Il potere durante il Regno del Terrore… il MIO!

Salve a tutti… belli e brutti! 😯

E con questo saluto scendiamo mooooolto sotto la media dei blog italiani! Ad ogni modo procediamo con il resoconto di ciò che mi è successo oggi… in un’ordinaria giornata scolastica!

Di prima ora vado a scuola (eh già! Alla mia età!) e dopo la sosta al solito bar, vado a recuperare i pargoli per portarmeli in classe… sto facendo lezione quando: “Aaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!” 😯 arriva l’urlo della prof. di Italiano che è in terza e corsa nella classe dove mi trovavo io urla: “AAAAaaa non ce la faccio più!!! Giocano con i cellulari… io spiego e loro giocano con i cellulari!!! AIUTAMI!!!” 😥

Così io vado in terza… e con i miei soliti modi delicati dico: “Spegnete i cellulari! O me li prendo e ve li faccio vedere solo in fotografia!” La metà dei ragazzi mi stanno a sentire… allora io ripeto: “ORA!” l’altra metà spegne i cellulari… tranne UNA ragazzina… che lo prende e lo mette in tasca… allora io vado vicino e le dico: “Ciccia (non si chiama così ovviamente) dammi il cellulare…” e al suo “WA! PrufessuRe’!” ripeto: “ORA!”

Pochi secondi dopo ho il cellulare di Ciccia in mano e riferisco che i genitori per prenderselo devono parlare con me!

Torno nella classe dove avrei dovuto essere tra gli inchini della GRATA prof. di Italiano!

 Ma poco dopo sento: “aaaaaaaaAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!” 😯 esco dall’aula e trovo 2 ragazzini di prima che fanno i loro comodi vicino al bagno… li chiamo… e li porto in classe! C’è il prof. di musica ignaro al quale dico: “Ti sei perso 2 studenti… DI NUOVO!” e vado via… mentre nella classe dove avrei dovuto essere regnava il silenzio… dopo che con tanta gentilezza ho detto: “Mi conoscete!!!” 👿 e loro 😕

Sto spiegando e a un certo punto: “AAAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!” era entrata una vespa… e io: “Ooooooooooooooo! ma insomma… è una bestiola!!! Non un mammut!” 😯

Insomma… molti “Aaaaaaaaaaaaa!” dopo… arriva la nuova bidella e dice: “Ma com’è che quando arrivate voi si finisce di urlare?!” 😯

E io: “Tzè! Perchè mi temono!” E la bidella: “Ma non direi che ci sia niente da temere… sembrate così dolce e carina!” e io: “Ah sì!” 👿 e lei: “Sì sì!” … ehm!? E così  io:

“Allora vi dirò: quando pulite date ancha una spolverata agli armadietti che c’è la polvere che si ricorda il fondatore! Mai e poi mai allontanarsi dalla postazione se non per pulire e fare qualche commissione… la pausa caffè e sigaretta è prevista… ma UNA… e d 15 minuti! I bagni non possono essere chiusi solo perchè li avete già puliti! Incominciate inoltre a controllare i termosifoni, nonostante il caldo SI! perchè quando all’improvviso, come ogni anno, arriverà il freddo ci vorranno poi 2 mesi per pulirli tutti e aggiustarli! Chiaro?!”

E la bidella… molto meno allegra: “Sì professoressa!” 😥 E mentre i ragazzi gongolavano, perchè le bidelle li sgridano di continuo… io mi giro verso di loro e li freddo dicendogli: “E voi non fate i furbi… che se le bidelle mi dicono che avete scarabbocchiato banchi e muri vi faccio piangere dai compiti che vi assegno!” 😯

Eh già… quando ci vuole ci vuole… e poi… finora ho avuto solo oneri… almeno due risate alle spalle dei miei SUDDITI… me le dovevo pur fare… o che REGNO DEL TERRORE SAREBBE… se io non mi divertissi… e ho detto del TERRORE… non facciamo che i soliti mi chiedono: “Regno del Torrone?!” che quella è un’altra cosa! 🙂

Comunque mentre stavo andando via ho sentito a un certo punto: “Aaaaaaaaaaaaa!!!” e accorsa sul posto… eh no! Questo ve lo racconto domani! 😉

Annunci

12 pensieri su “Il potere durante il Regno del Terrore… il MIO!

  1. Noooo … il nano amico del nano malefico noooo!!! 😯 Mi consola la consapevolezza di essere del sud e di essere arrivata a questi estremi di DITTATURA dopo che ieri ho pulito tutti i monitor della sala computer con uno straccio… per liberarmi della polvere… regalo di Mazzini alla scuola!!! 😦

  2. Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    Daily unchained, Daily scatenata: e chi se l’aspettava?!
    The dark side of the prof, il lato oscuro della professoressa.
    Non immaginavo, cara Daily, che sotto quel mouse (non “muso”, eh?) si celasse il pericoloso sembiante di una dura…
    A parte questo, ti sei messa davvero a pulire i monitors di tutti quei pc? E che prodotto hai usato?
    Te lo chiedo perchè prima di cominciare ad insegnare in quei corsi nei quali non insegno più, stavo cercando di intrufolarmi a scuola come bidello. Non scherzo, è vero.
    Ciao!

  3. Riccardo come tutte le “acque chete” è meglio non farmi incavolare o sennòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò… i monitor?! Panno inumidito e tanto olio di gomitooo!!!
    P.S. A più tardi con la seconda puntata di AaaaaaaaaaaaaaaA!!

  4. Pingback: Caccia alla bestia rara… l’atavico istinto di sopravvivenza! « Daily Godot's Weblog

  5. Ma… e se qualcuno dei tuoi studenti leggesse questo blog? Stai seminando troppi indizi Godot… o dobbiamo chiamarti…. Prof?

    Capirai che ti hanno sgamato se un giorno andando in classe troverai tutti i ragazzi con gli occhiali da sole e una maschera gialla con sopra un sorriso… più o meno così:

    8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8)
    8) 8) 8) 8) 8) 8) 😦 8) 8) 8) 8)

  6. Pingback: Aaaaaaaaaaaaaaaaaa! Terza parte… praticamente una trilogia! « Daily Godot's Weblog

  7. L’hai notato quello senza occhiali? E’ il bastian contrario della classe, quello che non ha voluto farti lo scherzo perchè forse sotto sotto è innamorato della prof…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...