Altro giorno… altro quiz… e invece no! Sorbitevi le mie lagnanze!

Se siete tornati qui… nella speranza di un altro “super-mega-quizzone!”… mi spiace deludervi! Forse, chissà più in là. Fermo restante che potete continuare a rispondere al post precedente… e fino a esaurimento vecchia… ehm… premi… saranno ancora tanti i partecipanti premiati!

Quindi, ricapitolando. Non siamo qui per un quiz. Non siamo qui per appioppare la vecchia a qualcuno dei baldi giovanotti! Non siamo qui per parlare del tempo… (anche perchè siamo stufi della frase “non esistono poù le mezze stagioni)… e allora? Penserete: “Che ci stiamo a fare qui? Andiamo tutti in un altro blog dove si possa vincere qualcosa di concreto!”

NoOOOoo! Ormai siete qui quindi è il caso che mi facciate un po’ di compagnia… e vi sentiate il mio sproloquio… ehm le mie riflessioni del giorno.

I più testardi di voi, continueranno a chiedere: “Niente quiz?” NO! Quello è stato un espediente perchè ero stata presa da un attacco di blocchite dello scrittore acuta. Ossia: mentre sedevo davanti al mio pccinino (ossia un piccolo pc) per scrivere il romanzo ancora a pagina 13… ho deciso che non mi veniva manco oggi (che sarebbe ieri) una parola… direte: “Sai la novità?” Ma non è tutto. Allora per svagarmi ho pensato: Diamo retta allo strizzacervelli e scriviamo qualche cav… riflessione sul blog, infondo un pezzo di carta attaccato al muro lo ha anche lui. E poi Jerry lo paga!

NIENTE! VUOTO! Penserete: Vabbè ma stai scrivendo un sacco di cavolate, cavolata più cavolata meno. Nisba! Penserete: Eh come la fai tragica! Dovevi solo scrivere che avevi mangiato a colazione, tutto qui! Nothing! E non “impossible is nothing” come la nota marca di scarpe… proprio niente! Ma non niente a colazione… niente parole!

Ed ecco che la mia 5° personalità ha preso il sopravvento! La mia quinta personalità è un po’ come Gerry Scotti! Non paffutella e senza capelli… ma fissata con i giochi a premi!

Comunque… l’unico modo di farmi passare il blocco era escogitare qualcosa… e il quizzone… non ha funzionato! Infatti dopo aver postato qui dovevo scrivere il solito articoletto per una delle riviste per cui scrivo… per scrivere ogni singola parola ci ho messo circa due minuti… e non sono così lenta con la tastiera… vavbbè io e la tecnologia non abbiamo un gran rapporto ma quello sarebbe stato esagerato!!!

Comunque alla fine ci sono riuscita… quello che non sono riuscita a fare? Scrivere anche solo un rigo del romanzo! Alla fine della giornata ero così nervosa che quando l’editore MAVOIGUARDATEUNPO’  mi ha telefonato COSI’PERCASO per sapere se ero riuscita a scrivere mezza parola… gli ho ringhiato “Noooogrrrrr” e ho concluso lì la discussione. Cinque minuti dopo mi ha chiamato Jerry. Altra persona stessa domanda stessa risposta. Jerry mi ha consigliato di andare oggi dallo psicologo! E io… in atteggiamento molto zen gli ho risposto:

“NON CREDI CHE SE QUALCUNO DI VOI LA SMETTESSE DI STARMI COSI’ ADDOSSO FORSE E DICO FORSE RIUSCIREI A SCRIVERE QUALCHE SILLABA!!!”

Lui da vero signore ha detto: “Senti sei tu quella con il blocco non noi!”

Comincio a capire perchè Tom non sopporta Jerry! Suppongo per gli stessi motivi per cui Willy il coyote non sopporta il Roadrunner (meglio noto a noi generazione cresciuta senza inglese come “Beepbeep”)… sono dei grandi rompiscatole! Eh sì perchè infondo cattivi per cattivi Tom fa il gatto, Willy fa il coyote… ma se tu sei un ratto e tu sei un animale non meglio identificato fatevi i fatti vostri e state alla larga dai “cattivi”! Aredaglie, penserete voi, questa ricomincia con la strenua difesa dei cattivi! Non le è bastato tartassare Biancaneve e il suo club delle belle pulzelle indifese! Ma io che c’entro! Samuel, lo strizzacervelli dice che ho la sindrome da stress post traumatico… peccato che io non abbia subito traumi… e poi non credo che la sindrome etc etc ti faccia infervorare contro i buoni! E’ solo che i cattivi sono incredibilmente sexy! 😉

E dopo questa brillante diagnosi di Samuel… direi che il foglio di carta di cui sopra l’ha vinto al TOTO-TUTTO!

A proposito di letteratura… LETTERATURA SERIA QUESTA VOLTA… il premio Nobel per la letteratura è stato assegnato con questa motivazione “autore di nuove sperimentazioni, avventure poetiche e di sensuale estasi; esploratore di un’umanità dentro e fuori la civiltà imperante” a Jean-Marie Gustave Le Clézio, francese, francese nato nell’aprile 1940, il 13… AREDAGLIE CO’ ‘STO TREDICI!

Ecco la faccia di un Nobel per la letteratura!

Ecco la faccia di un Nobel per la letteratura!

Annunci

12 pensieri su “Altro giorno… altro quiz… e invece no! Sorbitevi le mie lagnanze!

  1. Ciao,
    brutta cosa il blocco dello scrittore! hai proprio ragione, dovrebbero smetterla dalla casa editrice di starti addosso e lasciarti lavorare in pace, che da quel che si vede nel blog, non scrivi niente male!
    cmq, se posso chiedere, visto che sei in contatto con una casa editrice vuol dire che hai già pubblicato qualcosa vero?
    cmq, spero che ti torni presto l’ispirazione!
    a presto!
    Maurizio

  2. Ciao Maurizio… che strano! Pensavo ti chiamassi veramente blackjack 😉
    Grazie per il “niente male”, sì ho pubblicato già qualcosina, ma solo racconti, poi scrivo per riviste e ogni tanto qualche quotidiano (pagina della cultura e simili)…
    Il vero guaio? Non credo di essere una “persona da romanzi” l’idea la ho… ma vorrei concludere tutto in una ventina di pagine! E all’editore non va! Così non so come continuare 😦
    Me tapina, me misera, me meschina!

    Aspetto te e la vostra allegra combricola… per il caffè promesso!

  3. Allora??? Oggi hai scritto qualcosa??? Hai scritto qualcosa? Eh? Un capitolo? una pagina? Una riga? Un punto e virgola??? Sì o no? E dai! E’ ora che tu scriva!!! Ma hai scritto qualcosa o no??? 🙂

  4. Ma i cattivi non sono sexy, è che sono più loro nel giusto di quei buoni brillantati! Povero Tom, che sorbisce i continui e dolorosi dispetti di Jerry, e povero Willy, costretto a vivere con i morsi della fame!
    Ma così … se i tuoi rompiscatole sono i cattivi allora tu sei la buona brillantata, ma se tu sei la buona brillantata allora i cattivi sono i giusti, ma se i cattivi sono i giusti tu (ad esclusione) non puoi più essere la buona, e se tu non puoi più essere la buona allora sei la cattiva, ma se sei la cattiva poi si ripete nuovamente il discorso per loro, che non possono mica essere buoni! Odiu, vado a prendere una boccata d’aria … o_O

  5. Allora!!! Oggi non ho scritto un tubo!!! Non ho scritto niente! Non un capitolo! non una pagina! Non una riga! Il punto e virgola eccolo “;”! No e No! Uff! E’ ora che io scriva! Ma non ho scritto proprio niente!

    P. S. Mi sorge il sospetto che tu sia realmente Jerry… sei uguale! 😀

  6. Cielo fermate psicosi! Concentrati, respira: espira, inspira, espira, inspira! Va meglio?!
    Comunque ho deciso… dopo lunga meditazione… voglio essere cattiva fino al midollo! E conquisterò il mondo! (A questo punto mi servirebbe una faccina da risata malvagia ma non so dove pescarla!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...