Consigli per gli acquisti: mai vista tanta pubblicità su un blog!

E’ tutta colpa della tv! Da qualche giorno, complice l’aria di Saldi… non faccio altro che fare pubblicità occulta… che poi meno occulta non si può! E così tra i caroselli e le merendine di Cielolibero… e i consigli di stile dati a Psicosi… che ormai, a quest’ora sembrerà un manichino con un’accozzaglia di griffe addosso… E così… notando la mia abilità di accostare le marche più improbabili… ho deciso… HO DECISO!!! Oggi si fa pubblicità progresso… nel senso che progrediamo di marca in marca… e domani provo a battere cassa da tutti questi marcaioli (che sarebbero i produttori di marche!) 😀 Signori… ecco a voi cosa accadrebbe se realmente vivessimo come le pubblicità vorrebbero farci vivere… ecco a voi… la pubblicità più lunga che ci sia!

La giornata Griffata di Mr.Griffe!

Mr. Griffe al mattino si sveglia nel suo letto Chateau d’Ax… dopo che la sua sveglia al quarzo della Toon gli aveva dato il buongiorno come solo una sveglia della Toon può fare! Si alza… mettendo al piede le sue pantofole De Fonseca… mette la vestaglia D&G sul suo pigiama Jamas e va nella sua cucina Scavolini. Lì sua moglie (che non ha una marca) è nel suo pigiama Sogni e bugie che sta caricando con il caffè Kimbo la Bialetti. Intanto lui prende la scatola di Buondì Motta, per iniziare come si deve la giornata… va a svegliare il figliolo nella sua cameretta Disney e dopo avergli lavato le orecchie con i cotton Cotonelle lo porta nella cucina Scavolini dopo aver acceso l’abat-jour Tiffany sulla consolle Le Fablier! Si seggono al tavolo della cucina Scavolini, la più amata dagli italiani e versato il latte Berna nei tazzoni della Pigalle fanno colazione. Finita la colazione vanno a lavarsi i denti con lo spazzolino Mentadent e con il dentifricio Az. Dopodichè Mr. Griffe si veste nel suo completo Canali e la 24ore The Bridge, sua moglie nel suo completo Luisa Spagnoli e con le scarpe Prada ai piedi, il figliolo nei Jeans ArmaniYoung ed escono di casa! Comprata ovviamente da Tecnocasa! Lui entra nella sua AlfaRomeo e scarrozza lei a fare Shopping (chissà come mai) e il bambino a scuola… dove una maestra con la borsa PiQuadro lo interrogherà. Lui poi andrà a lavoro… Sarà una lunga giornata… poi a un certo punto non ci vedrà più dalla fame… ma  non temete arriverà KinderFiesta e risolverà tutto!

Questo alla fine… è solo un assaggio di quel che accadrebbe se dovessimo stare a sentire le pubblicità… oltre al fatto che potremmo tranquillamente lanciarci dalla finestra… tanto un’enorme scritta FOX gonfiabile ci salverebbe! 😉

18 pensieri su “Consigli per gli acquisti: mai vista tanta pubblicità su un blog!

  1. Dove sono finiti i divani dai nomi impronunciabili dell’Ikea? Ma le maestre di oggi vanno in giro con la borsa PiQuadro??? Italian Psycho!!!

  2. Anche! Sennò l’olio carapelli al posto del balsamo, il balsamo al posto del detersivo, il detersivo al posto del latte e quindi il latte al posto della benzina! Logico no? 😛

  3. Euclide… allora stai lontana da quelli dell’Accademia del Mobile che sono la stessa cosa… solo più cara!!! mmm… allora aspetta… un sostituto… un sostituto… MASTRO GEPPETTO!!! Eh no… quello faceva burattini… mmm… mannaccia!!! Ah già! Chateau d’ax!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...