Se non vi viene in mente che scrivere… ricorrete al 3×2!

Dopo la terribile giornata libera di ieri… oggi giornata lavorativa! 😀 Ma non scendiamo nei dettagli… o non la finiamo più… e allora invece di Daily Godot’s… il blog finirebbe per chiamarsi Daily Stakanov’s!

Quindi! Quindi onde non parlare della mia giornata lavorativa… parliamo della giornata  “non” lavorativa. Infatti… eccomi qua! Dopo essere stata per ben 3 ore davanti al pc… nel vano… ho detto “vano”?… tentativo di scrivere una sola pagina del libro!!! Ho detto “vano”? Eh già… vano non nel senso di un anfratto dove mettere il libro… ma nel senso di INUTILE!!! Uff!

E così… ho ricordato le parole di Samuel che come il fantasma dell’Amleto mi ha detto: “E’ stato quel fetente di Claudio…” ah no! Scusate… Samuel che mi ha detto…”se sei davanti al pc e non ti viene niente da scrivere… provale tutte… non so… leggi… leggi… leggi” Mmm… Caspita… che consiglione!

Voi direte… “ma bastava un solo ‘leggi’ o al massimo un ‘leggi molto’ invece di ripeterlo tre volte” E invece no… perchè il leggi leggi leggi di Samuel si riferisce sempre a 3 cose diverse. Quali?

1) Quello che è già stato scritto… l’idea sarebbe di riprendere il filo del discorso… di apprezzare o aggiustare quanto si è scritto…

Effetto Collaterale… ho cancellato altre 10 pagineeeeee!!! Un altro po’ e sono alla dedica! 😦

2) Leggere qualche libro… l’idea è di prendere ispirazione dai grandi classici… il “qualche” si riferisce al fatto di rileggere più di un libro… magari i brani che si preferiscono da due, tre libri

Effetto Collaterale… Se veramente ti rimetti a scrivere… rischi di far diventare il protagonista un rivoluzionario RUSSO… che vive a PARIGI… e se l’intende con l’imperatore di ROMA che è stato accusato di ERESIA!!! Mmm… oltre alla gran confusione… vi rendete conto vero… che sarebbe un plagio… o ancora peggio… il collage di più plagi?!

3) Leggere giornali… volantini… tutto quello che abbiamo sotto mano… per fare un bagno di realtà senza però assolutamente muoversi dalla scrivania!

Effeto Collaterale… oggi sulla scrivania avevo solo le offerte del supermercato più vicino! Se mi fossi veramente messa a scrivere il mio rivoluzionario RUSSO avrebbe comprato le bottiglie a 1euro ciascuna… per poi fabbricarsi le molotov nella sua casa sul boulevard a PARIGI… mentre beveva lo champagne in offerta ai possessori della carta fedeltà… con il suo Imperatore di ROMA… mentre usava gli involucri dei cioccolatini per scrivere il manifesto anti-clericale che l’avrebbe fatto tacciare di ERESIA… ma non ci sarebbe stato nulla di cui preoccuparsi… tanto Savonarola aveva sicuramente comprato 3 flaconi di disinfettante con il 3×2 per prolungare la sua agonia spruzzandogli il disinfettante sulle ferite!

Il numero 8) non c’è… perchè erano tre “leggi”… ma lo mettiamo perchè ci piace… e perchè leggere con gli occhiali da sole fa fino! Oltre ad aggiungere una bella dose di mistero!

RISULTATO?! Ve l’ho detto… ho cancellato 10 pagine… il che potrebbe essere un bene… ammesso che io ne avessi riscritta almeno una! E invece niente… oggi nella mia battaglia quotidiana contro il blocco dello scrittoe… ho fatto un gran macello sulla scrivania… tra pagine svolazzanti… libri e volantini delle offerte… ma non ho scritto niente… anche se devo ammettere che certe offerte erano veramente convenienti! Mmm… quasi quasi dopo vado a fare un po’ di spesa!!! 😀 Almeno così non avrò perso solamente tempo!

Annunci

17 pensieri su “Se non vi viene in mente che scrivere… ricorrete al 3×2!

  1. Antoniooooo!!!E’ tutta colpa di Samuel!!! Che i teoria… sarebbe una sottospecie di medico… ma proprio una “sottosotto” specie!
    Cielolibero… effettivamente è un offertona!! Leggi 3 post.. ne scrivi 2! 😉

  2. Psicosi… se dovesse mai capitarmi un libro di matematica a tiro… cado in catalessi e non se ne parli più!
    Taglia il prosciutto cotto non saprei… ma l’olio era a 4 euro a bottiglia!!! Ma quello buono! 😉

  3. @Godot: perfetto, allora me ne prenderesti un paio di litri di quell’olio buono 😀 E l’eau de parfumessss Lourdes invece? Me ne prenderesti un paio di litri anche di quello? 😀

  4. Taglia… direi che di eau de Lourdes ce ne servono almeno una decina di litri!

    Aquilotto facciamo un patto tu scrivi il tuo libro… poi tu scrivi il MIO libro… e intanto io mi dedico a scrivere ricettari su polletti e simili! 😀

  5. Si, c’è anche quella possibilità!!! A me fanno venire attacchi narcolettici, ed a questo ciclo mi tocca riprenderla … Godot, salvami tu!!!! 🙂 (E’ il turno del mantello lilla?)

  6. Psicosi NOO! Il lilla NO! In quanto parente del Viola… e si sa il Viola in teatro porta sfortuna e io, in quanto “Godot” sono indirettamente imparentata con Beckett che essendo un autore teatrale… etc. etc. E poi contro gli attacchi di narcolessia ci vuole il mantello giallo FOLGORANTE! Così gli occhi non li chiudi per un paio d’ore di seguito!

  7. E per fortuna che sul tavolo non avevi il catalogo dell’Ikea… te lo immagini il rivoluzionario russo, seduto sul LYCKSELE LÖVÅS (il celebre divano letto) mentre scrive al suo amico parigino che nel frattempo sta montando la combinazione TV BESTÅ/INREDA perché la sera deve vedere spaparanzato sul divano KRAMFORS lo speciale Superquark sull’Imperatore romano amico suo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...