooo vedreteeee che la prof. nuova sarà moooltooo megliooooo!!!”

… e ieri anche nei confronti dei genitori dei ragazzi con:

“Ma nooo vedreteeee che la prof. nuova sarà moooltooo megliooooo!!!”

Vero è che rischiavo mentre la mamma di una delle classi che mi sono tenuta diceva: “Son contenta che abbiamo vinto e che è rimasta con noi!” le stavo per rispondere: 

“Ma nooo vedreteeee che la prof. nuova sarà moooltooo megliooooo!!!”

Ma mi sono bloccata in tempo…

La cosa però impagabile è stata la faccia del preside… 😯 è sbiancato… poi è diventato blu, poi viola, poi rosso… poi… poi è riuscito a mandar giù quel tozzo di pane che stava mangiando… e io gli ho detto la notizia…

“Mollo le ore!” e lui… prima è sbiancato… poi è diventato blu, poi viola, poi rosso… poi… poi è riuscito a dire un flebile:

“Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa…”

Ci sono state molte altre reazioni a questa mia news… ma quelle ve le riferirò domani! :mrgreen:

Annunci

11 pensieri su “Wonder G alla riscossa…

  1. Cioè, non ho capito bene.
    Ti sei tenuta soltanto un terzo delle ore di prima?
    Cioè, vuol dire che invece di fare lezioni di un’ora le fai di venti minuti?
    Ora capisco che la scuola va a rotoli (e la ministra rimane pure incinta, in tutto ‘sto casino…).

  2. Nuuuuuuuu poveri ragazzi un po’ mi dispiace… ricordo che anche io rimanevo male quando cambiavo gli insegnanti perché ormai con loro c’era un rapporto…

    Quindi niente più post esilaranti sulla scuola? niente più Gallina ?? niente più prof di fisica?? aaah non vedo l’ora che sia domani per sapere la sua reazione!!! 8)
    Beh non mi resta che augurarti una buona carriera giornalistica 😀

  3. E che problema c’è? Al posto che hai lasciato libero arriverà una di quelle supplenti che è venuta al colloquio con la mamma, e che andrà a fare lezione con la mamma.

    😛

  4. Bello il mondo del giornalismo! 😀

    Ci sono le querele, le pressioni politiche oltre a quelle del proprio capo, un mondo dove non ci si annoia mai… mica come i terremoti scolastici all’epoca della prof Godot!! 😛

    E poi è un classico, da Superman all’Uomo Ragno il giornalista da sempre è stata la figura principale per la copertura del proprio anonimato come supereroe! 😉

    Good luck miss Godot!

  5. Pensieri&perline Don’t worry… ho ridotto le ore… ma la sezione A ne fa abbastanza per riempire un blog intero! 😉 Le avventure di Prof. Godot continuano!!!

    Michi… dispiace anche a me per i ragazzi ma più che altro perchè mi sono affezionata! 😥

    Frapp…no la prof. con la mamma al seguitooo noooo!!!!

    Karmuzzo… thanks! Beh ma poi quale epoca? Guardate che continuooooo a insegnareeeee!!!!

  6. wonderGGGGG !!!
    ci credo che il preside è sbiancato: dove la trova un’altra che fa un mare di sostituzioni e si becca riunioni e consigli sempre nel giorno libero??!!
    Hai fatto bene, anche perchè se hai deciso così è per fare -di più e meglio- altre cose !!
    brava wonderG !!!
    🙂

  7. Ti capisco. Anche io ho lasciato l’insegnamento per il lavoro editoriale. Che mi impegna molto di più, ma mi stressa molto molto di meno. Soprattutto dal punto di vista collegideidocenti-colloquiconigenitori-rapportoconicolleghiidioti.

  8. 1,2,3Steeeeeeeeeellaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 😯 EHm… grazie!

    Benvenuto Groucho io da anni mi sono trovata a fare l’equilibrista tra scuola e editoria… però rischiavo di cadere e sfracellarmi! 😯

    Groucho BIS Non preoccuparti! 😀 Ammetto che se rimango qualche ora è solo per i ragazzi, non per i colleghi e certo non per i genitori!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...