Caccia alla bestia rara… l’atavico istinto di sopravvivenza!

Buondì a tutti… oggi riprendiamo da dove avevamo lasciato ieri (mmm?) perchè la giornata di ieri è stata piena di avveimenti!!! Ma prima urge un riepilogo!

Nella Puntata Precedente:

“AAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaAAAaaaA!” 😯

Ed ecco che dopo l’ennesimo urlo… accorro ancora una volta al “posto giusto al momento giusto!” e… e… seguendo seguendo AAAAAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaa ecco che arrivo al piano di sotto… e mentre vedo una maestra della nido correre con un carrozzino a rintanarsi nella stanza… mi avvio verso la segreteria… che trovo SBARRATA!!!!!!!!!!!! Pensavo già di calarmi nella parte della Signora in Giallo… pensavo già che una volta entrata avrei trovato la sagoma sapientemente ricalcata del preside… morto misteriosamente dopo che 1 kilo e mezzo di registri gli erano piombati sulla testa! E invece… apro la porta… che cigola anche un po’ il che fa tanto filmone horror… e… e… e… 😯

Volete sapere cosa ho trovato in segreteria?! Trovo

1)  la segretaria più giovane in piedi sulla sedia e che gesticolava con un’altra sedia (che aveva in mano!),

2) una suora in piedi sulla cattedra che urlava RELIGIOSAMENTE “Uccidilo Uccidilo!”

3) un’altra seduta sul mobiletto basso… che urlava generosamente “Caccialo caccialo!!!”

4) una bidella che piangeva e urlava “Ho pauraaaaaaaaaaaaaaaaAAAAA!!”

5) la segretaria più anziana che con un FRUSTINO in mano minacciava una bestia rara…al secolo rodiore… meglio noto come TOPOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

Ora volendo eclissare sul dove la segretaria anziana abbia trovato un FRUSTINO… e volendo soprattutto eclissare sullo scopo a cui era finalizzato quel FRUSTINO… EHM… Ma che schifoooooo!!!!!

Ad ogni modo ho dovuto ingoiare l’atavico istinto di sopravvivenza che mi urlava: “SCAPPAAAA!!!” e placidamente dirottare i pargoli che erano in discesa libera verso la palestra senza far saper nulla per non destare il panico… e dire nell’orecchio del prof. di ed. fisica… destando le risatine delle ragazze: “Portali in Palestra in fretta e furia che qui c’è un TOPO!!!!!!!!!!”

Che poi la reazione del prof. di ed. fisica sia stato urlare nel corridoio: “UUUUUUUUUUUUN TOOOOOOOOOOOOPOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! 😯 quello è un altro paio di maniche! Come anche il fatto che dopo il suo urlo le ragazze urlavano e i ragazzi sghignazzavano! Anche quello è un altro paio di maniche… comunque… tra tutte queste maniche sono rientrata in segreteria dove la più anziana delle impiegate sempre FRUSTINO alla mano urlava: “SciòSciò!” e fingere placidezza e serenità mentre internamente pensavo:  “CHHHHHHHHHHHHEEEEE SCHIIIIFOOOOOOO!!!”

Nel frattempo era arrivata la prof. di Latino che entra in segreteria saluta, vede la scena, capisce e “AAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!” sale su una sedia anche lei! 😯

Il topo intanto ci guardava e aveva l’aria di spassarsela… comunque io ho bloccato la prima uscita… anche se detto tra noi non so se il topo fosse venuto dalla mia parte quale sarebbe stata la mia reazione… e mentre dicendo: “Sciò Sciò” e agitando il misterioso FRUSTINO… la segretaria anziana ha fatto uscire il topo dalla portaFinestra nel cortile…

Così la bestia rara è andata via tra un: “AAAAAAAAAAAAA!” e un “aaaaaaaaaaaaaaaa!” di chi era in cortile e correva dalla parte opposta!

Voi penserete che sia finita qui… mentre in realtà… oggi arrivata a scuola sento subito: “Aaaaaaaaaaaaaaaa!!!!” ma anche quella è un’altra storia!!!

La domanda comunque resta: “Ma che ci faceva un frustino a scuola???” 😯

 

Annunci

12 pensieri su “Caccia alla bestia rara… l’atavico istinto di sopravvivenza!

  1. 😆 scusa ma la suora sconsacrata non gli ha tirato anche qualche Madonna dietro???
    😆 io fossi in te comunque non indagherei troppo sul frustino… metterei da parte il lato Giallo e rimarrei in una sana economica ignoranza… altrimenti per lo shock ti potrebbe succedere di dover tornare in terapia da Samuel!! 😉

    questa è tutta da ridere comunque :mrgreen:

  2. In effetti anch’io mi sono chiesto perché il frustino…
    Magari può essere che due insegnanti abbiano una relazione segreta a sfondo sadomaso.
    O magari, e il fatto che il frustino lo brandisse la segretaria anziana fa propendere per questa seconda ipotesi, un tempo la disciplina nella tua scuola veniva amministrata con metodi, come dire, un po’ arcaici

  3. 😯 TUTTO E’ chiaroooo FRAPP! Non sarei mai arrivata con la mia innocenza e il mio candore a pensare a una cosa del genere… pensavo che la segretaria l’avesse taccheggiato da una scuola di equitazione! :mrgreen:

  4. sono piegata in due dal ridere!!! hahah
    senti ma domani non posso venire a fare un tour guidato nella tua scuola??
    è terapeutico:D carico su anche un pulman di depressivi per me risparmiano i soldi dallo psicologo:P

    hahah se penso a tutti personaggi devo dire che dal prof di ed.fisica non me lo sarei mai aspettata!!

    eh se il frustino fosse la prova della relazione segreta tra la vecchia segretaria e il preside che alcuni vogliono morto? – ah non so se sia vero ma tu stessi pensavi che fosse morto sotto una pila di registri-
    beh ma magari la vecchia segretaria aveva lezione di equitazione dopo la scuola e noi siamo qui scandalizzati a pensare da dove uscisse il magico frustino che ha scacciato il topo! e io che stavo cercando il numero del pifferaio magico da passarti per eventuale futura occasione! 😛

  5. Per me il frustino era della suora che, innocentemente, lo teneva conservato per usarlo in caso di estrema confessione con un prete. Divertentissimo, mi hai fatto sorridere e ti ringrazio… ma… AAAAAaaaaaaaaaaaaaaaaaa cosa c’è sotto la mia scrivania che si muove? Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  6. Benvenuto Alfonso… sorridere!? :mrgreen: è un po’ lo scopo di questo blog… sdrammatizzare le grane quotidiane… AAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaa… che c’è sotto la scrivania????????????

  7. Pingback: Aaaaaaaaaaaaaaaaaa! Terza parte… praticamente una trilogia! « Daily Godot's Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...