Voglio una vita da Barbie spericolata!

Che più vita da film è una vita da Bionda di Plastica… però… commentando e ricommentando con Karma Burning e con gli altri il post precedente mi sono trovata a pensare… PERO’ è più facile la vita se sei una Barbie… non importa quale Barbie tu sia… l’importante è essere una Barbie… perchè la più sfigata delle Barbie sarà 10 volte più fortunata di qualsiasi donna nella vita reale!

La Barbie, si sa, ha tutto e tutto di più… non importa che Ken indossi pantaloncini che più fucsia non si può e che la tradisca con Big Jim… tanto lei divorzia… e in grande stile, e si prende La casa, il cane, il pony, l’automobile, lo Yacht, la jacuzzi… e chi più ne ha più ne metta!!! Eh sì… perchè questo è il minimo… poi ogni Barbie ha il suo accessorio personalizzato in base al suo nome! E non importa che ci siano dei “contro”… i “pro” sono di gran lunga migliori!

Voi direte: “Ma scleri del tutto oggi? Che sei invidiosa di una bambola?!” Il punto è che le Barbie esistono in natura… e sono proprio come escono dalla confezione del giocattolo!

Ed eccovi una breve carrellata delle Barbie incontrate in “natura” con, fortunatamente… alcune delle loro “sofferenze quotidiane” scritte in calce!

1) Barbie Shopping: vestita di Rosa ha anche le buste che fanno pendant con quello che indossa e la carta di credito rosa…

Contro: Ovviamente tutte le Barbie Shopping vestiranno sempre nello stesso modo!

2) Barbie Professoressa: viente a scuola con le scarpe con tacco 12… ha i capelli sempre nello stesso modo… trucco sempre nello stesso modo… valigetta che fa pendant con la scarpa con tacco 12…

Contro: Una delle bambine più modaiole studiandosi attentamente le scarpe tacco 12 esclamerà: “Ma non avrà mica i calzini sotto la scarpa!” Eh sì… anche ai piedi di plastica della Barbie Professoressa le 4 rampe di scale fanno male senza qualcosa che li protegga dal tacco assassinooo!!!

3) Barbie Sole Spiaggia Mare: ha tutto coordinato… il costume si abina al pareo, il pareo si abina all’ombrellone, l’ombrellone alla borsa, la borsa ai sandali, i sandali al cappello di paglia, il cappello di paglia agli occhiali da sole, gli occhiali da sole al bagnino, il bagnino al secchiello… ah già è proprio questo il contro!

Contro: A 30 anni pur di far pendant è disposta ad andare in spiaggia con una vasta gamma di secchielli solo perchè quel “malva intenso” si abina meravigliosamente alla sua protezione solare!

4) Barbie Giornalista…  beh… ve ne ho già parlato a sufficienza nel post precedente… così anche di Barbie Pensionata!

5) Barbie Arrampicatrice… non nel senso che fa roccia o simili… ma nel senso che dopo il collasso del suo matrimonio con Ken si è accaparrata un riccone da paura… dando finalmente il colpo finale alla sua scalata al successo… così la casa diventa il castello di Barbie, il pony diventa il cavallo di Barbie, la macchina la limousine di Barbie, e lo Yacht il Transattlantico di Barbie…

Contro: il cane di Barbie preso da questa mania megalomane diventa il CERBERO di Barbie! E forse forse questo non è tanto gradevole!

6) Barbie Sci: Lei non si rotola per la montagna urlando: AIuuuuuuuuuuutooo come qualcuno di vostra conoscenza (Ehm…) lei scia come Tomba… che non so quanto sia un complimento… ha la tutina da sci rosa… il codino che fa tanto tipa sportiva… e la manicure perfettaaaa!!!

Contro: Probabilmente parla anche come Tomba!

7) Barbie Manager: Il Tailleur è perfetto… la 24 ore ROSA anche… ha la cravatta color lilla… e uno chignon perfetto! Ha successo, un mucchio di precarie zitelle alle sue dipendenze… e un sacco di soldi…

Contro: E’ lei a dover pagare gli alimenti a Ken!

8) Barbie occhialuta: Lei è perfetta… ha anche gli occhiali da sole perfetti e una love story con il noto casanova “omino occhialuto”… non si sa cosa faccia ne come e quando appaia… finestre della casa e finestrini dell’auto sono rigorosamente oscurati!

Contro: L’omino bianco è convinto che quando la love story con l’omino occhialuto finirà toccherà a lui!

9) Barbie Spericolata: in realtà… non fa niente di spericolato… ma chissà perchè va in giro vestita da cavallerizza… con una corda per le scalate del K2 a tracolla…

Contro: AH non lo so proprio! Quasi quasi vorrei essere lei!

10) Barbie Quota Rosa… lo dice il nome… è Rosa… deve essere Barbie… lei è in parlamento… o ci arriverà molto presto… è perfetta… non sa cosa siano i congiuntivi e chi sia il Presidente della Repubblica ma che importa… tanto c’è chi le scrive i discorsi!

Contro: Non sia mai dovesse capitarle qualche donna normale a scriverle i discorsi… allora se ne vedranno, anzi se ne sentiranno delle belle!

Ecco… queste per sommi capi sono le Barbie più facili da trovare in Natura… la Barbie Godot chissà perchè non l’hanno ancora ideata… mmm… mi domando come mai!? Comunque… donne fate attenzione… se la persona davanti a voi ha sempre il sorriso a 50 denti… i capelli biondo platino intatti, la borsetta rosa il filo di perle e un’aria come dire… PLASTIFICATA… allora sì… è proprio lei… Barbie… che dite?! Glielo volete mettere questo sgambetto?! 😉