WonderG ai vostri ordini… 30 ore al giorno, 8 giorni su 7, 589 giorni l’anno!

C’era una volta Bruce Wayne… ma di notte indossava una maschera da pipistrello e un mantellino… e… e non era Dracula… ma Batman… e SGUISH… correva a salvare qualcuno!

C’era una volta Peter Parker… ma poi di notte ragnatele alla mano si trasformava in SpiderMan e SGUISH … ragnatelava qualcuno!

C’era una volta Clark Kent… ma quando gli pareva si trasformava in Superman e SGUISH! Andava a salvare qualcuno!

C’era una volta Godot… ma quando meno le andava… SGUISH! SI trasformava in WonderG e allora sì che erano cavoli amari!

C’erano grandi problemi di calendario però… e così… e così…  i suoi più temibili nemici PresidMAN, Profexurus e Genitorix… le combinavano guai 30 ore al giorno, 8 giorni su 7, 589 giorni l’anno… e voi direte: “MA che cavolo di calendario e orologio usavano?!” e sinceramente me lo chiedo anch’io!

Prendiamo in esame la prima settimana post vacanziera di WonderG… anche se WonderG non ha vacanze…

GIORNO 1… Godot porta avanti la sua FINTA di placida cittadina senza impegno alcuno… visto che Lunedì sarebbe il suo giorno libero… quando il WonderGMobile squilla… Profexurus ha abbandonato una classe… qualcuno deve andare a impedire ai ragazzi di fare il bungee jumping con le bretelle del bidello!

Questo è un lavoro per WonderG! Che arriva si assicura che le bretelle siano ancora usate come tali e mette i ragazzi a coniugare verbi!

GIORNO2 Godot lavora… al mattino… finisce all’una e va a fare il suo secondo lavoro… quando scopre che… PresidMAN le ha fissato un incontro con anonimi genitori di anonimo bambino… perchè… vuole convincere i suddetti a iscrivere il pargolo…

Questo è un lavoro per WonderG! Che riesce a far iscrivere il bambino all’urlo di: “Ci piace la prof. WonderG!”

GIORNO3 Godot lavora… quando… Profexurux scappa da una classe SENZA AVVERTIRE… fortuna che c’è la bidella e … tadadan… chiama WonderG che accorre…

Questo è un lavoro per WonderG! raccatta i ragazzi e se li porta nella sua classe!

GIORNO4 Godot lavora… sempre la mattina… quando il temibile Genitorix si avventa sulla classe cercando di scoprire perchè in prima media non può stare tutta la mattina in classe con il figlio come faceva alle elementari…

Questo è un lavoro per WonderG! che caccia in malomodo Genitorix e continua la lezione!

GIORNO 4 bis… il pomeriggio PresidMAN chiama tutti a raccolta per sapere perchè Genitorix si è lamentata… WonderG incurante del pericolo l’ho mette spalle al muro ma lui non ha il coraggio e così

Questo è un lavoro per WonderG!  Che non ha paura di dire a Genitorix… o si iscrive in prima media o non può entrare in classe!

GIORNO5 E’ un altro giorno lavorativo… ma Godot dovrebbe fare solo 2 ore… ma Profexurux è ammalato…

Questo è un lavoro per WonderG! che rimane anche l’ora di Profexurus… poi va a casa… MA…

GIORNO 5 Bis… PresidMAN sfida WonderG a parlare di nuovo con la mamma del nuovo studente…

Questo è un lavoro per WonderG! a detta della mamma lo studente si è preso una cotta per la prof. Godot… è stato facile farli iscrivere!!! 😯

GIORNO 6 Profexurus prova a farsi cambiare l’orario…

Questo è un lavoro per WonderG! che fa notare che non va a casa da 1 decennio! Profexurus cambia subito idea!!!

GIORNO 7… in teoria DOMENICA!!! Ma PresidMAN telefona a WonderG perchè vuole fissare una riunione e perchè sa che un altro Profexurux non verrà l’indomani…

Questo è un lavoro per WonderG! Fa un giro di telefonate e fissa un incontro… e per quanto riguarda il giorno dopo…

GIORNO 8 … Genitorix cerca di nuovo di entrare in classe con la scusa dello zaino… ma ha una brutta sorpresa quando si ritrova di nuovo LEI in classe… che sta sostituendo Profexurux (nonostante sia di nuovo il suo giorno libero!)

Questo è un lavoro per WonderG! che prende lo zaino con una mano e dice: “E’ la prima settimana ci sono solo quadernoni… nessun libro!” 👿

Ecco… quindi voi direte… la matematica non è un’opinione… i giorni della settimana nemmeno… ma com’è che io non ho avuto un giorno libero dall’inizio della scuola?????? Mistero del calendario!!! 😯